Tiella

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Max Biaggi
In rilievo

Max Biaggi

Tiella

La scheda: Tiella

La tièlla è una specialità gastronomica diffusa, con notevoli varianti, in molte regioni d'Italia.
Il termine tièlla deriva dal latino tegella ed è presente con varianti in molti dialetti (modenese tigella, pugliese tièed, laziale e campano tiella, abruzzese tijella) per indicare un contenitore, una sorta di pentola dotata di coperchio, e per metonimia è passato ad indicare varie pietanze che tradizionalmente venivano cotte in forno.
In alcune regioni la tiella consiste in una sorta di focaccia dalle piccole dimensioni, generalmente farcita prima della cottura, anche utilizzata come pane, quando priva di farciture, in altre consiste di ingredienti disposti a strati nella pentola, senza la sfoglia di farina ed acqua.
Alla famiglia delle tielle appartengono la Tigella o crescentina modenese, la Tiella di Gaeta e la Tiella barese.


Tiella:
Tiella di Gaeta
Origini:
Luogo d'origine:  Italia
Regioni: Emilia-Romagna Lazio Abruzzo Campania Puglia
Dettagli:
Categoria: secondo piatto
 

Tiella barese riso,patate e cozze Marialaura

Tiella barese riso,patate e cozze Marialaura Ingredienti 1 kg di cozze freschissime 250 gr di riso arbori 1 kg di patate 200 gr di pomodorini datterini 30 gr di pane grattugiato 5 cucchiai di olio evo pepe bianco 2 spicchi di aglio 25 gr di parmigiano grattugiato 25 gr di pecorino romano 500 ml di acqua sale prezzemolo Preparazione Pulite le cozze, togliendo la barbetta laterale,poi raschiate il guscio,aprite le cozze con un coltellino e conservate la loro acqua [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Tiella di zucca e funghi

Tiella di zucca e funghi

Ingredienti 500 G Zucca 500 G Funghi Cardoncelli 500 G Patate Olio D'oliva Extra-vergine Prezzemolo Origano Poco Aglio Sale Marino Pepe Preparazione Pulire verdure e funghi; tagliare le patate e i funghi a fettine sottili, la zucca a dadi. Preparare un trito di prezzemolo, origano e poco aglio; salare ed amalgamare con 4 cucchiai d'olio. Adagiare in una pirofila unta d'olio patate, funghi e zucca a strati. Condire ciascuno strato con il trito aromatico. Cuocere [...]

tiella barese

tiella barese

riso,patate,cozze,pomodori ecc..

Tiella di Scamorza e Scarola

Tiella di Scamorza e Scarola

Ingredienti 500 G Pasta Di Pane Lievitata 250 G Formaggio Scamorza Affumicata 10 Foglie Insalata Scarola Olio D'oliva Extra-vergine Aglio Capperi Olive Peperoncino Sale Pepe Preparazione Imbiondire nell'olio aglio schiacciato e peperoncino; toglierli e unire la scarola a pezzi; far appassire e salare lavorare la pasta per 5 minuti con le mani unte d'olio; stenderla in una tortiera unta e farcire con scarola, scamorza a dadini, olive, capperi. Rifinire con sale, [...]

La Tiella

La Tiella    Saluzzo - Piazza Vineis, 11  Teatro del Marchesato    La Compagnia "La Scossa" presenta lo spettacolo teatrale “La Tiella”. Testo e regia di Valerio Dell'Anna.   Nel dialetto salentino fin dai tempi antichi “il Padre” si dice “ lu Sire”: riflesso di una società patriarcale in cui dal capofamiglia giungevano non solo premi e castighi, consigli e ammonimenti, ma pure il buon esempio, a compensare il potere e la sudditanza. Il padre [...]

Tiella di riso, zucchine e prosciutto

Tiella di riso, zucchine e prosciutto

Tiella di riso, zucchine e prosciutto   Ingredienti 200 g di riso 2/3 zucchine 2 uova 50 g di prosciutto cotto 300 m di panna grana grattugiato groviera sale olio  Procedimento: 1) Pulite e tagliate a cubetti le zucchine e fatele rinvenire in un tegame con dell’olio. 2) Intanto bollite il riso, scolatelo e mettetelo da parte. 3) In una terrina versate e mescolate riso, zucchine, prosciutto tagliato a pezzettini, le uova, la panna e il sale. 4) Versate il [...]

deleted

deleted

Riso con patate e cozze ovvero la Tiella pugliese

Riso con patate e cozze ovvero la Tiella pugliese

La tièlla è una specialità gastronomica diffusa, con notevoli varianti, in molte regioni d'Italia. Il termine tièlla deriva dal latino tegella ed è presente con varianti in molti dialetti (modenese tigella, pugliese tièed, laziale e campano tiella, abruzzese tijella) per indicare un contenitore, una sorta di pentola dotata di coperchio, e per metonimia è passato ad indicare varie pietanze che tradizionalmente venivano cotte in forno. In alcune regioni la [...]

