Vincenzo Cerami

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Review
In rilievo

Review

Vincenzo Cerami

La scheda: Vincenzo Cerami

Vincenzo Cerami (Roma, 2 novembre 1940 – Roma, 17 luglio 2013) è stato uno scrittore, sceneggiatore, drammaturgo e poeta italiano. È stato candidato all'Oscar nel 1999 per aver sceneggiato La vita è bella con Roberto Benigni.



Comizi d'amore, regia di Pier Paolo Pasolini (1965)
Uccellacci e uccellini, regia di Pier Paolo Pasolini (1966)
La Terra vista dalla Luna, regia di Pier Paolo Pasolini, (1967), episodio dal film Le streghe

El Desperado, regia di Franco Rossetti (1967)
Lo straniero di silenzio, regia di Luigi Vanzi (1968)
È stato bello amarti, regia di Adimaro Sala (1968)
L'odio è il mio Dio, regia di Claudio Gora (1969)
Il pistolero dell'Ave Maria, regia di Ferdinando Baldi (1969)
Il pistolero cieco, regia di Ferdiando Baldi (1971)
La prima volta sull'erba, regia di Gianluigi Calderone (1974)
Difficile morire, regia di Umberto Silva (1977)
Un borghese piccolo piccolo, regia di Mario Monicelli (1977)
Casotto, regia di Sergio Citti (1977)
Salto nel vuoto, regia di Marco Bellocchio (1980)
Il minestrone, regia di Sergio Citti (1981)
Gli occhi, la bocca, regia di Marco Bellocchio (1982)
Desiderio, regia di Anna Maria Tatò (1983)
Colpire al cuore, regia di Gianni Amelio (1983)
Tutta colpa del Paradiso, regia di Francesco Nuti (1985)
Segreti segreti, regia di Giuseppe Bertolucci (1985)
La coda del diavolo, regia di Giorgio Treves (1986)
Stregati, regia di Francesco Nuti (1987)
Figlio mio infinitamente caro ..., regia di Valentino Orsini (1987)
Qualcuno in ascolto, regia di Faliero Rosati (1988)
I cammelli, regia di Giuseppe Bertolucci (1988)
Il piccolo diavolo, regia di Roberto Benigni (1988)
Mortacci, regia di Sergio Citti (1989)
I ragazzi di via Panisperna, regia di Gianni Amelio (1989)
Porte aperte, regia di Gianni Amelio (1990)
Il viaggio di Capitan Fracassa, regia di Ettore Scola (1990)
Johnny Stecchino, regia di Roberto Benigni (1991)
Il giovane Mussolini, miniserie TV, regia di Gianluigi Calderone (1993)
Il mostro, regia di Roberto Benigni (1994)
Uomo d'acqua dolce, regia di Antonio Albanese (1996)
Tuttobenigni 95/96, Home Video (1996)
La vita è bella, regia di Roberto Benigni (1997)
La fame e la sete, regia di Antonio Albanese (1999)
Vipera, regia di Sergio Citti (2001)
Il nostro matrimonio è in crisi, regia di Antonio Albanese (2002)
Pinocchio, regia di Roberto Benigni (2002) (anche attore)
Parva e il principe Shiva, regia di Jean Cubaud (2003)
A.A.A.Achille, regia di Giovanni Albanese (2003)
Manuale d'amore, regia di Giovanni Veronesi (2005)
La tigre e la neve, regia di Roberto Benigni (2005)
Tutti al mare, regia di Matteo Cerami (2010)

deleted

deleted

Video. Come si scrive un film. Vincenzo Cerami

Video. Come si scrive un film. Vincenzo Cerami

http://www.youtube.com/watch?v=aiLB1XYXLT0&feature=share

E' morto Vincenzo Cerami Scrisse "La vita è bella"

E' morto Vincenzo Cerami Scrisse "La vita è bella"

E' morto Vincenzo CeramiScrisse "La vita è bella"   Foto FOTO Addio a Vincenzo Cerami Commenti Aveva 73 anni. Una vita tra letteratura e cinema: gli inizi con Pasolini, la grande amicizia e collaborazione con Benigni e la frequentazione con Moravia, Fellini, Troisi, Totò e Sordi Quel Grande Correttore - Il ricordo di Massimo Gagliardi    Lo scrittore Vincenzo Cerami (LaPresse)   Roma, 17 luglio - E’ morto Vincenzo Cerami. Lo sceneggiatore e scrittore, [...]

