Vicepresidenti statunitensi

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Father
In rilievo

Father

La scheda:

usa: bush, volli cheney nonostante la figlia lesbica

George W Bush: volli Cheney come vice alle presidenziali 2000 anche se mi disse che sua figlia era lesbica. E' questa un'altra delle rivelazioni che appaiono nel libro di memorie dell'ex presidente 'Decision Points'. In un'intervista Tv trasmessa su NBC Bush ha spiegato che Cheney volle testare il suo grado di tolleranza ed anche eventuali critiche del partito repubblicano. 'Se per te questo e' un problema, io non sono il tuo uomo' disse Dick Cheney al futuro [...]

Gli uomini dell'esercito nominati da Obama-2

Sto leggendo con attenzione lo splendido Censura 2010. C'è anche un sito dove riportano queste notizie,ma in inglese e dunque meglio acquistare il libro oppure passare di qui. Obama non si sta dimostrando all'altezza e il numero di balle ha già raggiunto un buon numero. In questo capitolo si parla degli uomini dell'esercito nominati da lui  e non sono per niente affidabili ,Robert Gates ad esempio era anche nel governo Bush nonostante Obama avesse detto che [...]

Gli uomini dell'esercito scelti da Obama-3

Gli uomini dell'esercito scelti da Obama-3

Solo il 5% degli studenti del college al di sotto dei trent'anni legge i quotidiani.La maggior parte si tiene informata tramite la televisione e l'uso crescente di internet.Uno dei maggiori problemi  delle fonti indipendenti sul Web e l'idea della loro scarsa affidabilità:la gente spesso diffida della veridicità e della precisione delle notizie divulgate da fonti di informazione alternative.Negli ultimi dieci anni,durante centinaia di presentazioni in tutti gli [...]

Anche Bush su Facebook

Anche Bush su Facebook

L'ex presidente degli Stati Uniti sbarca sul social network più popolare del pianeta. Molti i messaggi di benvenuto e qualche commento ironico. Bush è solo l'ultimo di una schiera di politici repubblicani arrivati su FB: da Sarah Palin al senatore Scott B E’ durato poco più di un anno il “silenzio stampa” di George W. Bush, 43mo presidente...

Anche Bush su Facebook

Anche Bush su Facebook

L'ex presidente degli Stati Uniti sbarca sul social network più popolare del pianeta. Molti i messaggi di benvenuto e qualche commento ironico. Bush è solo l'ultimo di una schiera di politici repubblicani arrivati su FB: da Sarah Palin al senatore Scott B E’ durato poco più di un anno il “silenzio stampa” di George W. Bush, 43mo presidente degli Stati Uniti che, seguendo le orme di tutti gli altri politici, ha recentemente inaugurato una pagina Facebook, [...]

In memories: Rachel Corrie

Sempre dal sito degli inivsibili http://www.gliinvisibili.org/index.php/testi-e-note/testi-e-note-degli-invisibili/320-rachel-corrie.html IN MEMORIES: RACHEL CORRIE   Pochi giorni fa, di tanti anni fa,  precisamente il 16 Marzo 2003 moriva a Rafah Rachel Corrie Credo che molti conoscano la sua storia e credo che tutti dovrebbero conoscerla http://it.wikipedia.org/wiki/Rachel_Corrie Non scriverò nulla di nuovo perché non c’è nulla di nuovo da scrivere ma [...]

Dopo Emergency ecco una'altra clamorosa bufala internazionale su Cuba!!

Dopo Emergency ecco una'altra clamorosa bufala internazionale su Cuba!!

Conversazione con la blogger Yoani Sánchez di Salim Lamrani * Yoani Sánchez è la nuova figura dell'opposizione cubana. Dal 2007, anno della creazione del suo blog "Generación Y", ha ricevuto moltissimi premi internazionali: il premio giornalistico "Ortega y Gasset" (2008), il premio "Bitacoras.com" (2008), il premio "The Bob's" (2008), il premio "Maria Moors Cabot" (2008) della prestigiosa Colombia University.  La blogger cubana è stata anche selezionata tra [...]

