Tournai

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Guendalina Tavassi
In rilievo

Guendalina Tavassi

Doornik

La scheda: Doornik

Tournai /tuʁ'nɛ/(Tornai in piccardo, Doornik in olandese, Dornick in tedesco, Tornacum in latino) è un comune francofono del Belgio situato 85 chilometri a sud di Bruxelles, nel bacino della Schelda, a 9 km dal confine francese. È una città belga francofona.
Insieme a Tongeren, è la città più antica in Belgio e ha avuto un ruolo di grande importanza nella storia culturale della nazione. Patrono di Tournai è san Piatone, festeggiato il 1º ottobre.



Tournai comune:
Tournai Doornik
Localizzazione:
Stato:  Belgio
Regione: Vallonia
Provincia: Hainaut
Arrondissement: Tournai
Amministrazione:
Sindaco: Rudy Demotte (PS)
Territorio:
Coordinate: 50°36′N 3°23′E / 50.6°N 3.383333°E50.6, 3.383333 (Tournai)Coordinate: 50°36′N 3°23′E / 50.6°N 3.383333°E50.6, 3.383333 (Tournai)
Superficie: 213,75 km²
Abitanti: 69 593 (01-01-2012)
Densità: 325,58 ab./km²
Altre informazioni:
Cod. postale: 7500–7548, 7500, 7540, 7543, 7532, 7548, 7536, 7520, 7504, 7530, 7522, 7503, 7534, 7531, 7521, 7501, 7533, 7502, 7538, 7542 e 7506
Prefisso: 069
Fuso orario: UTC+1
Codice INS: 57081
Patrono: san Piatone
Cartografia:
Tournai
Modifica dati su Wikidata · Manuale

Sant' Eleuterio di Tournai

Sant' Eleuterio di Tournai

† Nome: Sant' Eleuterio di Tournai Titolo: Vescovo Ricorrenza: 20 febbraio Sant'Eleuterio, Vescovo e Martire in Francia. nacque a Tournai, nel VI secolo, e cioè nel secolo della cosiddetta « conversione dei Franchi ». Il capitolo della storia religiosa che va sotto questo titolo è pieno di drammatica e anche poetica evidenza. Vi dominano le figure del generoso e passionale Re Clodoveo, quella della gentile e appassionata Regina Clotilde, [...]

Sant' Eleuterio di Tournai

Sant' Eleuterio di Tournai

  † Nome: Sant' Eleuterio di Tournai Titolo: Vescovo Ricorrenza: 20 febbraio Sant'Eleuterio, Vescovo e Martire in Francia. nacque a Tournai, nel VI secolo, e cioè nel secolo della cosiddetta « conversione dei Franchi ». Il capitolo della storia religiosa che va sotto questo titolo è pieno di drammatica e anche poetica evidenza. Vi dominano le figure del generoso e passionale Re Clodoveo, quella della gentile e appassionata Regina Clotilde, quella del fiero e [...]

Anversa degli Abruzzi presenta il programma estivo su Zac7.it

Anversa degli Abruzzi presenta il programma estivo su Zac7.it

Estate ad Anversa degli Abruzzi tra cultura e intrattenimento Zac7.it - Annuncia il programma di manifestazioni del  Comune di Anvers a con iniziative da fine luglio a inizio settembre. Si tratta di eventi di diversi generi. Grande entusiasmo del Sindaco  nel presentare il programma. Quello che crediamo  si debba fare quando si e’ in piena stagione turistica. E’ insomma il momento di mietere. Dopo che quest’anno il bacino di Collerotondo dopo qualche [...]

pane a Bruxelles...

pane a Bruxelles...

1978: andiamo a Bruxelles con Cia e Federica che sono state invitate dai  carissimi amici nostri compagni di infanzia, a trascorrere qualche settimana con la loro figlia coetanea. Era il primo viaggio in aereo anche per me… una certa ansia che tuttavia dissimulavo per non far preoccupare le bambine.Il ricordo mi fa affiorare ogni volta un particolare buffo. Avevo chiesto agli amici che cosa avrebbero desiderato che portassi loro per andare sul sicuro, senza [...]

SALVINI il capo dei sovranisti contro l’Italia .Tuona contro Sassoli un minuto dopo l’elezione a Strasburgo. Eccesso di nervosismo per i bocconi amari ingoiati a Bruxelles?

SALVINI il capo dei sovranisti contro l’Italia .Tuona contro Sassoli un minuto dopo l’elezione a Strasburgo. Eccesso di nervosismo per i bocconi amari ingoiati a Bruxelles?

“Prima gli italiani”, è stato il motto che ha fatto la fortuna di Salvini. Ciò che appare ogni giorno più evidente,  però, è che quel motto vale solo se “gli italiani” sono quelli che piacciono a lui, e cioè leghisti o comunque di destra, e bene assestati sulle posizioni espresse dal Nostro ad ogni occasione, anche la più improbabile, rigorosamente in diretta Facebook. L’ultima grave conferma è arrivata con le parole pronunciate dal ministro [...]