EVENTI: Vincenzo Cerami

Nel 2007 è nominato Responsabile nazionale Cultura nella Segreteria nazionale del Segretario Walter Veltroni, è nominato Ministro dei Beni e delle Attività Culturalli nel Governo ombra del Partito Democratico, ruolo che ricopre dal 9 maggio 2008 al 21 febbraio 2009, in opposizione al Governo Berlusconi IV.

Nel 2006 gli viene conferita dall'Università di Pisa la laurea honoris causa in Letterature e Filologie Europee.

Nel 1976 pubblica il suo primo romanzo Un borghese piccolo piccolo, feroce e grottesca satira delle frustrazioni piccolo-borghesi, che avrà una fortunata trasposizione cinematografica ad opera di Mario Monicelli con Alberto Sordi nel ruolo del protagonista.

A Vincenzo Cerami

A Vincenzo Cerami

Vincenzo Cerami non c'è più. Se n'è andato dopo una lunga malattia, e la morte non risparmia nessuno, né artisti, né geni, né santi né eroi. L'ho conosciuto Vincenzo, e ne vado fiero. Abbiamo lavorato insieme durante le lunghe tourné con Nicola Piovani, portando in tutti i teatri spettacoli come "Il Signor Novecento", "La cantata del Fiore...

A Vincenzo Cerami

A Vincenzo Cerami

Vincenzo Cerami non c'è più. Se n'è andato dopo una lunga malattia, e la morte non risparmia nessuno, né artisti, né geni, né santi né eroi. L'ho conosciuto Vincenzo, e ne vado fiero. Abbiamo lavorato insieme durante le lunghe tourné con Nicola Piovani, portando in tutti i teatri spettacoli come "Il Signor Novecento", "La cantata del Fiore e del Buffo", e "Canti di scena", in cui Vincenzo appariva sul palco, seduto vicino a un timpano e raccontava delle [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Caro Bersani non svegliare Diliberto (V.Cerami)

Bersani, ti prego in ginocchio, Diliberto no. Sta tanto bene dove sta, lascialo nel congelatore. Non ritirare fuori i fantasmi, le mummie sovietiche. Bersani, questo è un grido di dolore vero e proprio. La più grande carità che si può fare ai morti è di non resuscitarli. La sinistra ha passato la vita a suicidarsi, ti prego interrompi questa vocazione autodistruttiva del nostro partito. Diliberto, ti rendi conto? Quello che odia Fellini e ama le barzellette di [...]

.......e ancora Arezzo: Vincenzo Cerami

.......e ancora Arezzo: Vincenzo Cerami

Qualche giorno fa è tornato ad Arezzo Vincenzo Cerami, ex Ministro ombra (per la cultura) del PD veltroniano.   Il grande sceneggiatore (La vita è bella, Un borghese piccolo piccolo…), scrittore e giornalista romano, ha raccontato la sua esperienza di un anno con estrema lucidità. Ne sono venute fuori alcune indicazioni tanto “asciutte” quanto efficaci, che ci pare il caso di riprendere per farne nostro tesoro (nel senso di aretini). Due i principali [...]

Il professor Pasolini, di Vincenzo Cerami

Il professor Pasolini, di Vincenzo Cerami

Il professor Pasolini di Vincenzo Cerami Quando conobbi Pasolini non avevo ancora dodici anni e lui non ne aveva ancora trenta. Fu il mio insegnante di lettere alla scuola media inferiore. Dato il suo carattere più che un padre è stato per me un fratello maggiore. Semmai fu per colpa mia se all'inizio mi posi come figlio. Ma avevo una giustificazione obiettiva. La cattiva sorte volle che a dieci anni fui vittima della difterite. Fui in grave pericolo di morte. Me [...]

