Titoli di capitale

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Emma Marrone
In rilievo

Emma Marrone

In questa categoria: Euro

L'euro (plurale invariabile oppure, meno comunemente, euri) (EUR o €) è l...

Metro-Goldwyn-Mayer

Marcus Loew
film
programmi televisivi
La Metro-Goldwyn-Mayer, anche...

Bono (cantante)

Bono, nome d'arte di Paul David Hewson (Dublino, 10 maggio 1960), è un cant...

Borsa valori

La borsa valori è un mercato finanziario regolamentato dove vengono scambia...

Oro

L'oro è l'elemento chimico di numero atomico 79. Il suo simbolo è Au (dal ...

Apple

NASDAQ: AAPL
NYSE: AAPL
Steve Jobs
Steve Wozniak
Ronald Wayne

Borsa:Europa chiude debole,Parigi -0,34%

Borsa:Europa chiude debole,Parigi -0,34%

(ANSA) – MILANO, 17 GEN – Chiusura in calo per le principali borse europee. Parigi ha ceduto lo 0,34% a 4.794 punti, Londra lo 0,4% a 6.834 punti e Francoforte lo 0,12% a 10.918 punti.

Borsa Tokyo apre in rialzo (+0,47%)

Borsa Tokyo apre in rialzo (+0,47%)

(ANSA) – TOKYO, 17 GEN – La Borsa di Tokyo comincia gli scambi in positivo, in scia ai buoni risultati dal settore finanziario Usa nella stagione delle trimestrali, e dopo il superamento del voto di fiducia della premier inglese Theresa May alla Camera dei Comuni, che da slancio alla sterlina. Il Nikkei guadagna lo 0,47% a quota 20.539,04, aggiungendo 96 punti. Sul mercato valutario la divisa britannica continua ad apprezzarsi sullo yen, superando quota 140,30.

Anche l'ovetto Kinder, accusato di sorpresa razzista.

Anche l'ovetto Kinder, accusato di sorpresa razzista.

Polemica per gli ovetti Kinder, per una sopresa accusata di essere razzista. Una polemica non nata dagli Stati Uniti che dopo diversi anni per motivi etici, si è deciso di vendere gli ovetti kinder della Ferrero senza sopresa all'interno. La questione è nata da una classica sorpresa contenuta nella scatolina gialla, quella di cui tutti noi ci abbiamo giocato quando eravamo bambini. La sopresa Kinder è un pupazzetto a forma di uovo, con il particolare che [...]

Oro:mantiene rialzi a 1292 dollari

Oro:mantiene rialzi a 1292 dollari

(ANSA) – ROMA, 14 GEN – Il prezzo dell’oro mantiene i rialzi e viene fissato in Asia a 1292 dollari l’oncia (+0,1%). Il metallo beneficia dei dati sull’inflazione Usa, diffusi venerdì che dovrebbero portare la Fed, a un approccio più cauto sul rialzo dei tassi di interesse.

Tanti cuori fiori e pois...S. Valentino si avvicina!

Tanti cuori fiori e pois...S. Valentino si avvicina!

Borsa in cotone a pois con bellissimi fiori rosa brillante e scintillanti cuori neri Foderata internamente tasche interne con chiusura lampo chiusura con automatico     https://www.ebay.it/itm/132903619188?ssPageName=STRK:MESELX:IT&_trksid=p3984.m1555.l2649      

Sindaco Norcia, operato a luce del sole

Sindaco Norcia, operato a luce del sole

(ANSA) – NORCIA (PERUGIA), 11 GEN – “Il nostro operato è alla luce del sole e le istituzioni non devono mai temere di essere controllate”: è quanto afferma il sindaco di Norcia, Nicola Alemanno, dopo la perquisizione e l’acquisizione di documenti da parte della guardia di finanza nel’ambito dell’inchiesta sui rapporti tra l’amministrazione comunale e l’istituto di credito Bcc di Spello-Bettona. Per la procura di Spoleto l’autorizzazione per [...]

Tre tonnellate falso argento, 16 denunce

Tre tonnellate falso argento, 16 denunce

(ANSA) – TORINO, 11 GEN – Ferro, rame e nichel. Di questo erano composte le oltre tre tonnellate di falso argento sequestrate dalla guardia di finanza di Torino in alcune attività commerciali del capoluogo. Cinquemila vassoi, candelabri, bicchieri, coppe, ma anche accessori d’abbigliamento, falsamente etichettati in Argento ma che del pregiato metallo non avevano nulla. Articoli che, a contatto con la pelle, avrebbero potuto rivelarsi pericolosi per la [...]

Oro: in rialzo a 1.293,54 dollari

Oro: in rialzo a 1.293,54 dollari

(ANSA) – ROMA, 11 GEN – L’oro è in rialzo a 1.293,54 dollari l’oncia, segnando un progresso dello 0,54%.

Borsa: Tokyo, apertura in rialzo

Borsa: Tokyo, apertura in rialzo

(ANSA) – TOKYO, 11 GEN – La Borsa di Tokyo apre l’ultima seduta della settimana col segno più, in scia alla progressione degli indici azionari Usa – in rialzo per il quinto giorno consecutivo – e i segnali di ripresa dei consumi nella prima economia mondiale durante il periodo festivo. Il Nikkei guadagna lo 0,76% a quota 20.317,15, aggiungendo 153 punti. Sul mercato dei cambi lo yen arresta la fase di apprezzamento sul dollaro, trattando a 108,30, e [...]

