The Private Memoirs and Confessions of a Justified Sinner

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Music
In rilievo

Music

La scheda: Confessioni di un peccatore impeccabile

Confessioni di un peccatore impeccabile è un romanzo di James Hogg pubblicato nel 1824, scritto in una miscela di scozzese e inglese, con lo scozzese usato soprattutto nei dialoghi.
Il romanzo è stato citato come una delle fonti di ispirazione de Lo strano caso del dottor Jekyll e del signor Hyde di Robert Louis Stevenson, che esamina tema del doppio tra bene e male.


Confessioni di un peccatore impeccabile:
Titolo originale: The Private Memoirs and Confessions of a Justified Sinner
Autore: James Hogg
1ª ed. originale: 1824
Genere: romanzo
Lingua originale: inglese

Domanda: Gli uomini sono peccatori, ma il sacrificio per il peccato del Signore Gesù è efficace per sempre. Se confessiamo i nostri peccati al Signore, Egli ci perdonerà. Agli occhi di Dio siamo senza peccato, quindi possiamo entrare nel Regno dei Cieli!

Domanda: Gli uomini sono peccatori, ma il sacrificio per il peccato del Signore Gesù è efficace per sempre. Se confessiamo i nostri peccati al Signore, Egli ci perdonerà. Agli occhi di Dio siamo senza peccato, quindi possiamo entrare nel Regno dei Cieli!

Immagine della Chiesa di Dio Onnipotente Domanda: Gli uomini sono peccatori, ma il sacrificio per il peccato del Signore Gesù è efficace per sempre. Se confessiamo i nostri peccati al Signore, Egli ci perdonerà. Agli occhi di Dio siamo senza peccato, quindi possiamo entrare nel Regno dei Cieli! Risposta: Il Signore Gesù ha perdonato i peccati del genere umano, ma ciò non significa che [...]

Gli uomini sono peccatori, ma il sacrificio per il peccato del Signore Gesù è efficace per sempre. Se confessiamo i nostri peccati al Signore, Egli ci perdonerà. Agli occhi di Dio siamo senza peccato, quindi possiamo entrare nel Regno dei Cieli!

Risposta: Il Signore Gesù ha perdonato i peccati del genere umano, ma ciò non significa che l’uomo non pecchi. Non significa che l’uomo sia stato liberato dal controllo da parte dei suoi peccati o abbia raggiunto la santità. Il Signore Gesù perdona i peccati dell’uomo. In questo contesto, cosa significa effettivamente “peccato”? Si riferisce ad adulterio, furto, ecc.; ogni cosa che violi le leggi, i comandamenti o le parole di Dio è peccato. Anche [...]

IL PECCATORE E COLUI O COLEI CHE SI CREDE MIGLIORE DEGLI ALTRI.

IL PECCATORE E COLUI O COLEI CHE SI CREDE MIGLIORE DEGLI ALTRI.Il Peccatore,sta davanti alla presenza di Dio(Puoi pregare in qualsiasi luogo e ti troverai alla presenza di Dio)Umiliandosi davanti a Dio,chiedendogli il perdono dei propri peccati,riconoscendosi mancante ed avendo bisogno che il Sangue di Gesu' lo purifichi da ogni suo peccato.Mentre invece,quelli che si sentono migliori degli altri,anziche' di umiliarsi davanti alla presenza di Dio,stanno li a [...]

GESU' E' MORTO E RISORTO PER I PECCATORI,QUINDI E' MORTO E RISORTO ANCHE PER TE.

GESU' E' MORTO E RISORTO PER I PECCATORI,QUINDI E' MORTO E RISORTO ANCHE PER TE.SE VAI DA GESU' NON FAI UNA BRUTTA FIGURA,ANZI FARAI DEL BENE ALLA TUA ANIMA,E DAVANTI AL PADRE ETERNO FARAI UNA BELLA FIGURA.A DIO PIACCIONO LE PERSONE CHE SI UMILIANO,E LUI PROVVEDERA' POI AD INNALZARTI.SATANA DICE CHE FAI UNA BRUTTA FIGURA,GESU' TI DICE:VIENI A ME ,ED IO FARO' DI TE UNA NUOVA PERSONA.

Il peccatore pentito

Il peccatore pentito

André confida a werner che è prossimo alle nozze con Melli, padre Rimpell permettendo!