Modena: Vincenzo Cerami legge "Le mille e una notte"

Modena: Vincenzo Cerami legge "Le mille e una notte"

    MODENA - Vincenzo Cerami che si cimenta con le "Mille e una notte", spettacoli di filosofia pratica, fantasie d'amore al femminile, fantasmi che animano la notte di antichi palazzi, ma anche acrobazie danzanti e tango. Sono questi gli ingredienti del cartellone di spettvacoli che accompagna l'ottavo Festival filosofia, in programma a Modena, Carpi e Sassuolo dal 19 al 21 settembre. Vincenzo Cerami leggerà pagine dalle "Mille e una notte" nella chiesa di san [...]

Vincenzo Cerami, Consigli a un giovane scrittore

Vincenzo Cerami, Consigli a un giovane scrittore

 Home Cerami Vincenzo, Consigli a un giovane scrittore Torino, Einaudi, 2001. In Italia, l'attenzione verso la scrittura creativa è più scarsa rispetto a quella che le viene concessa negli Stati Uniti, dove scrittori e poeti sono anche insegnanti nelle scuole e nelle Università. Questo piccolo libro di consigli è il risultato della lunga esperienza di scrittore di Vincenzo Cerami che ha iniziato come allievo di Pasolini, con il quale ha, poi, anche [...]

Adriano Celentano Gelosia

Non ho nessuno a parte te Che mi ha tradito come sai Io mi sento un'auto che non ha, non ha più il motore E mi sento una donna che vivrà Nel suo dolore, nel dolore Solo nel suo dolore ormai Eppur mi sento forte sai Sarà perché non odio mai Di certo non dovrei soffrir così, così inutilmente Solamente perché hai detto un sì Stupidamente, stupidamente Con il cervello assente Amico mio, quanto costa una bugia Un dolore che dividiamo in due tra noi [...]

Maurizio Costanzo choc a Isoradio: «Glielo dico io dove deve mettersela...». Rabbia Usigrai: «Disgustati»

Maurizio Costanzo choc a Isoradio: «Glielo dico io dove deve mettersela...». Rabbia Usigrai: «Disgustati»

Maurizio Costanzo nel mirino dell'Usigrai, il sindacato dei giornalisti della Rai: una frase dello stesso Costanzo detta ad un ascoltatore ha fatto inviperire l'Esecutivo Usigrai, che ha duramente criticato lo storico conduttore televisivo e radiofonico. «Siamo disgustati. Anche se a distanza di diversi giorni, siamo venuti a conoscenza di ciò che è andato in onda durante il programma di Isoradio Strada facendo», si legge in un comunicato. Il riferimento è [...]

Simona Izzo a Vieni da me: «Ho mille euro di pensione. Ho fatto Il Gf Vip per pagare la scuola ai miei nipoti»

Simona Izzo a Vieni da me: «Ho mille euro di pensione. Ho fatto Il Gf Vip per pagare la scuola ai miei nipoti»

Simona Izzo a Vieni da me: «Ho mille euro di pensione. Ho fatto Il Gf Vip per pagare la scuola ai miei nipoti». Ieri, la regista è stata ospite di Caterina Balivo. Simona Izzo si è raccontata a cuore aperto e ha parlato anche della sua pensione. Ecco la sua testimonianza: «Io ho mille euro al mese di pensione, se non lavorassi non arriverei nemmeno a 1200 e non farei nulla. Ho partecipato al Grande Fratello Vip per pagare la scuola privata ai miei nipoti». [...]

