Tribunale del riesame

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Cristina Parodi
In rilievo

Cristina Parodi

La scheda: Tribunale del riesame

Nell'ordinamento giuridico italiano il Tribunale del riesame, originariamente denominato Tribunale della libertà, sottopone ad un controllo esterno, non solo di legittimità ma anche di merito, i provvedimenti restrittivi della libertà personale.
Il Tribunale del riesame, competente a decidere in forma collegiale sulle ordinanze che dispongono una misura coercitiva, ha sede nel capoluogo del distretto di Corte d’appello, mentre un tempo aveva competenza territoriale il tribunale del capoluogo della provincia in cui si trovava il giudice, contro la cui ordinanza di limitazione della libertà personale (custodia cautelare in carcere, arresti domiciliari) l'imputato aveva chiesto il riesame.Tale ultima competenza territoriale è rimasta, ai sensi dell'art. 324 Codice di procedura penale, per le richieste di riesame delle misure cautelari reali.
La richiesta, che può riferirsi anche al sequestro di beni, può essere fatta dall'imputato (ai sensi dell'art. 309 codice di procedura penale) entro dieci giorni dall'esecuzione o notificazione del provvedimento e i motivi di doglianza possono anche essere sviluppati il giorno dell'udienza che si svolge in camera di consiglio. Il difensore dell'imputato può proporre la richiesta di riesame entro dieci giorni dalla notificazione dell'avviso di deposito dell'ordinanza che dispone la misura.
Il tribunale, entro altri dieci giorni, se non dichiara l'inammissibilità della richiesta, annulla, riforma o conferma l'ordinanza.


Rapina al portavalori, discusso il caso al Tribunale del Riesame

Rapina al portavalori, discusso il caso al Tribunale del Riesame

Cronaca 08/09/2018 10:00 Rapina al portavalori, discusso il caso al Tribunale del Riesame Latina - Chiesta la scarcerazione per Andrea Ciufo, nelle prossime ore la decisione Si è svolta ieri a Roma la discussione davanti ai giudici del Tribunale del Riesame per Andrea Ciufo, il 44enne di Latina, finito in carcere con l'accusa di aver partecipato alla rapina avvenuta lo scorso 20 luglio in viale Paganini, nel quartiere Q4 a Latina ai danni di un vigilantes. [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Biagio Izzo, mandato d'arresto della Procura. "Indagato per turbativa d'asta, il caso al Riesame"

Biagio Izzo, mandato d'arresto della Procura. "Indagato per turbativa d'asta, il caso al Riesame"

Sarà un braccio di ferro il prossimo 23 marzo dinanzi al Riesame. In ballo c’è una richiesta di arresto a carico di Biagio Izzo, talento della comicità napoletana, volto noto del cinema nazionale. Un caso che nasce in un filone collaterale delle indagini legate a due funzionari dell’erario e che ora vede coinvolto Biagio Izzo. In particolare, il nome del popolare attore comico finisce nelle carte di un’inchiesta della Guardia di Finanza che ipotizza [...]

Biagio Izzo, mandato d'arresto della Procura. "Indagato per turbativa d'asta, il caso al Riesame"

Biagio Izzo, mandato d'arresto della Procura. "Indagato per turbativa d'asta, il caso al Riesame"

Sarà un braccio di ferro il prossimo 23 marzo dinanzi al Riesame. In ballo c’è una richiesta di arresto a carico di Biagio Izzo, talento della comicità napoletana, volto noto del cinema nazionale. Un caso che nasce in un filone collaterale delle indagini legate a due funzionari dell’erario e che ora vede coinvolto Biagio Izzo. In particolare, il nome del popolare attore comico finisce nelle carte di un’inchiesta della Guardia di Finanza che ipotizza [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

Canile Parrelli: Tribunale del riesame conferma sequestro

Canile Parrelli: Tribunale del riesame conferma sequestro

Il Tribunale del riesame di Roma ha confermato l’operato del Pubblico Ministero e del Nirda del Corpo Forestale dello Stato, convalidando pienamente il sequestro del canile Parrelli e degli animali. Tante, infatti, le fonti di prova che confermano ipotesi di reato molto gravi, fra le quali il maltrattamento di animali e la detenzione incompatibile con le necessità etologiche degli animali. “Una decisione storica perché storica è la battaglia che l’intera [...]

Lipari. Comune&missioni facili. Tribunale del riesame rigetta appello del pm per Rando, Salmieri e Biviano. In parte accolto per Bruno

Lipari. Comune&missioni facili. Tribunale del riesame rigetta appello del pm per Rando, Salmieri e Biviano. In parte accolto per Bruno

Lipari - Per la vicenda giudiziaria delle "missioni facili" nel maggior Comune delle Eolie si è pronunciato il tribunale del riesame di Messina. In relazione all'appello del piemme Giorgio Nicola avverso l'ordinanza del 14 marzo 2013 è stata depositata in cancelleria la motivazione  con la quale si è rigettato l'appello del piemme  per i dipendenti comunali Franco Rando, Stefania Salmieri e per l'ex assessore e consigliere comunale Giacomo Biviano e per [...]

