Tiziano Treu

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Review
In rilievo

Review

Tiziano Treu

La scheda: Tiziano Treu

Componente della III Commissione permanente Esteri dal 19 gennaio 2000
Componente della VIII Commissione permanente Ambiente dal 9 febbraio 2000
Tiziano Treu (Vicenza, 22 agosto 1939) è un politico italiano, Ministro del lavoro e della previdenza sociale nel Governo Dini e nel Governo Prodi I (1995-1998), Ministro dei trasporti e della navigazione nel Governo D'Alema I (1998-1999), È stato nominato presidente del CNEL il 5 maggio 2017.


Tiziano Treu:
Ministro del lavoro e della previdenza sociale:
Durata mandato: 17 gennaio 1995 – 21 ottobre 1998
Presidente: Lamberto Dini, Romano Prodi
Predecessore: Clemente Mastella
Successore: Antonio Bassolino
Ministro dei trasporti e della navigazione:
Durata mandato: 21 ottobre 1998 – 22 dicembre 1999
Presidente: Massimo D'Alema
Predecessore: Claudio Burlando
Successore: Pier Luigi Bersani
Commissario straordinario dell'INPS:
Durata mandato: 30 settembre 2014 – 24 dicembre 2014
Predecessore: Vittorio Conti (commissario)
Successore: Tito Boeri (presidente)
Presidente della 9ª Commissione Lavoro del Senato della Repubblica:
Durata mandato: 7 giugno 2006 – 8 maggio 2008
Predecessore: Tomaso Zanoletti
Successore: Pasquale Giuliano
Senatore della Repubblica Italiana:
Legislature: XIV, XV, XVI Legislatura
Gruppo parlamentare: PD
Coalizione: PD - IdV
Collegio: 1 (Venezia - Mestre) (XIV leg.)
Incarichi parlamentari:
vicepresidente della 11ª Commissione Lavoro, previdenza sociale
Deputato della Repubblica Italiana:
Legislature: XIII Legislatura
Gruppo parlamentare: Misto
Circoscrizione: VII (Veneto 1)
Collegio: 08 - Vicenza
Incarichi parlamentari:
Componente della III Commissione permanente Esteri dal 19 gennaio 2000 Componente della VIII Commissione permanente Ambiente dal 9 febbraio 2000
Dati generali:
Partito politico: Partito Democratico (dal 2007) Precedenti: RI (1996-2002) DL (2002-2007)
Professione: politico, avvocato, docente universitario

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

EVENTI: Tiziano Treu

Il 5 maggio 2017 è nominato dal governo di Paolo Gentiloni presidente del CNEL.

Nel 2001 viene eletto al Senato nel collegio uninominale di Venezia-Mestre, confluisce nella Margherita ed è membro della XI Commissione Lavoro, previdenza sociale.

Nel 2008 viene rieletto senatore per il PD in Lombardia.

Dal 2013 è componente del CNEL.

Nel 1996 viene eletto deputato come esponente di Rinnovamento Italiano ed è confermato alla guida del dicastero nel primo Governo Prodi, quindi diviene Ministro dei trasporti e della navigazione nel successivo primo Governo D'Alema.

Nel 2006 viene rieletto senatore per la Margherita in Veneto, e sarà membro del gruppo dell'Ulivo e presidente della suddetta Commissione parlamentare.

Il 30 settembre 2014 viene proposto dal governo Renzi quale commissario straordinario dell'INPS, con l'importante incarico di completare la incorporazione di INPDAP in INPS e consolidare la transizione al modello previdenziale universale dal modello previdenziale corporativo fascista.

Il 30 settembre 2014 è nominato dal Governo Renzi nuovo Commissario dell'INPS in sostituzione di Vittorio Conti, l'incarico è durato fino al 24 dicembre 2014, quando è stato sostituito da Tito Boeri.

deleted

deleted

LA DESTRUTTURAZIONE DEL LAVORO e DEI DIRITTI

LA DESTRUTTURAZIONE DEL LAVORO E DEI DIRITTI   All’insegna dell’obbiettivo della “flessibilità” nei rapporti di lavoro la maggioranza governativa prosegue – con la forza dei voti nelle sedi parlamentari - nella sua corsa verso la frammentazione del nostro diritto del lavoro. E’ una corsa folle di segno controriformista (contrabbandata come riformista) nella direzione e con l’intento di esasperare - al limite dell’inaccettabile dal lato sindacale [...]

