Trona

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Alessandra Amoroso
In rilievo

Alessandra Amoroso

Trona

La scheda: Trona

Il trona (o urao) è un minerale, un carbonato acido di sodio biidrato.
Il nome è una sorta di anagramma di natron, per la ricchezza in sodio di questo minerale.
Descritto per la prima volta da Bagge nel 1773.




Trona:
Classificazione Strunz: V/D.02-30
Formula chimica: Na3(CO3)(HCO3)·2(H2O)
Proprietà cristallografiche:
Gruppo cristallino: trimetrico
Sistema cristallino: monoclino
Classe di simmetria: prismatica
Parametri di cella: a = 20.106, b = 3.492, c = 10.303
Gruppo puntuale: 2/m
Gruppo spaziale: I2/a
Proprietà fisiche:
Densità: 2,17 g/cm³
Durezza (Mohs): 2,5
Sfaldatura: ottima secondo {100} e buona secondo {101}
Frattura: da irregolare a subconcoide
Colore: grigio, giallastro, bianco
Lucentezza: vitrea
Opacità: traslucida
Striscio: bianco
Diffusione: abbondante
Si invita a seguire lo schema di Modello di voce – Minerale

deleted

deleted

deleted

deleted

Trona marzo (Dal racconto Tempo d'inverno di Enrico Buono)

Trona marzo, mese pazzo Aprile, dolce dormire  Un breve allegro quadretto, in sintonia col carattere del mese, chiude il racconto Tempo d’inverno di Enrico Buono. Marzo porta la primavera, segue aprile, quando è dolce dormire e il canto degli uccelli rallegra gli animi. Un po’ di caldo, un po’ di vento, ma a fine aprile sbocciano le rose. «Proprio in quei giorni cominciarono a mettere i primi semi» è la chiusa del libro di Mario Trufelli Quando i galli [...]

26-09-2010 DENTINI DI TRONA - VIA DELLE CRESTE

26-09-2010 DENTINI DI TRONA - VIA DELLE CRESTE

By Alex e Gio'

DENTINI DI TRONA - VIA DELLE CRESTE

DENTINI DI TRONA - VIA DELLE CRESTE

Regione: Lombardia Partenza: Laveggiolo (mt.1.471) Quota attacco: mt. 2.200 Quota arrivo: mt. 2.252 Sviluppo: mt. 150 Difficolta’: AD- / IV- (III° obbl.) Esposizione: Sud Rifugio di appoggio: Rifugio Trona Soliva mt. 1.907 Attrezzatura Consigliata: NDA; 1 corda da 50 mt., utile qualche friend e soprattutto cordini; meglio gli scarponi che le scarpette Condizioni: Buone Valutazione itinerario: BuonoCommento: L’obiettivo di oggi e’ quello di abbinare una bella [...]

PIZZO DI TRONA - Canale Est

PIZZO DI TRONA - Canale Est

Regione: Lombardia Partenza: Gerola Alta - Stazione partenza funivia Enel (mt.1.082) Quota attacco: mt. 2.300 Quota arrivo: mt. 2.510 Dislivello: mt. 210 Difficolta’: PD+ (40° pendenza/ III° in roccia) Esposizione: Est Rifugio di appoggio: Eventualmente Rifugio Trona - Rifugio Benigni Attrezzatura Consigliata: Ciaspole, picozza, ramponi e 1 corda Rischio valanghe: 1 (debole) Condizioni: Buone Valutazione itinerario: Ottimo Commento:     La salita al Pizzo [...]

Creta - Laboratorio Attivamente

Creta - Laboratorio Attivamente

Il nostro Laboratorio "Attivamente" realizza oggetti in creta, su ordinazione, per ricorrenze (bomboniere, battesimi, comunioni,...) Per informazioni chiamare il numero 377 1678477.  