A Bruxelles vince l'altra Italia.Con la sua rozzezza, Salvini è rimasto completamente fuori dalle grandi manovre. L'uomo emergente (sic) della politica italiana si è limitato a ruttare come suo solito su Twitter.

A Bruxelles vince l'altra Italia.Con la sua rozzezza, Salvini è rimasto completamente fuori dalle grandi manovre. L'uomo emergente (sic) della politica italiana si è limitato a ruttare come suo solito su Twitter.

A Bruxelles vince l'altra Italia.Si evita la procedura e la presidenza dell'Europarlamento va al dem Sassoli. Per ora Salvini è il grande sconfitto e la partita per il commissario alla Concorrenza è solo iniziata. David Sassoli è rosso in viso quando prende la parola nell’aula dell’Europarlamento che lo ha eletto presidente, gli si rompe la voce per l’emozione: “E’ un onore...”. “Visto che ce l’abbiamo fatta?”, ci dice raggiante [...]

David Sassoli: nuovo Presidente dell'Europarlamento.

Evviva: David Sassoli, da oggi, è il nuovo Presidente dell'Europarlamento.Esulto perché con lui si allontana definitivamente lo spauracchio del SOVRANISMO.E continueremo ad essere cittadini europei con rinnovate speranze.Infatti Sassoli si è candidato alla Presidenza con questo impegno:“Mi candido perché credo che l’Europa sarà più forte solo con un Parlamento europeo in grado di giocare un ruolo più importante. Dobbiamo essere tutti, comunque la [...]

Storia e percorso dell'Asse Mediano, una superstrada pericolosa

Storia e percorso dell'Asse Mediano, una superstrada pericolosa

“Una vita da Asse mediano”. Questa parafrasi del titolo di una canzone di Ligabue descrive bene l’esperienza quotidiana che vivono centinaia di persone lungo la nuova strada ANAS 543 Asse Mediano. Già ex SS 162 NC Asse Mediano (a sua volta ex SS 162 NC). Una serie di “ex” che mandano in tilt pure la vocina del Navigatore, che indicano nient’altro che la superstrada della città metropolitana di Napoli. Classificata tecnicamente come strada extraurbana [...]

No a Enrico Letta. Il no esibito da Di Maio non è solo una condanna all'isolamento italiano a Bruxelles, fa prevalere le beghe interne. Proprio come accadde cinque anni fa

No a Enrico Letta. Il no esibito da Di Maio non è solo una condanna all'isolamento italiano a Bruxelles, fa prevalere le beghe interne. Proprio come accadde cinque anni fa

Il no ufficiale arriva, via facebook. Lo mette nero su bianco, sulla sua bacheca, il vicepresidente del Consiglio Luigi Di Maio. Anche se parla di commissario europeo, anziché di presidente del consiglio europeo, il concetto resta immutato. Il giornale italiano in questione è la Repubblica che oggi in prima pagina riporta un retroscena a firma Claudio Tito eloquentemente titolato: “Il veto gialloverde su Enrico Letta”. E all’interno: “Idea Letta al [...]

Con l'Europa non si scherza più.Cartellino giallo di Bruxelles, l’Italia sfora il debito pubblico

Con l'Europa non si scherza più.Cartellino giallo di Bruxelles, l’Italia sfora il debito pubblico

Non é un cartellino giallo inedito perché non parla solo di numeri, ma mette esplicitamente sotto accusa le politiche economiche del attuale governo. Essere padroni a casa propria senza rendere conto a nessuno significa pure questo: o vinci e hai i numeri, o te ne stai in provincia a dare caccia ai ratti.  Per essere invitati a tavola bisogna prima saperci stare. I sovranisti hanno perso, Salvini se ne faccia una ragione e si prenda le sue [...]

Il governo fa la voce grossa con Bruxelles. Salvini: "Vedremo chi avrà la testa più dura"

Il governo fa la voce grossa con Bruxelles. Salvini: "Vedremo chi avrà la testa più dura"

Lettera all'Ue, Salvini: "Vedremo chi ha la testa più dura". Di Maio: "Evitati i tagli". Bruxelles: "Mercoledì la risposta" La Commissione europea fa sapere di aver cominciato l'analisi della replica italiana ai rilievi sul debito. Il leader della Lega: "Rispetteranno la nostra volontà". Zingaretti: "Una figuraccia non degna dell'Italia" Elsa Morante, nel 1945 ha descritto così Mussolini: un uomo mediocre, grossolano, di eloquenza volgare ma di facile effetto. [...]

