Ungheria

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Francesca Cipriani
In rilievo

Francesca Cipriani

Ungheria

La scheda: Ungheria

attuale 3ª repubblica: 23 ottobre 1989
Coordinate: 47°N 19°E / 47°N 19°E47, 19
L'Ungheria (Magyarország in ungherese, IPA /ˈmɒɟɒˌrorsaːɡ/ ascolta) è uno Stato membro dell'Unione europea, costituito come repubblica e situato nell'Europa centro-orientale e nella pianura Pannonica. La lingua ufficiale è l'ungherese.
Confina a nord con la Slovacchia, a est con l'Ucraina e la Romania, a sud con la Serbia e la Croazia e a ovest con l'Austria e la Slovenia, si tratta di uno stato senza sbocco al mare. La capitale e città principale è Budapest.
L'Ungheria è una repubblica parlamentare. L'attuale presidente della repubblica è János Áder, mentre il primo ministro è Viktor Orbán. L'Ungheria è membro della NATO, dell'OCSE, del Gruppo di Visegrád e dell'Unione europea, in cui entrata il 1º maggio 2004, ha inoltre firmato gli accordi di Schengen.



Ungheria:
Dati amministrativi:
Nome completo: Ungheria[1]
Nome ufficiale: Magyarország
Lingue ufficiali: ungherese
Capitale: Budapest  (1.698.106 ab. / 2006)
Politica:
Forma di governo: Repubblica parlamentare
Presidente: János Áder
Primo ministro: Viktor Orbán
Indipendenza: 896
Proclamazione: 31 dicembre 1000 attuale 3ª repubblica: 23 ottobre 1989
Ingresso nell'ONU: 14 dicembre 1955
Ingresso nell'UE: 1º maggio 2004
Superficie:
Totale: 93.030 km² (107º)
 % delle acque: 0,74%
Popolazione:
Totale: 9.983.645 ab. (2012) (82º)
Densità: 107 ab./km²
Tasso di crescita: -0,184% (2012)[2]
Nome degli abitanti: Ungheresi
Geografia:
Continente: Europa
Confini: Slovacchia, Ucraina, Romania, Serbia, Croazia, Austria, Slovenia
Fuso orario: UTC+1 UTC+2 in ora legale
Economia:
Valuta: Fiorino ungherese HUF
PIL (nominale): 125 660[3] milioni di $ (2012) (59º)
PIL pro capite (nominale): 12 652 $ (2012) (58º)
PIL (PPA): 193 640 milioni di $ (2012) (56º)
PIL pro capite (PPA): 19 497 $ (2012) (51º)
ISU (2011): 0,818 (molto alto) (43º)
Fecondità: 1,3 (2010)[4]
Consumo energetico: 0,40 kWh/ab. anno
Varie:
Codici ISO 3166: HU, HUN, 348
TLD: .hu, .eu
Prefisso tel.: +36
Sigla autom.: H
Inno nazionale: Himnusz
Festa nazionale: 15 marzo, 20 agosto, 23 ottobre
Evoluzione storica:
Stato precedente: Repubblica Popolare d'Ungheria
 

Involtini di melanzane - buonissimi e pronti in sette minuti

Involtini di melanzane - buonissimi e pronti in sette minuti

Involtini di melanzana   Ingredienti  1 pacco di melanzane a fette gia grigliate e scongelate, 1 spicchio d'aglio, 100 g di pancetta affettata molto sottile, 1 mazzo di prezzemolo, 50 g di pane grattugiato. Preparazione _Trita lo spicchio d'aglio e il prezzemolo (anche nel mixer) e mescolali con un po' di pane (1 minuto).  _Disponi 12 fette di melanzana sul tagliere e appoggia su ognuna una fettina di pancetta (1 minuto).  _Cospargi con un po' di pane [...]