La coerenza si, va bene, ma solo finquando non metti il culo su una bella poltrona d'oro! Ecco a Voi Tiziano Treu, ieri acerrimo sostenitore del Sì al referendum e dell'abolizione del Cnel, oggi presidente del Cnel...!!

La coerenza si, va bene, ma solo finquando non metti il culo su una bella poltrona d'oro! Ecco a Voi Tiziano Treu, ieri acerrimo sostenitore del Sì al referendum e dell'abolizione del Cnel, oggi presidente del Cnel...!!

  . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . . La coerenza si, va bene, ma solo finquando non metti il culo su una bella poltrona d'oro! Ecco a Voi Tiziano Treu, ieri acerrimo sostenitore del Sì al referendum e dell'abolizione del Cnel, oggi presidente del Cnel...!!   Tiziano Treu è il nuovo presidente del Cnel. Ma tifò per la sua abolizione schierandosi per il Sì al referendum   Il nuovo presidente del Cnel voleva abolire il Cnel. Il Consiglio dei [...]

Tiziano Treu e la crisi delle rappresentanze

Tiziano Treu e la crisi delle rappresentanze

La crisi delle rappresentanze corre parallela tra partiti politici e parti sociali. Nessuno viene risparmiato, tutti rischiano di affondare nel naufragio che sta spazzando via storiche certezze e consolidati punti di riferimento. Un problema che riguarda sia il sindacato che la Confindustria e le altre associazioni di impresa; e se del primo si parla di piu’, e’ solo perche’ e’ soggetto quasi morboso di studio, a differenza del mondo imprenditoriale, piu’ [...]

Tiziano Treu,Il lavoro prima di tutto

Tiziano Treu,Il lavoro prima di tutto

da L'UNITA' Il lavoro prima di tutto Solo così si esce dalla crisi di Tiziano Treu   La questione del lavoro è stata affrontata con impegno nel dibattito in corso all’interno del Partito Democratico. Essa dovrebbe essere al centro dell’attenzione della politica e dell’economia in generale. Invece sembra scomparsa dall’agenda della maggioranza e dalla manovra finanziaria in atto. Le misure presentate dal governo, non sono solo ingiuste per la [...]

La controriforma del diritto del lavoro (un contributo alla discussione)

Giovanni De Francesco Lavoro: Che fare ? Brevi note sulla ristrutturazione del mercato del lavoro in Italia e sulla riforma del diritto del lavoro. I N D I C E 1.Brevi note sulla ristrutturazione del mercato del lavoro in Italia e sulla riforma del diritto del lavoro. pag. 3 2.Il percorso delle riforme. pag. 16 3.Alcune misure utilizzate per la flessibilità. pag. 22 4.Incidenti e infortuni sul lavoro. pag. 25 5.TFR e pensioni. pag. 29 6.La delocalizzazione delle [...]

Lavoro, il Senato approva l'arbitrato. "E' un attacco all'articolo 18"

Lavoro, il Senato approva l'arbitrato. "E' un attacco all'articolo 18"

Politica 3 marzo 2010 Lavoro, il Senato approva l'arbitrato. "E' un attacco all'articolo 18" Approvato l'articolo 31 del disegno di legge Lavoro. Il dipendente potrà chiedere l'arbitrato per risolvere controversie, evitando il giudice. Pd: "Sovvertito tutto il diritto del lavoro". Sacconi: "Attacchi dai soliti noti". Epifani: "Faremo ricorso" ROMA - Via libera dell'aula del Senato all'articolo 31 del disegno di legge lavoro (144 sì, 106 no e 3 astenuti) che [...]

Sabato 22 Settembre si svolgerà a Roma il Forum nazionale del lavoro con la partecipazione di Gasperoni, Treu, Damiano, Rutelli e Fassino

IL LAVORO PRIMA DI TUTTO ASSEMBLEA NAZIONALE Forum del Lavoro per il Partito Democratico Sabato 22 settembre dalle 10 alle 14 Via Frentani 4 Centro Congressi Frentani - Roma Introduzione Pietro Gasperoni – Resp. Naz. Lavoro DS Relazione Tiziano Treu – Pres. Comm. Lavoro Senato Conclusioni CESARE DAMIANO – Ministro del Lavoro Intervengono Achille Passoni, Pier Paolo Baretta, Paolo Pirani Partecipano FRANCESCO RUTELLI Presidente Margherita DL PIERO FASSINO [...]

