United States of America

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Sistema elettorale
In rilievo

Sistema elettorale

USA

La scheda: USA

Oceania (Territorio delle Hawaii)
Coordinate: 44°N 112°W / 44°N 112°W44, -112
Gli Stati Uniti d'America (comunemente indicati come Stati Uniti, in inglese: United States of America o anche solo United States, in sigla USA o anche solo U.S. e impropriamente con la sineddoche "America") sono una repubblica federale composta da cinquanta Stati e un distretto federale.
I quarantotto Stati contigui e il distretto di Washington D.C. (la capitale federale) occupano la fascia centrale dell'America settentrionale tra il Canada e il Messico e sono bagnati dall'oceano Atlantico a est e dall'oceano Pacifico a ovest. Lo Stato dell'Alaska occupa i territori nord-occidentali dell'America settentrionale e confina con il Canada a est e separata dallo stretto di Bering con la Russia (Asia) a ovest. Lo Stato delle Hawaii è un arcipelago a metà strada tra America e Asia nel nord del Pacifico. Il Paese ha anche cinque territori disabitati e nove territori popolati nel Pacifico e nei Caraibi.
Con 9 372 641 km² in totale e circa 325 milioni di abitanti gli Stati Uniti sono il quarto Paese al mondo per superficie e il terzo per popolazione davanti all'Indonesia e dietro alla Cina e all'India. La geografia e il clima degli Stati Uniti sono estremamente vari, con deserti, pianure, foreste e montagne che sono anche sede di una grande varietà di fauna selvatica. È una delle nazioni più multietniche e multiculturali al mondo, prodotto di larga scala dell'immigrazione da molti Paesi.
Storicamente i paleoamericani migrarono dall'Asia verso quelli che sono gli Stati Uniti circa 12 000 anni fa. La colonizzazione europea cominciò intorno al 1600 e venne per lo più dall'Inghilterra. Gli Stati Uniti ebbero origine dalle tredici colonie britanniche situate lungo la costa atlantica. Le controversie tra la Gran Bretagna e le colonie portarono alla rivoluzione americana: il 4 luglio 1776 i delegati delle tredici colonie redassero all'unanimità la dichiarazione di indipendenza, che diede ufficialmente vita agli Stati Uniti d'America. La guerra di indipendenza americana, conclusasi con il riconoscimento dell'indipendenza degli Stati Uniti dal Regno di Gran Bretagna, è stata la prima guerra per l'indipendenza da una potenza coloniale europee. La Costituzione fu adottata il 17 settembre 1787 e da allora è stata emendata ventisette volte. I primi dieci emendamenti, collettivamente denominati «Dichiarazione dei diritti» (Bill of Rights), furono ratificati nel 1791 e garantiscono molti diritti civili e libertà fondamentali.
Gli Stati Uniti intrapresero una vigorosa espansione per tutto il XIX secolo, spinti dalla controversa dottrina del destino manifesto. L'acquisizione di nuovi territori e l'ammissione di nuovi Stati membri causarono anche numerose guerre con i popoli nativi. La guerra civile americana si concluse con l'abolizione della schiavitù negli Stati Uniti. Alla fine del XIX secolo gli Stati Uniti si estesero fino all'oceano Pacifico. La guerra ispano-americana e la prima guerra mondiale hanno confermato lo stato del Paese come potenza militare globale. Gli Stati Uniti sono usciti dalla seconda guerra mondiale come una superpotenza globale, il primo Paese dotato di armi nucleari e quale uno dei cinque membri permanenti del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite. Dopo una grave crisi politica e sociale negli anni sessanta e settanta come conseguenza anche della sconfitta nella guerra del Vietnam, che sembrava minare il predominio mondiale statunitense, l'inattesa fine della guerra fredda e la dissoluzione dell'Unione Sovietica negli anni novanta hanno invece riconfermato il ruolo dominante degli Stati Uniti che sono rimasti l'unica superpotenza militare e politica mondiale.
Gli Stati Uniti sono un Paese sviluppato, con una stima nel 2012 del prodotto interno lordo (PIL) di 15 600 miliardi di dollari (il 19% del PIL mondiale a parità di potere di acquisto, a partire dal 2011). Il PIL pro capite degli Stati Uniti è stato il sesto più alto del mondo dal 2010, anche se la disparità di reddito del continente americano è stata anche classificata la più alta all'interno dell'OCSE e i Paesi dalla Banca Mondiale. L'economia è alimentata da un'abbondanza di risorse naturali, numerose infrastrutture ed elevata produttività. Il Paese rappresenta il 39% della spesa militare mondiale, essendo la prima potenza economica e militare, una forza politica guida nel mondo e al primo posto nel settore della ricerca scientifica e dell'innovazione tecnologica, ma anche uno stato sociale ridotto rispetto a molti altri Paesi del mondo occidentale.


