Uso civico

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Guendalina Tavassi
In rilievo

Guendalina Tavassi

Uso civico

La scheda: Uso civico

L'uso civico è un diritto di godimento che si concreta, su beni immobili, in varie forme (caccia, pascolo, legnatico, semina), spettanti ai membri di una collettività, su terreni di proprietà comunale o anche di terzi, non scaturente da una legge formale ma radicato nella prassi collettiva.
Essi sono considerati fonte del diritto in diversi ordinamenti giuridici, come ad esempio in quello italiano.



Il corpus normativo di riferimento è costituito, principalmente, dalla Legge dello Stato 16/06/1927, n. 1766 e dal relativo Regolamento di attuazione RD 26/02/1928, n. 332, inoltre, dalle successive norme (nazionali e regionali) in materia di usi civici, nonché dalle precedenti leggi di eversione della feudalità (Legge 01/09/1806, RD 08/06/1807, RD 03/12/1808, Legge 12/12/1816, RD 06/12/1852, RD 03/07/1861, Ministeriale 19/09/1861 ed altre).
Il legislatore distinse i vari usi civici in due principali categorie: terre di proprietà collettiva (demanio civico) e terre di proprietà privata ma su cui grava un diritto di uso civico in favore della collettività. I proprietari di terre con gravame di uso civico possono togliere tale vincolo, risarcendo la comunità in denaro (liquidazione) o in terra (scorporo). In quest'ultimo caso viene delimitata una porzione del fondo che diventa di proprietà collettiva (demanio civico) dove la comunità esercita il diritto di uso civico.
Le terre di proprietà collettiva (demanio civico) convenientemente utilizzabili per l'agricoltura sono state spesso assegnate in quote enfiteutiche ai singoli membri della comunità titolare del diritto, in tal caso, il legislatore aveva previsto che, con particolari procedure, potessero alienare e riscattare (legittimare e/o affrancare) le quote, divenendone pienamente proprietari.

Nell' Italia meridionale era diffuso l'uso del "livello", ossia l'utilizzo sotto il profilo agricolo di un terreno, mediante il cosiddetto libello, o contratto. Con il passare del tempo e il mutare dei metodi produttivi in agricoltura questa modalità di uso comune dei beni collettivi è andata via via perdendo d'importanza, anche per le profonde inefficienze e il disordine organizzativo che creava.
A Vallepietra vi era un uso civico abbastanza raro, detto scortecciamento: gli abitanti erano soliti arrotondare i loro redditi costruendo canestri di corteccia che andavano poi a vendere a Roma.
Nel comune di Ardea un'intera tenuta, denominata "Banditella" era di vero e proprio demanio civico e nello specifico era destinata ad essere annualmente affittata mediante banditura all'asta (da cui il nome) ed i proventi andavano a beneficio della comunità di Ardea.

Scanno, sul Gazzettino interviene Roberto Nannarone sugli usi civici

Scanno, sul Gazzettino interviene Roberto Nannarone sugli usi civici

Scanno, sul Gazzettino Roberto Nannarone torna ad affrontare un nuovo capitolo della questione Usi Civici. Un problema che crediamo abbia tolto il sonno a molti cittadini ed impegnato fortemente la struttura comunale. Sappiamo che Nannarone e’ uno dei piu’ presenti nella casa comunale (con diversi ruoli) e immaginiamo che questa sua dettagliata e qualificata analisi sul tema voglia essere certamente un utile contributo per la sua definitiva risoluzione. Un [...]

Scanno, Roberto Nannarone torna sugli usi civici

Scanno, Roberto Nannarone torna sugli usi civici

Usi Civici a Scanno, Sistemazione e verifica del demanio civico, I procedimenti amministrativi - La verifica di Roberto Nannarone Dopo i precedenti interventi (in Il GazzettinoOnline della Valle del Sagittario del 21 agosto 2018), Roberto torna sul tema per soffermarsi sul procedimento amministrativo di sistemazione definitiva delle terre c.d. di uso civico o terre collettive, che si articola in tre fasi: conoscitiva (verifica), sistemazione e recupero. Vi [...]

Scanno, gli usi civici problema reale o indotto?

Scanno, gli usi civici problema reale o indotto?

