Tigray Region

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Emma Marrone
In rilievo

Emma Marrone

La scheda: Regione dei Tigrè


La Regione dei Tigrè (che una volta aveva lo status di provincia) è quella più a nord tra le nove regioni (kililoch) dell'Etiopia. È popolata principalmente da persone di etnia Tigrè e Tigrina. Precedentemente era nota come la Regione 1. La sua capitale è Macallè (in tigrino Mek'ele).
Ha una superficie di 50.286 km2 e nel 2006 contava 4.334.996 abitanti.
Il Tigrè confina a nord con l'Eritrea (provincia che si rese indipendente dall'Etiopia nel 1993), ad ovest col Sudan, con la ...

15 febbraio del 1936 - La battaglia di Amba Aradam in Etiopia... per noi solo un intercalare, un modo di dire. Per la storia un genocidio, uno dei peggiori crimini di guerra dell'Italia fascista.

15 febbraio del 1936 - La battaglia di Amba Aradam in Etiopia... per noi solo un intercalare, un modo di dire. Per la storia un genocidio, uno dei peggiori crimini di guerra dell'Italia fascista.

      . . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . . 15 febbraio del 1936 - La battaglia di Amba Aradam in Etiopia... per noi solo un intercalare, un modo di dire. Per la storia un genocidio, uno dei peggiori crimini di guerra dell'Italia fascista. “Ambaradan”, quando una parola nasce da un genocidio Lo hanno coniato i reduci dalla campagna in Etiopia, una guerra che ha violato la Convenzione di Ginevra ed è stata portata avanti anche [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

ADUA - GdL Fata Morgana

“Ti ho dato il nome della prima vittoria africana contro l’imperialismo. Io, tuo padre, stavo dalla parte giusta. E non devi mai credere il contrario. Dentro il tuo nome c’è una battaglia, la mia…” Igiaba Scego nel suo romanzo ci racconta la storia di una donna, Adua, che vive a Roma da quando ha diciassette anni. Adua è una Vecchia Lira, così i nuovi immigrati chiamano le donne giunte nel nostro paese durante la diaspora somala degli anni Settanta. [...]

la sconfitta di Adua

la sconfitta di Adua

HOME STORIA BIOGRAFIE IMMAGINI MEZZI UNIFORMI SCRIVI                                      Adua  - 1896 Kassala, Baratieri e gli altri, lo schieramento, la sconfitta, l'assedio, Crispi ell'estate del 1894, dopo che i dervisci hanno di nuovo  violato i confini della colonia, il Gen. Baratieri, con 3.000 uomini delle truppe coloniali, supera i 200 km di deserto che lo separano da Kassala  (Sudan) e l'espugna. L'azione vittoriosa e [...]

generali di Adua

generali di Adua

I GENERALI  DI  ADUA Baratieri, Baldissera, Albertone, Ellena, link Arimondi, Dabormida, Galliano *Nei primi parlamenti dell’Italia unita, alla maggioranza parlamentare di Destra si oppose un eterogeneo raggruppamento di Sinistra costituito da Sinistra subalpina, capeggiato da Angelo Brofferio e Agostino Depretis, da democratici di estrazione mazziniana e  garibaldina come Francesco Crispi, Agostino Bertani, Nino Bixio, Giovanni Nicotera e Benedetto Cairoli o [...]

cena Macallè

dopo lunga e paziente attesa .... finalmente nella galleria immagini le foto della cena tenuta il 30 novembre presso il Ristorante Macallè di Momo, che ringraziamo ancora per la cortese disponibilità.  

1º marzo 1896 - 1º marzo 2011. ANNIVERSARIO BATTAGLIA DI ADUA

1º marzo 1896 - 1º marzo 2011. ANNIVERSARIO BATTAGLIA DI ADUA

1º marzo 1896 - 1º marzo 2011. ANNIVERSARIO BATTAGLIA DI ADUA Click to Enlarge - Storia. Anni 1895-1896. Parte Prima. - GUERRA AFRICA - RINFORZI - BATTAGLIA ADUA - CRISPI CONTENSTATO - CONCENTRAMENTO ITALIANO AD ADIGRAT ASSEDIO DI MAKALLÈ - AIUTI DELLA FRANCIA A MENELICK - RINFORZI ITALIANI IN ERITREA - MOVIMENTI DELLE TRUPPE ITALIANE ED ETIOPICHE - DEFEZIONE DI RAS SEBATH E DI AGOS TAFARÌ - COMBATTIMENTO DI SEETÀ E DI ALOQUÀ - DIMOSTRAZIONE DI ADÌ CHERAS - [...]