Sagra della Tiella e dell'Oliva di Geta (LT)

Sagra della Tiella e dell'Oliva di Geta (LT)

24-25 maggio Piatto tipico Gaetano, la Tiella è una via di mezzo tra la pizza e i prodotti del mare e nasce dalla necessità di consumare sia il pescato che la farina. La storia di questa pietanza è legata esclusivamente a Gaeta. Da questa secolare tradizione la tiella permetteva a contadini e pescatori di avere un pasto completo che si conservasse anche per alcuni giorni. L'oliva di Gaeta è diventata famosa in tutto il mondo per le caratteristiche uniche che [...]

Tiella caietana o gaetana con polipetti

Potrebbe essere un piatto unico, tanto è ricca, La consiglio accompagnata solo da verdure grigliate e vari antipastini. Ingredienti: Per l'impasto: 250 gr. farina 00 + 250 gr. manitoba ( o 500 gr. 00 se non avete la manitoba) 200 ml circa di acqua tiepida 2 cucchiai abbondanti di olio evo 1 cucchiaio di latte sale q.b. e un pizzico di zucchero 25 gr. di lievito di birra fresco Per il ripieno: una manciata di capperi sotto sale sciaquati e strizzati una manciata di [...]

Puglia mi piace-tiella barese

Puglia mi piace-tiella barese

Tiella di patate, riso e cozze (Tièdde de patàne, rìse e ccozze clicca sulla foto per leggere la ricetta)Ingredienti:1 kg di cozze magari di Taranto, 400 gr di riso, 5-6 patate, 3 cipolle, 6-7 pomodori rossi, 50 gr di pecorino grattugiato... , 1 spicchio d'aglio, 1 ciuffo di prezzemolo, olio evo, sale, pepe.Preparazione:Lavare ben bene le cozze sotto acqua corrente, strofinando i gusci con una retina di acciaio ed aprirle a mezzo guscio con l'apposito coltello [...]

TIELLA DI GAETA CON POLPI

TIELLA DI GAETA CON POLPI

 per la pasta: 600 gr. di farina, sale fino, 4 cucchiai d’olio extra vergine d’oliva, 2 bicchieri d’acqua tiepida, un quadratino di lievito da pane.  - per il ripieno: 1,200 Kg di polpi veraci (caratterizzati dalla doppia fila di ventose sui tentacoli) puliti, prezzemolo, aglio, olive di Gaeta snocciolate, pomodoro a pezzi, sale e peperoncino.  Preparazione - per la pasta: si fa una fossetta con la farina nella quale si aggiunge sale fino, olio e l’acqua [...]

Tiella di alici broccoli e caciocavallo podolico

Colgo l’occasione di questa ricetta per parlarvi di una categoria di piatti tradizionali della Puglia, di chiara influenza spagnola aragonese. E’ la cosiddetta tiella (Foggia), tiedd (Bari), taieddha (Salento). Tanti nomi, tutti derivati dal termine latino Tigella che significa teglia. Al di là dei patti codificati come riso, patate e cozze (tiella tipica di Bari) o la taieddhra cozze e zucchine (tiella tipica del leccese), cucinare una tiella per noi pugliesi [...]

La tiella - Patrizia Romani

"Una ricetta per cuocere le verdure tutte in una volta......in una teglia sola.. (qindi ..si sporca una sola pentola)..e tutte le verdure si insaporiscono..l'una dell'altra il segreto è metterle in teglia .. seguendo l'ordine di cottura" Patrizia Ingredienti patate zucchine peperoni cipolle melanzane pomodori olio sale aglio prezzemoloPreparazione Lavate tutte le verdure  e affettatele "nerte..1 dito e mezzo"(alte un dito e mezzo) Le melanzane vanno messe sotto [...]

Tiella di zucca e funghi

Tiella di zucca e funghi

Vai alla Ricetta completa Pulire verdure e funghi tagliare le patate e i funghi a fettine sottili la zucca a dadi Preparare un trito di prezzemolo origano e poco aglio salare ed amalgamare con cucchiai d olio Adagiare in una pirofila unta d olio patate funghi e zucca a strati Condire ciascuno strato con il trito aromatico Cuocere in forno a gradi ... Fonte: www.moldrek.com

&id=HPN_Tiella_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Tiella" alt="" style="display:none;"/> ?>