Simona Izzo a Vieni da me: «Ho mille euro di pensione. Ho fatto Il Gf Vip per pagare la scuola ai miei nipoti»

Simona Izzo a Vieni da me: «Ho mille euro di pensione. Ho fatto Il Gf Vip per pagare la scuola ai miei nipoti»

Simona Izzo a Vieni da me: «Ho mille euro di pensione. Ho fatto Il Gf Vip per pagare la scuola ai miei nipoti». Ieri, la regista è stata ospite di Caterina Balivo. Simona Izzo si è raccontata a cuore aperto e ha parlato anche della sua pensione. Ecco la sua testimonianza: «Io ho mille euro al mese di pensione, se non lavorassi non arriverei nemmeno a 1200 e non farei nulla. Ho partecipato al Grande Fratello Vip per pagare la scuola privata ai miei nipoti». [...]

Il coraggio -Giorgio Faletti

Il coraggio -Giorgio Faletti

Il coraggio era anche quello. Era la consapevolezza che l'insuccesso fosse comunque il frutto di un tentativo. Che talvolta è meglio perdersi sulla strada di un viaggio impossibile che non partire mai. Giorgio Faletti Photo ©IrinaDzhul

Alessandro Haber in lacrime a Vieni da me: «Senza di lei sarei solo...». Caterina Balivo si commuove

Alessandro Haber in lacrime a Vieni da me: «Senza di lei sarei solo...». Caterina Balivo si commuove

Alessandro Haber a Vieni da me da Caterina Balivo. L'attore, volto del programma di Rai2 Maledetti amici miei, si è raccontato nel salotto di Rai1, dall'infanzia ad oggi. E tra i tanti aneddoti, Alessandro Haber ha parlato anche della sua primissima volta in teatro. L'attore, che ha voluto fare questo mestiere fin da piccolo, ha raccontato della prima volta che è salito su un palcoscenico: «Ero un bambino ed era la mia prima volta su un palco teatrale. [...]

Alessandro Haber a Vieni da me: «Il mio esordio in teatro? Feci la pipì sul palco...». Caterina Balivo incredula

Alessandro Haber a Vieni da me: «Il mio esordio in teatro? Feci la pipì sul palco...». Caterina Balivo incredula

Alessandro Haber a Vieni da me: «Il mio esordio in teatro? Feci la pipì sul palco...». Caterina Balivo incredula. L'attore, volto del programma di Rai2 Maledetti amici miei, si è raccontato nel salotto di Rai1, dall'infanzia ad oggi. E tra i tanti aneddoti, Alessandro Haber ha parlato anche della sua primissima volta in teatro. L'attore, che ha voluto fare questo mestiere fin da piccolo, ha raccontato della prima volta che è salito su un palcoscenico: «Ero [...]

A Ciampino una targa sarà dedicata a Pier Paolo Pasolini

Una targa commemorativa permanente, dedicata a Pierpaolo Pasolini, sarà affissa Sabato 26 Ottobre a Ciampino (ore 17.00), presso il villino sito al civico 21 di via Principessa Pignatelli, già plesso scolastico “Francesco Petrarca”. In programma letture a cura dell’attrice Adonella Monaco.Va ricordato che l’autore friulano ha insegnato l'Italiano nella cittadina aeroportuale tra il 1951 e il 1954 proprio nella scuola media parificata “Francesco [...]

Lino Banfi risponde a Beppe Grillo: «Niente voto agli anziani? Fondo il partito dei nonni»

Lino Banfi risponde a Beppe Grillo: «Niente voto agli anziani? Fondo il partito dei nonni»

«Secondo me il parere del nonno è sempre importantissimo, non ha età e non perde di potere». Lo dice all'Adnkronos Lino Banfi - interprete del personaggio di Nonno Libero nella serie tv 'Un medico in famiglia', ruolo che l'ha reso il volto-simbolo dei nonni italiani - riguardo alla proposta di Beppe Grillo di togliere il voto agli anziani. «Essendo il nonno d'Italia, sai quante volte mi dicono 'Lino, mettiamoci insieme, facciamo un partito' - continua Banfi [...]

