Vincitori del Premio Bagutta

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Tina Cipollari
In rilievo

Tina Cipollari

In questa categoria: Italo Calvino

Italo Calvino (Santiago de Las Vegas de La Habana, 15 ottobre 1923 – Siena, 19 settembre 1985) è stato uno scrittore e partigiano italiano.
Intellettuale di grande impegno politico, civile e cul...

Ascanio Celestini

Ascanio Celestini (Roma, 1º giugno 1972) è un attore teatrale, regista cinematografico, scrittore e drammaturgo italiano.

Mario Soldati

Mario Soldati (Torino, 17 novembre 1906 – Tellaro, 19 giugno 1999) è stato uno scrittore, giornalista, regista cinematografico, sceneggiatore e autore televisivo italiano.

Mario Rigoni Stern


Mario Rigoni Stern (Asiago, 1º novembre 1921 – Asiago, 16 giugno 2008) è stato un militare e scrittore italiano.
Legatissimo alla sua terra, l'Altopiano di Asiago (era il discendente dell'u...

8 marzo: vernice su statua Montanelli

8 marzo: vernice su statua Montanelli

(ANSA) – MILANO, 8 MAR – Fumogeni accesi e vernice rosa per imbrattare la statua di Indro Montanelli ai giardini di porta Venezia in segno di protesta contro la violenza di genere: è uno dei momenti del corteo milanese dell’8 marzo, organizzato da ‘Non una di meno’ e partito intorno alle 19 da piazza duca d’Aosta, diventando man mano sempre più corposo e partecipato. Lungo il percorso della manifestazione, che si è concluso in piazza della Scala, [...]

Leonardo Sciascia, uno che aveva capito tutto già 30 anni fa: "Quando tra gli imbecilli ed i furbi si stabilisce una alleanza, state bene attenti che il fascismo è alle porte"

Leonardo Sciascia, uno che aveva capito tutto già 30 anni fa: "Quando tra gli imbecilli ed i furbi si stabilisce una alleanza, state bene attenti che il fascismo è alle porte"

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Leonardo Sciascia, uno che aveva capito tutto già 30 anni fa: "Quando tra gli imbecilli ed i furbi si stabilisce una alleanza, state bene attenti che il fascismo è alle porte" Diceva Leonardo Sciascia: "Il più grande difetto della società italiana è quello di essere senza memoria..." Ma soprattutto diceva: "Credo che se sono diventato un certo tipo di scrittore, lo devo alla passione [...]

Sala Massimo intitolata a Mario Soldati

Sala Massimo intitolata a Mario Soldati

(ANSA) – TORINO, 28 FEB – Il Museo Nazionale del Cinema di Torino dedica una delle tre sale di proiezione del Cinema Massimo a Mario Soldati, del quale ricorre quest’anno il ventennale della scomparsa. Nelle scorse settimane era già stata decisa l’intitolazione delle altre due a Cabiria, capolavoro del cinema muto prodotto nel 1914 dalla torinese Itala Film, e a Gianni Rondolino, storico del cinema e fondatore del Torino Film Festival. Scrittore, [...]

Primo Levi, a Fossoli via a celebrazioni

Primo Levi, a Fossoli via a celebrazioni

(ANSA) – BOLOGNA, 20 FEB – Domani alle 18, al campo di transito di Fossoli a Carpi (Modena), si aprono le celebrazioni per il centenario della nascita di Primo Levi. Fabrizio Gifuni leggerà, proprio nel campo da dove lo scrittore piemontese partì per Auschwitz, alcuni brani tratti da ‘Se questo è un uomo’ e ‘I sommersi e i salvati’. L’iniziativa è organizzata dal Centro internazionale di studi Primo Levi di Torino e dalla Fondazione Fossoli in [...]

Letteratura: torna premio Rigoni Stern

Letteratura: torna premio Rigoni Stern

(ANSA) – TRENTO, 12 FEB – Il premio Mario Rigoni Stern per per la letteratura multilingue delle Alpi, istituito nel 2011 con l’intento di onorare la memoria dello scrittore, torna con il bando 2019, che scade il 28 febbraio. La giuria sarà composta dal sociologo Ilvo Diamanti, dallo scrittore e giornalista Marco Albino Ferrari, dalla docente, traduttrice letteraria e saggista Paola Filippi e dallo storico Mario Isnenghi, con il coordinamento della [...]

Giornata della Memoria - Enzo Biagi intervista Primo Levi: “Come nascono i lager? Facendo finta di nulla”...