Sabato 22 Settembre a Roma si svolgerà il Forum nazionale del lavoro con la partecipazione di Gasperoni, Treu, Damiano, Rutelli e Fassino

IL LAVORO PRIMA DI TUTTO ASSEMBLEA NAZIONALE Forum del Lavoro per il Partito Democratico Sabato 22 settembre dalle 10 alle 14 Via Frentani 4 Centro Congressi Frentani - Roma Introduzione Pietro Gasperoni – Resp. Naz. Lavoro DS Relazione Tiziano Treu – Pres. Comm. Lavoro Senato Conclusioni CESARE DAMIANO – Ministro del Lavoro Intervengono Achille Passoni, Pier Paolo Baretta, Paolo Pirani Partecipano FRANCESCO RUTELLI Presidente Margherita DL PIERO FASSINO [...]

DUE ARGOMENTI CHE SEMBRANO DIVERSI

Ci sono attualmente in vetta alle cronache giornalistiche e televisive, due argomenti che apparentemente sembrano assai dissimili tra loro e invece – a mio modo di vedere – risultano avere un comune denominatore assai importante: la bugia semiologia che determina, di fatto,  una sostanziale disinformazione. Il primo argomento riguarda l’andamento al ribasso di tutte le borse europee, nonostante la BCE abbia immesso sul mercato oltre 150 miliardi di euro allo [...]

GRAN FUSILLI CON ZUCCHINE E POMODORINI

GRAN FUSILLI CON ZUCCHINE E POMODORINI

Altro piatto dai profumi e colori meravigliosi. La mia cucina non è ricca di grassi. Salvo qualche eccezione, in cui non posso farne a meno, cerco sempre di limitarli e di cucinare prodotti con poche calorie, aggiungendo la nota saporita. In questo caso, la zucchina, che ha poche calorie ed è ricca di acqua, l'ho arricchita con una pancetta tipo bacon, che ho spolverizzato al momento di servire. INGREDIENTI PER 4 PERSONE: 400 gr Gran Fusilli 3 Zucchine di [...]

ZINGARETTI.Hanno sbagliato tutto.ORA.Tocca a noi...IO DIREI TOCCA ALLE IDEE E LE IDEE PER USCIRE DA QUESTA PALUDE C È LE HA RENZI .

ZINGARETTI.Hanno sbagliato tutto.ORA.Tocca a noi...IO DIREI TOCCA ALLE IDEE E LE IDEE PER USCIRE DA QUESTA PALUDE C È LE HA RENZI .

Hanno sbagliato tutto.Italia isolata in Europa. Il governo ha fatto la manovra correttiva, ma di nascosto. Un disastro sull'immigrazione. Tocca a noi... Questo governo con Tria e Conte galleggia e tratta con la Ue. I "politici", Salvini in primis hanno bisogno di avere un nemico al giorno. Lasciando perdere la penosa questione di migranti e clandestini da cacciare (dopo Minniti nessuna politica), il ministro ha bisogno di parlare contro l' Europa, mentre dice di [...]

Matteo Renzi.Manifesto dell’Italia riformista e vediamo chi è conservatore e chi riformista?

Matteo Renzi.Manifesto dell’Italia riformista e vediamo chi è conservatore e chi riformista?

  PER UN’EUROPA CHE SAPPIA RIFORMARSI Sia presidio di pace e di stabilizzazione politica Il mondo è attraversato da conflitti sempre più aspri: ideologici, commerciali, di potenza. Le tensioni tra Stati-continente governati da regimi autoritari o da leader votati a un nazionalismo aggressivo hanno reso il mondo più pericoloso e instabile, e forte il bisogno di un’Europa maggiormente integrata e capace di assolvere con rinnovata energia la propria parte [...]

TUTTI CONTRO L'UNICO VERO LEADER POLITICO ITALIANO CHE VIENE GIUDICATO ... PERICOLO N. 1 RENZI.

TUTTI CONTRO L'UNICO VERO LEADER POLITICO ITALIANO CHE VIENE GIUDICATO ... PERICOLO N. 1 RENZI.

