Tombe e necropoli

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Shakira
In rilievo

Shakira

In questa categoria: Necropoli Millaga

Coordinate: 37°30′42.03″N 13°23′56.88″E / 37.511675°N 13.399133°E37.511675, 13.399133
La necropoli Milla...

Necropoli di Ponte Messato

Coordinate: 42°38′51.28″N 13°40′35.51″E / 42.647578°N 13.676531°E42.647578, 13.676531
La necropoli di Po...

Dometaia

Dometaia è una località del comune italiano di Colle di Val d'Elsa, nella provincia di Siena, in Toscana.

Ipogeo degli Aureli

Coordinate: 41°53′33.04″N 12°30′34.22″E / 41.892511°N 12.509506°E41.892511, 12.509506
L'ipogeo degli Aur...

Ipogeo degli Ottavi

Coordinate: 41°57′47.16″N 12°24′22.32″E / 41.9631°N 12.4062°E41.9631, 12.4062
L'Ipogeo degli Ottavi è u...

Ipogeo di via Livenza

Coordinate: 41°54′48.88″N 12°29′45.21″E / 41.913578°N 12.495892°E41.913578, 12.495892
L'Ipogeo di via Li...

NUOVE SCOPERTE A SAQQARA

DA: "djedmedu.wordpress.com"Foto Egitto, la tomba di un notabile e il nome di una misteriosa regina - 1 di 12 - National Geographic

Disco stellare a Tarquinia, in tre sopra i 63,50

Disco stellare a Tarquinia, in tre sopra i 63,50

A Tarquinia (Viterbo) nella seconda prova del Trofeo Simeon, nel lancio del disco,  una delle migliori gare di sempre italiane per livello complessivo. In una sede di gara da sempre particolarmente propizia per i lanciatori, in tre volano oltre il 63,50 indicato come standard d’iscrizione per gli Europei di Berlino, non succedeva da 34 anni.. Giovanni Faloci (Fiamme Gialle) sigla la sua migliore prestazione dal 2013 al terzo turno di lanci con 64,19, terza [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

LE PIRAMIDI DI GIZA FURONO COSTRUITE CON TECNOLOGIE NON TERRESTRI

LE PIRAMIDI DI GIZA FURONO COSTRUITE CON TECNOLOGIE NON TERRESTRI

L’archeoclub e la necropoli tardoantica nella moderna Siponto A cura di Aldo Caroleo Archeoclub Siponto

L’archeoclub e la necropoli tardoantica nella moderna Siponto A cura di Aldo Caroleo Archeoclub Siponto

Necropoli ipogeica di Anghelu Ruju

Necropoli ipogeica di Anghelu Ruju

Necropoli ipogeica di Anghelu Ruju Il sito è ubicato nella strada che conduce da Alghero verso Porto Torres, sulla sinistra per chi proviene da Alghero, a circa 10 Km di distanza, è facilmente individuabile grazie alla segnaletica.   La più vasta concentrazione di tombe preistoriche (ipogei) della Sardegna, fu scoperta casualmente nel 1903 nel corso dei lavori in una cava per materiale da costruzione; i primi scavi risalgono al 1904 e la conclusione si ha, dopo [...]

necropoli ipogeica du Santu Pedru

necropoli ipogeica du Santu Pedru

Necropoli ipogeica di Santu Pedru  Il sito è ubicato nei pressi della strada che conduce da Alghero verso Ittiri, Uri e Putifigari, sulla sinistra per chi proviene da Alghero, dopo il bivio per Olmedo (Km 24,5 della 127 bis). La prima tomba è facilmente individuabile alla base di una collinetta trachitica, confina con la strada.   Complesso archeologico costituito da 8 domus de janas con ingresso a dromos (corridoio scoperto) risalenti alla fine del neolitico e [...]

Una necropoli egizia dell’epoca di Cleopatra intatta, con decine di mummie...

Una necropoli egizia dell’epoca di Cleopatra intatta, con decine di mummie...

 Nonostante si trovasse a soli pochi chilometri da una delle più note necropoli egizie, quella di Khum Tuna el-Gebel, un cimitero contenente decine di mummie è rimasto insepolto per circa 2.000 anni. Neppure tombaroli di provata esperienza sono mai arrivati a metterci le mani. E per questo la scoperta di un gruppo di archeologi egiziani risulta di particolare importanza. La necropoli, che si trova a sud del Cairo nel Governatorato di Minya, risale al tardo [...]

ARCHEOIND - Le saline di Tarquinia

ARCHEOIND - Le saline di Tarquinia

  Le Saline di Tarquinia risalgono tra la fine del secolo XVII e gli inizi del XIX quando Pio VI,  affid� a Giuseppe Lipari l'incarico di creare una Salina per il fabbisogno di Roma e dei centri del versante tirrenico, a seguito della dismissione delle antiche Saline di Ostia gi� in funzione in epoca etrusca. Venne scelto il tratto di costa della zona del Carcarello poco pi� a nord della foce del fiume Mignone. Il lavori vennero portati a termine nel 1830 [...]