Involtini di sardine

Involtini di sardine

Ingredienti 800 G Sardine 120 G Pancetta Affumicata A Fette 1 Limone 1 Rametto Timo 2 Foglie Alloro 2 Cucchiai Olio D'oliva Sale Pepe Preparazione Eviscerate le sardine, togliete loro la testa, apritele a libro, lavatele e asciugatele. Salate e pepate ogni sardina, avvolgetela in una fettina sottile di pancetta e fissate con uno stecchino. Ungete una teglia da forno, disponetevi gli involtini, mettete nel recipiente due foglie d'alloro intere e un rametto di [...]

I Rom

I Rom sono venuti alla ribalta un po' di tempo fa quando il Ministro dell'Interno ha proposto di farne un censimento con lo scopo di espellerne una parte, mentre ancora intende demolire i campi nei quali una parte di loro vive. I Rom vivono in parecchi paesi, anche in numero superiore a quanti sono in Italia. Circa la metà dei 180.000 rom che vivono in Italia sono cittadini italiani, l'altra metà sono esuli da altri paesi, soprattutto quelli dell'ex jugoslavia, [...]

5 Cose da fare a: Budapest

5 Cose da fare a: Budapest

5 esperienze imperdibili da vivere a Budapest

Rom, CasaPound a Casal Bruciato: Se fossero stati filippini...

Rom, CasaPound a Casal Bruciato: Se fossero stati filippini...

Roma, 9 apr. (askanews) - Dopo Torre Maura, le proteste anti-rom si sono spostate a Casal Bruciato, periferia Est di Roma. Qui, dove alcuni residenti hanno impedito l'assegnazione di una casa popolare a una famiglia di 8 nomadi, CasaPound ha convocato una conferenza stampa. Mauro Antonini, responsabile per il Lazio di CasaPound: "Discriminazione? No, perché se oggi qua fosse entrata una famiglia di filippini, che è un'altra comunità straniera, qui in Italia [...]

Alexian Spinelli fa volare la musica Rom

Alexian Spinelli fa volare la musica Rom

(ANSA) – CAGLIARI, 9 APR – Un viaggio musicale attraverso le comunità Rom di tutta Europa. Santino Spinelli, animatore dell’Alexian Group e dell’Orchestra Europea per la Pace, ha trascinato ieri sera il pubblico del Teatro Lirico di Cagliari in un concerto ricco di colori, suggestioni, poesia, tra ritmi nostalgici, struggenti e festosi. Un’ora e un quarto di live nel segno dell’incontro tra le culture con gli spettatori invitati a battere il tempo con [...]

Di Maio rilancia su Salvini: "Sgomberare campi Rom e CasaPound"

Di Maio rilancia su Salvini: "Sgomberare campi Rom e CasaPound"

"Superiamo i campi rom, subito. E sgomberiamo CasaPound, così come chiunque occupi in modo illegittimo un'abitazione o uno stabile già assegnato a chi ne ha realmente bisogno". Lo scrive su Facebook il vicepremier e ministro Luigi Di Maio. "I fatti di questi giorni, che stanno coinvolgendo alcune periferie, evidenziano un chiaro problema di ordine pubblico - esordisce Di Maio - Il superamento dei campi rom è doveroso. Non perché siano rom o meno, ma [...]

A proposito di rom

A proposito di rom

C'è una visione buona e dolce dei rom o 'zingari' che dir si voglia (noi gente 'normale' non distinguiamo tra stanziali e vagantes, non entriamo nel merito delle diversità interne a quel 'popolo' che pur ci sono e sarebbe interessante conoscerle perché conoscere è un primo modo per 'fraternizzare' - nel senso della 'fraternitè' di cui alla rivoluzione francese e ai diritti dell'uomo).E' la visione romantica dell'uomo bello e dal 'sapor mediorientale' che suona [...]

