UK Parlamentari 2005% E2% 80% 932010

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Emma Marrone
In rilievo

Emma Marrone

Brexit: 'verso rivolta in governo May'

Brexit: 'verso rivolta in governo May'

(ANSA) – ROMA, 22 FEB – Theresa May affronterà la settimana prossima la più grande rivolta nel suo Gabinetto da quando è entrata a Downing Street: fino a 25 membri del suo governo sono pronti a votare un rinvio della Brexit se la premier britannica non si deciderà ad escludere un’uscita del Regno dalla Ue senza un accordo (‘no deal’) con Bruxelles. Secondo quanto scrive il Guardian, i conservatori ribelli ritengono che ora ci sia un numero [...]

Governo May battuto sulla sua mozione

Governo May battuto sulla sua mozione

(ANSA) – LONDRA, 14 FEB – Nuovo schiaffo sulla Brexit per il governo May: la Camera dei Comuni ha infatti rigettato oggi con 258 voti contro 303 la mozione illustrata lunedì dalla premier Tory che chiedeva di ribadire il sostegno dell’aula al negoziato supplementare con l’Ue per ottenere rassicurazioni sul backstop. Ma al contempo non riproponeva apertamente l’opzione di riserva di un divorzio ‘no deal’. Un testo che ha scontentato i falchi [...]

May schiva emendamento anti-no deal

May schiva emendamento anti-no deal

(ANSA) – LONDRA, 14 FEB – La Camera dei Comuni ha respinto oggi un emendamento alla linea della premier Theresa May sulla Brexit promosso dalla leadership dell’opposizione laburista che avrebbe imposto al governo il 26 febbraio come termine ultimo per sottoporre alla ratifica un accordo di divorzio con l’Ue e in caso di flop di cedere il passo al parlamento e a possibili strategie alternative trasversali in modo da evitare il no deal. Il testo è stato [...]

Brexit: nuova sfida per premier May

Brexit: nuova sfida per premier May

(ANSA) – LONDRA, 14 FEB – Nuova giornata di dibattito sulla Brexit oggi ai Comuni, interlocutoria ma non priva di grattacapi per il governo di Theresa May. La premier Tory, che lunedì ha chiesto altre due settimane di tempo per provare a uscire dallo stallo con Bruxelles sulla richiesta di modifiche del contestato meccanismo del backstop sul confine irlandese, deve infatti affrontare nuovi emendamenti che mirano a legarle le mani. Le opposizioni (laburisti in [...]

Rebus Brexit, May chiede altri 15 giorni

Rebus Brexit, May chiede altri 15 giorni

Premier insiste su negoziato con Ue. Corbyn teme ricatto

Brexit, May chiede tempo al Parlamento per i negoziati

Brexit, May chiede tempo al Parlamento per i negoziati

Brexit: May chiede più tempo al Parlamento per i negoziati

Brexit: May chiede più tempo al Parlamento per i negoziati

Il primo ministro britannico, Theresa May, ha chiesto oggi alla Camera dei Comuni più tempo per arrivare ad un nuovo accordo con la Ue sulla Brexit, ma ha promesso che se l’intesa non sarà raggiunta entro il 26 febbraio, quel giorno il governo farà una dichiarazione ai parlamentari che verrà dibattuta il 27. I negoziati sono in una fase “cruciale”, ha aggiunto la premier, ribadendo che il suo governo non intende lasciare l’Unione senza un accordo. [...]

Brexit, May ai deputati: serve più tempo per accordo. Nervi saldi

Brexit, May ai deputati: serve più tempo per accordo. Nervi saldi

Londra, 12 feb. (askanews) - Parlando alla House of Commons, la premier britannica Theresa May ha detto di aver "bisogno di tempo" per modificare l'accordo con l'Unione europea per la Brexit e ha lanciato un appello ai deputati: "I negoziati sono in una fase cruciale e abbiamo tutti bisogno di controllare i nostri nervi per ottenere le modifiche che questa Camera richiede e realizzare la Brexit nella data prevista". "Dopo che ci siamo messi d'accordo con l'Ue su [...]

Brexit, May chiede tempo al Parlamento per i negoziati

Brexit, May chiede tempo al Parlamento per i negoziati

Corbyn all'attacco 'premier rinvia solo per poterci ricattare'

May chiede più tempo al Parlamento

May chiede più tempo al Parlamento

(ANSA) – ROMA, 12 FEB – Il primo ministro britannico, Theresa May, ha chiesto oggi alla Camera dei Comuni più tempo per arrivare ad un nuovo accordo con la Ue sulla Brexit, ma ha promesso che se l’intesa non sarà raggiunta entro il 26 febbraio, quel giorno il governo farà una dichiarazione ai parlamentari che verrà dibattuta il 27. I negoziati sono in una fase “cruciale”, ha aggiunto la premier, ribadendo che il suo governo non intende lasciare [...]