Albo Scanno, torna di attualita’ sul gazzettino del Sagittario il tema degli usi civici. Un argomento peraltro ancora presente sul sito istituzionale del Comune di Scanno. Sappiamo che il tema e’ molto sensibile per i cittadini che convivono con tale annoso problema da decenni. Il quesito di fondo e’ gli usi civici sono un problema reale o e’ stato indotto da procedure non [...]

Il Demanio e gli Usi Civici.

Il diritto napoletano introdusse una netta distinzione nella "publica civitatum" (proprietà pubblica). Furono chiamati "patrimoniali" i beni che la Pubblica Amministrazione possedeva come propria dotazione (immobili, navi da guerra, ambasciate ecc); "demaniali" i beni pubblici, disponibili all'uso immediato della collettività nazionale (boschi, strade, fiumi, ecc). Il termine "demanium", di derivazione medioevale (indicava i beni posseduti dal nobile, in quanto [...]

Abruzzo. Cancellata la tassa da 1000 euro sugli immobili gravati da uso civico

Abruzzo. Cancellata la tassa da 1000 euro sugli immobili gravati da uso civico

La norma è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale (PrimaDiNoi.it ) ABRUZZO. La notizia potrebbe far piacere a moltissime persone che negli ultimi anni si sono visti costretti ad avere a che fare con gli usi civici.«Tutti i cittadini italiani possessori di terreni gravati da uso civico non dovranno pagare più l’imposta del 9%, comunque non inferiore a 1000 euro, del valore dell’immobile, nel caso volessero procedere alla sistemazione patrimoniale del [...]

Demani e usi civici nel paesaggio agrario del Tarantino

Mappa del sito    What's New    Cerca! Parole chiave: immagini, rural landscape history, storia paesaggio agrario, Magna Grecia, Medioevo, Neolitico, feudalesimo, demani, usi civici, Taranto, Puglia, Italia Meridionale, masserie Sommario: L'importanza I precedenti Le origini Il Medioevo Le limitazioni L'attacco finale La grande illusione L'esito: Taranto L'esito: i centri minori del territorio Riferimenti bibliografici La possibilità di accedere alla [...]

LA CORSA ALLA “TERZA REPUBBLICA”: ITALIA VIVA E LA FINE DI FORZA ITALIA

LA CORSA ALLA “TERZA REPUBBLICA”: ITALIA VIVA E LA FINE DI FORZA ITALIA

La scissione di Italia Viva e quella di Cambiamo! altro non sono che la fine della partitocrazia bipolare e la rinascita di quella proporzionale. Forse passerà inosservato ai più – gli italiani, si sa, sono un popolo molto conservatore verso simboli e appartenenze politiche – ma la scissione di Renzi è solo l’ennesimo passaggio per la riconfigurazione totale del panorama politico italiano. La nascita di Italia Viva rimane la notizia della settimana [...]

Caro Renzi il popolo se ne strafotte dei tatticismi di Palazzo

Caro Renzi il popolo se ne strafotte dei tatticismi di Palazzo

Da qualche giorno è online Il Burbero, che nella presentazione si autodefinisce «un progetto d’avanguardia, [...] un ring nel quale le idee si formano scontrandosi con la realtà senza remore o timori. [...] un laboratorio di idee nel mare caotico della modernità. [...] un approdo libero ma non sicuro, luogo di confronto e scontro in cui tutto è politica». È, per me, un progetto nel quale si sta impegnando un caro amico e diverse altre persone che conosco. [...]

Riccardo Licci e Francesco Chiricozzi gli stupratori di Viterbo ai domiciliari - Egidio, 82 anni, arrestato per il “gravissimo” reato di aver salvato un migrante, lasciato crepare in carcere... È questa la giustizia in Italia?

Riccardo Licci e Francesco Chiricozzi gli stupratori di Viterbo ai domiciliari - Egidio, 82 anni, arrestato per il “gravissimo” reato di aver salvato un migrante, lasciato crepare in carcere... È questa la giustizia in Italia?

      . . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Riccardo Licci e Francesco Chiricozzi gli stupratori di Viterbo ai domiciliari - Egidio, 82 anni, arrestato per il “gravissimo” reato di aver salvato un migrante, lasciato crepare in carcere... È questa la giustizia in Italia? Disposta la scarcerazione per i due ex militanti Casapound che violentarono una donna di 36 anni in un pub. Applicato il braccialetto elettronico e chiesto il [...]