SAREBBERO CAPACI ANCHE DI GIUDICARE GESU',CHE MANGIAVA INSIEME AI *PUBBLICANI* E AI PECCATORI

ANCORA OGGI ESISTONO RELIGIOSI,CHE SI REPUTANO FIGLI DI DIO,MA SAREBBERO CAPACI ANCHE DI GIUDICARE GESU',CHE MANGIAVA INSIEME AI *PUBBLICANI* E AI PECCATORI:Matteo 9:10 Ed avvenne che, essendo Gesù a tavola in casa di Matteo, ecco, molti pubblicani e peccatori vennero e si misero a tavola con Gesù e con i suoi discepoli. 11 E i Farisei, veduto ciò, dicevano ai suoi discepoli: Perché il vostro maestro mangia coi pubblicani e coi peccatori? 12 Ma Gesù, avendoli [...]

Pentimento di un peccatore?

Pentimento di un peccatore?

36mila euro trovato nel confessionale di una chiesa di Roma.

Il santo peccatore

Il santo peccatore

Paolo Catanzaro, oggi Sveva Cardinale, si è reso artefice di incredibili circonvenzioni, tra fede e depravazione.

Artista: Confessioni di un peccatore impeccabile

Genere: mistero.

Genere: Romanzo ottocentesco.

Genere: Satira politica.

Peccatori

Peccatori

Nicoletta chiede che Giorgia, la figlia che suo marito ha avuto da una precedente relazione, torni a vivere con la mamma

Peccatore

Peccatore

Oh deache mi promettesti mari e monti.Della tua delizia vo' ad assetarmicome un naufrago,derelitto perduto tra le ande del deserto.Anelar non posso il tuo amorperchè il mio core è impuro.Di peccaminosi pensier non vado fieroma di si tanti desiialbergan mio animo di tue riflession.E se una rosa ti donerò sarà senza spineperchè i rovi del mio donoli terrei per me...peccatore!

Peccatori

Peccatori

"Le sue vesti divennero bianche come la neve" (Mt 17,2) "Quali nessun lavandaio sulla terra riuscirebbe a fare" (Mc 9,2). Le vesti dell'anima nostra sono le membra di questo nostro corpo: esse devono essere candide. Dice Salomone: "In ogni tempo siano candide le tue vesti!" (Eccle 9,8). Di quale candore? "Come la neve", dice il vangelo. Il Signore, per bocca di Isaia, promette ai peccatori che si convertono: "Se i vostri peccati saranno come lo scarlatto, saranno [...]

Morte dei peccatori - Santa Caterina da Siena

Morte dei peccatori - Santa Caterina da Siena

Oggi tutto sembra inconcepibile, sia gli ardori della santa sia i suoi prolungati digiuni, o le sofferenze fisiche alle quali lei Caterina fa più volte accenno, ma sempre per dire la gioia con cui pativa. Tratto dal Dialogo della divina Provvidenza di Santa Caterina da Siena O carissima figliuola, non è tanta l'eccellenza dei buoni, che non abbiano più miseria gli infelici, dei quali io ti ho parlato. Quanto è terribile e scura la loro morte! In punto di morte [...]

Artista: Confessioni di un peccatore impeccabile

Genere: mistero.

Genere: Romanzo ottocentesco.

Genere: Satira politica.

El Salvador: diavoli rossi in cerca di peccatori da frustare

El Salvador: diavoli rossi in cerca di peccatori da frustare

Texistepeque, El Salvador (askanews) - I demoni di Texistepeque, nel Salvador, lo Stato dell'America centrale affacciato sull'Oceano Pacifico, ricordano a frustate ai cattolici la necessita' del pentimento e dell'espiazione per scampare ai tormenti eterni dell'inferno. I 'talciguines', diavoli incappucciati e vestiti di rosso, girano impunemente per le strade in cerca di gente da frustare e solo all'arrivo di Gesu' con una campanella in mano i demoni vengono [...]

E SE IL GIUSTO È APPENA SALVATO, DOVE COMPARIRÀ L'EMPIO E IL PECCATORE?

E SE IL GIUSTO È APPENA SALVATO, DOVE COMPARIRÀ L'EMPIO E IL PECCATORE?Giustificati dunque per Grazia,abbiamo pace con Dio,per mezzo di Gesu' Cristo nostro Signore.

