Tito Livio

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Review
In rilievo

Review

Tito Livio

La scheda: Tito Livio

Tito Livio, il cui cognomen è sconosciuto (Patavium, 59 a.C. – Patavium, 17), è stato uno storico romano, autore di una monumentale storia di Roma, gli Ab Urbe Condita libri CXLII, dalla sua fondazione (tradizionalmente datata 21 aprile 753 a.C.) fino alla morte di Druso, figliastro di Augusto nel 9 a.C..



Comunicato Stampa - Sostegno al Collettivo 080 Liceo Tito Livio

Comunicato Stampa - Sostegno al Collettivo 080 Liceo Tito Livio

COMUNICATO STAMPA Il PCI di Martina Franca è solidale con gli studenti del Collettivo 080 e tutti gli studenti del Liceo Tito Livio per la mancata autorizzazione al seminario di educazione all’affettività e di cultura delle differenze. Riteniamo che sia stata persa un’importante occasione da parte dell’Istituzione scolastica per affermare il ruolo di guida educativa e culturale nei confronti della popolazione scolastica. Così come previsto dagli articoli [...]

Rebecca e Livio escono dalla Casa

Rebecca e Livio escono dalla Casa

I due eliminati abbandonano la Casa

Livio e Rebecca commentano la puntata

Livio e Rebecca commentano la puntata

Livio e Rebecca commentano l'ultima puntata

Kevin, Livio e Valentina parlano di Barbara

Kevin, Livio e Valentina parlano di Barbara

Livio, in camera da letto, ricorda le tante risate fatte insieme a Barbara

Federica e Francesco/Livio

Federica e Francesco/Livio

Francesco/Livio parlano di rapporti sentimentali, relazioni con persone più grandi

Simone e Francesco/Livio

Simone e Francesco/Livio

Simone pensa che Francesco sia molto diverso da tutti i ragazzi che sono in Casa

Jessica e Livio/Francesco si confrontano

Jessica e Livio/Francesco si confrontano

Jessica parla a Francesco/Livio del rapporto con Kevin

Barbara e Francesco/Livio

Barbara e Francesco/Livio

I due hanno modo di parlarsi in un momento di intimità

Pandosia il racconto di Tito Livio

Il racconto di LIVIO, TITO - lib. VIII 24 Il racconto di Tito Livio in latino Il racconto di Tito Livio in Inglese TRADUZIONE IN ITALIANO "…Egli (Il Molosso) aveva attorno di sé duecento esiliati Lucani, ai quali accordava la sua confidenza; senza pensare che una simil sorta di gente ha sempre la fede mutabile secondo la fortuna. Intanto per le piogge continue, le quali giunsero ad inondare le vallate, e a separare le altezze (colline) ne avvenne che l'esercito [...]

IL FANUM VOLTUMNAE ERA A TARQUINIA

IL FANUM VOLTUMNAE ERA A TARQUINIA

    Vedi pure il file PDF   http://issuu.com/tarquinia/docs/www.fanum-voltumnae.it       A TARQUINIA IL FANUM VOLTUMNAEdiALBERTO PALMUCCI       Questo lavoro riprende e sviluppa quanto già da me detto nelle pagine 116-118 della rivista “Aufidus” (62-63), 2007 (Dipartimento di Scienze dell’Antichità dell’Università di Bari; Dipartimento di Studi sul Mondo Antico dell’Università di Roma Tre). L'argomento è poi diffisamente trattato nel mio [...]

FOTO: Tito Livio

Busto di Tito Livio, opera di Lorenzo Larese Moretti (1858-1867).

Busto di Tito Livio, opera di Lorenzo Larese Moretti (1858-1867).

Una stampa cinquecentesca delle Historiae di Livio

Una stampa cinquecentesca delle Historiae di Livio

Ab Urbe condita, 1715

Ab Urbe condita, 1715

Livio in un'illustrazione delle Cronache di Norimberga

Livio in un'illustrazione delle Cronache di Norimberga

Ab Urbe condita libri, edizione del XV secolo

Ab Urbe condita libri, edizione del XV secolo

Trieste: scoperto il più antico accampamento romano. Potrebbe essere il castrum descritto da Tito Livio

Il più antico castrum romano è stato scoperto non lontano da Trieste da un team di ricercatori italiani: secondo gli studiosi potrebbe essere quello descritto da Tito Livio in uno dei capitoli della sua raccolta Ab Urbe Condita.L’accampamento è stato individuato grazie alla rielaborazione dei dati Lidar acquisiti a bordo di un elicottero, e se le future prospezioni geofisiche e gli scavi dovessero confermare le prime ipotesi degli studiosi, il forte triestino [...]