È bastata una bella e coerente lettera (ad un pessimo giornale) per aver svegliato dal torpore vecchi arnesi e assopiti burocrati di partito.Se nel Pd si fosse utilizzata la stessa forza nel contrastare i populisti, almeno quanto quella impiegata per contrastare Matteo Renzi, oggi, forse avremmo già una alternativa più concreta a grillini e Salvini. Resta il fatto che sullo #IusSoli si è preferito all’epoca, mandare avanti una legislatura chiusa, nei fatti il [...]

MENO APPLAUSI PER RENZI La sua guardia pretoriana batte le mani, ma dovrebbe ragionare.

MENO APPLAUSI PER RENZI La sua guardia pretoriana batte le mani, ma dovrebbe ragionare.

Basta farsi un giro di dieci minuti sui social per essere presi dallo sconforto. Ieri Renzi in una lettera a Repubblica fra tante cose giuste ha detto anche una mezza coglionata (sbagliata la linea Minniti di contenimento dell’immigrazione), e subito si sono scatenati due fenomeni. Una sorta di guardia pretoriana è entrata in azione: magnifico il nostro Matteo, Dio quanto è bravo. E, dietro la guardia pretoriana, una marea di signore e signori su posizioni [...]

Perché Renzi ha attaccato Gentiloni e Minniti su migrazioni e ius soli

Perché Renzi ha attaccato Gentiloni e Minniti su migrazioni e ius soli

Attaccando sulla stampa Gentiloni e Minniti sul tema immigrazione (definendo il loro operato una “geometrica dimostrazione d’impotenza”), Renzi sta giocando a fare il battitore libero. L’intervento è la prima pedina che ha deciso di muovere. Ma i tempi per la rottura totale non sono ancora maturi. Una lettera che apre un'altra, l'ennesima, faglia all'interno del Partito Democratico. Anche questa volta la firma è quella di Matteo Renzi che ieri, in un [...]

Cos’è l’alternativa al partito del rancore? Il duello Renzi-Calenda sulla società aperta è una boccata d’ossigeno, costringe a scegliere da che parte stare e traccia i confini possibili di un altro partito.

Cos’è l’alternativa al partito del rancore? Il duello Renzi-Calenda sulla società aperta è una boccata d’ossigeno, costringe a scegliere da che parte stare e traccia i confini possibili di un altro partito.

La guerra nel Pd sul manifesto Calenda.Renzi su Rep. sconfessa la linea Minniti (e Calenda) sull'immigrazione, mentre Salvati sul Corriere condivide il progetto dell'europarlamentare Pd.La lettera bombastica di Matteo Renzi pubblicata ieri da Repubblica ha fatto discutere molto per ciò che non conta e poco per ciò che conta davvero. Ciò che non conta è quello che ha animato ieri il dibattito pubblico e riguarda un passaggio della lettera in cui l’ex [...]

David Sassoli alla guida del Parlamento Ue

David Sassoli alla guida del Parlamento Ue

David Sassoli alla guida del Parlamento Ue: «Riformare Dublino» David Sassoli (AP) David Sassoli è il nuovo presidente del Parlamento europeo. L'eurodeputato italiano del Pd, candidato dal gruppo Socialisti&Democratici, ha vinto con 345 voti, soglia che supera la maggioranza assoluta rispetto ai voti validi espressi. Niente da fare per gli sfidanti, la tedesca Ska Keller (Verdi, 119 voti), la spagnola Sira Rego (Gue-Sinistra, 43 [...]

Sala rassicura sulla governance per le Olimpiadi 2026

"No agli amici degli amici". Sala rassicura sulla governance per le Olimpiadi 2026 L'avvertimento del sindaco di Milano: "Dobbiamo scegliere i migliori". E chiude la porta davanti alla disponibilità del Piemonte: "Bisognava pensarci prima" HuffPost   Torna alla realtà il sindaco di Milano Beppe Sala, dopo i festeggiamenti per l’assegnazione dei Giochi olimpici invernali del 2026 al duetto Milano-Cortina. Fin da subito, sul treno di [...]