Siria: Pence conferma ritiro degli Usa

Siria: Pence conferma ritiro degli Usa

(ANSA) – WASHINGTON, 17 GEN – Il vice presidente americano Mike Pence ha dichiarato che lui e Donald Trump condannano l’attacco suicida in Siria che ha ucciso almeno 19 persone, compresi soldati americani, ma ha ribadito che gli Usa continueranno con il piano di ritiro. “Grazie al coraggio delle nostre forze armate abbiamo schiacciato il Califfato dell’Isis e devastato le sue capacita’. Mentre riportiamo a casa le nostre truppe…non consentiremo mai [...]

Attentato in Siria: 16 morti, anche 4 soldati Usa

Attentato in Siria: 16 morti, anche 4 soldati Usa

E’ di almeno 16 morti il bilancio dell’attentato suicida che ha preso di mira oggi Manbij, località nel nord della Siria. Lo riferisce l’Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria (Ondus), precisando che 4 delle vittime sono militari della Coalizione anti-Isis a guida Usa, e che i restanti uccisi sono miliziani locali filo-Usa e civili. L’attentato, che secondo alcune fonti è stato rivendicato dall’Isis, è avvenuto in un ristorante di [...]

Siria: Erdogan, 5 i soldati Usa uccisi

Siria: Erdogan, 5 i soldati Usa uccisi

(ANSA) – ISTANBUL, 16 GEN – “In base alle nostre informazioni, 5 militari Usa sono stati uccisi nell’attacco terroristico” rivendicato dall’Isis “che ha fatto 20 morti” in tutto oggi a Manbij, nel nord della Siria. Lo ha detto il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, innalzando così il bilancio fornito finora di 4 soldati americani morti.

Siria: due soldati Usa uccisi a Manbij

Siria: due soldati Usa uccisi a Manbij

(ANSAmed) – BEIRUT, 16 GEN – Due soldati Usa sono rimasti uccisi e altri due sono stati feriti nell’attentato compiuto nel nord della Siria nella cittadina di Manbij. Lo riferisce la corrispondente sul posto della tv panaraba al Mayadin, vicina all’Iran, secondo cui anche 10 miliziani curdo-siriani, appoggiati dagli Usa, sono morti nell’attacco suicida.

Nyt, Trump voleva ritiro Usa dalla Nato

Nyt, Trump voleva ritiro Usa dalla Nato

(ANSA) – WASHINGTON, 15 GEN – Nel corso del 2018 Donald Trump ha detto ripetutamente in privato che voleva ritirarsi dalla Nato: lo hanno confidato alcuni alti dirigenti dell’amministrazione al New York Times. Un’intenzione che ora, scrive il giornale, aumenta le preoccupazioni tra i dirigenti della sicurezza nazionale sullo sfondo delle rivelazioni sugli sforzi del presidente per tenere nascosti i dettagli degli incontri con Vladimir Putin anche ai suoi [...]

Nuova carovana da Honduras verso gli Usa

Nuova carovana da Honduras verso gli Usa

(ANSA) – TEGUCIGALPA, 15 GEN – Una nuova carovana di migranti, formata da almeno 500 persone, ha lasciato ieri sera San Pedro Sula, in Honduras, per cercare di arrivare nelle prossime settimane alla frontiera messicana con gli Stati Uniti, ripetendo l’esperienza di migliaia di honduregni che abbandonano il loro Paese “nella speranza di una vita migliore”. Persone singole, ma anche famiglie intere, provenienti da varie città della Nazione [...]

