United States of America

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Christina (given name)
In rilievo

Christina (given name)

USA

La scheda: USA

Oceania (Stato delle Hawaii)
Coordinate: 38°53′42″N 77°02′12″W / 38.895°N 77.036667°W38.895, -77.036667
Gli Stati Uniti d'America (comunemente indicati come Stati Uniti, in inglese: United States of America o anche solo United States, in sigla USA o anche U.S. e impropriamente con la sineddoche America) sono una repubblica federale composta da cinquanta Stati e un distretto federale.
I quarantotto Stati contigui e il distretto di Washington D.C. (la capitale federale) occupano la fascia centrale dell'America settentrionale tra il Canada e il Messico e sono bagnati dall'oceano Atlantico a est e dall'oceano Pacifico a ovest. Lo Stato dell'Alaska occupa i territori nord-occidentali dell'America settentrionale e confina con il Canada a est e separata dallo stretto di Bering con la Russia (Asia) a ovest. Lo Stato delle Hawaii è un arcipelago a metà strada tra America e Asia nel nord del Pacifico. Il Paese ha anche cinque territori disabitati e nove territori popolati nel Pacifico e nei Caraibi.
Con 9 372 641 km² in totale e circa 325 milioni di abitanti gli Stati Uniti sono il quarto Paese al mondo per superficie e il terzo per popolazione davanti all'Indonesia e dietro alla Cina e all'India. La geografia e il clima degli Stati Uniti sono estremamente vari, con deserti, pianure, foreste e montagne che sono anche sede di una grande varietà di fauna selvatica. È una delle nazioni più multietniche e multiculturali al mondo, prodotto di larga scala dell'immigrazione da molti Paesi.
Storicamente i paleoamericani migrarono dall'Asia verso quelli che sono gli Stati Uniti circa 12 000 anni fa. La colonizzazione europea cominciò intorno al 1600 e venne per lo più dall'Inghilterra. Gli Stati Uniti ebbero origine dalle tredici colonie britanniche situate lungo la costa atlantica. Le controversie tra la Gran Bretagna e le colonie portarono alla rivoluzione americana: il 4 luglio 1776 i delegati delle tredici colonie redassero all'unanimità la dichiarazione di indipendenza, che diede ufficialmente vita agli Stati Uniti d'America. La guerra di indipendenza americana, conclusasi con il riconoscimento dell'indipendenza degli Stati Uniti dal Regno di Gran Bretagna, è stata la prima guerra per l'indipendenza da una potenza coloniale europee. La Costituzione fu adottata il 17 settembre 1787 e da allora è stata emendata ventisette volte. I primi dieci emendamenti, collettivamente denominati «Dichiarazione dei diritti» (Bill of Rights), furono ratificati nel 1791 e garantiscono molti diritti civili e libertà fondamentali.
Gli Stati Uniti intrapresero una vigorosa espansione per tutto il XIX secolo, spinti dalla controversa dottrina del destino manifesto. L'acquisizione di nuovi territori e l'ammissione di nuovi Stati membri causarono anche numerose guerre con i popoli nativi. La guerra civile americana si concluse con l'abolizione della schiavitù negli Stati Uniti. Alla fine del XIX secolo gli Stati Uniti si estesero fino all'oceano Pacifico. La guerra ispano-americana e la prima guerra mondiale hanno confermato lo stato del Paese come potenza militare globale. Gli Stati Uniti sono usciti dalla seconda guerra mondiale come una superpotenza globale, il primo Paese dotato di armi nucleari e quale uno dei cinque membri permanenti del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite. Dopo una grave crisi politica e sociale negli anni sessanta e settanta come conseguenza anche della sconfitta nella guerra del Vietnam, che sembrava minare il predominio mondiale statunitense, l'inattesa fine della guerra fredda e la dissoluzione dell'Unione Sovietica negli anni novanta hanno invece riconfermato il ruolo dominante degli Stati Uniti che sono rimasti l'unica superpotenza militare e politica mondiale.
Gli Stati Uniti sono un Paese sviluppato, con una stima nel 2012 del prodotto interno lordo (PIL) di 15 600 miliardi di dollari (il 19% del PIL mondiale a parità di potere di acquisto, a partire dal 2011). Il PIL pro capite degli Stati Uniti è stato il sesto più alto del mondo dal 2010, anche se la disparità di reddito del continente americano è stata anche classificata la più alta all'interno dell'OCSE e i Paesi dalla Banca Mondiale. L'economia è alimentata da un'abbondanza di risorse naturali, numerose infrastrutture ed elevata produttività. Il Paese rappresenta il 39% della spesa militare mondiale, essendo la prima potenza economica e militare, una forza politica guida nel mondo e al primo posto nel settore della ricerca scientifica e dell'innovazione tecnologica, ma anche uno stato sociale ridotto rispetto a molti altri Paesi del mondo occidentale.


