U boats

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Salemi
In rilievo

Salemi

In questa categoria: U-Boot

U-Boot è il termine tedesco per indicare genericamente sommergibili, ed è l'abbreviazione di Unterseeboot, letteralmente "battello sottomarino". Il termine è utilizzato nelle altre lingue come sinonimo dei battelli sottomarini utilizzati dalla marina tedesca durante la prima e la seconda guerra mondiale, anche se spesso si trova...

I predatori dell'arca perduta

Harrison Ford: Indiana Jones
Karen Allen: Marion Ravenwood
Paul Freeman: René Belloq
Ronald Lacey: Arnold Ernst Toth
John Rhys-Davies: Sallah
Denholm Elliott: Dott. Marcus Brody
Alfred Molina: Satipo
Wolf Kahler: Col. Herman Dietrich
Anthony Higgins: Magg. Gobler
Don Fellows: Col. Musgrove
William Hoo...

L'effetto sonar-temporale della materia

Vorrei iniziare questo articolo citando il funzionamento del sonar di un sommergibile. Precisamente, è una tecnica che utilizza la propagazione del suono per la navigazione, comunicazione o per rilevare la presenza e la posizione di imbarcazioni. La banda delle frequenze usate dai sistemi sonar va dagli infrasuoni agli ultrasuoni. E' utilizzato per "ascoltare". E' inoltre possibile , grazie alla trigonometria e avendo tre sensori disposti sulla lunghezza del [...]

INNO SOMMERGIBILISTI

INNO DEI SOMMERGIBILISTI Sfiorando l'onde nere nella fitta oscurità, dalle torrette fiere ogni sguardo attento stà! Taciti ed invisibili, partono i sommergibili! Cuori e motori d'assaltatori contro l'immensità!   Andar pel vaso mar ridendo in faccia a Monna Morte ed al destino! Colpir e seppelir Ogni nemico che s'incontra sul cammino! E' così che vive il marinar nel profondo cuor del sonante mar! Del nemico e dell'avversità se ne infischia perchè sa che [...]

PIUNTI IGINO STORIE DI UN SOMMERGIBILISTA

S. BARBARA  1982 Da  molti  anni  sono  iscritto  all’Associazione  Nazionale  Marinai  d’Italia  con  sede  a  San  Benedetto  del  Tronto. Come  ormai  è  tradizione, anche  questo  anno (domenica  5  dicembre  1982)  abbiamo  festeggiato  S. Barbara. Durante  la  mattinata, dopo  la  Messa  c’è  stata  la  deposizione  di due  corone  d’alloro  sul  cippo  dedicato  alla  memoria  di  tutti  i   Caduti  [...]

PIUNTI IGINO STORIE DI UN SOMMERGIBILISTA

A questo punto potrei dire di aver rievocato e ricordato tutte le vicissitudini, le  angosce, le emozioni, lo stato d’animo mio e  dell’equipaggio del  “ Morosini “  ma non  potrei chiudere la descrizione dei miei  ricordi, se non tentassi di tratteggiare le  precedenti missioni alle quali partecipai nel secondo conflitto mondiale. Solo così il racconto della mia vita da sommergibilista si può ritenere completo,  fino  ad  arrivare  al  “ [...]

PIUNTI IGINO STORIE DI UN SOMMERGIBILISTA

  ELENCO   NOMINATIVI   DELL’EQUIPAGGIO   SCOMPARSO   CON   IL   SOMMERGIBILE  “ F.  MOROSINI “ G.M.           BENVENUTO   STIVANO

PIUNTI IGINO STORIE DI UN SOMMERGIBILISTA

“CENTO  SOMMERGIBILI  NON  SONO  RIENTRATI  ALLA  BASE” DEL  COM.TE  C.C. TEUCLE  MENEGHINI.  PREFAZIONE  DEL  COM.TE C.C.  J. VALERIO  BORGHESE     La  Marina  Italiana  affrontò  nel  giugno  1940  la  dura  prova  della  seconda  guerra  mon-diale, avendo  al  suo  attivo  la  più  numerosa  flotta  di  sommergibili  allora  esistenti  nel  mondo. A  giusta   ragione  a  tale  tipo  d’arma  si  erano  [...]

PIUNTI IGINO STORIE DI UN SOMMERGIBILISTA

PRIMAVERA  1945 Una  notte  fummo svegliati  dai  nostri  aguzzini  che  ci  ordinarono  di  radunare  le  nostre  mise-re  cose  perché  si  doveva  evacuare  il  campo  infatti, ci  fecero  salire  sui  camion  e  partimmo  per  destinazione  ignota. Durante  la  mattinata  ci  fermammo  nei  pressi  di  una  vecchia  casa  colonica  alla  sommità  di  una  collina. Giù, in  fondo  alla  valle, si  vedeva  [...]

PIUNTI IGINO STORIE DI UN SOMMERGIBILISTA

TERZA  MISSIONE  Verso  la  metà  di  novembre (1941), i  lavori  ai  sommergibili  furono  terminati. Dopo  le  prove  di  collaudo, eravamo  “ pronti  a  muovere“.  Alla  fine  dello  stesso  mese  prendemmo  il  mare. La  zona  d’operazione  si  estendeva  dalle  Isole  Azzorre  all’Isola  di  Madeira  ad  Ovest  di  Gibilterra. Per  alcuni  giorni  navigammo  con  mare  molto  agitato, le  lunghe  onde  [...]

PIUNTI IGINO STORIE DI UN SOMMERGIBILISTA

LA  SCOMPARSA  DEL  SMG.  “ MOROSINI”   Il  sommergibile  “ Morosini”  (T.V. D’Alessandro)   l’8  agosto  del  1942,  si  trovava  nel  Golfo  di  Guascogna, annunciando  l’arrivo  per  il  giorno  10. Alle  successive  chiamate  del  9  e  10  agosto  non  dette  più  risposta. Ritornava  da  una  fruttuosa  missione  compiuta  nei  mari  delle  Antille  dove  per  due  mesi  aveva  giocato  a  [...]

PIUNTI IGINO STORIE DI UN SOMMERGIBILISTA

DALLA  LICENZA  DI  CONVALESCENZA  DEL  LUGLIO  1942, ALLA  CAPITOLAZIONE  DELL’ITALIA 8  SETTEMBRE  1943  E  PRIGIONIA  NEI  LAGER  TEDESCHI  1943/45 Terminata  la  licenza  di  convalescenza  di  40  giorni, durante  il  viaggio  di  rientro  nella  stazio-ne  ferroviaria  di  Monaco  di  Baviera, incontrai  alcuni  commilitoni  che  da  Bordeaux  rientravano  in  Italia  in  licenza, da  loro  seppi  della  [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

&id=HPN_U+boats_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:U-boats" alt="" style="display:none;"/> ?>