CHE COSA HA VERAMENTE SCRITTO TRIA A BRUXELLES

Chi – per carenza di informazioni o di formazione – spesso non comprende ciò che avviene intorno a lui, reputa che “capire” significhi “essersi fatta un’idea”. E per questo spesso gli basta leggere i titoli dei giornali. Per chi invece è abituato a capire veramente (o almeno a sapere di non aver capito) non ha nessuna importanza ciò che dicono i giornali, le televisioni o i cosiddetti “esperti” nei talk show. Se viene votata una nuova legge [...]

Parlamento Europeo? Non mi sembra qualcosa da cui....mangiare

Parlamento Europeo? Non mi sembra qualcosa da cui....mangiare

  di Rita Clemente Una riflessione di metà mattina. Perdonate, se potete, ma in questo periodo sono particolarmente cattiva. Mi chiedevo perché tutto questo astensionismo. In fondo, non è poi così strano. Per molti Italiani, l'Europa è molto lontana e poi non ci sono dei vantaggi immediati da ricavarne, come riduzione di tasse, sussidi in denaro e cose simili. Anzi! Il massimo che si può sperare dall'Europa è un'ulteriore riduzione dello Stato sociale. [...]

'O GUAPPO 'E CARTONE Minaccia di far saltare la Commissione di Bruxelles dopo le elezioni. Ma nessuno gli crede. Più facile pensare che sia diventato un po' matto.

'O GUAPPO 'E CARTONE Minaccia di far saltare la Commissione di Bruxelles dopo le elezioni. Ma nessuno gli crede. Più facile pensare che sia diventato un po' matto.

È difficile ormai capire dove voglia andare a parare Matteo Salvini. In Italia lo detestano tutti i suoi coprotagonisti. In Europa persino i suoi amici più stretti (tipo l’ungherese Orban) cominciano a avere qualche dubbio. Probabilmente lui è convinto che questa sia una linea pagante (i sondaggi questo dicono). Ormai alle elezioni mancano dieci giorni e quindi la verifica sarà fatta presto. Quello che Salvini sembra dimenticare è che in ogni caso il [...]

Dallo staff di Macron a Zingaretti, la bresciana Caterina Avanza candidata a Bruxelles con il Pd

Dallo staff di Macron a Zingaretti, la bresciana Caterina Avanza candidata a Bruxelles con il Pd

Caterina Avanza candidata nel PD alla circoscrizione I Italia nord occidentale, fa parte dello staff di Macron, alle liste Pd: “Mi ha spinta lui”. Trentottenne bresciana coordinatrice di En Marche scelta da Zingaretti per creare ponti tra forze progressiste europee. Caterina Avanza, bresciana di 38 anni, oggi coordinatrice per le Europee di En Marche e stretta collaboratrice di Macron sarà una delle candidate a Bruxelles per il Pd. Liceo e laurea in [...]

Renziani in fuga dal Pd verso +Europa, o l’astensione:La campagna elettorale, si dirà, è alle prime battute, c’è tempo per recuperare il dissenso e evitare una nuova Waterloo. In caso contrario, sarebbe la fine

Renziani in fuga dal Pd verso +Europa, o l’astensione:La campagna elettorale, si dirà, è alle prime battute, c’è tempo per recuperare il dissenso e evitare una nuova Waterloo. In caso contrario, sarebbe la fine

Renziani in fuga dal Pd verso +Europa, o l’astensione: “No a scissionisti e Cinquestelle” Arrabbiati, disorientati, disillusi, imbarazzati. I renziani, o sedicenti tali, sconcertati dal silenzio del loro leader e dalle ultime mosse del segretario Pd, partito cui molti di loro ancora dichiarano l’appartenenza, sfogano sui social il proprio disagio affermando che non voteranno alle europee e che se lo faranno non sarà certo per la vecchia “Ditta”, o il [...]

Simenon e Mondadori: il lungo abbraccio

Simenon e Mondadori: il lungo abbraccio

Georges Simenon e Arnoldo Mondadori, simbolicamente a braccetto. Simenon e Mondadori:il lungo abbraccio. Nel 1929 nasce ufficialmente il personaggio del commissario Maigret. L'avventura editoriale del poliziotto francese prenderà l'avvio solo due anni dopo, nel febbraio del 1931 con la grande festa parigina organizzata appositamente da Georges Simenon per presentare il suo primo prodotto in [...]

BRUXELLES BOCCIA REDDITO E QUOTA 100

BRUXELLES BOCCIA REDDITO E QUOTA 100

In arrivo rapporto 'negativo' della Commissione. E Roma sfida Bruxelles sulle banche: avanti sui risarcimenti ai risparmiatori truffati. Italia osservato speciale dell'Ue sul debito: il verdetto dopo le europee, Conte: "Conoscono la manovra, noi ci crediamo" L'ingresso è domani. L'uscita dopo le europee: sempre che di uscita si tratti e non è affatto detto che vada così, viste le premesse. Da domani l'Italia entra ufficialmente nel tunnel di osservato speciale [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

&id=HPN_Tournai_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Tournai" alt="" style="display:none;"/> ?>