Giornata della Memoria - Enzo Biagi intervista Primo Levi: “Come nascono i lager? Facendo finta di nulla”...

      . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping . .   27 gennaio, Giornata della Memoria... Un ricordo:   Giorno della Memoria - Enzo Biagi intervista Primo Levi: “Come nascono i lager? Facendo finta di nulla”...   L'incontro tra il partigiano antifascista torinese e il giornalista andò in onda su Raiuno l'8 giugno 1982 nel programma "Questo secolo". Lo scrittore raccontò la sua vita dal capoluogo piemontese al campo di concentramento [...]

Primo Levi

Primo Levi

Se questo è un uomo Primo Levi nacque a Torino 31 luglio del 1919, da un’agiata famiglia ebrea, si laureò in chimica nel 1941. Nel 1943 Levi si unì ai partigiani della Val d’Aosta, militando in un gruppo di “Giustizia e Libertà”; catturato dai fascisti, fu prima rinchiuso nel campo di concentramento di Carpi-Fossopoli, presso Modena, e, successivamente, internato dai tedeschi nel lager di Auschwitz-Birkenau. Fu tra i pochi sopravvissuti alla [...]

Un ricordo di Indro Montanelli

Un ricordo di Indro Montanelli

Dalle teche di Mediaset un grande maestro di giornalismo.

Ricordando Bocca e Montanelli

Ricordando Bocca e Montanelli

Dalle teche di Mediaset le immagini dei due grandi giornalisti.

Indro Nasceva oggi nel 1974 Il Giornale. Montanelli e la sposa africana

Indro Nasceva oggi nel 1974 Il Giornale. Montanelli e la sposa africana

È pericoloso porre in modo sbagliato questioni sostanzialmente giuste. Indro Montanelli Nasceva oggi nel 1974 Il Giornale. Sky Arte gli dedica un memorial  «Indro - L'uomo che scriveva sull'acqua» il film dedicato alla vita del fondatore Indro Montanelli. Giornalista d'assalto, sanguineo e amante della verità, un cane sciolto incapace di aderire ai luoghi comuni più conclamati. Quando il quotidiano fu rilevato da Silvio Berlusconi vennero alla luce alcuni [...]

Maturità 2018 si apre con Bassani, De Gasperi e Moro, la clonazione e la solitudine

Maturità 2018 si apre con Bassani, De Gasperi e Moro, la clonazione e la solitudine

(Teleborsa) - Un brano sulle persecuzioni razziali tratto dal suo libro più famoso "Il giardino dei Finzi-Contini". Lo scrittore Giorgio Bassani è una delle tracce della prova di italiano della Maturità 2018 che si è aperta stamane 20 giugno per oltre 500mila candidati. E ancora cooperazione internazionale con Alcide De Gasperi e Aldo Moro l'argomento del tema storico. C'è anche il principio dell'uguaglianza formale e sostanziale della Costituzione per [...]

Chi è lo scrittore Giorgio Bassani scelto per la maturità 2018

Chi è lo scrittore Giorgio Bassani scelto per la maturità 2018

Giorgio Bassani è l’autore scelto dal Miur per l’analisi del testo nella prima prova della Maturità 2018. Nello specifico il Ministero dell’Istruzione ha richiesto ai maturandi di analizzare un estratto dal romanzo “Il Giardino dei Finzi Contini”. L’opera, pubblicata nel 1962, racconta la storia di Silvio Magrini, il presidente della comunità ebraica di Ferrara e della sua famiglia, colpita dalle leggi razziali e da un destino crudele. Il romanzo [...]

A 31 anni dall'addio a Primo Levi, vogliamo ricordarlo con queste sue parole: "Auschwitz è la realizzazione del fascismo" ...riflettete Gente, riflettete...!

A 31 anni dall'addio a Primo Levi, vogliamo ricordarlo con queste sue parole: "Auschwitz è la realizzazione del fascismo" ...riflettete Gente, riflettete...!

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   A 31 anni dall'addio a Primo Levi, vogliamo ricordarlo con queste sue parole: "Auschwitz è la realizzazione del fascismo" ...riflettete Gente, riflettete...! 11 aprile 1987 muore suicida a Torino Primo Levi Muore suicida a Torino Primo Levi, autore de "La tregua" e di "Se questo e' un uomo". Nato a Torino nel 1919 da famiglia ebrea, ha difficoltà a terminare gli studi a causa dell'introduzione [...]

