Velocit della luce

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a Velocit della luce. Cerca invece Velocità della luce.

Vedi anche

Max Biaggi
In rilievo

Max Biaggi

Teoria della relatività ristretta

La scheda: Teoria della relatività ristretta

La teoria della relatività ristretta (o relatività speciale), sviluppata da Albert Einstein nel 1905, è una riformulazione ed estensione delle leggi della meccanica classica. In particolare essa è necessaria per descrivere eventi che avvengono ad alte energie e a velocità prossime a quella della luce, riducendosi alla meccanica classica negli altri casi.
La teoria si basa su due postulati:
le leggi della meccanica, dell'elettromagnetismo e dell'ottica sono le stesse in tutti i sistemi di riferimento inerziali,
la luce si propaga nel vuoto a velocità costante c {\displaystyle c} indipendentemente dallo stato di moto della sorgente o dell'osservatore.
Il primo postulato, noto anche come "principio di relatività speciale", riafferma ed estende il principio di relatività di Galileo, mentre il secondo può derivarsi dal primo ed elimina la necessità dell'etere luminifero, dando il giusto significato all'esperimento di Michelson-Morley.
Dai due postulati discende che nell'universo descritto dalla relatività speciale le misure di intervalli temporali e di lunghezze spaziali effettuate da osservatori inerziali non corrispondono necessariamente fra loro, dando luogo a fenomeni come la dilatazione del tempo e la contrazione delle lunghezze, che sono espressione dell'unione dello spazio tridimensionale e del tempo in una unica entità quadridimensionale nella quale si svolgono gli eventi, chiamata cronotopo o spazio-tempo. In questo ambito lo strumento matematico che consente il cambio di sistema di riferimento sono le trasformazioni di Lorentz, che si riducono alle trasformazioni di Galileo della fisica classica nel limite di basse velocità. Dai postulati della relatività si ricava anche che l’energia di un corpo include un termine additivo, indipendente dalla velocità del corpo e proporzionale alla sua massa, dato dalla nota formula E=mc².
La riscrittura delle leggi della meccanica operata dalla relatività ristretta portò a una radicale svolta nella comprensione del mondo fisico e a una grande fama del suo autore anche al di fuori del contesto scientifico, mentre la relazione E=mc² è divenuta la più famosa equazione in assoluto, entrando a far parte della cultura in generale.


Astro-fisica = velocità della luce

La velocit� della luce rispetto ad un osservatore in movimento in un mezzo

         E' noto che in un mezzo (come ad esempio l'aria o l'acqua) la luce si propaga con una velocit� u minore di quella nel vuoto c. Si intuisce facilmente, in questo caso, che la velocit� della luce non � pi� una costante universale, ma dipende dal moto dell'osservatore. Sia dunque v la velocit� di un osservatore O' rispetto al mezzo nel quale la luce si propaga con velocit� u. Proponiamoci di calcolare la velocit� u(v) della luce rispetto [...]

EVENTI: Teoria della relatività ristretta

Nel 1999, un gruppo di scienziati guidati da Lene Hau fu in grado di rallentare la velocità di un raggio di luce fino a circa 61 km/h.

Nel 1999, un gruppo di scienziati guidati da Lene Hau fu in grado di rallentare la velocità di un raggio di luce fino a circa 61 km/h.

Nel 1859 Antonio Pacinotti inventò l'anello di Pacinotti, in grado di trasformare l'energia meccanica in energia elettrica continua.

Nel 2001, furono in grado di fermare momentaneamente un raggio.

Nel 2001, furono in grado di fermare momentaneamente un raggio.

Nel 1851 Heinrich Daniel Ruhmkorff costruì il primo rocchetto a induzione (rocchetto di Ruhmkorff).

Nel 1919 Carl Ramsauer elaborò la teoria della natura ondulatoria degli elettroni.

Nel 1900 Max Planck elaborò la teoria dei quanti e nel 1906 Albert Einstein propose una teoria sulla luce come composta da fotoni.

Nel 1847 Ernst Werner von Siemens inventò un altro modello di telegrafo e fondò la compagnia Siemens.

Nel 1869 Zénobe Theophilé Gramme dimostrò che la dinamo poteva anche lavorare al contrario come motore elettrico e sfruttò commercialmente la sua invenzione, basata sull'anello di Pacinotti.

Nel 1629 Niccolò Cabeo descrisse i fenomeni dell'attrazione e repulsione elettrica.

Nel 1904 John Ambrose Fleming, ottenne il brevetto per il diodo, o valvola termoionica.

Nel 1905, in un lavoro dal titolo "Sull'elettrodinamica dei corpi in movimento", Einstein espose una teoria, la relatività ristretta, che, anziché prevedere un sistema di riferimento privilegiato, introducendo due postulati richiedeva la revisione dei concetti di spazio e tempo della fisica classica.