Nuova protesta a Roma: 'La casa agli italiani, via i rom'

Nuova protesta a Roma: 'La casa agli italiani, via i rom'

“Noi gli zingari qui non li vogliamo, quella casa deve andare a un italiano”. Lo ripetono gli abitanti di Casal Bruciato scesi in strada per protestare contro l’assegnazione di una casa popolare ai nomadi.”Quella casa ora l’ha occupata una ragazza con un bimbo di sei mesi – dice Nunzia, un’abitante – dormiva in macchina. Meglio un’italiana che i rom, ci deve stare lei. I rom non devono tornare o blocchiamo tutto”. Gli animi di chi manifesta in [...]

Crozza Verdini: "Salvini? È venuto a cena da me, ha portato vino con cantucci e un fucile per sparare ai rom che ci entrano in casa..."

Crozza Verdini: "Salvini? È venuto a cena da me, ha portato vino con cantucci e un fucile per sparare ai rom che ci entrano in casa..."

Maurizio Crozza interpreta i panni di Denis Verdini, uno dei fondatori di Forza Italia e padre di Francesca, la nuova fidanzata di Salvini.

FOTO: Ungheria

Savaria (Szombathely)

Savaria (Szombathely)

Corona di Santo Stefano

Corona di Santo Stefano

Il ponte del castello di Sárvar, residenza di Ferenc Nádasdy, il maggiore dei magnati ungheresi, alfiere in Ungheria della cultura italiana, promotore della rivolta contro Vienna che dopo la vittoria di Montecuccoli aveva ceduto due città importanti alla Sublime Porta. Scoperta la rivolta, sarà decapitato. Archivio Nuova terra antica.

Il ponte del castello di Sárvar, residenza di Ferenc Nádasdy, il maggiore dei magnati ungheresi, alfiere in Ungheria della cultura italiana, promotore della rivolta contro Vienna che dopo la vittoria di Montecuccoli aveva ceduto due città importanti alla Sublime Porta. Scoperta la rivolta, sarà decapitato. Archivio Nuova terra antica.

Esterháza

Esterháza

Bandiera della Repubblica Popolare d'Ungheria fra il 1957 e il 1989

Bandiera della Repubblica Popolare d'Ungheria fra il 1957 e il 1989

Vista dei Monti Pilis

Vista dei Monti Pilis

Il lago Balaton, detto anche

Il lago Balaton, detto anche "il mare degli ungheresi"

Nomadi:protesta, casa a italiani,via rom

Nomadi:protesta, casa a italiani,via rom

(ANSA) – ROMA, 8 APR – “Noi gli zingari qui non li vogliamo, quella casa deve andare a un italiano”. Lo ripetono gli abitanti di Casal Bruciato scesi in strada per protestare contro l’assegnazione di una casa popolare ai nomadi.”Quella casa ora l’ha occupata una ragazza con un bimbo di sei mesi – dice Nunzia, un’abitante – dormiva in macchina. Meglio un’italiana che i rom, ci deve stare lei. I rom non devono tornare o blocchiamo tutto”. Gli [...]

Di Maio da Fazio: "I campi rom vanno chiusi dal Viminale"

Di Maio da Fazio: "I campi rom vanno chiusi dal Viminale"

Ospite della trasmissione di Fabio Fazio a “Che tempo che fa“, il vicepremier Luigi di Maio è intervenuto sui campi rom e altri argomenti al centro del dibattito in questi giorni, come l’aumento dell’Iva e la flat tax. “Ora è un momento di fare i fatti, l’Italia non ha bisogno di scontri ideologici. Il governo va avanti se rispetta il contratto di governo. Se si decide di realizzarlo allora testa bassa e lavorare”, ha detto Di Maio. Sui campi rom, [...]