Iva Zanicchi a Verissimo: «Quando sono nata ero bruttina, mio padre si è rifiutato di vedermi»

Iva Zanicchi a Verissimo: «Quando sono nata ero bruttina, mio padre si è rifiutato di vedermi»

Iva Zanicchi, ospite di Verissimo, racconta la sua vita, gli inizi della carriera, gli amori e la sua famiglia nel dopoguerra. Molti gli aneddoti divertenti, contenuti anche nel suo libro "Nata di luna buona". E l'ironia che la contraddistingue spicca anche quando la cantante parla di momenti difficili. «Sono nata in una stalla e per tre giorni mio papà si è rifiutato di vedermi perché voleva un maschio. Mia madre diceva: «È nata un'altra femmina e per di [...]

Lino Banfi risponde a Beppe Grillo: «Niente voto agli anziani? Fondo il partito dei nonni»

Lino Banfi risponde a Beppe Grillo: «Niente voto agli anziani? Fondo il partito dei nonni»

«Secondo me il parere del nonno è sempre importantissimo, non ha età e non perde di potere». Lo dice all'Adnkronos Lino Banfi - interprete del personaggio di Nonno Libero nella serie tv 'Un medico in famiglia', ruolo che l'ha reso il volto-simbolo dei nonni italiani - riguardo alla proposta di Beppe Grillo di togliere il voto agli anziani. «Essendo il nonno d'Italia, sai quante volte mi dicono 'Lino, mettiamoci insieme, facciamo un partito' - continua Banfi [...]

Lino Banfi risponde a Beppe Grillo: «Niente voto agli anziani? Fondo il partito dei nonni»

Lino Banfi risponde a Beppe Grillo: «Niente voto agli anziani? Fondo il partito dei nonni»

«Secondo me il parere del nonno è sempre importantissimo, non ha età e non perde di potere». Lo dice all'Adnkronos Lino Banfi - interprete del personaggio di Nonno Libero nella serie tv 'Un medico in famiglia', ruolo che l'ha reso il volto-simbolo dei nonni italiani - riguardo alla proposta di Beppe Grillo di togliere il voto agli anziani. «Essendo il nonno d'Italia, sai quante volte mi dicono 'Lino, mettiamoci insieme, facciamo un partito' - continua Banfi [...]

Ottobre 2019: Angelo Branduardi - ALLA FIERA DELL'EST (1976)

Ottobre 2019: Angelo Branduardi - ALLA FIERA DELL'EST (1976)

  Data di pubblicazione: 1976 Registrato a: Milano Produttore: Angelo Branduardi Formazione: Angelo Branduardi (voce, chitarra, violino, chitarra ottavino, liuto, cori), Gigi Cappellotto (basso), Bruno De Filippi (bouzuki, cuica, benzo, sitar, armonica bassa), Maurizio Fabrizio (percussioni), Gianni Nocenzi (clarino, pianoforte, tastiere), Andy Surdi (batteria), Tiziana Botticini (arpa)   Lato A                           Alla fiera [...]

Vittorio Cecchi Gori dopo l’operazione: pranzo col figlio e cena con la Miss Sofia Marilù Trimarco

Vittorio Cecchi Gori dopo l’operazione: pranzo col figlio e cena con la Miss Sofia Marilù Trimarco

Lo spavento è ormai solo un lontanio ricordo e l’imprenditore Vittorio Cecchi Gori dopo il ricovero d’urgenza per sottoporsi a un’operazione di appendicectomia, è uscito sorridente dall’ospedale accompagnato da suo figlio. Dopo aver abbandonato la struttura sanitaria Vittorio, assieme a un addetto stampa della famiglia e il figlio Mario, secondogenito (dopo Vittoria) nato del suo passato matrimonio con Rita Rusic, hanno pranzato in un ristorante in [...]

Paco Fabrini morto a 46 anni in un incidente: da bambino interpretò il figlio di Tomas Milian

Paco Fabrini morto a 46 anni in un incidente: da bambino interpretò il figlio di Tomas Milian

È morto Paco Fabrini: l'ex attore, 46 anni, è deceduto dopo un incidente stradale avvenuto a Ronciglione (Viterbo). Da bambino era diventato famosissimo nel ruolo di Rocky Giraldi, il figlio del celebre ispettore interpretato da Tomas Milian. La sua carriera da attore, però, si era interrotta ad appena 13 anni e, crescendo, l'uomo si era trasferito nel comune del Viterbese dove lavorava come pizzaiolo. Paco Fabrini era figlio di una costumista, Alessandra [...]