Borsa: Tokyo chiude in rialzo (+1,10%)

Borsa: Tokyo chiude in rialzo (+1,10%)

(ANSA) – TOKYO, 9 GEN – L’ottimismo degli investitori circa l’esito dei negoziati sul commercio internazionale tra le delegazioni di Cina e Stati Uniti, spingono al rialzo la Borsa di Tokyo per il terzo giorno consecutivo, in scia all’andamento a Wall Street. L’indice Nikkei guadagna l’1,10%, a quota 20.427,06, aggiungendo 223 punti. Sul mercato valutario lo yen arresta la fase di apprezzamento sul dollaro, trattando a 108,80, e a 124,70 sull’euro.

Oro: cala a 1282 dollari, -0,5%

Oro: cala a 1282 dollari, -0,5%

(ANSA) – ROMA, 8 GEN – I dialoghi fra Usa e Cina per evitare l’inasprirsi della guerra commerciale spingono al ribasso il prezzo dell’oro, tradizionale bene rifugio in caso di turbolenze. Il metallo con consegna immediata cede lo 0,5% a 1283 dollari l’oncia.

Cambi: euro stabile a 1,1442

Cambi: euro stabile a 1,1442

(ANSA) – ROMA, 8 GEN – Partenza stabile per l’euro sui mercati. La moneta unica viene scambiata a 1,1442 dollari. In Asia lo yen passa di mano a 108,82 (-0,1%).

Oro: risale a 1.289 dollari l'oncia

Oro: risale a 1.289 dollari l'oncia

(ANSA) – ROMA, 7 GEN – Quotazioni dell’oro in recupero dopo il netto calo di venerdì sui dati dell’economia Usa. Il lingotto con consegna immediata sui mercati asiatici guadagna lo 0,3% e passa di mano a 1.289 dollari l’oncia.

Mediaset cede in Borsa su Morgan Stanley

Mediaset cede in Borsa su Morgan Stanley

(ANSA) – MILANO, 4 GEN – Giornata pesante per Mediaset in Piazza Affari: il titolo, sotto le vendite per tutta la seduta, ha chiuso in calo del 2% a 2,7 euro mentre il listino generale è salito di oltre il 3%. A pesare soprattutto il report negativo di Morgan Stanley sul settore europeo, nel quale gli analisti del gruppo statunitense hanno abbassato il prezzo obiettivo del Biscione. Gli operatori hanno guardato parzialmente anche alle nuove ipotesi di un [...]

Borsa: giù Tokyo -2,2%, bene le cinesi

Borsa: giù Tokyo -2,2%, bene le cinesi

(ANSA) – TOKYO, 04 GEN – La caduta di Wall Street ha effetti contrastanti in Asia. La Borsa di Tokyo termina la prima seduta dell’anno in netto ribasso, in scia alla forte contrazione registrata nella notte a Wall Street e sul listino tecnologico del Nasdaq a causa anche dell’allarme sui profitti della Apple. Il Nikkei cede il 2,26%, a quota 19.561,96, lasciando sul terreno 452 punti. Le Borse cinesi invece chiudono la seduta in rally: l’indice Composite [...]

Cambi:euro poco mosso a 1,139

Cambi:euro poco mosso a 1,139

(ANSA) – ROMA, 4 GEN – Avvio senza scossoni per le quotazioni dell’euro che viene scambiato a 1,139 dollari (-0,01%). In Asia lo yen perde quota a 108,3 (-0,6%) sul dollaro con gli investitori che guardano ai colloqui fra Cina e Usa per riannodare il dialogo sulle misure commerciali e alle possibili mosse delle autorità del Giappone, che si riuniscono oggi dopo la pausa delle festività, per smorzare la forza della valuta.

Tonfo di Apple affonda le Borse

Tonfo di Apple affonda le Borse

Cupertino taglia stime, pesa frenata Cina per dazi Trump

Oro:torna a 1300 dollari con calo borse

Oro:torna a 1300 dollari con calo borse

(ANSA) – ROMA, 4 GEN – La caduta dei listini azionari nel mondo per i timori di una recessione globale e delle misure protezionistiche, spingono il prezzo dell’oro che riguadagna la soglia dei 1300 dollari l’oncia. Il metallo con consegna immediata sale così dello 0,4% e torna ai livelli dello scorso giugno grazie alla domanda in aumento per i beni rifugio.

Dalla Bce segnale agli azionisti, board 'rafforzato'

Dalla Bce segnale agli azionisti, board 'rafforzato'

Mossa preventiva, dossier finisce in cima ad agenda Enria

Apple taglia le stime per il primo trimestre. Effetti sulle Borse

Apple taglia le stime per il primo trimestre. Effetti sulle Borse

Roma, (askanews) - Apple ha rivisto al ribasso le previsioni sui risultati per il primo trimestre del 2019, in particolare a causa del rallentamento della crescita in Cina. In una lettera agli investitori, il capo di Apple, Tim Cook, ha parlato del rafforzamento del dollaro e della decelerazione "più forte del previsto" dell'economia cinese per giustificare l'insolita revisione. In particolare, secondo Cook, l'economia cinese sarebbe stata "influenzata [...]

&id=HPN_Titoli+di+capitale_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Equity{{}}securities" alt="" style="display:none;"/> ?>