Il caso Watergate-3

Il caso Watergate-3

Giovedi scorso Michele Santoro al Paladozza di Bologna ha tirato fuori il caso Watergate per esaltare la democrazia americana.I limiti del conduttore e dei suoi ospiti li conosciamo perchè dire che gli Usa sono un Paese serio è da ignoranti oppure in malafede per dar contro qualcuno (non bisogno che ripeta chi è).Questa è la versione migliore che Daniel Estullin ci spiega nel suo meraviglioso libro. per leggere la seconda parte del Caso Watergate,venite sul mio [...]

Il caso Watergate-1

Il caso Watergate-1

Giovedi scorso al Paladozza di Bologna ,Michele Santoro ha,come sempre,esaltato la democrazia americana tirando fuori il caso Watergate cioè le dimissioni dell'allora presidente Nixon. I tifosi travallini-santoriani lo tirano fuori spesso per nascondere altre porcate che fanno gli americani, robe che con la democrazia non hanno nulla a che vedere. Peccato che però sul caso Watergate non danno mai la versione giusta,solo quella che gli fa piu comodo. Daniel [...]

Peres a Biden, espellere Iran da Onu

Peres a Biden, espellere Iran da Onu

Il capo dello stato israeliano: sanzioni morali non meno importanti di quelle economiche Gli Stati Uniti restano un baluardo nella difesa della sicurezza di Israele, tanto nell'ambito del processo di pace con i palestinesi, quanto sul fronte della sfida atomica del regime iraniano: un regime che per il presidente israeliano Shimon Peres non merita, oggi come oggi, d'occupare un seggio all'Onu "con pieni diritti". Lo ha assicurato a Gerusalemme il vicepresidente [...]

George W. Bush difende Obama

George W. Bush difende Obama

Polemiche improvvise dei repubblicane sugli aiuti americani ad Haiti hanno spinto George W. Bush a difendere Obama. L’ex presidente, l’idolo dei conservatori, sta proteggendo il suo successore dai loro attacchi. I conservatori accusano Obama di strumentalizzare a fini politici interni la catastrofe umanitaria di Haiti, ma W. Bush lo smentisce. «Sta facendo molto bene» ha detto l’ex presidente, che ha accolto con soddisfazione l’invito di Obama di [...]

Obama come Bush: siamo in guerra

Obama come Bush: siamo in guerra

  Terminate le vacanze nelle Hawaii il presidente Obama farà ritorno a Washington e nell' Oval Office incontrerà i suoi consiglieri militari per studiare la possibilità di bombardare lo Yemen   Terminate le vacanze nelle Hawaii il presidente Obama farà ritorno a Washington e nell' Oval Office incontrerà i suoi consiglieri militari per studiare la possibilità di bombardare lo Yemen dove - insistono - i terroristi si addestrano. La notizia è ufficiale, la [...]

Frost/Nixon - Il duello

Frost/Nixon - Il duello

Il film è incentrato sulla serie di interviste televisive che l'ex presidente degli Stati Uniti Richard Nixon concesse al giornalista David Frost nel 1977. Nixon tornava a presentarsi in pubblico tre anni dopo lo scandalo che lo travolse, mentre Frost era giornalista televisivo in cerca di fama, l'ex presidente stupì tutti scegliendo Frost come suo intervistatore, pensando di giostrare facilmente l'inesperto giornalista. Ma una volta che si accesero le [...]

Michael Moore e i problemi sociali

Michael Moore e i problemi sociali

Michael Moore e i problemi sociali Di oggi è la notizia che Capitalism: A love story ha vinto il Premio OPEN della Mostra del Cinema di Venezia. La cerimonia di premiazione è in programma questa sera, 9 settembre. Questa la motivazione del premio: “Con questo splendido film Michael Moore ha fatto entrare definitivamente il documentario d’inchiesta, con pari dignità, nella storia del cinema mondiale. Capitalism: A Love Story è un’opera che, fra graffiante [...]