Petrolio: in calo a Ny a 59,24 dollari

Petrolio: in calo a Ny a 59,24 dollari

(ANSA) – NEW YORK, 22 MAR – Il petrolio è in calo a New York, dove le quotazioni perdono l’1,23% a 59,24 dollari al barile.

Trump a Ue, niente dazi su auto in Usa

Trump a Ue, niente dazi su auto in Usa

(ANSA) – NEW YORK, 22 MAR – Donald Trump non è favorevole all’idea di dazi zero sulle auto europee, ma apre alla possibilità se queste saranno realizzate in impianti costruiti negli Stati Uniti. “Se le vendete agli americani, allora producetele qui. Se costruiscono i loro impianti negli Stati Uniti non avranno dazi”, ha detto in un’intervista alla Fox. Il presidente si dice aperto a tassi zero su alcuni prodotti europei “ma – sottolinea – non [...]

Anp, 'su Golan Usa sono contro la legge'

Anp, 'su Golan Usa sono contro la legge'

(ANSAmed) – TEL AVIV, 22 MAR – “La legittimità di Gerusalemme e del Golan sono determinate dal popolo palestinese e da quello siriano”. Lo ha detto Nabil Abu Rudeina portavoce del presidente Abu Mazen. “Qualsiasi decisione presa dagli Usa – ha aggiunto – è contro la legge e la legittimità internazionale. Non ha alcun valore, non darà legittimità all’occupazione israeliana e rimarrà lettera morta”. Ma – ha concluso – accrescerà [...]

Afghanistan: uccisi due soldati Usa

Afghanistan: uccisi due soldati Usa

(ANSA) – ROMA, 22 MAR – Due soldati statunitensi sono stati uccisi nel corso di un’operazione in Afghanistan: lo annuncia la Nato citata dalla Bbc. Dall’inizio dell’anno sale così a 4 il bilancio dei militari Usa uccisi in Afghanistan dall’inizio dell’anno.

Il caso Venezuela: l'unica dittatura nella storia mondiale dove si è votato 29 volte in 20 anni e dove l'opposizione manifesta una volte al mese... Ma ha il petrolio che piace tanto, ma proprio tanto agli Stati Uniti...!

Il caso Venezuela: l'unica dittatura nella storia mondiale dove si è votato 29 volte in 20 anni e dove l'opposizione manifesta una volte al mese... Ma ha il petrolio che piace tanto, ma proprio tanto agli Stati Uniti...!

    . . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Venezuela. Roma crocevia diplomatico e della mobilitazione solidale Il caso Venezuela: l'unica dittatura nella storia mondiale dove si è votato 29 volte in 20 anni e dove l'opposizione manifesta una volte al mese... Ma ha il petrolio che piace tanto, ma proprio tanto agli Stati Uniti...! Ieri il plenipotenziario di Trump per il Venezuela, Elliott Abrams, ha fatto tappa a Roma accompagnato [...]

Mit: Ok a primo permesso guida autonoma

Mit: Ok a primo permesso guida autonoma

(ANSA) – ROMA, 21 MAR – L’Osservatorio tecnico di supporto per le Smart Road del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha dato oggi, all’unanimità, parere positivo alla prima domanda di autorizzazione alla sperimentazione di veicoli a guida autonoma su strade pubbliche. Lo annuncia una nota del Mit, spiegando che “il parere odierno costituisce un fondamentale tassello del percorso di autorizzazione alla guida autonoma su strada avviando, [...]

Cardi B & J.Lo da domani si spogliano  a New York

Cardi B & J.Lo da domani si spogliano a New York

Un film di e su donne, che parla di...

Casa Roth a NY in vendita 'intatta'

Casa Roth a NY in vendita 'intatta'

(ANSA) – NEW YORK, 21 MAR – Casa d’autore, spazzolino da denti incluso: a Manhattan l’appartamento di Philip Roth è stato messo in vendita per 3,2 milioni di dollari e tutto è esattamente o quasi come lui l’aveva lasciato. Roth non ha avuto figli e l’appartamento, a pochi passi dal Museo di Storia Naturale, è stato messo in vendita dagli eredi. Sono circa 150 metri quadri e tre balconi su West 79 Street: Roth, che divideva il suo tempo tra New [...]

Artista: USA

in: The Three Musketeers.

Jeans Levi's volano a Wall Street, +32%

Jeans Levi's volano a Wall Street, +32%

(ANSA) – NEW YORK, 21 MAR – I jeans Levi’s volano ai primi scambi a Wall Street, salendo di oltre il 32% rispetto al prezzo di 17 dollari per azione fissato nell’ipo. Levi’s ha raccolto 623 milioni di dollari nell’initial public offering vendendo 36,7 milioni di azioni a 17 dollari l’una. Un prezzo con il quale Levi’s vale 6,6 miliardi di dollari. Per Levi’s si tratta di un ritorno a Wall Street: nel 1971 era infatti quotata, poi la famiglia del [...]

Petrolio: in rialzo a Ny a 60,12 dollari

Petrolio: in rialzo a Ny a 60,12 dollari

(ANSA) – NEW YORK, 21 MAR – Il petrolio è in rialzo a New York, dove le quotazioni salgono dell’1,85% a 60,12 dollari al barile.