ARCHEOIND - La cartiera di Tarquinia

ARCHEOIND - La cartiera di Tarquinia

  Si ha notizia dello sfruttamento delle acque del fiume Marta gi� nel 1600 con l'esistenza di un mulino a servizio di Corneto (oggi Tarquinia) e Civitavecchia. Nel 1876, il Cav. Jacopo Bozza, che aveva acquistato tutti i lotti intorno al mulino, impianta una ferriera impiegando una moderna turbina Girard. La presenza delle ferriera viene registrata per la prima volta nel Catasto Gregoriano del 1884. All'inzio del '900 la ferriera viene trasformata in cartiera [...]

Tarquinia

TarquiniaA Tarquinia, che declinasu la rorida Maremma,brucian stoppie, la collinasi distaglia nella fiemmae le torri addormentatehan la luce dell'acquario,mentre muti voi guardateMontecristo e l'Argentario.Ha riflessi rosa e azzurri,nel mattino, la salina,salgon lugubri sussurridalla viscida marinaed il sale pare nevedove, nudi e screpolati,vanno i piedi dei forzati.Ma le donne di Tarquiniasono belle ed il velamedella cipria è proprio vanosu la pelle color [...]

Tarquinia nostra come poteva essere

Tarquinia nostra come poteva essere

Ci hanno sempre detto che Tarquinia andava bene così Guai a cambiarla, che sicuramente solo in peggio poteva Era il "posto più bello del mondo", no? Conservazione, questa la parola d'ordine, conservare il patrimonio dei nostri avi! Guai a toccarla San Giorgio, che sei matto a lottizzarla e urbanizzarla civilmente? Meglio la bidonville e l'abusivismo Guai a toccarla la Roccaccia, che sei matto a farci i percorsi turistici? Sia regno incontrastato dei [...]

“Riemergono dall’oblio gli Ipogei e la necropoli di Siponto” immagini in allegato

“Riemergono dall’oblio gli Ipogei e la necropoli di Siponto” immagini in allegato

“Riemergono dall’oblio gli Ipogei e la necropoli di Siponto”  immagini in allegato (manfredonia, 06.08.2017)  Di: Redazione    00  0Manfredonia. ”L’Archeoclub di Siponto ha l’onore di annunciare la prossima apertura degli Ipogei Scoppa 1 e Scoppa 2 nella Pineta di Siponto e quelli sotto la chiesa parrocchiale di [...]

Reperti Necropoli San Gregorio Matese

Reperti Necropoli San Gregorio Matese

Museo - Summary   Domenico Loffreda Sannio Pentro Alifano, 2001, pp. 31-36   […] La necropoli, così vasta, un qualche avvenimento non di poco conto e causa di tanti caduti, deve pure avere spinto gli antichi abitanti del luogo, non solo, ma anche i vicini, ad allestirla. Quando le tombe venivano rinvenute, chi ne ebbe notizia, R. Marrocco, ritenne sufficiente, avere acquisito i pochi reperti che gli erano stati portati, diligentemente catalogarli e disporli in [...]

Hannes Kirchler vince il disco a Tarquinia

Hannes Kirchler vince il disco a Tarquinia

  A Tarquinia (Viterbo), nella giornata inaugurale del 5° Trofeo Silvano Simeon la gara del lancio del disco viene vinta dall’ altoatesino Hannes Kirchler (Carabinieri) con 59,71 nel turno di apertura. Il campione italiano in carica della specialità, finalista all’ ultima edizione degli Europei, arriva a un solo centimetro dal suo primato stagionale e precede l’umbro Giovanni Faloci (Fiamme Gialle), secondo con 59,15 dopo aver lanciato 60,78 sabato a [...]

ARCHEOIND - I canali di Tarquinia

ARCHEOIND - I canali di Tarquinia

Si tratta di un'imponente opera realizzata nella seconda met� degli anni 50 nel territorio di Tarquinia da parte del Consorzio di Bonifica della Maremma Etrusca. La zona interessata � delimitata ad est dalla Statale Aurelia, ad ovest dalla fascia litoranea sul mar Tirreno, a sud dal fiume Mignone e a nord dalla fiume Marta. Un sistema costituito da una fitta rete di canali realizzati in cemento armato, della lunghezza complessiva di oltre 55 Km, che insieme a [...]

IMPORTANTE SCOPERTA AD ABYDOS: RINVENUTA NECROPOLI DELLA I DINASTIA

DA: "djdmedu.wordpress.com" Abido, scoperta necropoli della I dinastia Pubblicato il novembre 23, 2016 da mattiamancini Source: Luxor Times Mahmud Afifi, direttore del Dip. di Egittologia del Ministero delle Antichità, ha annunciato una grande scoperta effettuata ad Abido dalla missione egiziana di Yasser Mahmud Hussein: una necropoli risalente alla I dinastia. Le 15 grandi tombe in mattoni crudi (la maggiore misura 14 x 5 m), insieme a un centro abitato [...]

&id=HPN_Tombe+e+necropoli_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Categoria:Tombe{{}}e{{}}necropoli" alt="" style="display:none;"/> ?>