Valle della Morte

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Father
In rilievo

Father

La scheda: Valle della Morte

Coordinate: 36°14?N 116°46?W? / ?36.233333°N 116.766667°W36.233333, -116.766667
La Valle della Morte (Death Valley National Park) è un Parco nazionale degli Stati Uniti situato nello Stato della California e in piccola parte nel Nevada. È rinomata perché circa al centro della valle si trova il punto più basso del Nord America.
Presenta i seguenti punti d'interesse:
storico culturale incisioni rupestri città fantasma miniere abbandonate della corsa all'oro
incisioni rupestri<...

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Death Valley National Park - La Valle della Morte

Death Valley National Park - La Valle della Morte

USA - California - Nevada Death Valley National Park Quando si parla della Death Valley, si parla indubbiamente di uno dei posti più caldi al mondo. Situata tra la California e il Nevada, nel Mojave Desert. I Nativi la chiamavano la valle "Tomesha" ovvero "luogo dove il terreno brucia," non a caso, avendo questa landa desolata la temperatura media più alta della terra. Un'area di contrasti estremi che si estende per circa 225 km e circondata sui due lati da [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

Death Valley National Park (California)

Death Valley National Park (California)

Death Valley National Park è il parco più famoso ma di certo più grande della California. Con una grandezza di 13mila km quadri, dista da Los Angeles 5 ore ed è subito al confine con il Nevada (Trovandosi verso est). Milioni di visitatori in tutto il mondo non si scompongono e nonostante il clima arido vengono qui ad ammirare questa bellezza naturale. Le dune di Sabbia, i Canyon, animali particolari, palme, crateri vulcanici e formazioni rocciose sono tra le [...]

la Valle della Morte?

Dove si trova la Valle della Morte? Perchè viene chiamata così? "E' in California, è un luogo privo di acqua in cui la temperatura è così elevata (anche 57 °C) che qualsiasi forma di vita fa fatica a sopravvivere..per questo è stata battezzata con questo nome."

Rispondi

Girare la Death Valley in bici

I lettori con buona memoria sapranno quanto io adori la Death Valley e i suoi splendidi paesaggi, resta infatti vivissimo in me il ricordo del mio viaggio da quelle parti, viaggio che effettuai in auto[...]

Video: i paesaggi lunari della Death Valley

La Death Valley è uno di quei posti che non si dimenticano: ricordo come fosse ieri tutta la strada percorsa (nel mio caso da Las Vegas), i tanti chilometri senza incrociare neanche un’auto[...]

Death Valley - Dune

Death Valley - Dune

Dune di Sabbia nelle Death Valley   Ecco una immagine delle dune di sabbia finissima che si trovano nella valle.   Per fare la foto abbiamo parcheggiato in una piazzola di sosta e ci siamo   allontanati dall’auto di circa 100 metri.   Dopo 10 minuti, siamo tornati affannatissimi per il caldo alla macchina.   Per un momento ho abbiamo anche avuto paura   di non riuscire a raggiungere per tempo l’abitacolo climatizzato…..   e una volta ripartiti, abbiamo [...]

Death Valley - Panorama

Death Valley - Panorama

      La Death Valley   Lasciato Yosemite, ci dirigiamo in direzione di Las Vegas.   Il percorso ci porta forzatamente ad attraversare la Death Valley.   La "Valle della Morte" è  prevalentemente desertica   ed è caratterizzata da temperature elevatissime  e   da un minimo altimetrico di  86 metri sotto il livello del mare  (presso bad waters),   E' un luogo davvero affascinante, e se anche non fosse stata un passaggio obbligato,   sarebbe comunque [...]

MATTARELLA NELLA SILICON VALLEY Incontrerà gli italiani che lavorano là, sono  tanti e bravissimi.

MATTARELLA NELLA SILICON VALLEY Incontrerà gli italiani che lavorano là, sono tanti e bravissimi.

Il governo Conte bis, nato quasi per sbaglio, arranca, ma finora non ha deluso. Non ha ottenuto risultati esplosivi (e come avrebbe potuto?), ma nemmeno ha fatto sbagli clamorosi. Soprattutto si sente, in positivo, l’assenza di Salvini. E si comincia a capire come il capo della Lega sia stato nei suoi 14 mesi di governo un generatore automatico di odio e rancore sociale. Adesso continua a fare le stesse cose, ma almeno non può più usare la tribuna del ministero [...]

L'Agapanthus...un ricordo di  Madera.

L'Agapanthus...un ricordo di Madera.

  Se dovessi immaginarmi come potesse essere il paradiso terrestre,  sicuramente lo vedrei come vidi, incantata da tanta meraviglia,l'isola di Madera.Io, che amo la natura moltissimo, non ho visto mai isola più bella, tra le tante meraviglie caraibiche , quelle dell'oceano Pacifico , Bali , le nostre meravigliose isole, che la fortuna mi ha concesso di visitare.Tutte belle, ognuna con la sua caratteristica, ma Madera sarebbe per me davvero l'Eden; situata [...]