Nel 1905, in un lavoro dal titolo "Sull'elettrodinamica dei corpi in movimento", Einstein espose una teoria, la relatività ristretta, che, anziché prevedere un sistema di riferimento privilegiato, introducendo due postulati richiedeva la revisione dei concetti di spazio e tempo della fisica classica.

Nel 1905, in un lavoro dal titolo "Sull'elettrodinamica dei corpi in movimento", Einstein espose una teoria, la relatività ristretta, che, anziché prevedere un sistema di riferimento privilegiato, introducendo due postulati richiedeva la revisione dei concetti di spazio e tempo della fisica classica.

Nel 1905, in un lavoro dal titolo "Sull'elettrodinamica dei corpi in movimento", Einstein espose una teoria, la relatività ristretta, che, anziché prevedere un sistema di riferimento privilegiato, introducendo due postulati richiedeva la revisione dei concetti di spazio e tempo della fisica classica.

Nel 1905, in un lavoro dal titolo "Sull'elettrodinamica dei corpi in movimento", Einstein espose una teoria, la relatività ristretta, che, anziché prevedere un sistema di riferimento privilegiato, introducendo due postulati richiedeva la revisione dei concetti di spazio e tempo della fisica classica.

Nel 1881 Lucien Gaulard e John Dixon Gibbs presentarono un "generatore secondario", ovvero un trasformatore, che fu perfezionato dalla Westinghouse e messo in commercio nel 1886 Nel 1885 Galileo Ferraris inventò il campo magnetico ruotante, alla base del motore elettrico polifase, brevettato negli Stati Uniti da Nikola Tesla, anche questi brevetti furono successivamente acquistati dalla Westinghouse.

Il 22 febbraio 2012 comunque gli stessi ricercatori responsabili del progetto hanno attribuito a un errore di misurazione degli strumenti l'anomalia della velocità dei neutrini.

Il 22 febbraio 2012 comunque gli stessi ricercatori responsabili del progetto hanno attribuito a un errore di misurazione degli strumenti l'anomalia della velocità dei neutrini.

Nel 1880 un modello perfezionato di lampadina venne costruito da Alessandro Cruto, che fondò una piccola industria ad Alpignano (TO), più tardi assorbita dalla Philips.

Dal 21 ottobre 1983 si considera il valore c 0 {\displaystyle c_{0}} come esatto, ovvero senza errore, e a partire da esso si definisce la lunghezza del metro nel Sistema Internazionale.

Dal 21 ottobre 1983 si considera il valore c 0 {\displaystyle c_{0}} come esatto, ovvero senza errore, e a partire da esso si definisce la lunghezza del metro nel Sistema Internazionale.

Tra il 1785 e il 1791 Charles Augustin de Coulomb utilizzando una bilancia di torsione, uno strumento con cui misurare la forza del campo elettrico, riuscì a dimostrare sperimentalmente ed enunciare, indipendentemente da Priestley, la medesima legge, conosciuta quindi come legge di Coulomb.

Nel 1600 lo scienziato inglese William Gilbert (1540 – 1603), nel De magnete, estese il lavoro di Cardano e coniò il termine latino electricus da ηλεκτρον (elektron), in greco antico "ambra", che presto sarebbe stato convertito nell'anglosassone electric e electricity (in italiano elettrico ed elettricità).

Nel 1864 Wilhelm Eduard Weber pubblicò un sistema per la misurazione assoluta della corrente elettrica, nel 1873 James Clerk Maxwell pubblicò la propria teoria sulla natura unitaria della luce e dei campi elettromagnetici e nel 1888 Heinrich Rudolf Hertz scoprì le onde elettromagnetiche e le loro possibilità di trasmissione attraverso il vuoto.

Beata Beatz, verso il successo alla velocità della luce

Beata Beatz, verso il successo alla velocità della luce

Già conosciutissima in Germania, la popstar Beata Beatz è pronta per il pubblico italiano. E per il suo lancio ha scelto di imparare la nostra lingua e di proporsi con il brano "Speed of Light", che vede il featuring del rapper italiano Gué Pequeno per unire pop a rap, con una forte componente sens. uale, come dimostra il look della cantante. La canzone è diventata subito un fenomeno sui social, con moltissime condivisioni e apprezzamenti dagli amanti del [...]

Beata Beatz, verso il successo alla velocità della luce

Beata Beatz, verso il successo alla velocità della luce

Già conosciutissima in Germania, la popstar Beata Beatz è pronta per il pubblico italiano. E per il suo lancio ha scelto di imparare la nostra lingua e di proporsi con il brano "Speed of Light", che vede il featuring del rapper italiano Gué Pequeno per unire pop a rap, con una forte componente sensuale, come dimostra il look della cantante. La canzone è diventata subito un fenomeno sui social, con moltissime condivisioni e apprezzamenti dagli amanti del [...]