La terza guerra mondiale

Il presidente George W. Bush e Colin Powell stanno facendo quattro chiacchiere in un vecchio pub. Un giovane li vede, va dal barista e gli fa:  - Oh, ma quelli non sono Bush e Powell?  - Eh si... - risponde il barista.  Il giovane insiste:  - Ma che ci fanno qua?  Bush lo sente e gli risponde:  - Stiamo progettando la terza guerra mondiale! Vuoi dare un'occhiata?  - FIGO! - dice il giovane - Come inizia?  Bush apre una cartina geografica e mostra al [...]

Frost/Nixon - Il duello

Frost/Nixon - Il duello

Cronaca, che si fa spettacolo, del più sorprendente dibattito televisivo della storia americana Il più famoso duello politico televisivo della storia: quello fra il Presidente degli Stati Uniti Richard Nixon, colpito dallo scandalo Watergate, e David Frost, cronista sottovalutato dagli uffici del Presidente. 1974. Il Presidente degli Stati Uniti Richard Nixon si dimette dalla carica in seguito all'inchiesta sullo spionaggio condotto ai danni del partito [...]

Maurizio Molinari, Nixon segreto

Maurizio Molinari, Nixon segreto

da LA STAMPA 25/6/2009  MAURIZIO MOLINARI Il Nixon segreto, perfido e razzista Rese pubbliche per la prima volta 150 ore di conversazioni riservate MAURIZIO MOLINARI CORRISPONDENTE DA NEW YORK L’aborto per i casi di gravidanza interrazziali, Ted Kennedy pedinato, l’avallo di Reagan per azzerare l’inchiesta sul Watergate, l’intolleranza per il tennis di Spiro Agnew e il disprezzo verso gli ebrei, senza contare la determinazione ad avere «belle donne» [...]

Usa: blitz di Obama e Biden per mangiare un hamburger

Usa: blitz di Obama e Biden per mangiare un hamburger

Barack Obama e il suo vice Joe Biden a sorpresa hanno deciso di compiere un blitz in Virginia per andare a mangiare un hamburger.In un locale di Arlington, in Virginia, specializzato in giganteschi hamburger il presidente e il suo vice hanno ordinato direttamente al bancone pagando in contanti hamburger da 6,95 dollari l'uno, prima di tornare alla Casa Bianca ad attendere il presidente israeliano Peres. Obama ha offerto l' hamburger anche ad alcuni giornalisti.

Lanciò le scarpe a Bush: giornalista condannato a tre anni di carcere

Lanciò le scarpe a Bush: giornalista condannato a tre anni di carcere

  Il trentenne Muntazer al-Zaidi rischiava fino a 15 anni. Il giornalista iracheno aveva inscenato la sua protesta contro il presidente Usa durante una conferenza stampa   Il giornalista iracheno nel momento in cui lancia le sua scarpe contro il presidente Bush (Ap) Il presidente Bush riesce a schivare per un pelo la scarpa lanciata dal giornalista (Afp) Il giornalista sta per essere bloccato dalla sicurezza (Reuters) BAGDAD - Il giornalista iracheno Montazer [...]

IL GRAN GIURÌ ASSOLVE I MANIFESTI DI CURRENT TV

IL GRAN GIURÌ ASSOLVE I MANIFESTI DI CURRENT TV

Utilizzati per promuovere alcune inchieste giornalistiche che andranno in onda il 10 e il 18 marzo sull’emittente satellitare di Al Gore, erano stati considerati "inopportuni" dall’azienda dei trasporti di Roma, che non ne aveva autorizzato l’affissione sui muri della metropilitana. L’organismo che vigila sulle campagne promozionali, tuttavia, li ha giudicati del tutto leciti. Il Gran Giurì della pubblicità si è espresso in merito alla censura dei [...]

&id=HPN_Vicepresidenti+statunitensi_" alt="" style="display:none;"/> ?>