Coachella boys, i look da uomo che andranno forte quest’estate

Coachella boys, i look da uomo che andranno forte quest’estate

  È stata una delle rassegne musicali più seguite e importanti del pianeta, il festival che più di ogni altro sa anticipare e influenzare trend e stili della moda che verrà. Archiviato anche il secondo weekend di musica e concerti, dalla California il Coachella 2019 chiude i battenti e dà appuntamento all’anno prossimo. Proviamo allora a scommettere su quali saranno i pezzi forti da avere nel guardaroba maschile per la prossima estate, direttamente [...]

Collasso Campbell: " Era praticamente morto, è un miracolo!"

Collasso Campbell: " Era praticamente morto, è un miracolo!"

    All'atleta giamaicano Kemoy Campbell è stato detto dai medici che era "praticamente morto" dopo essere caduto in pista a causa di un collasso durante i Millrose Games di febbraio a New York. Il 28enne era il pacemaker nei 3000 metri maschili quando è caduto  ed è stato soccorso  sul lato della pista. "Non ne ho memoria", ha detto alla BBC World Service. "I medici hanno detto che il mio cuore si era fermato ed ero praticamente morto, è stato un momento [...]

L'isola di Madera e il fascino dell'inafferrabile

L'isola di Madera e il fascino dell'inafferrabile

Stamattina di fronte a Funchal l'oceano si è presentato nero come la pece e per la prima volta sullo sfondo sono comparse le isole Desertas con le loro sagome alte e squadrate, ennesima conferma che Madera è un'isola inafferrabile.  L'idea di venire a Madera è nata a Porto a gennaio. Ciondolando in aeroporto in attesa del volo, sono finita in libreria a contemplare guide di viaggio. Cercavo di allontanare i pensieri del rientro, quello di gennaio infatti [...]

Viaggio a Madera: un giornata (grigia) sull'isola di Porto Santo

Viaggio a Madera: un giornata (grigia) sull'isola di Porto Santo

Se i Portoghesi del continente sognano Madera, chi sta a Madera sogna Porto Santo. E così stamattina ci siamo alzate molto presto e alle 8 in punto siamo pronte a salpare per l'isola dalle spiagge dorate a nord di Madera.   Per raggiungere l'imbarco dobbiamo percorrere tutto l'uncino della banchina del porto di Funchal, il porto principale di Madera. E' gigantesco e forse sembra ancor più grande oggi che ha un traffico ridotto all'osso. Chissà come doveva [...]

Viaggio a Madera: un giornata (grigia) sull'isola di Porto Santo

Viaggio a Madera: un giornata (grigia) sull'isola di Porto Santo

Se i Portoghesi del continente sognano Madera, chi sta a Madera sogna Porto Santo. E così stamattina ci siamo alzate molto presto e alle 8 in punto siamo pronte a salpare per l'isola dalle spiagge dorate a nord di Madera.  Per raggiungere l'imbarco dobbiamo percorrere tutto l'uncino della banchina del porto di Funchal, il porto principale di Madera. E' gigantesco e forse sembra ancor più grande oggi che ha un traffico ridotto all'osso. Chissà come doveva essere [...]

Viaggio a Madera: a Santana a caccia di casas de colmo passando per il bosco

Viaggio a Madera: a Santana a caccia di casas de colmo passando per il bosco

Oggi ci aspetta un altro must di Madeira: le casas de colmo di Santana, casette a punta colorate col tetto di paglia che la Lonely Pocket mette in elenco tra i "da non perdere".   La benedetta-app come da previsioni stanotte ha fatto l'upgrade e stamattina Santana non ci frega come ieri, alle 10,30 siamo già sul bus pronte ad affrontare un pezzo della salita al Pico do Arieiro per scollinare e raggiungere il nord est dell'isola. Ma prima di tutto è domenica e [...]

Viaggio a Madera: a nord fino a Porto Moniz passando per la laurissilva

Viaggio a Madera: a nord fino a Porto Moniz passando per la laurissilva

Oggi si va a Porto Moniz. Benedetta ieri sera era particolarmente presa dallo studio dei collegamenti via bus e nella notte si è tramutata in una app dei trasporti locali. Basta dire una località e in pochi secondi elenca orari e tempi di percorrenza. A richiesta fornisce anche dettagli sul percorso, incluse le fermate intermedie.  Prima di affrontare il viaggio di tre ore e mezza ci vuole una colazione doc che da oggi sarà divisa in due tempi: una parte sana [...]

Viaggio a Madera: da Câmara de Lobos a Ponta do Sol

Viaggio a Madera: da Câmara de Lobos a Ponta do Sol

A pochi mesi dal mio viaggio a Porto di nuovo mi trovo in terra lusitana. Ieri io e mia cugina Benedetta siamo arrivate a Madera, un piccolo e appuntito paradiso verde che buca le acque dell'oceano Atlantico tra l'Europa e l'Africa, meglio noto in tutto il mondo come Madeira, il suo nome in lingua portoghese.  La nostra giornata inizia con colazione a base di pasteis de nata e cappuccio (qui arricchito con una buona dose di panna) da Esplanada Vedinho, un [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

&id=HPN_Valle+della+Morte_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Death{{}}Valley" alt="" style="display:none;"/> ?>