Pozione Miracolosa per Far Crescere i Capelli Alla Velocità della Luce

Pozione Miracolosa per Far Crescere i Capelli Alla Velocità della Luce

Hai sempre desiderato capelli lunghi e belli e sei alla ricerca di consigli per far crescere più velocemente i capelli? Oggi è il tuo giorno fortunato! In questo articolo ti parlo della "Pozione Magica di Elisa", una ricetta miracolosa che stimola la crescita dei capelli e promette una crescita di 1 centimetro a settimana. Da provare subito! Ingredienti della Pozione per la Crescita dei Capelli: 1 bicchiere di acqua minerale 1 cucchiaio di aceto di mele 2 [...]

Alla velocità della luce per l’adv Angelo Marani

Alla velocità della luce per l’adv Angelo Marani

Angelo Marani sceglie il talentuoso fotografo spagnolo Txema Yeste per la sua campagna pubblicitaria Primavera-Estate 2013. L’adv è stata scattata a Barcellona e il risultato sono immagini decisamente femminili e di forte impatto. Angelo Marani Spring-Summer 2013 Gli outfit ricchi di stampe e colori sono messi in risalto dalla tecnica scelta che enfatizza il movimento e conferisce agli scatti movimento e velocità. Bando alle ciance, ecco gli scatti. A.R. NEWS [...]

Allla Velocità della luce

Ogni giorno che passa e una vittoria contro il tempo che scorrre veloce.......

VIAGGIARE NEL TEMPO ALLA VELOCITÀ' DELLA LUCE.

Viaggiare alla velocità della luce, cosa succede viaggiando alla velocità di 300000 Km/s? Come si comporta il tempo viaggiando a questa velocità? Si può andare più veloci della luce? Le domande sono le stesse che si poneva il grande Albert Einstein sin da quando era uno scolaretto, si chiedeva come fosse stato il mondo visto a cavallo di un fotone di luce. Viaggiando alla velocità della luce succedono delle cose molto strane, cavalcando un fotone di luce, [...]

perche unanimamente si ritiene nn superabile la velocita della luce?

perche unanimamente si ritiene nn superabile la velocita della luce? "ciao. E' una conseguenza della teoria della relatività di einstein. Provo a descrivere brevemente il motivo: Secondo la teoria qualsiasi oggetto all'aumentare della sua velocità aumenta la sua massa, aumentando la massa c'è bisogno sempre di maggiore energia per far si che la sua velocità aumenti ancora. secondo una formula della teoria alla velocità della luce la massa diventa infinita, di [...]

Rispondi

Come si spiega che il limite invalicabile della velocità della luce risulta di fatto superata dalla velocità di allontanamento delle ...

Come si spiega che il limite invalicabile della velocità della luce risulta di fatto superata dalla velocità di allontanamento delle galassie tra di loro? "Si, anche a me i conti non tornano. Sicuramente dipenderà dalla mia ignoranza, ma non mi meraviglierei se qualche scienziato dicesse delle castronerie. Per esempio, si dice che esistano nell'universo 100 miliardi di galassie; solo la Via Lattea avrebbe un diametro di 120000 anni luce. Se il Big Bang fosse [...]

Rispondi

FOTO: Teoria della relatività ristretta

Linea che mostra la velocità della luce in un modello in scala. Dalla Terra alla Luna, 384 400 km, la luce impiega circa 1,28 secondi considerando la distanza media centro Terra/centro Luna

Linea che mostra la velocità della luce in un modello in scala. Dalla Terra alla Luna, 384 400 km, la luce impiega circa 1,28 secondi considerando la distanza media centro Terra/centro Luna

I fulmini colpiscono la Tour Eiffel di Parigi nel 1902

I fulmini colpiscono la Tour Eiffel di Parigi nel 1902

La rifrazione della luce all'interfaccia tra due mezzi con indice di rifrazione diverso n2 > n1. Dal momento che la velocità nel secondo mezzo è più bassa, l'angolo di rifrazione θ2 è minore dell'angolo di incidenza θ1.

La rifrazione della luce all'interfaccia tra due mezzi con indice di rifrazione diverso n2 > n1. Dal momento che la velocità nel secondo mezzo è più bassa, l'angolo di rifrazione θ2 è minore dell'angolo di incidenza θ1.