Il vino e la terra, l’arte per comunicare

Il vino e la terra, l’arte per comunicare

Il vino e la terra, l’arte per comunicare Nella cornice incantevole dell’azienda agricola Pratesi, nel mezzo delle vigne pronte per la prossima vendemmia, si é tenuto il meeting di apertura del Lions Club Sesto Fiorentino in condivisione con Lions Poggio a Caiano Carmignano. La serata ha avuto lo scopo di raccogliere fondi per la Fondazione LCIF, “braccio destro” del Lions nello svolgere servizio umanitario. Quest’ultima, avendo una estensione mondiale, [...]

Pubblicato il concorso per 96 posti nella Polizia Locale: come candidarsi

Pubblicato il concorso per 96 posti nella Polizia Locale: come candidarsi

96 posti nella Polizia Locale. I requisiti Nuovo concorso pubblico pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale di venerdì 13 settembre: si tratta della tanto annunciata selezione di agenti della Polizia Locale da impiegare presso il Comune di Napoli. Anche se circoscritto al Comune di Napoli, possono partecipare al concorso per la Polizia Locale tutti coloro che ambiscono a questa posizione: [...]

Gf Cristina Plevani ho perso tanti contratti e possibilità

Gf Cristina Plevani ho perso tanti contratti e possibilità

Cristina Plevani è stata la prima vincitrice della prima edizione del “Grande Fratello”in un’intervista al “Corriere della Sera” ha raccontato :"Dentro la casa non avevo percezione di nulla. non avevamo idea dei milioni di persone che ci guardavano, non immaginavamo l'impatto che il reality aveva sia dal punto di vista televisivo sia del costume. Una volta uscita fu un vortice, ricordo ancora che quando entrai in studio non riconoscevo i ragazzi che [...]

Grande Fratello, i rimpianti di Cristina Plevani: «Impreparata e ingenua. Ho perso contratti e possibilità»

Grande Fratello, i rimpianti di Cristina Plevani: «Impreparata e ingenua. Ho perso contratti e possibilità»

“Io non ero pronta, ero molto ingenua, venivo da un piccolo paese: sono stata sei mesi senza avere un'agenzia di comunicazione, ho perso molti contratti e possibilità”, Cristina Plevani è stata la vincitrice della prima storica edizione del Grande Fratello, diretto al tempo da Daria Bignardi. Si è portata a casa il montepremi ma non è riuscita a sfruttare il traino della trasmissione e oggi se si vedesse in tv non si voterebbe: «Ero bruttina – ha [...]

Grande Fratello, i rimpianti di Cristina Plevani: «Impreparata e ingenua. Ho perso contratti e possibilità»

Grande Fratello, i rimpianti di Cristina Plevani: «Impreparata e ingenua. Ho perso contratti e possibilità»

“Io non ero pronta, ero molto ingenua, venivo da un piccolo paese: sono stata sei mesi senza avere un'agenzia di comunicazione, ho perso molti contratti e possibilità”, Cristina Plevani è stata la vincitrice della prima storica edizione del Grande Fratello, diretto al tempo da Daria Bignardi. Si è portata a casa il montepremi ma non è riuscita a sfruttare il traino della trasmissione e oggi se si vedesse in tv non si voterebbe: «Ero bruttina – ha [...]

Egidio - Morire in carcere a 82 anni, per un reato “gravissimo”: aveva salvato un migrante! Lo hanno ucciso quei politici che si possono permettere di rubare, mentire, ingannare, corrompere... ma a cui non succede mai niente! ...E i Tg MUTI...!!

Egidio - Morire in carcere a 82 anni, per un reato “gravissimo”: aveva salvato un migrante! Lo hanno ucciso quei politici che si possono permettere di rubare, mentire, ingannare, corrompere... ma a cui non succede mai niente! ...E i Tg MUTI...!!

      . . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . . Egidio - Morire in carcere a 82 anni, per un reato “gravissimo”: aveva salvato un migrante! Lo hanno ucciso quei politici che si possono permettere di rubare, mentire, ingannare, corrompere... ma a cui non succede mai niente! ...E i Tg MUTI...!!   Muore a 82 anni, in carcere per un reato “gravissimo” Egidio è morto il 6 settembre 2019. Era da tempo malato ma le sue condizioni si [...]