Rodi - Natura, Amore e Vita - Antonio Bigliardi

Rodi di Antonio Bigliardi Come un incanto si apre allo stupore Petali di rosa stillano un dolce sentore Luccica l’occhio dei gatti tra le lucide foglie d’ibisco Splende la sfera lunare in un cielo trapunto di stelle Infiamma il sole nel cuore riscalda l’azzurro del mare La gloria del tuo volto viene incontro a noi. Per CONTATTI: antoniob64@libero.it INDICE GENERALE Natura, Amore e Vita - Antonio Bigliardi

Larissa Iapichino stupisce ancora, record italiano nei 300 ostacoli allieve

Larissa Iapichino stupisce ancora, record italiano nei 300 ostacoli allieve

Oggi a La Spezia Larissa Iapichino realizza  un’altra migliore prestazione italiana allieve. La portacolori dell’Atletica Firenze Marathon ha battuto il limite nazionale U18 dei 300hs con il tempo di 41.96, superando il 42.22 di Valeria Paccagnella il 26 giugno 2017 a Nancy. E anche tra le juniores nessuna aveva mai corso così veloce. Per la saltatrice in lungo e ostacolista figlia d’arte (mamma Fiona May, papà Gianni Iapichino) è la terza MPI di [...]

Perché Dio svolgeva la Sua opera in Giudea durante l’Età della Grazia?

Dio dice:”La prima volta che venni in mezzo agli uomini fu durante l’Età della Redenzione. Ovviamente nacqui in una famiglia ebrea, pertanto il primo popolo a vedere Dio venire sulla terra fu quello ebraico. Il motivo per cui ho svolto questa opera di persona era perché volevo usare la Mia carne incarnata come offerta per il peccato nella Mia opera di redenzione. Pertanto i primi a vederMi furono gli ebrei dell’Età della Grazia. Quella fu la prima volta [...]

KASSANDRA

Home page Kassandra (introduzione) Kassandra (recensioni) KASSANDRA Romanzo *** Copyright by Mara Alei, 2003. Tutti i diritti riservati. E’ vietata la traduzione e la riproduzione totale o parziale. L’illecito sarà penalmente perseguibile a norma dell’articolo 171 L. 633/41 Questo romanzo è un’opera di fantasia. Pertanto, ogni riferimento a persone o a fatti reali è puramente casuale. Indice Capitolo I L’isola Capitolo II Bambini Capitolo III La [...]

KASSANDRA

Home page Kassandra (introduzione) Kassandra (leggi l'opera) KASSANDRA Recensioni GIUDIZI ESPRESSI DAI GIURATI AL PREMIO "ELSA MORANTE" 2004 1) Reale e irreale si trasformano in poesia; la scrittrice, con abile metamorfosi, servendosi della bellezza, fa nascere il vero amore nell'animo indurito di un pescatore, il quale alterna alla pesca la scultura e la passione per la lettura. Romanzo insolito, coinvolgente, fantastico, dove anche la natura è costantemente [...]

KASSANDRA

Home page Kassandra (leggi l'opera) Kassandra (recensioni) KASSANDRA Romanzo Introduzione La stesura del romanzo "Kassandra" ha inizio nell'estate 2001. In soli due mesi l'autrice scrive 14 dei 18 capitoli che costituiscono l'opera. Dopo un periodo di pausa, il lavoro viene ripreso e portato a termine nell'estate del 2003. Si tratta, anche questa volta, di una storia surreale, che fonde due dimensioni, quella realistica e quella fantastica, attraverso uno stile [...]

Indice del sito di Felice de Paoli, trekking, viaggi e vari altri interessi.

NUOVE PAGINE E AGGIORNAMENTI 2017 Santuario SS. Trinita' - Pobiano. 2017 Chilometro della Conoscenza. 2017 Corniga, chiesetta del '600. 2016 Da Como al Monte Croce.

Perché Dio operò in Giudea durante l’Età della Grazia?

Perché Dio operò in Giudea durante l’Età della Grazia?

Perché Dio operò in Giudea durante l’Età della Grazia? La prima volta che venni in mezzo agli uomini fu durante l’Età della Redenzione. Ovviamente nacqui in una famiglia ebrea, pertanto il primo popolo a vedere Dio venire sulla terra fu quello ebraico. Il motivo per cui ho svolto questa opera di persona era perché volevo usare la Mia carne incarnata come offerta per il peccato nella Mia opera di redenzione. Pertanto i primi a vederMi furono gli ebrei [...]