SIGNORE, ALLONTANATI DA ME, PERCHÉ SONO UN PECCATORE,MA GESÙ,ANCORA OGGI DICE:NON TEMERE, DA ORA IN POI SARAI PESCATORE DI UOMINI.

SIGNORE, ALLONTANATI DA ME, PERCHÉ SONO UN PECCATORE,MA GESÙ,ANCORA OGGI DICE:NON TEMERE, DA ORA IN POI SARAI PESCATORE DI UOMINI.Luca 5:1 Mentre egli stava in piedi sulla riva del lago di Gennesaret e la folla si stringeva intorno a lui per udire la parola di Dio, 2 Gesù vide due barche ferme a riva: da esse i pescatori erano smontati e lavavano le reti. 3 Montato su una di quelle barche, che era di Simone, lo pregò di scostarsi un poco da terra; poi, sedutosi [...]

Che cosa è un Funerale ?

Priebke è morto centenario a Roma. I giornali titolano che gli sono rifiutati i funerali in chiesa. Alcuni tirano in ballo il Vaticano, altri il Vicariato. Alcuni precisano no a funerali "pubblici", altri dicono che il funerale si deve tenere nella propria parrocchia . . . insomma, non si capisce esattamente chi abbia negato che cosa; d'altra parte non si capisce nemmeno se la negazione (quale che essa sia) sia venuta in risposta a una qualche richiesta da parte [...]

Rispondi

2000 anni di fede cattolica che tanti lutti ci ha dato,mò ci becchiamo l'islam ,il terremoto è colpa dei peccatori.

2000 anni di fede cattolica che tanti lutti ci ha dato,mò ci becchiamo l'islam ,il terremoto è colpa dei peccatori.

 oltre ai 2000 anni di fede cattolica che tanti lutti ci ha dato,mò ci becchiamo l'islam ,il terremoto è colpa dei peccatori. a nulla serve spiegare la tettonica delle zolle, oppure che siamo un pianeta abitabile appunto perchè queste zolle si muovono, a nulla serve dire che la prevenzione è l'unica arma che può combattere il terremoto,le case le devi fare antisismiche, le strade pure, le scuole e gli ospedali e che Allah o Cristo o Maometto,o Budda o che [...]

Preghiera a Gesù per i poveri peccatori

Preghiera a Gesù per i poveri peccatori

  O Dio di grande misericordia, che Ti sei degnato inviarci il Tuo Figlio Unigenito come la più grande dimostrazione d'amore e di misericordia senza limiti, Tu non respingi i peccatori, ma hai aperto anche a loro il tesoro della Tua infinita misericordia, al quale possono attingere in abbondanza, non solo la giustificazione, ma ogni santità alla quale l'anima può giungere. Padre di grande misericordia, desidero che tutti i cuori si rivolgano con fiducia alla [...]

«Se costui fosse un profeta, saprebbe chi è, e di quale genere è la donna che lo tocca: è una peccatrice!». Lc 7,36 - 8,3

  "No. Non fare insinuazioni malvagie per giustificare te stesso a te stesso. Io non ho la tua libidine. Costei non viene a Me per attrazione di senso. Io non sono te e come sono i tuoi simili. Ella viene a Me perché il mio sguardo e la mia parola, udita per puro caso, le hanno illuminato l'anima in cui la lussuria aveva creato la tenebra. E viene perché vuol vincere il senso, e comprende, povera creatura, che da sola non vi riuscirebbe mai. Essa ama in Me lo [...]

allegra gioia..Una vergine peccatrice

                  IO.. Accarezzo con le labbra e la lingua le tue corone.. afferrarti i capezzoli con i denti e spremerli e succhiarli come TU hai spremuto e succhiato.. con più sete di quanto pensassi.. con le labbra, la lingua, la gola.. prima di venire sopra di me, cavalcando i miei fianchi e con le dita sul petto.. giocare.. accovacciata.. uno, due, tre.. poi.. lentamente, e ancora in modo più rapido, con eleganza fino a poggiare le mani sulle mie [...]

&id=HPN_The+Private+Memoirs+and+Confessions+of+a+Justified+Sinner_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}The{{}}Private{{}}Memoirs{{}}and{{}}Confessions{{}}of{{}}a{{}}Justified{{}}Sinner" alt="" style="display:none;"/> ?>