Corea Nord: braccio destro Kim in Usa

Corea Nord: braccio destro Kim in Usa

(ANSA) – PECHINO, 15 GEN – Kim Yong-chol, braccio destro del leader nordcoreano Kim Jong-un, sarà in visita 2 giorni a Washington da giovedì per discutere data, luogo e i temi dell’agenda del secondo summit tra Stati Uniti e Corea del Nord, che dovrebbe tenersi a febbraio in Vietnam. Lo riporta il Chosun Ilbo, quotidiano di Seul, citando una fonte diplomatica secondo cui il segretario di Stato Usa Mike Pompeo, rientrato da un tour in Medio Oriente, [...]

Artista: USA

in: Eroi senza patria.

Incassi Usa, The Upside spodesta Aquaman

Incassi Usa, The Upside spodesta Aquaman

(ANSA) – ROMA, 13 GEN – Il remake di Quasi Amici, The Upside, con Kevin Hart e Bryan Cranston conquista la vetta del box office Usa incassando nel weekend oltre 19 milioni di dollari e superando Aquaman, secondo con altri 17 milioni che portano il totale a ridosso dei 300 milioni in patria superando il miliardo nel mondo. Sul gradino più basso del podio Un viaggio a quattro zampe con 11,3 milioni. Incassi su del 35% per Bohemian Rhapsody dopo il successo ai [...]

Pamela Anderson: «A Hollywood promettono grandi ruoli se accetti certe cose, ma io ho detto no»

Pamela Anderson: «A Hollywood promettono grandi ruoli se accetti certe cose, ma io ho detto no»

Pamela Anderson, ospite in esclusiva sabato 12 gennaio alle 16.10 a Verissimo su Canale 5, racconta alcuni episodi della vita privata e della sua straordinaria carriera. Ai microfoni del talk show, l’attrice canadese racconta della sua fisicità prorompente, diventata icona per i teenager degli anni ’90: “Siamo tutti un po’ insicuri del nostro corpo, soprattutto le ragazze. Spero di non essere diventata un modello solo per il mio fisico ma devo dire che [...]

FOTO: USA

U.S.A

U.S.A

U.S.A.

U.S.A.

Stati_Uniti_d’America

Stati_Uniti_d’America

USA

USA

La Mayflower con i Padri Pellegrini nel 1620

La Mayflower con i Padri Pellegrini nel 1620

La Mayflower con i Padri Pellegrini nel 1620

La Mayflower con i Padri Pellegrini nel 1620

La Mayflower con i Padri Pellegrini nel 1620

La Mayflower con i Padri Pellegrini nel 1620

Pamela Anderson: «A Hollywood promettono grandi ruoli se accetti certe cose, ma io ho detto no»

Pamela Anderson: «A Hollywood promettono grandi ruoli se accetti certe cose, ma io ho detto no»

Pamela Anderson, ospite in esclusiva sabato 12 gennaio alle 16.10 a Verissimo su Canale 5, racconta alcuni episodi della vita privata e della sua straordinaria carriera. Ai microfoni del talk show, l’attrice canadese racconta della sua fisicità prorompente, diventata icona per i teenager degli anni ’90: “Siamo tutti un po’ insicuri del nostro corpo, soprattutto le ragazze. Spero di non essere diventata un modello solo per il mio fisico ma devo dire che [...]

Siria:Usa,al via ritiro mezzi non truppe

Siria:Usa,al via ritiro mezzi non truppe

(ANSA) – WASHINGTON, 11 GEN – Fonti del Pentagono hanno fatto sapere che in Siria è iniziato il ritiro di alcuni equipaggiamenti ma non dei soldati americani. Nel Paese ci sono circa 2000 militari statunitensi. Donald Trump ha ordinato la loro partenza ma il consigliere per la sicurezza nazionale John Bolton ha posto alcune condizioni, tra cui l’eliminazione totale dell’Isis e la garanzia che Ankara non lancerà offensive sui curdi, alleati di Washington.

Artista: USA

in: Eroi senza patria.