Civiltà. Una via per uscire dallo «scontro»

Civiltà. Una via per uscire dallo «scontro»

di Gianfranco Ravasi, Avvenire 14.2.10 Tra Samuel Huntington e Hans Küng, si potrebbe dire: nomi simbolici di due attitudini speculari nell’affrontare il dilemma della globalizzazione e del confronto fra le culture. Esiste una «terza via» che sfugga a questi due opposti?   La proposta del presidente del Pontificio Consiglio per la cultura Il fondamentalismo etnocentrico è la negazione della cosiddetta interculturalità. Ma la soluzione a una tale deriva non [...]

LIVIO - significato del nome

Significato: di colorito livido, pallido Origine: latina Onomastico: 23 Febbraio Corrispondenze: Segno Zodiacale del Leone Numero portafortuna: 4 Colore: blu Pietra: turchese Metallo: argento L'antico gentilizio latino deriva forse da un soprannome etrusco di origine incerta. Si è diffuso soprattutto come nome di matrice classica e letteraria, grazie alla fama di personaggi storici e letterari della Roma antica, tra cui, in particolare, lo storico Tito Livio (59 [...]

LIVIANA - significato del nome

Significato: di colorito livido, pallido Origine: latina Onomastico: 23 Febbraio Corrispondenze: Segno Zodiacale del Leone Numero portafortuna: 4 Colore: blu Pietra: turchese Metallo: argento L'antico gentilizio latino deriva forse da un soprannome etrusco di origine incerta. Si è diffuso soprattutto come nome di matrice classica e letteraria, grazie alla fama di personaggi storici e letterari della Roma antica, tra cui, in particolare, lo storico Tito Livio (59 [...]

LIVIA - significato del nome

Significato: di colorito livido, pallido Origine: latina Onomastico: 23 Febbraio Corrispondenze: Segno Zodiacale del Leone Numero portafortuna: 4 Colore: blu Pietra: turchese Metallo: argento L'antico gentilizio latino deriva forse da un soprannome etrusco di origine incerta. Si è diffuso soprattutto come nome di matrice classica e letteraria, grazie alla fama di personaggi storici e letterari della Roma antica, tra cui, in particolare, lo storico Tito Livio (59 [...]

TITO - significato del nome

Significato: difensore Origine: latina Onomastico: 26 Gennaio Corrispondenze: Segno Zodiacale della Vergine Numero portafortuna: 9 Colore: bianco Pietra: diamante Metallo: argento Il nome è diffuso in tutta Italia anche nelle varianti Titino e Tizio. Alla base del nome è il gentilizio latino Titus (con il gentilizio derivato Titius) derivato dal sabino, di probabile origine etrusca. La sua diffusione è avvenuta soprattutto per via classica e letteraria grazie al [...]

IL RINASCIMENTO

Prima Lezione Secolo XVI, il Rinascimento La consapevolezza di una Rinascita della cultura classica dalle ceneri della “Scolastica” medievale può essere considerata conseguenza prima della robusta e diffusa dedizione, in tutta la penisola, allo studio e all’imitazione dei classici greco - latini (filosofia classica), da parte dei cultori delle umane litterae, creatori dell’ “Umanesimo”, in cui il Rinascimento affonda le sue radici (come ogni epoca [...]

Il Cavaliere della Notte (II L'eredità di Aristotele)

Padre Vitro si recò immediatamente agli archivi vaticani. Doveva assolutamente scoprire qualcosa su Demostene. Era una questione della massima importanza. Da lui, ora, dipendeva il destino degli Illuminati e delle forze del bene. Scese nelle profondità della basilica di San Pietro, ancora sconosciute al resto del mondo. Tirò un candelabro e la parete, alla sua sinistra, ruotò, permettendogli il passaggio. Davanti a lui, si aprì una serie sconfinata di scaffali [...]

«Medhelanon» nacque dove oggi sorge la Scala

IL GIORNALE - «Medhelanon» nacque dove oggi sorge la Scala http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=212409 di Marco Meschini Secondo le ultime scoperte qui c'era il bosco sacro, uno dei 250 «centri di perfezione» d'Europa Mentre a Roma regnava Tarquinio Prisco, il supremo potere dei celti era nelle mani dei biturigi con a capo re Ambigato, uomo assai potente per valore e ricchezza. Costui, già in età avanzata, desiderando liberare il suo regno dal peso di una [...]

CORTONA (AR) - 1° parte

CORTONA (AR) - 1° parte

LA STORIA DELLA CITTA'  DALLE ORIGINI DELLA CITTÀ ALLA CADUTA DELL'IMPERO ROMANO La fondazione della città si perde nella nebbia di numerose leggende delle quali si ha traccia già nell'età classica. Tali leggende furono rimanipolate acquistando consistenza soprattutto nel tardo periodo rinascimentale sotto la dominazione di Cosimo Primo (1537-1574). Esse infatti miravano tutte al raggiungimento dei due seguenti scopi, sia pure contrapposti: - per quanto [...]

&id=HPN_Tito+Livio_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Livy" alt="" style="display:none;"/> ?>