VOCE ‘E SIRENA, IL GRIDO DI RABBIA DI SANDRO DIONISIO AL CINEMA SOFIA DI POZZUOLI

VOCE ‘E SIRENA, IL GRIDO DI RABBIA DI SANDRO DIONISIO AL CINEMA SOFIA DI POZZUOLI

Di seguito l'intervista integrale pubblicata su comunicaresenzafrontiere.it La sera del 4 marzo 2013 un incendio doloso distrusse quattro dei sei capannoni che componevano Città della Scienza uno dei luoghi simbolo della cultura napoletana. Da quel tragico evento il regista Sandro Dionisio trasse spunto per il suo film VOCE ‘E SIRENA che sarà proiettato lunedì 4 marzo al cinema Sofia di Pozzuoli nel sesto anniversario dell’incendio. Per l’occasione lo [...]

Federica Nargi incinta all'ottavo mese: «Sarà una bambina, il nome lo decide Sofia. E le nozze con Matri...»

Federica Nargi incinta all'ottavo mese: «Sarà una bambina, il nome lo decide Sofia. E le nozze con Matri...»

“Mancano due mesi, sono appena entrata all’ottavo mese”, Federica Nargi come riportato da Leggo.it è incinta e a breve diventerà mamma di un’altra femminuccia dopo la primogenita Sofia: “Non ho ancora preparato niente. Sarà una bambina, regaleremo una sorellina a Sofia”. Ospite il 19 gennaio nel salotto pomeridiano di “Verissimo”, condotto da Silvia Toffanin, l’ex velina e compagna del calciatore Alessandro Matri ha confessato di non aver [...]

Federica Nargi incinta all'ottavo mese: «Sarà una bambina, il nome lo decide Sofia. E le nozze con Matri...»

Federica Nargi incinta all'ottavo mese: «Sarà una bambina, il nome lo decide Sofia. E le nozze con Matri...»

“Mancano due mesi, sono appena entrata all’ottavo mese”, Federica Nargi è incinta e a breve diventerà mamma di un’altra femminuccia dopo la primogenita Sofia: “Non ho ancora preparato niente. Sarà una bambina, regaleremo una sorellina a Sofia”. Ospite il 19 gennaio nel salotto pomeridiano di “Verissimo”, condotto da Silvia Toffanin, l’ex velina e compagna del calciatore Alessandro Matri ha confessato di non aver ancora scelto il nome per la [...]

Il gesso e la creta

Il gesso e la creta

Bozzetti scolastici di  di mia figlia, sono ricordi  molto belli dopo 20 anni  sono ancora ben conservati. Ciao Renzo

Perché Dio operò in Giudea durante l’Età della Grazia?

Perché Dio operò in Giudea durante l’Età della Grazia?

Perché Dio operò in Giudea durante l’Età della Grazia? La prima volta che venni in mezzo agli uomini fu durante l’Età della Redenzione. Ovviamente nacqui in una famiglia ebrea, pertanto il primo popolo a vedere Dio venire sulla terra fu quello ebraico. Il motivo per cui ho svolto questa opera di persona era perché volevo usare la Mia carne incarnata come offerta per il peccato nella Mia opera di redenzione. Pertanto i primi a vederMi furono gli ebrei [...]

Perché Dio operò in Giudea durante l’Età della Grazia?

Perché Dio operò in Giudea durante l’Età della Grazia?

Perché Dio operò in Giudea durante l’Età della Grazia? La prima volta che venni in mezzo agli uomini fu durante l’Età della Redenzione. Ovviamente nacqui in una famiglia ebrea, pertanto il primo popolo a vedere Dio venire sulla terra fu quello ebraico. Il motivo per cui ho svolto questa opera di persona era perché volevo usare la Mia carne incarnata come offerta per il peccato nella Mia opera di redenzione. Pertanto i primi a vederMi furono gli ebrei [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

Come ai tempi di Rosa Parks. "Sei di colore, vai a sederti in fondo"

Come ai tempi di Rosa Parks. "Sei di colore, vai a sederti in fondo"

L'episodio, sostenuto da due testimoni, su un bus da Trento a Roma: una donna si rifiuta di far sedere al suo fianco un senegalese con regolare biglietto.«Fatto gravissimo, che purtroppo ricorda molto la segregazione razziale. Ci sono dei tabù che stanno venendo meno, e lo dico con enorme rammarico. Finiamola con l'equazione sicurezza=immigrazione» IL FATTO LA STORIA LA DOCUMENTAZIONE IL RACCONTO DEI RAGAZZI.La corriera arriva puntuale, salgo, mostro il [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

&id=HPN_Trona_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Trona" alt="" style="display:none;"/> ?>