Le reazioni alla lettera di Renzi in casa Pd. SIGNORI!Può piacere e non piacere, ma ritengo Renzi l'unico che può contrastare la deriva quasi "Fascista"  che attualmente avvolge l'Italia

Le reazioni alla lettera di Renzi in casa Pd. SIGNORI!Può piacere e non piacere, ma ritengo Renzi l'unico che può contrastare la deriva quasi "Fascista" che attualmente avvolge l'Italia

Migranti, le reazioni a Renzi in casa Pd. Orfini: "Penso le stesse cose dal 2017". Giuditta Pini: "Ora direzione sulla Libia"Anche l'eurodeputato dem Calenda risponde alla lettera dell'ex premier pubblicata su Repubblica: "Errore attacco a Minniti e Gentiloni". Marcucci: "Troppo timidi su ius soli" Ma C....O ma perché sempre attaccare RENZI!Uno: non ha parlato male, ma ha ammesso degli errori di valutazione Due: bisogna avere il coraggio di parlare chiaro, senza [...]

Renzi accusa il Pd sui migranti: "Abbiamo sopravvalutato il problema"

Renzi accusa il Pd sui migranti: "Abbiamo sopravvalutato il problema"

Renzi accusa il Pd sui migranti: "Abbiamo sopravvalutato il problema". Calenda lo attacca RENZI "Fu un errore esasperare il tema e non fare lo ius soli". L'ex ministro allo Sviluppo: "Sbagliato attaccare Minniti e Gentiloni, non facciamoci del male" Troppa esasperazione sul tema degli sbarchi, poco coraggio sullo ius soli. Matteo Renzi, in una lunga lettera indirizzata a Repubblica, riconosce come il declino del partito di cui era segretario inizia “quando si [...]

SALVINI il capo dei sovranisti contro l’Italia .Tuona contro Sassoli un minuto dopo l’elezione a Strasburgo. Eccesso di nervosismo per i bocconi amari ingoiati a Bruxelles?

SALVINI il capo dei sovranisti contro l’Italia .Tuona contro Sassoli un minuto dopo l’elezione a Strasburgo. Eccesso di nervosismo per i bocconi amari ingoiati a Bruxelles?

“Prima gli italiani”, è stato il motto che ha fatto la fortuna di Salvini. Ciò che appare ogni giorno più evidente,  però, è che quel motto vale solo se “gli italiani” sono quelli che piacciono a lui, e cioè leghisti o comunque di destra, e bene assestati sulle posizioni espresse dal Nostro ad ogni occasione, anche la più improbabile, rigorosamente in diretta Facebook. L’ultima grave conferma è arrivata con le parole pronunciate dal ministro [...]

Renzi vuole fondare un nuovo partito con Mara Carfagna

Renzi vuole fondare un nuovo partito con Mara Carfagna

Matteo Renzi è ormai deciso a uscire dal Pd per fondare un nuovo partito, nel quale vorrebbe coinvolgere, tra gli altri, alcuni importanti esponenti di Forza Italia. Lo scrive Fabrizio Roncone sul magazine Sette del Corriere della Sera: il giornalista racconta un retroscena secondo cui l’ex premier ha già avviato i contatti, in particolare, con il senatore Paolo Romani e la deputata Mara Carfagna. Da molto tempo circolano voci su un imminente addio di Renzi [...]

L'ENNESINA COGLIONATA DEL BUZURRO PADANO.L'elezione di Sassoli fa infuriare Salvini: "Non rispettato voto italiani"LO VUOI CAPIRE CHE IN EUROPA NON CONTI UN C+++O,E DI CONSEGUENZA ISOLI L'ITALIA!

L'ENNESINA COGLIONATA DEL BUZURRO PADANO.L'elezione di Sassoli fa infuriare Salvini: "Non rispettato voto italiani"LO VUOI CAPIRE CHE IN EUROPA NON CONTI UN C+++O,E DI CONSEGUENZA ISOLI L'ITALIA!

L'elezione di Sassoli fa infuriare Salvini: "Non rispettato voto italiani" La nomina al vertice del Parlamento Ue dell'esponente Pd non è andata giù al leader della Lega. L'ex giornalista del Tg1: "Spero che l'Italia oggi sia contenta" Lenza l'elezione di David Sassoli al vertice del Parlamento di Strasburgo, l'Italia sarebbe restata a secco di cariche Ue di alto livello dopo anni in cui ha avuto la maggioranza dei cosiddetti top job europei. Eppure, il fatto [...]

I dolori del giovane Renzi.

I dolori del giovane Renzi.