Pitti, Blauer: boom dell'export con gli Usa nel mirino

Pitti, Blauer: boom dell'export con gli Usa nel mirino

Firenze, 11 gen. (askanews) - "Noi continuiamo a lavorare bene su tutto il mondo piuma, piumini, ma siamo stati anche i primi ad inserire la piuma riciclata, quindi la sostenibilità e tutto quello che vuol dire. Noi siamo soddisfatti. Direi che l'alternativa al piumino è il capo sempre in piuma ma magari imbottito internamente. C''è una tendenza a capi un po' più lunghi. In generale, noi continuiamo a fare quello che sappiamo fare, avendo già un dna ben [...]

Accordo Fca in Usa sul diesel, paga 800 milioni dlr

Accordo Fca in Usa sul diesel, paga 800 milioni dlr

Titolo sale in Borsa. In Italia confronto su contratto

Siria: iniziato ritiro Usa

Siria: iniziato ritiro Usa

(ANSAmed) – BEIRUT, 11 GEN – Gli Stati Uniti hanno cominciato il ritiro militare dalla Siria. Lo riferisce il portavoce della Coalizione internazionale anti-Isis a guida Usa citato stamani dai media panarabi. Secondo la tv al Jazira, edita dal Qatar, il colonnello Sean Ryan, portavoce della Coalizione, ha confermato che è iniziato il processo di ritiro delle truppe Usa dalla Siria. Il colonnello Ryan non ha fornito ulteriori dettagli. Gli Stati Uniti [...]

Borsa:Europa in positivo,avanza energia

Borsa:Europa in positivo,avanza energia

(ANSA) – MILANO, 11 GEN – Le Borse europee proseguono in territorio positivo. I listini sono spinti dal comparto dell’energia (+1%) con il prezzo del petrolio stabile a 52,64 dollari per il barile Wti. Gli investitori guardano in modo positivo alle posizioni delle banche centrali ed al confronto tra Usa e Cina sul fronte commerciale. In lieve rialzo l’euro sul dollaro a 1,1529 a Londra. L’indice d’area stoxx 600 guadagna lo 0,2%. In positivo Londra [...]

Cristiano Ronaldo, polizia Las Vegas chiede esame Dna

Cristiano Ronaldo, polizia Las Vegas chiede esame Dna

Legale del giocatore: richiesta normale, rapporto fu consensuale

PROPTER HOC, VEL CONTRA HOC?

Ha senso discutere di un problema del quale si sa in anticipo che non si troverà la soluzione? Una vecchia favola – credo ripresa anche da La Fontaine – narrava di un pover’uomo che, in punto di morte, lasciando ai figli il piccolo campo che possedeva, raccomandò loro di scavare bene, perché in esso era sotterrato un tesoro. I figli non trovarono niente, però si accorsero di avere così ben dissodato il terreno, che in seguito dette ottime messi. Quante [...]

Alexander (2004)

Film biografico sulla vita di Alessandro Magno. Nasce a Pella questo bambino biondissimo che doma Bucefalo e cresce a suon di rigore militare. La sua prima sfida è vincere Dario, re persiano, instaurarsi a Babilonia e da lì in poi non ha fine la sua ascesa, conquista terre, procede fino in India dove subisce una prima sconfitta (dopo molte vittorie sia chiaro) che lo porterà a tornare a Babilonia e a morirvi. Il tutto intrecciato con personaggi come il padre [...]

Cristiano Ronaldo, la polizia di Las Vegas chiede l'esame del dna

Cristiano Ronaldo, la polizia di Las Vegas chiede l'esame del dna

La polizia di Las Vegas ha ordinato che Cristiano Ronaldo si sottoponga all'esame del Dna. Lo scopo è quello confrontare i risultati del test con le tracce di Dna rinvenute sugli abiti della donna che lo accusa di violenza sessuale. Lo riporta il Wall Street Journal citando fonti delle forze dell'ordine. La richiesta - spiega il Wsj - è stata inviata di recente alle autorità giudiziarie italiane competenti. Il caso dei presunti abusi di Ronaldo è stato [...]

&id=HPN_United+States+of+America_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Stati{{}}Uniti{{}}d'America" alt="" style="display:none;"/> ?>