Albert Einstein, autore della teoria della relatività ristretta (foto del 1921)

Albert Einstein, autore della teoria della relatività ristretta (foto del 1921)

Albert Einstein, autore della teoria della relatività ristretta (foto del 1921)

Albert Einstein, autore della teoria della relatività ristretta (foto del 1921)

Albert Einstein, autore della teoria della relatività ristretta (foto del 1921)

Albert Einstein, autore della teoria della relatività ristretta (foto del 1921)

Albert Einstein, autore della teoria della relatività ristretta (foto del 1921)

Albert Einstein, autore della teoria della relatività ristretta (foto del 1921)

a patto di riuscirci ad arrivare,perchè non si può superare la velocità della luce?

a patto di riuscirci ad arrivare,perchè non si può superare la velocità della luce? "Ciao!!! Per la teoria della relativita' ristretta che ha sostituito i principi della meccanica classica, enunciati da Newton.Le previsioni piu' semplici della meccanica classica trovano riscontro nel nostro senso comune. Se ad esempio due corpi si muovono con velocita' v uno verso l'altro, la meccanica classica prevede che un osservatore posto sul primo corpo, veda l'altro [...]

Rispondi

è vero che le lalassie piu lontane da noi..viaggiano alla velocita della luce?

è vero che alcun galessie si allontano da "noi" come punto di riferimento, quasi alla velicità della luce..ma come mai puo accedre questo? se secondo la teoria della relativita, spostare una massa cosi immaginabile sarebbe impossibile farla allontanare a questa velicità? "si ma si chiamano GALASSIE"

Rispondi

un essere umano potrebbe viaggiare alla velocità della luce ?

un essere umano potrebbe viaggiare alla velocità della luce ? "Un essere umano potrebbe viaggiare alla velocità della luce.? Nessun soggetto materiale può viaggiare alla velocità della luce, ma, al massimo, a metà di tale velocità.! Comunque, agli Astrofisici l'ardua sentenza che saprebbero spiegare perché.! Ciao, ciao.!"

Rispondi

potremmo mai raggiuner e superare la velocita della luce? e questo ci permetterebbe di viaggiare ...

potremmo mai raggiuner e superare la velocita della luce? e questo ci permetterebbe di viaggiare nel tempo? "Non si può mai dire fin dove ci porterà il progresso, ma secondo la relatività è impossibile anche solo raggiungere la velocità della luce."

Rispondi

Velocita' della luce e viaggi nel tempo

Perchè gli scienziati pensano che viaggiando più veloci della luce si possa viaggiare indietro nel tempo? Per me è una bufala. Io credo che la velocità è velocità e basta. Serve solo a determinare quanta distanza percorri in quanto tempo. Ultimo esempio i neutrini, hanno viaggiato più veloci della luce e sono arrivati prima a destinazione senza viaggiare nel tempo, a dimostrazione che gli scienziati a volte viaggiano troppo con la fantasia. Voi cosa ne [...]

Rispondi

Velocità della luce

Qual è il valore preciso della velocità della luce? "299 792 458 m/s."

Rispondi

Mediaset premium,internet,facebook,possiamo comunicare in tutto il mondo alla velocità della luce,però non arriviamo a fine mese.

di   Nicola Modugno E' arrivato l'autunno.Anche quest'anno si prevedono grandi manifestazioni in tutta Europa. La crisi ha risvegliato gli animi di tutto il continente:in Grecia gli scioperi generali sono all'ordine del giorno,in Francia la riforma delle pensioni è contestatissima,e anche in Spagna e in Italia qualcosa si muove. Per il 16 ottobre è prevista una partecipazione massiccia alla manifestazione nazionale indetta dalla Fiom.Lavoratori,disoccupati e [...]

la preistoria tribale alla velocità della luce

  Corrono alla velocità della luce (quasi) le particelle all'interno del Large Collider del Cern di Ginevra ed esplodono liberando un'energia di grandezza indicibile e gli semidei che presiedono a quegli accadimenti complessi brindano e manifestano la loro gioia per quest'altro passo in avanti di un'umanità che, guardata, invece, sul lato della politica, dei rapporti fra cittadini, i suoi passi li fa indietro e dà segreto sfogo (in cabina elettorale) ai bassi [...]

Astri e particelle: calcolo della velocità della luce

Astri e particelle: calcolo della velocità della luce

Durante il convegno del 28/1, tra i vari argomenti, mi ha colpito l'illustrazione di come nel  1676  Ole Romer è arrivato a determinare in modo molto aderente alla realtà, la velocità della luce. Gia Galileo Galilei, sul finire del 1500 percepiva che la velocità della luce, da sempre immaginata "istantanea", fosse anch'essa legata alla regola di spazop/tempo e pertanto avesse una sua  propria velocità. I suoi tentativi caparbi tentativi non portarono ad [...]

Fate CopiaIncolla alla velocità della luce

Fate CopiaIncolla alla velocità della luce

TeraCopy è un programma che vi permette di copiare file da un hard disk ad un altro, dal hard disc ad una chiave usb, dal pc alle schede di memoria e cosi via. La particolarità del programma è che tutto cio che copierete anche se le dimensioni sono grandi saranno copiate immediatamente. Scarica teracopy

&id=HPN_Velocità+della+luce_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Velocità{{}}della{{}}luce" alt="" style="display:none;"/> ?>