SUPERCOPPA A2- SCAFATI E CASERTA STASERA SI GIOCANO LA QUALIFICAZIONE

SUPERCOPPA A2GIRONE ARANCIONE: MONTEGRANARO-SPORTING CLUB CASERTA=74-69 (Giuri 18 punti, Cusin 12 e 9 rimbalzi)GIRONE BLU: GIVOVA SCAFATI-RIETI=105-92 (Frazier 31 punti, Putney 22, Rossato 18)Ai quarti, Givova-MontegranaroAMICHEVOLI B E C:NEW BASKET AGROPOLI-VIRTUS ARECHI SALERNO=48-99

Film cristiano "Il mistero della pietà: La seconda parte" - Come conoscere il Dio incarnato (Spezzone 2/6)

Film cristiano "Il mistero della pietà: La seconda parte" - Come conoscere il Dio incarnato (Spezzone 2/6)

https://youtu.be/FCLU6DnBnRo Film cristiano "Il mistero della pietà: La seconda parte" - Come conoscere il Dio incarnato (Spezzone 2/6) Negli ultimi giorni, Dio è diventato carne per operare per salvare l'uomo. Ma poiché non capiamo la verità dell'incarnazione, guardiamo a Dio incarnato come a una persona ordinaria, non sappiamo riconoscere la voce di Dio e ancor meno sappiamo come dare il benvenuto al Signore, al punto che siamo persino capaci di seguire il [...]

A2 SUPERCOPPA, GIRONE AZZURRO- GEVI NAPOLI A TRAPANI CON L'OBBLIGO DELLA VITTORIA. GIOCHERA' ANCHE RODERICK?

A solo quarant'otto ore dal match perso in trasferta con la Fortitudo Agrigento (71-64), torna sul parquet la squadra della GeVi Napoli Basket. Gli uomini di coach Gianluca Lulli, giocheranno ancora lontano dal PalaBarbuto e ancora in Sicilia. Questa sera alle ore 20.30, nell'ambito del terzo e ultimo turno della fase preliminare del girone "Azzurro" di SuperCoppa di A2 maschile di basket, Guarino e compagni si confronteranno con la Pallacanestro Trapani, [...]

Boschi accusa: “Nessun toscano nel governo, spero non sia modo per colpire Renzi” e per coprire ciò mi proponete .! la Presidenza PD be che dire!

Boschi accusa: “Nessun toscano nel governo, spero non sia modo per colpire Renzi” e per coprire ciò mi proponete .! la Presidenza PD be che dire!

Nel Pd scoppia una nuova polemica per la mancanza di esponenti toscani nella squadra di governo. Maria Elena Boschi lancia l’accusa: “Spero che non sia semplicemente un modo per colpire Matteo Renzi”. Il segretario Nicola Zingaretti replica cercando di mettere a tacere le polemiche, ma intanto si torna a parlare di scissione da parte dell’ala renziana.E per frenare ciò ofrono la Presidenza PD a Maria Elena Boschi? Nell’aria infatti c’è anche [...]

Film cristiano "Il mistero della pietà: La seconda parte" (Spezzone 1/6)

https://youtu.be/XoAFANRzl7E Film cristiano "Il mistero della pietà: La seconda parte" - Come Si manifesterà il Signore agli uomini quando Egli verrà di nuovo? (Spezzone 1/6) Nei secoli da quando il Signore Gesù è resuscitato ed è asceso al cielo, noi credenti abbiamo desiderato ansiosamente il ritorno di Gesù il Salvatore. La maggior parte delle persone crede che sarà il corpo spirituale di Gesù risorto che ci apparirà quando il Signore tornerà.Ma [...]

"QUESTO LO DICE LEI" L'ignoranza e la sfacciataggine della Castelli sono il marchio di fabbrica dei 5 stelle.

"QUESTO LO DICE LEI" L'ignoranza e la sfacciataggine della Castelli sono il marchio di fabbrica dei 5 stelle.