Virginia Raggi: i romani hanno bisogno anche di buone notizie

Virginia Raggi: i romani hanno bisogno anche di buone notizie

Roma, 5 apr. (askanews) - La sindaca di Roma Virginia Raggi visita il mercato di Portonaccio e spiega che i romani hanno bisogno anche di buone notizie. Le notizie cattive non mancano: le periferie esplodono, a Torre Maura gli abitanti istigati da Casapound continuano a contestare violentemente la presenza di un gruppo di 70 rom; la raccolta dell'immondizia è aleatoria, e la metro A continua incredibilmente ad essere interrotta con le tre stazioni del centro [...]

Il ragazzino affronta CasaPound: "State a fa' leva sulla rabbia"

Il ragazzino affronta CasaPound: "State a fa' leva sulla rabbia"

Non se lo aspettava certamente, Mauro Antonini, dirigente locale di CasaPound, che la sua diretta Facebook dal luogo della rivolta di martedì sera contro l’arrivo dei rom fosse interrotto da un ragazzino di 15 anni. Il confronto in diretta Simone, in queste ore, sta diventando virale, in rete, con il video della sua irruzione al grido “State a fa’ leva sulla rabbia della gente per racimolare voti. Aprite la capoccia!”. Al leader del movimento di estrema [...]

Gruppo rom allontanato da Torre Maura di notte vaga in periferia

Gruppo rom allontanato da Torre Maura di notte vaga in periferia

Proteste contro rom a Roma, aperto fascicolo

Proteste contro rom a Roma, aperto fascicolo

In strada duecento residenti e militanti di Casapound

I panini per i rom calpestati, Torre Maura applaude CasaPound

I panini per i rom calpestati, Torre Maura applaude CasaPound

Roma, 3 apr. (askanews) - Hanno calpestato i panini portati al centro accoglienza e poi in serata è scattata la guerriglia urbana, con cassonetti e auto dati alle fiamme, per protestare contro il trasferimento di 75 rom nel centro accoglienza di Torre Maura, periferia Est della Capitale. Il gesto di disprezzo e rabbia è ripreso da una diretta Facebook di Mauro Antonini, responsabile per il Lazio di CasaPound. "Guardate la popolazione, è indignata, si sono [...]

"No ai rom, meglio gli africani". La Procura apre una indagine

"No ai rom, meglio gli africani". La Procura apre una indagine

No ai rom, sì agli africani: sembra potersi riassumere così, con una distinzione tra la tipologia di ospiti, la violenta protesta verificatasi ieri alla periferia est di Roma, riguardante il centro di accoglienza di via Toraldo, assegnato ad una settantina di rom dopo essere stato la “casa” di richiedenti asilo provenienti dall’Africa. All’edizione on line del Fatto Quotidiano lo dice persino Mauro Antonini, segretario regionale di Casa Pound, che, [...]

Campidoglio: rom Torre Maura ricollocati

Campidoglio: rom Torre Maura ricollocati

(ANSA) – ROMA, 3 APR – “In merito al trasferimento di circa 60 persone rom dalla struttura di via Toraldo a quella di via dei Codirossoni, l’Ufficio speciale Rom sinti e caminanti ha deciso di ricollocare le persone presenti nella struttura presso altri centri d’accoglienza per persone fragili su tutto il territorio romano”. Lo comunica il Campidoglio. “Le operazioni saranno curate dalla Sala operativa sociale a partire da stamattina e si [...]

Proteste a Roma per arrivo nomadi

Proteste a Roma per arrivo nomadi

(ANSA) – ROMA, 02 APR – Proteste alla periferia est di Roma per l’arrivo di alcune famiglie rom in una struttura di accoglienza di via dei Codirossoni a Torre Maura. A scendere in strada alcune decine di abitanti. Durante la protesta sono stati incendiati tre cassonetti dei rifiuti e bloccata la consegna dei pasti all’interno della struttura. Sul posto la polizia. Secondo quanto si è appreso, le famiglie sono state trasferite dal Centro d’accoglienza di [...]

&id=HPN_Ungheria_http{{{}}}sws*geonames*org{}719819{}" alt="" style="display:none;"/> ?>