Vajont

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Review
In rilievo

Review

La scheda: Vajont

Vajont (in italiano più correttamente Vaiont) è un comune italiano di 1 744 abitanti della provincia di Pordenone in Friuli-Venezia Giulia. È una delle città italiane fondate durante il XX secolo.

Guido Nozzoli e il Vajont

Riministoria© Antonio Montanari Guido Nozzoli RICERCHE SU INTERNET (La Stampa) 3. DolomitiNews - Rete Civica Belluno - Isbrec - I Protagonisti - N.64 N.64 Anno XVII luglio-settembre 1996 Ad un anno dalla catastrofe il comunista Giorgio Bettiol denunciò, attraverso l'editoriale de "L'Unità" del 9/10/64 che ancora non era stata resa giustizia ai superstiti e che la mancata ricostruzione era dovuta alle http://www.sunrise.it/dnb/isbrec/64/delorenzi2.htm N.64 Anno [...]

Vajont. La perdita dell'innocenza

Vajont. La perdita dell'innocenza

Il 9 ottobre è stato il cinquantacinquesimo anniversario della tragedia del Vajont. Lo hanno ricordato tutti i media e, in modo autorevole, il Presidente della Repubblica. Vorrei anch’io parlarne, ma sommessamente, per far capire a chi non c’era ancora quale fu l’impressione che fece a me e, credo, ai miei coetanei all’epoca. Nel 1963 avevo appena iniziato la prima media e per noi, ragazzi nati dopo la fine della guerra, la prima generazione che non ne [...]

Per non dimenticare - La diga mafiosa e la strage - 55 anni fa, il 9 ottobre 1963, la strage del Vajont: quasi 2000 morti, di cui 487 bambini, seppelliti dal fango e dalla meschinità del profitto a ogni costo.

Per non dimenticare - La diga mafiosa e la strage - 55 anni fa, il 9 ottobre 1963, la strage del Vajont: quasi 2000 morti, di cui 487 bambini, seppelliti dal fango e dalla meschinità del profitto a ogni costo.

      . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping .     Per non dimenticare - La diga mafiosa e la strage - 55 anni fa, il 9 ottobre 1963, la strage del Vajont: quasi 2000 morti, di cui 487 bambini, seppelliti dal fango e dalla meschinità del profitto a ogni costo.   La diga mafiosa e la strage del Vajont La strage del Vajont, quasi 2000 morti (di cui 487 bambini) seppelliti dal fango nella notte del 9 ottobre 1963. Memoria distorta e profitto a ogni [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Disastro del Vajont - 54 anni fa , ma non possiamo dimenticare le 1917 vittime! ...E non fu una disgrazia! La montagna che franò veniva chiamata Toc, dall'espressione Toc de pan, pezzo di pane PERCHÉ FRAGILE.

Disastro del Vajont - 54 anni fa , ma non possiamo dimenticare le 1917 vittime! ...E non fu una disgrazia! La montagna che franò veniva chiamata Toc, dall'espressione Toc de pan, pezzo di pane PERCHÉ FRAGILE.

    . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping .   Disastro del Vajont - 54 anni fa , ma non possiamo dimenticare le 1917 vittime! ...E non fu una disgrazia! La montagna che franò veniva chiamata Toc, dall'espressione Toc de pan, pezzo di pane PERCHÉ FRAGILE. Vajont, il Colle: «Non fu una fatalità» Roma - «Quell’evento non fu una tragica, inevitabile fatalità, ma drammatica conseguenza di precise colpe umane, che vanno denunciate e di cui non [...]

Salvini e Isoardi, innamorati a Cortina: il selfie dalla diga del Vajont

Salvini e Isoardi, innamorati a Cortina: il selfie dalla diga del Vajont

Un nuovo selfie da Cortina d'Ampezzo dove sono in vacanza insieme. Matteo Salvini pubblica una foto sul suo profilo Instagram con alle spalle la diga del Vajont. «Omaggio ai 2.000 morti del #Vajont, fra cui 500 bambini, vittime della follia umana e della fame di denaro. Mai più». Nel selfie è abbracciato alla sua Elisa Isoardi. La storia d'amore è ormai ufficialmente ricominciata dopo che ieri si erano presentati nella nota località di montagna mano nella [...]

Il racconto del Vajont

Il racconto del Vajont

 

21 agosto - Il viaggio di Pierina. Nella notte del Vajont - Estate 2013 a Costalta di Cadore (BL)

21 agosto - Il viaggio di Pierina. Nella notte del Vajont - Estate 2013 a Costalta di Cadore (BL)

Menu principale: Teatruto di Costalissoio (BL) 21-08-2013, ore 21 Ricordo di Pierina Casanova Stua, nata a Costalta di Cadore, vissuta a Portoferraio e morta a Longarone il 9 ottobre 1963. Gruppo Musicale di Costalta con Casanova Borca Stefania, Daniele De Bettin, Lucio Eicher Clere. A cura di Giampiero Palmieri Sala stracolma di gente, soprattutto appartenenti alla comunità di Costalta, per il racconto coinvolgente scritto da Giampiero Palmieri. La storia di [...]

“Promessa mantenuta: Ago Sibillo dona i computer a Vajont”

“Promessa mantenuta: Ago Sibillo dona i computer a Vajont”

“Promessa mantenuta: Ago Sibillo dona i computer a Vajont” "Ieri sera Filippin ha recapitato in municipio otto postazioni “all in one”, praticamente computer integrati che racchiudono ogni funzione nel monitor"  http://www.ilfriuli.it  Di: Redazione    Otto computer di ultima generazione, arrivati direttamente dagli Stati [...]

deleted

deleted

Terremoto, Grandi Rischi: "Nessun pericolo di un effetto Vajont"

Terremoto, Grandi Rischi: "Nessun pericolo di un effetto Vajont"

"Non c'è alcun pericolo imminente di un effetto Vajont". Lo ha dichiarato il presidente della Commissione Grandi Rischi, Sergio Bertolucci, a proposito della situazione della diga di Campotosto (L'Aquila). "E' importante", ha sottolineato, "continuare a monitorare l'evoluzione sismica in quella zona, in quanto esiste un aumento della pericolosità dovuta ai movimenti della faglia". "Possibilità di nuove scosse" - Quanto al rischio legato all'eventuale caduta di [...]

deleted

deleted

&id=HPN_Vajont_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Vajont" alt="" style="display:none;"/> ?>