FOTO: USA

U.S.A

U.S.A

U.S.A.

U.S.A.

Stati_Uniti_d’America

Stati_Uniti_d’America

USA

USA

La Mayflower con i Padri Pellegrini nel 1620

La Mayflower con i Padri Pellegrini nel 1620

La Mayflower con i Padri Pellegrini nel 1620

La Mayflower con i Padri Pellegrini nel 1620

La Mayflower con i Padri Pellegrini nel 1620

La Mayflower con i Padri Pellegrini nel 1620

Dumbo 2019 film streaming italiano cb01 altedefinizione

Dumbo 2019 film streaming italiano cb01 altedefinizione

Dumbo 2019 film streaming italiano cb01 altedefinizione Holt Farrier è una ex star del circo che al ritorno dalla guerra trova la propria vita sconvolta. Il proprietario del circo Max Medici assume Holt chiedendogli di occuparsi di un elefante appena nato le cui orecchie sproporzionate lo rendono lo zimbello di un circo già in difficoltà. Ma quando i figli di Holt scoprono che Dumbo sa volare, il persuasivo imprenditore V.A. Vandevere e un'artista aerea di nome [...]

Rispondi

Collasso Campbell: " Era praticamente morto, è un miracolo!"

Collasso Campbell: " Era praticamente morto, è un miracolo!"

    All'atleta giamaicano Kemoy Campbell è stato detto dai medici che era "praticamente morto" dopo essere caduto in pista a causa di un collasso durante i Millrose Games di febbraio a New York. Il 28enne era il pacemaker nei 3000 metri maschili quando è caduto  ed è stato soccorso  sul lato della pista. "Non ne ho memoria", ha detto alla BBC World Service. "I medici hanno detto che il mio cuore si era fermato ed ero praticamente morto, è stato un momento [...]

Artista: USA

in: The Three Musketeers.

Avvistata una palla di fuoco su Los Angeles, panico su Twitter

Avvistata una palla di fuoco su Los Angeles, panico su Twitter

Roma, 21 mar. (askanews) - Un meteorite appare nello skyline di Los Angeles. È panico su Twitter. "Avvistata una palla di fuoco gigante, qualcun altro l'ha vista?", la domanda che ha iniziato a rimbalzare in pochi minuti sui social network. Qualcuno, esagerando, ha paventato uno scenario da film apocalittico, poi è intervenuta la stessa polizia Usa per calmare gli animi e spiegare che si trattava solamente di una trovata pubblicitaria di Red Bull che aveva [...]

C'era una volta ad Hollywood

C'era una volta ad Hollywood

Regia: Quentin Tarantino

Hawaii pensano bando plastica ristoranti

Hawaii pensano bando plastica ristoranti

(ANSA) – NEW YORK, 20 MAR – Le Hawaii potrebbero essere il primo stato americano a mettere al bando la maggior parte della plastica nei ristoranti e nei bar. Secondo due proposte di legge infatti si sta valutando sia di dichiarare fuori legge i contenitori d’asporto in polistirolo sia di proibire l’uso di posate, cannucce e persino bottiglie in plastica. Tra gli autori dei provvedimenti il senatore democratico Mike Gabbard, padre della candidata democratica [...]

Natanyahu alla Casa Bianca 25 e 26 marzo

Natanyahu alla Casa Bianca 25 e 26 marzo

(ANSA) – WASHINGTON, 20 MAR – Il premier israeliano Benyamin Netanyahu sarà ricevuto a Washington dal presidente americano Donald Trump il prossimo 25 e 26 marzo. Lo annuncia la Casa Bianca. I due leader – si legge nella nota – avranno al centro dei colloqui i problemi legati alla sicurezza comune e alla situazione nella regione mediorientale. Il 26 è prevista una cena di stato in onore del premier israeliano.

Borsa: Wall Street apre negativa

Borsa: Wall Street apre negativa

(ANSA) – NEW YORK, 20 MAR – Apertura in territorio negativo per Wall Street. Il Dow Jones perde lo 0,07% a 25.863,04 punti, il Nasdaq cede lo 0,06% a 7.716,94 punti mentre lo S&P 500 lascia sul terreno lo 0,15% a 2.827,34 punti.

Petrolio: in calo a Ny a 58,50 dollari

Petrolio: in calo a Ny a 58,50 dollari

(ANSA) – NEW YORK, 20 MAR – Petrolio in calo a New York, dove le quotazioni perdono lo 0,90% a 58,50 dollari al barile.

Texas, in fiamme petrolchimico a Huston

Texas, in fiamme petrolchimico a Huston

Nube nera si e' estesa per chilometri, paura tra residenti

Asse Usa-Brasile

Asse Usa-Brasile

Trump sostiene Bolsonaro per adesione alla Nato

&id=HPN_United+States+of+America_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Stati{{}}Uniti{{}}d'America" alt="" style="display:none;"/> ?>