Paco Fabrini morto a 46 anni in un incidente: da bambino interpretò il figlio di Tomas Milian

Paco Fabrini morto a 46 anni in un incidente: da bambino interpretò il figlio di Tomas Milian

È morto Paco Fabrini: l'ex attore, 46 anni, è deceduto dopo un incidente stradale avvenuto a Ronciglione (Viterbo). Da bambino era diventato famosissimo nel ruolo di Rocky Girardi, il figlio del celebre ispettore interpretato da Tomas Milian. La sua carriera da attore, però, si era interrotta ad appena 13 anni e, crescendo, l'uomo si era trasferito nel comune del Viterbese dove lavorava come pizzaiolo. Paco Fabrini era figlio di una costumista, Alessandra [...]

Carlo Croccolo morto a 92 anni: attore in "Tre Uomini e una gamba", lavorò con Totò

Carlo Croccolo morto a 92 anni: attore in "Tre Uomini e una gamba", lavorò con Totò

Carlo Croccolo morto a 92 anni a Napoli: lavorò al fianco di Totò e lo doppiò. «Ha vissuto una vita straordinaria come straordinario è stato il suo talento. I funerali si terranno domani, domenica 13 ottobre, alle ore 16, presso la Chiesa San Ferdinando a Piazza Trieste e Trento» a Napoli. Queste le parole del post su Facebook che annuncia la morte, stamani, di Carlo Croccolo. Si è spento a 92 anni l'attore napoletano Carlo Croccolo. Ha iniziato la [...]

Carlo Croccolo poteva salvare Marilyn Monroe: la love story poco nota

Carlo Croccolo poteva salvare Marilyn Monroe: la love story poco nota

ltra perdita per la città di Napoli. Sempre meno rappresentata dai tanti giganti ai quali ha dato i natali. Il 12 ottobre, all’età di 92 anni, si è spento Carlo Croccolo. Attore, doppiatore, regista e sceneggiatore. La sua carriera è iniziata nel 1950, quando interpretava la commedia Don Ciccillo si gode il sole. Gli anni d’oro della carriera sono proprio quelli cinquanta e sessanta. Durante i quali ha avuto l’onore di lavorare con grandi del cinema e [...]

Cecilia Rodriguez hot, fuori di seno per il paparazzo durante lo shopping

Cecilia Rodriguez hot, fuori di seno per il paparazzo durante lo shopping

Un fuori di seno a favore di paparazzo per Cecilia Rodriguez, sorella minore di Belen. La showgirl ha voluto fare un piccolo regalo inaspettato a un fotografo che la seguiva durante un giro di shopping per le lussuose vie del centro di Milano. Cecilia è stata fotografata da “Nuovo” mentre passeggia nel centro di Milano assieme al fidanzato Ignazio Moser, che ha conosciuto nella casa del Grande Fratello Vip e dove proprio per lui ha lasciato in diretta [...]

Eleonora Giorgi candidata per "atleta  europea del 2019"

Eleonora Giorgi candidata per "atleta europea del 2019"

Eleonora Giorgi,  bronzo mondiale della 50 km di marcia a Doha, primatista  europea e vincitrice in Coppa Europa ad Alytus al  termine di una straordinaria stagione, per Eleonora Giorgi arriva anche la candidatura a “Women’s European Athlete of the Year”, atleta europea dell’anno, il sondaggio indetto dalla European Athletics e che vede in nomination le atlete di maggiore spicco del 2019, dalla due volte medaglia d’oro mondiale Sifan Hassan alla [...]

&id=HPN_Vincenzo+Cerami_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Vincenzo{{}}Cerami" alt="" style="display:none;"/> ?>