Accorsi racconta l'impresa di Etiopia su "Airone" di luglio (e fra le foto...)

Su “Airone” di luglio (nella foto, la copertina), Andrea Accorsi racconta i sogni imperiali di Mussolini in Etiopia. Con una sorpresa iconografica… Il n. 459 del mensile “Airone” (Cairo Editore) è in edicola al prezzo di 2 euro.

Risultati Ottawa Marathon: nella gara femminile 10° successo consecutivo di un'atleta etiope

Risultati Ottawa Marathon: nella gara femminile 10° successo consecutivo di un'atleta etiope

Ottawa - Il venticinquenne Albert Korir del Kenya ha vinto l'odierna Scotiabank Ottawa Marathon con un ottimo tempo di 2:08:03. Due etiopi - Abera Kuma, 28 anni e Tsedat Ayana, 23 anni, hanno chiuso in bellezza rispettivamente con 2:08:14 e 2:08:53. Nella categoria femminile, Tigist Girma, 25 anni, proveniente dall'Etiopia, ha vinto facendo segnare il personale di 2:26:34,  rispetto a quello del 2018 al Guangzhou, China Marathon lo scorso dicembre. È il 10 ° [...]

Etiopi e keniani a caccia del record della Maratona del Fiume giallo in Cina

Etiopi e keniani a caccia del record della Maratona del Fiume giallo in Cina

  Gli organizzatori della Maratona Internazionale del Fiume Giallo hanno radunato alcuni runner  in grado di infrangere il record maschile e femminile della gara su strada Gold Label di IAAF a Dongying  il 20 aprile in Cina. Waganesh Mekasha è una seria concorrente per il titolo e probabilmente la donna più in forma nella lista. L' etiope ha ottenuto un grande record personale di 2:22:45 e si è classificata quarta alla Dubai Marathon di gennaio. Dalla sua [...]

ROMA APPIA RUN 2019 partner del VIS nell'iniziativa RUNNING FOR ETHIOPIA

ROMA APPIA RUN 2019 partner del VIS nell'iniziativa RUNNING FOR ETHIOPIA

      COMUNICATO STAMPA   Manca poco più di un mese alla XXI edizione della ROMA APPIA RUN. - 30 giorni alla chiusura delle iscrizioni (18/4/2019) - 12 giorni al termine dell’iscrizione agevolata (31/3/2019) - 12 giorni alla possibilità di personalizzare il pettorale (31/3/2019)   Domenica 28 aprile 2019 è il gran giorno della ROMA APPIA RUN, manifestazione di corsa su strada competitiva sulla distanza dei 13 km e non competitiva [...]

Risultati Maratona di Tokyo: solita doppietta etiope, Legese vince in 2h04

Risultati Maratona di Tokyo: solita doppietta etiope, Legese vince in 2h04

TOKYO  - L'etiope Birhanu Legese ha vinto la maratona di Tokyo andata in scena nella notte italiana e conclusasi qualche ora fa, vincendo in un tempo di due ore, quattro minuti e 48 secondi in condizioni climatiche a dir poco  miserabili per portandosi a casa  il suo primo titolo importante. Il 24enne faceva parte di un piccolo gruppo di testa per i primi 30 chilometri prima di allontanarsi facilmente dal secondo classificato Kenyan Bedan Karoki (2:06:48) e [...]

1938 - VITA AMARA

1938 - VITA AMARA

Lavoro coraggioso. OTTIMO Eccellente ricostruzione degli eventi verificatisi nella nostra città. E’ importante preservare la memoria di ciò che è stato perché non si ripeta. Molti segni fanno pensare che i tempi sono pronti a ripetersi. OTTIMO Mi ha colpito molto il senso di continuità, soprattutto nel rapporto anziani giovani. OTTIMO Finalmente un respiro di verità. OTTIMO  

15 febbraio del 1936 - La battaglia di Amba Aradam in Etiopia... per noi solo un intercalare, un modo di dire. Per la storia un genocidio, uno dei peggiori crimini di guerra dell'Italia fascista.

15 febbraio del 1936 - La battaglia di Amba Aradam in Etiopia... per noi solo un intercalare, un modo di dire. Per la storia un genocidio, uno dei peggiori crimini di guerra dell'Italia fascista.

      . . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . . 15 febbraio del 1936 - La battaglia di Amba Aradam in Etiopia... per noi solo un intercalare, un modo di dire. Per la storia un genocidio, uno dei peggiori crimini di guerra dell'Italia fascista. “Ambaradan”, quando una parola nasce da un genocidio Lo hanno coniato i reduci dalla campagna in Etiopia, una guerra che ha violato la Convenzione di Ginevra ed è stata portata avanti anche [...]

L' Etiope LEGESE vince LA MARATONA DI LAGOS CITY ... SI PORTA A CASA $ 50.000

L' Etiope LEGESE vince LA MARATONA DI LAGOS CITY ... SI PORTA A CASA $ 50.000

C'è stata  da pochi minuti  la vittoria  dell''etiope Sintayehu Legese che ha vinto l'edizione 2019 della Maratona di Lagos dopo aver raggiunto il traguardo in un tempo di 2:17:26. Il keniano Joshua  è arrivato secondo. Legese con questo successo intasca 50.000 dollari mentre il secondo  classificato ne prende 40.000. Somme consistenti  per una competizione che indubbiamente ha visto dei risultati cronometrici al quanto modesti.

La Giornata della Memoria è andata. Abbiamo riflettuto sui crimini dei nazisti? Ora vogliamo pensare ai nostri? Quelli commessi negli oltre 150 lager in Libia, Eritrea ed Etiopia? Come, non ne sapete niente...?

La Giornata della Memoria è andata. Abbiamo riflettuto sui crimini dei nazisti? Ora vogliamo pensare ai nostri? Quelli commessi negli oltre 150 lager in Libia, Eritrea ed Etiopia? Come, non ne sapete niente...?

      . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   La Giornata della Memoria è andata. Abbiamo riflettuto sui crimini dei nazisti? Ora vogliamo pensare ai nostri? Quelli commessi negli oltre 150 lager in Libia, Eritrea ed Etiopia? Come, non ne sapete niente...? La Giornata della Memoria selettiva: ricordiamo i lager tedeschi ma non quelli italiani La Giornata della Memoria selettiva: ricordiamo Auschwitz, la Shoah e i lager tedeschi ma non [...]

L' Etiope Sado trionfa nella MARATONA FEMMINILE DI OSAKA

L' Etiope Sado trionfa nella MARATONA FEMMINILE DI OSAKA

Fatuma Sado ha vinto la 38esima  Maratona di Osaka International Women, una Gold  IAAF oggi domenica (27), facendo segnare 02:25:39. "Sono molto contento, ma il tempo non è stato abbastanza veloce per essere selezionata per la squadra olimpica", ha detto la 27enne etiope che è diventatia la quarta africana a vincere la gara dopo Lornah Kiplagat, Catherine Ndereba e Amane Gobena. "Voglio correre più veloce nella prossima gara." Rei Ohara del Giappone  seconda, [...]

Record etiope nei 10km a Valencia di Tsehay Gemechu, cancellata Tirunesh Dibaba

Record etiope nei 10km a Valencia di Tsehay Gemechu, cancellata Tirunesh Dibaba

  Tsehay Gemechu ha tolto 15 secondi al record etiope di 10 km che apparteneva a Tirunesh Dibaba,  al Valencia 10K Ibercaja, mentre il connazionale Chala Ketema Regasa ha battuto il record della corsa   Bronze Label di oggi domenica 13. Tenuto nella città costiera spagnola che ha ospitato i Campionati Mondiali di Mezza Maratona IAAF dell'anno scorso a Valencia 2018, ha visto i tempi vincenti che  hanno superato tutte le aspettative. In una mattinata più [...]

Podi tutti Etiopi nella prima maratona 2019

Podi tutti Etiopi nella prima maratona 2019

6 gen. (Xinhua) -Si apre con una doppietta etiope la stagione delle maratone 2019,  sia nella competizione maschile che in quella femminile della Xiamen Marathon del 2019, la prima corsa su strada Gold Label dell'anno. Il ventiquattrenne etiope Dejene Debela ha corso in  2:09:26 per difendere il titolo maschile. Il suo record personale di 2:07:10 è stato fissato nel 2017. "Il campo di gara è stato  buono, e il tempo anche, mi piace correre in Cina", ha detto [...]