 4 luglio 2014 Pacco, doppio pacco e contropaccottoDestava viva impressione nell'emiciclo europeo il discorso del nostro beneamato pres.del cons.dei min. mentre srotolava a braccio le sue sapienti metafore e dotte citazioni letterarie. E dalla sua lingua veloce uscivano le figure retoriche della 'generazione-telemaco' contrapposta alla generazione-erasmus' perché quella 'deve andare': intraprendere il viaggio alla ricerca del Padre Perduto e per aprire [...]

David Sassoli: nuovo Presidente dell'Europarlamento.

Evviva: David Sassoli, da oggi, è il nuovo Presidente dell'Europarlamento.Esulto perché con lui si allontana definitivamente lo spauracchio del SOVRANISMO.E continueremo ad essere cittadini europei con rinnovate speranze.Infatti Sassoli si è candidato alla Presidenza con questo impegno:“Mi candido perché credo che l’Europa sarà più forte solo con un Parlamento europeo in grado di giocare un ruolo più importante. Dobbiamo essere tutti, comunque la [...]

Universiadi Napoli: stasera la cerimonia d'apertura con il Presidente Mattarella

Universiadi Napoli: stasera la cerimonia d'apertura con il Presidente Mattarella

Con la torcia, che farà il suo ingresso al San Paolo alle 21, si aprono ufficialmente le Universiadi, scrive quest'oggi Il Mattino sottolineando che sono attese oltre 40mila persone per assistere alla cerimonia che, alla vigilia, si è caratterizzata per un certo nervosismo tra Regione e Comune. Vedremo stasera anche se il parterre istituzionale dovrebbe far desistere da qualsiasi incidente diplomatico. Sarà presente il capo dello Stato Sergio Mattarella mentre [...]

Morgan devo dire grazie a Vittorio Sgarbi

Morgan devo dire grazie a Vittorio Sgarbi

Morgan ringrazia Vittorio Sgarbi per il suo aiuto: «Ha colto il problema, creerò un luogo che si accenderà di musica». «Visto che il Governo con disprezzo tace sui disagi di nomi importanti dell'arte e del teatro, dice Sgarbi io mi sostituisco a queste istituzioni colpevolmente indifferenti. Rezza e Mastrella saranno ospitati a Urbino. E come Morgan che nei prossimi giorni si trasferirà a Palazzo Savorelli a Sutri, anche Rezza e Mastrella potranno continuare [...]

Morgan ringrazia Vittorio Sgarbi

Morgan ringrazia Vittorio Sgarbi

Dopo lo sfratto di Morgan dalla sua casa-museo di Monza per la quale Vittorio Sgarbi chiede al Governo di apporre un vincolo, tocca agli attori Antonio Rezza e Flavia Mastrella che dal 1985 gestivano un laboratorio teatrale nel palazzo dell'ex Divina Provvidenza a Nettuno, su cui pende adesso un'ordinanza di sgombero. Anche a loro Vittorio Sgarbi offre ospitalità. E intanto, Morgan ringrazia il critico per il suo aiuto: «Ha colto il problema, creerò un luogo che [...]

Renzi: «Di Maio odia chi crea lavoro, il partito della crescita reagisca»OTTIMO RENZI PURTROPPO SEI L'UNICO CHE FA VERA OPPOSIZIONE,CERCA DI TORNARE ALTRIMENTI L'ITALIA E AL CAPOLINEA,NOI SIAMO CON TE,E SIAMO IN TANTI.

Renzi: «Di Maio odia chi crea lavoro, il partito della crescita reagisca»OTTIMO RENZI PURTROPPO SEI L'UNICO CHE FA VERA OPPOSIZIONE,CERCA DI TORNARE ALTRIMENTI L'ITALIA E AL CAPOLINEA,NOI SIAMO CON TE,E SIAMO IN TANTI.

«Di Maio odia chi crea lavoro, non ci sono altre spiegazioni. Con le scelte di questi giorni il vicepremier ha rovinato una settimana positiva. Io non sono un disfattista e faccio il tifo per l’Italia: avevamo avuto almeno tre ottime notizie. La prima è che non ci sarà una procedura di infrazione. La seconda è l’organizzazione delle Olimpiadi 2026. La terza è la distruzione del Ponte Morandiche permette a Genova di ricominciare. Ma anziché concentrarsi [...]

&id=HPN_Tiziano+Treu_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Tiziano{{}}Treu" alt="" style="display:none;"/> ?>