Brexit: May prende tempo, voto a fine mese

Brexit: May prende tempo, voto a fine mese

Accordo con l'Ue tutto da inventare. Labour e City non si fidano

May a Bruxelles da Juncker, ma nessuna svolta su Brexit

May a Bruxelles da Juncker, ma nessuna svolta su Brexit

Ue:'L'accordo non si tocca ma possibilita' su partnership futura'

May a Bruxelles, vedra' Juncker e Tusk

May a Bruxelles, vedra' Juncker e Tusk

Nessuna apertura per rinegoziare il backstop

Brexit: May a Bruxelles con nuove proposte

Brexit: May a Bruxelles con nuove proposte

Premier evoca compromesso e rassicura su accordi pace. Ue fredda

Tusk, attendiamo proposta realistica May

Tusk, attendiamo proposta realistica May

(ANSA) – BRUXELLES, 6 FEB – “La posizione dei 27 è chiara ed è espressa nei documenti concordati col governo britannico. I 27 non fanno alcuna nuova offerta. L’intesa non è aperta per un nuovo negoziato. Spero che domani da May ascolteremo una proposta realistica su come mettere fine all’impasse” che si è creato a Westminster. Così il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk nella sua dichiarazione congiunta col premier irlandese Leo [...]

Brexit: nuove proposte May sul backstop

Brexit: nuove proposte May sul backstop

Theresa May intende illustrare giovedì a Bruxelles “nuove proposte” per provare a superare l’impasse sul backstop, il meccanismo vincolante di salvaguardia del confine aperto in Irlanda che Westminster contesta. Lo ha detto un portavoce di Downing Street, senza entrare nel merito, dopo il consiglio dei ministri e prima d’una visita oggi della premier a Belfast. Ai colleghi di governo May ha confermato che la Brexit scatterà il 29 marzo, come previsto, [...]

Brexit: nuove proposte May sul backstop

Brexit: nuove proposte May sul backstop

(ANSA) – LONDRA, 5 FEB – Theresa May intende illustrare giovedì a Bruxelles “nuove proposte” per provare a superare l’impasse sul backstop, il meccanismo vincolante di salvaguardia del confine aperto in Irlanda che Westminster contesta. Lo ha detto un portavoce di Downing Street, senza entrare nel merito, dopo il consiglio dei ministri e prima d’una visita oggi della premier a Belfast. Ai colleghi di governo May ha confermato che la Brexit scatterà [...]

Ue gela Theresa May, l'accordo sulla Brexit non è negoziabile

Ue gela Theresa May, l'accordo sulla Brexit non è negoziabile

“Il dibattito e il voto di ieri ai Comuni non cambia questo: l’accordo di divorzio non sarà rinegoziato”. Così il presidente della Commissione Ue Jean-Claude Juncker al Parlamento europeo sulla Brexit. L’accordo attuale “resta il solo e il migliore possibile, lo abbiamo detto a novembre, ribadito in dicembre e poi a gennaio”. Il voto di ieri a Londra “ha acuito il rischio di un’uscita non ordinata e quindi dobbiamo continuare a prepararci per [...]

Incontro May-Corbyn 'serio e utile'

Incontro May-Corbyn 'serio e utile'

(ANSA) – LONDRA, 30 GEN – Un incontro “serio e utile”. Così un portavoce del Labour ha descritto oggi il primo faccia a faccia fra la premier Tory, Theresa May, e il leader laburista, Jeremy Corbyn, sulle ipotesi di piano B per la Brexit dopo il disgelo seguito ieri all’apertura della May verso l’emendamento non vincolante approvato ai Comuni per sollecitare il governo a evitare un traumatico divorzio senz’accordo (no deal) dall’Ue. I due hanno [...]

May, esistono soluzioni oltre a backstop

May, esistono soluzioni oltre a backstop

(ANSA) – LONDRA, 30 GEN – Esiste “un numero di soluzioni alternative” al backstop per garantire il confine aperto post Brexit fra Irlanda e Irlanda del Nord, in parte già indicate “nella dichiarazione politica allegata” all’accordo di novembre. Lo ha detto Theresa May nel Question Time ai Comuni, ribadendo di volerne discutere con i leader Ue, i quali “vogliono un deal”. May ha fatto poi riferimento genericamente a strumenti tecnologici. [...]

&id=HPN_UK+Parlamentari+2005%+E2%+80%+932010_" alt="" style="display:none;"/> ?>