BOclassic del 31 dicembre: attesi Crippa, Chiappinelli e Rachik con l’iridato etiope Edris, al femminile Dossena, Battocletti e Magnani

BOclassic del 31 dicembre: attesi Crippa, Chiappinelli e Rachik con l’iridato etiope Edris, al femminile Dossena, Battocletti e Magnani

Lunedì 31 dicembre a Bolzano va in scena la 44esima edizione della BOclassic che al maschile attende tre azzurri saliti sul podio agli Europei di Berlino a cominciare da Yeman Crippa, bronzo continentale dei 10.000 e quarto sui 5000 metri. Il 22enne delle Fiamme Oro, nel mese di dicembre, ha conquistato lo stesso metallo con la formazione italiana all’Eurocross di Tilburg, mentre nella scorsa edizione della gara si è piazzato quarto. Per la prima volta è [...]

Risultati 25 km. Calcutta: doppietta etiope con Legese e Kuma

Risultati 25 km. Calcutta: doppietta etiope con Legese e Kuma

  Doppietta etiope con  Birhanu Legese e Dibaba Kuma che si sono aggiudicati la 25Km. di Calcutta che ha visto oggi 14.734 persone correre in una mattina mite d'inverno Al maschile Legese ha concluso la gara  con il tempo di 1:15:48, mentre il connazionale Bayelign Yegsaw ha chiuso alle sue spalle in 1:15:49.Terzo Kenyian Amos Kipruto che  ha fatto segnare 1:15:52. Niente da fare per il  record della corsa stabilito qui l'anno scorso da Keninisa Bekele in [...]

deleted

deleted

Haile Gebrselassie si dimette polemicamente da presidente della Federazione etiope

Haile Gebrselassie si dimette polemicamente da presidente della Federazione etiope

  Haile Gebrselassie, che aveva ancora due anni di mandato dei quattro previsti,  ha confermato la sua decisione di dimettersi in una dichiarazione postata su Twitter oggi,  mercoledì 14 novembre. "Sono diventato presidente dell'EAF perché volevo fare qualcosa per il mio sport; l'atletica è la mia passione ", ha scritto."Tuttavia, alcune persone stavano rendendo impossibile il lavoro, quindi è meglio andarsene." Il 45enne ha avuto una carriera nell' [...]

Doping: Kenya, l'Etiopia, Bielorussia, Ucraina e Bahrain entrano nel gruppo dei 'cattivi'

Doping: Kenya, l'Etiopia, Bielorussia, Ucraina e Bahrain entrano nel gruppo dei 'cattivi'

  L'intensificazione della lotta antidoping da parte della World Athletics Federation IAAF sta procedendo. La Independent Integrity Commission AIU ha pubblicato venerdì la classificazione delle associazioni membro nelle "categorie di doping" appena create. Di conseguenza, il Kenya, l'Etiopia, la Bielorussia, l'Ucraina e il Bahrain formano il gruppo A, nel quale vengono classificati i "paesi ad alto rischio". Gli atleti provenienti da paesi di questa categoria [...]

deleted

deleted

Torna dall'esilio il maratoneta  etiope che protestò incrociando i polsi  alle olimpiadi di Rio

Torna dall'esilio il maratoneta etiope che protestò incrociando i polsi alle olimpiadi di Rio

Il maratoneta etiope Feyisa Lilesa, che protesto' con un gesto anti-governativo al traguardo delle Olimpiadi di  Rio 2016, è tornato ieri dall'esilio dopo che i funzionari dello sport del suo paese gli hanno assicurato che non sarà processato. Il ritorno di Feyisa dagli Stati Uniti è arrivato diversi mesi dopo che un nuovo primo ministro riformista si è insediato e ha annunciato ampie riforme politiche. L'atleta ha ricevuto un caloroso benvenuto all'aeroporto [...]

Alessandra Mussolini minaccia querele per chi offende il Duce? Forse è il caso che legga questo: ecco i telegrammi con cui Benito Mussolini (criminale, assassino e vigliacco) ordina le stragi in Etiopia

Alessandra Mussolini minaccia querele per chi offende il Duce? Forse è il caso che legga questo: ecco i telegrammi con cui Benito Mussolini (criminale, assassino e vigliacco) ordina le stragi in Etiopia

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Alessandra Mussolini minaccia querele per chi offende il Duce? Forse è il caso che legga questo: ecco i telegrammi con cui Benito Mussolini (criminale, assassino e vigliacco) ordina le stragi in Etiopia   Mussolini il criminale assassino: i telegrammi del Duce in cui si ordinano le stragi in Etiopia Raccolti nel volume "I gas di Mussolini", sono la perfetta risposta ad Alessandra Mussolini che [...]

&id=HPN_Tigray+Region_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Tigray{{}}Region" alt="" style="display:none;"/> ?>