31 anni fa ci lasciava Primo Levi - Vogliamo ricordarlo con la grande intervista rilasciata ad Enzo Biagi: “Come nascono i lager? Facendo finta di nulla”

31 anni fa ci lasciava Primo Levi - Vogliamo ricordarlo con la grande intervista rilasciata ad Enzo Biagi: “Come nascono i lager? Facendo finta di nulla”

  . . seguiteci sulla pagina Facebook Curiosity  . .   31 anni fa ci lasciava Primo Levi - Vogliamo ricordarlo con la grande intervista rilasciata ad Enzo Biagi: “Come nascono i lager? Facendo finta di nulla”   Enzo Biagi intervista Primo Levi: “Come nascono i lager? Facendo finta di nulla” L'incontro tra il partigiano antifascista torinese e il giornalista andò in onda su Raiuno l'8 giugno 1982 nel programma "Questo secolo". Lo scrittore [...]

Leggenda privata di Michele Mari

Leggenda privata di Michele Mari

Leggenda privata di Michele Mari è il romanzo in cui l’autore racconta la propria autobiografia. Lo fa in una forma un po' particolare, ovvero con una narrazione che nasce da un invito esplicito a produrre la storia di sé. Con l'incipit Mari trascina subito il lettore nel buio della Sala del Camino, lì dove egli stesso è stato convocato, la sera prima a mezzanotte, dall’Accademia dei Ciechi. E’ stato mandato a chiamare per un nuovo e [...]

Leonardo Sciascia e quel metodo Maigret

Leonardo Sciascia e quel metodo Maigret. Leonardo Sciascia L'uscita in febbraio, per i tipi di Adelphi, del saggio a firma Leonardo Sciascia, "Il metodo Maigret (e altri scritti sul giallo)". offre il destro anche a me di spendere qualche riga sull'argomento. Naturalmente con tutta l'umiltà ed il rispetto dovuti all'uomo, all'intellettuale ed allo scrittore, che fu Leonardo Sciascia e, [...]

America:Celestini, Raggi esca da letargo

America:Celestini, Raggi esca da letargo

(ANSA) – ROMA, 17 FEB – “Magari la sindaca esce dal letargo e risponde, magari Casaleggio le cambia le batterie, magari Grillo-Frankenstein riesce a far muovere quel corpo senza vita magari…”. Così Ascanio Celestini commenta su Facebook l’sms inviato alla sindaca di Roma, Virginia Raggi, dai ragazzi del Cinema America. L’attore ha pubblicato sul proprio profilo una lunga lettera di solidarietà ai ragazzi, attaccando in particolare la [...]

Premio Vitaliano Brancati, consegnati a Torino i riconoscimenti per il 2017

Premio Vitaliano Brancati, consegnati a Torino i riconoscimenti per il 2017

TORINO - Tra i premiati Andrea Restek, giornalista e fotoreporter di guerra, Michele Ruggiero, giornalista RAI, e Alessandro Galavotti, responsabile della redazione torinese dell'ANSA. Premi speciali allo psichiatria Alessandro Meluzzi, al criminologo Biagio Carillo e allo scrittore Antonio Foccillo.  Il Circolo della Stampa di Torino, ha ospitato la cerimonia di consegna del prestigioso Premio internazionale di giornalismo 'Vitaliano Brancati'. Il premio, giunto [...]

Alfonso Gatto

Alfonso Gatto Nacque il 17 luglio 1909 a Salerno. Morì l'8 marzo del 1976 a Capalbio - GR- La poesia di Gatto mira a un genere di decantazione del dolore quotidiano, ma ha dato voce anche  ai temi della resistenza anti-nazifascista e dell'impegno politico. Il suo linguaggio rarefatto e evocativo, sostenuto da un abile uso della retorica, è incline al canto, che si snoda lungo una serie di immagini analogiche  nutrite da una accesa immaginazione.     A Mio [...]

Vincenzo Cardarelli

Vincenzo Cardarelli   Nacque il 1 maggio 1887 a Corneto Tarquinia. Morì a Roma il 18 giugno 1959 La sua è una poesia descrittiva lineare, legata a ricordi passati di qualunque tipo, siano paesaggi, animali, persone e stati d'animo, che vengono espressi con un uso di un linguaggio discorsivo e nello stesso tempo impetuoso e profondo.   Gabbiani Non so dove i gabbiani abbiano il nido, ove trovino pace. Io son come loro, in perpetuo volo. La vita la sfioro [...]

&id=HPN_Vincitori+del+Premio+Bagutta_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Categoria:Vincitori{{}}del{{}}Premio{{}}Bagutta" alt="" style="display:none;"/> ?>