Capisco l’irritazione dei compagni e amici del Pd per l’accordo con i 5 stelle, una banda di scappati di casa che nulla sanno. Spesso arrivati nei ministeri grazie a 80 clic di preferenza, e che sembrano appena sbarcati da Marte, confondono il Cile con il Venezuela, e Garibaldi con Topolino. Capisco anche la fatica dei Pd che sono andati a governo: dover discutere con tale Buffagni o con tale Castelli è qualcosa che uno pensava di non dover mai fare. Però [...]

CIVATI! Un altro di quelli che la sa sempre più  lunga degli altri ma che nessuno ricorda qualcosa che ha fatto veramente tranne che uscire da qualcosa,mi è piaciuta molto l'affermazione "Renzi è da due anni che sta uscendo dal PD"

CIVATI! Un altro di quelli che la sa sempre più lunga degli altri ma che nessuno ricorda qualcosa che ha fatto veramente tranne che uscire da qualcosa,mi è piaciuta molto l'affermazione "Renzi è da due anni che sta uscendo dal PD"

Civati: "Il governo giallo-rosso? Quanti convertiti. Era inevitabile, ma vedo troppa leggerezza. E attenti a quello del Papeete" Giuseppe Civati    L'ex parlamentare oggi fa l'editore, si occupa di cambiamenti climatici. E parla senza freni del nuovo corso politico. E dei suoi rischi: "Le mosse del cavallo mi piacciono, ma bisogna vedere le conseguenze". E su Renzi: "Sono due anni che sta uscendo dal Pd" Civati è un'altro politico italiano ...tante chiacchiere [...]

Ogni nazione viene alla Tua luce

Ogni nazione viene alla Tua luce

Immagine della chiesa di Dio Onnipotente Cantico evangelico - Ogni nazione viene alla Tua luce I Spalanca le Tue braccia mio Dio e consola il lamento di noi uomini, muovi le braccia di forza e cura, i Tuoi occhi splenderanno di luce! Ci dai amore e misericordia, e il Tuo volto glorioso appare. In questo mondo così corrotto, ma i Tuoi raggi ora son qui. Tutto questo mondo vuoto e [...]

Roma, bimbi legati, urla e schiaffi all'asilo. Arrestata una suora: «Avevano paura di lei»

Roma, bimbi legati, urla e schiaffi all'asilo. Arrestata una suora: «Avevano paura di lei»

Una suora è stata arrestata ieri dalla polizia ed è finita agli arresti domiciliari per maltrattamenti su bimbi in un asilo a Roma. Nell'ambito delle indagini condotte dagli agenti del commissariato Monteverde sui presunti maltrattamenti sono indagate anche un'altra suora e due laiche. Il giudice per le indagini preliminari ha deciso di disporre subito l’arresto prima che iniziasse il nuovo anno scolastico. L’asilo in cui esercita la suora sarebbe quello [...]

Roma, bimbi legati, urla e schiaffi all'asilo. Arrestata una suora: «Avevano paura di lei»

Roma, bimbi legati, urla e schiaffi all'asilo. Arrestata una suora: «Avevano paura di lei»

Una suora è stata arrestata ieri dalla polizia ed è finita agli arresti domiciliari per maltrattamenti su bimbi in un asilo a Roma. Nell'ambito delle indagini condotte dagli agenti del commissariato Monteverde sui presunti maltrattamenti sono indagate anche un'altra suora e due laiche. Il giudice per le indagini preliminari ha deciso di disporre subito l’arresto prima che iniziasse il nuovo anno scolastico. L’asilo in cui esercita la suora sarebbe quello [...]

Napoli già ama Lozano: i precedenti dei messicani in Italia però sono preoccupanti

Napoli già ama Lozano: i precedenti dei messicani in Italia però sono preoccupanti

Hirving Lozano è già entrato nel cuore dei tifosi del Napoli. E’ bastato il suo ingresso nel secondo tempo contro la tanto odiata Juventus, un gol e qualche giocata, per infiammare i cuori di una tifoseria che da troppo tempo non vede adeguatamente ricambiato il proprio affetto per la maglia azzurra. Del resto, dall’addio di Maradona, di campioni e di trofei ne ha visti ben pochi. A fare il paio con la prestazione contro la Juve, ci ha pensato poi quella con [...]

&id=HPN_Uso+civico_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Uso{{}}civico" alt="" style="display:none;"/> ?>