Lipari, Comune&Rimborsi gonfiati per le missioni. Il piemme Nicola Giorgio si appella al tribunale del riesame

Lipari, Comune&Rimborsi gonfiati per le missioni. Il piemme Nicola Giorgio si appella al tribunale del riesame

Lipari - Il sostituto procuratore del tribunale di Barcellona Giorgio Nicola ha contestato al tribunale del riesame di Messina la decisione del gip Rosaria Taddei di non accordare i domiciliari all'ex sindaco Mariano Bruno, ai dipendenti comunali Stefania Salmieri e Franco Rando, all'ex dirigente-comandante della polizia municipale Nico Russo e all'ex assessore e attuale consigliere Giacomo Biviano, indagati nell'ambito dell'inchiesta sui rimborsi gonfiati per le [...]

Caso vigilantes: ricorso al tribunale del Riesame per Mellonio

Caso vigilantes: ricorso al tribunale del Riesame per Mellonio

Cronaca 28.11.2012 SAVONA Caso vigilantes: ricorso al tribunale del Riesame per Mellonio L'avvocato difensore chiede la revoca dell'ordinanza di custodia cautelare che ha portato in carcere la guardia giurata dell'Ipercoop Claudio Vimercati Caso vigilantes: venerdì il tribunale del Riesame valuterà il ricorso presentato dall'avvocato Roberto Incorvaia contro l'ordinanza cautelare che ha portato in carcere Mauro Mellonio, la guardia giurata dell'Ipercoop arrestata [...]

Per il Tribunale del Riesame l'Ilva sapeva di inquinare

Per il Tribunale del Riesame l'Ilva sapeva di inquinare

Il dispositivo depositato dai giudici: "Produzione potrà continuare solo se resa ecocompatibile". Clini: 'lavoriamo nella stessa direzione' Taranto, 20 ago. (TMNews) - Per i giudici del Riesame non ci sono dubbi sulle responsabilità dell'inquinamento ambientale dell'area dello stabilimento dell'Ilva di Taranto, determinato nel corso degli anni "attraverso una costante e reiterata attività inquinante posta in essere con coscienza e volontà, per la deliberata [...]

«Attività inquinate voluta dall'azienda». Il Riesame: via la facoltà d'uso all'Ilva

LA VERTENZA TARANTINA. Depositate motivazioni del provvedimento del 7 agosto. Per il risanamento toccherà ai custodi nominati dal gip.

Ilva,Riesame: conferma del sequestro per la bonifica degli impianti, cinque scarcerati

TARANTO, IL RIESAME CONFERMA IL SEQUESTRO DEGLI IMPIANTI CON FACOLTA' D'USO. Nominato Ferrante, attuale presidente, come custode dello stabilimento. Confermati i domiciliari per i Riva e Capogrosso.

Ior, il Riesame conferma il sequestro dei 23 milioni di euro

Respinta la richiesta della banca vaticana di sbloccare la somma sequestrata in seguito all'inchiesta sulla presunta violazione della prevenzione del riciclaggio

Ior, il Riesame conferma il sequestro dei 23 milioni di euro

Ior, il Riesame conferma il sequestro dei 23 milioni di euro

Respinta la richiesta della banca vaticana di sbloccare la somma sequestrata in seguito all'inchiesta sulla presunta violazione della prevenzione del riciclaggio Il Tribunale del Riesame di Roma ha respinto la richiesta avanzata dallo Ior di sbloccare i 23 milioni di euro sequestrati in banche italiane dopo l'apertura di un'inchiesta sulla presunta violazione della prevenzione del riciclaggio. Lo riferiscono fonti giudiziarie. Lo scorso settembre, i magistrati di [...]

Operazione “Free village”, Corapi resta in carcere

Operazione “Free village”, Corapi resta in carcere

Cronaca venerdì 17 settembre 2010, ore 20.10 Operazione “Free village”, Corapi resta in carcere Il tribunale del riesame di Catanzaro ha confermato la custodia cautelare in carcere a carico del 63enne Francesco Corapi, uno dei quattro destinatari dell’ordinanza cautelare eseguita il 6 settembre con l’operazione “Free village”. Agli indagati, tutti del basso Ionio catanzarese, è contestata l’estorsione aggravata dalle modalità mafiose ai danni di [...]

&id=HPN_Tribunale+del+riesame_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Tribunale{{}}del{{}}riesame" alt="" style="display:none;"/> ?>