Vincitori del Premio Olof Palme

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Gerry Scotti
In rilievo

Gerry Scotti

In questa categoria: Anna Stepanovna Politkovskaja

Anna Stepanovna Politkovskaja (in russo ????? ??????????? ?????????????...

Václav Havel

Michal Ková? come Presidente della Slovacchia
Václav Havel (pronun...

Aung San Suu Kyi

Aung San Suu Kyi (birm. , Yangon, 19 giugno 1945) è una politica birma...

Kofi Annan

Kofi Atta Annan (Kumasi, 8 aprile 1938) è un politico e diplomatico gh...

V%C3%A1clav Havel

Michal Ková? come Presidente della Slovacchia
Václav Havel (pronun...

Hans Blix

Hans Martin Blix (Uppsala, 28 giugno 1928) è un uomo politico, giurist...

Amnesty, calate di un terzo le esecuzioni capitali

Amnesty, calate di un terzo le esecuzioni capitali

Meno di 700 nel 2018. Ma in Cina migliaia di cui non si sa nulla

Amnesty, abusi migranti su rotta Balcani

Amnesty, abusi migranti su rotta Balcani

(ANSAmed) – ZAGABRIA, 13 MAR – Vari governi europei “sono complici nei respingimenti sistematici e nelle persecuzioni illegali, spesso violente” di migliaia di migranti e profughi sulla rotta balcanica, in primo luogo sul confine tra la Bosnia-Erzegovina e la Croazia. Lo sostiene oggi Amnesty International (AI) in un rapporto sul trattamento dei richiedenti asilo dal titolo “Violenze e abusi contro rifugiati e migranti lungo la rotta balcanica”. Secondo [...]

Amnesty, Maduro ordina esecuzioni

Amnesty, Maduro ordina esecuzioni

(ANSA) – CARACAS, 21 FEB – Amnesty International accusa le forze di sicurezza venezuelane del presidente Nicolas Maduro di “esecuzioni extragiudiziarie, arresti arbitrari e uso eccessivo della forza in una escalation della sua politica di repressione” concentrata nelle “zone popolari” che si sono associate alle proteste dell’opposizione. In gennaio in soli 5 giorni di proteste – si ricorda – sono state uccise 41 persone e effettuati oltre 900 [...]

Amnesty, no turismo insediamenti Israele

Amnesty, no turismo insediamenti Israele

(ANSAmed) – TEL AVIV, 30 GEN – “I giganti delle prenotazioni online Airbnb, Booking.com, Expedia e TripAdvisor contribuiscono alle violazioni dei diritti umani dei palestinesi pubblicando centinaia di stanze e di attività in insediamenti di israeliani nelle terre palestinesi occupate, Gerusalemme est inclusa”: lo sostiene Amnesty International che afferma che con queste attività essi di fatto sostengono gli insediamenti. “L’insediamento di [...]

Amnesty chiede un'inchiesta internazionale sul delitto Khashoggi

Amnesty chiede un'inchiesta internazionale sul delitto Khashoggi

Roma, (askanews) - Amnesty International ha chiesto un'inchiesta internazionale sull'uccisione di Jamal Khashoggi durante una cerimonia per il centesimo giorno dall'assassinio del giornalista saudita nel consolato del suo Paese a Istanbul. Ricordando il reporter proprio di fronte al luogo dell'omicidio Amnesty ha chiesto un'inchiesta sotto l'autorità delle Nazioni Unite per il reporter che ha combattuto per la libertà di espressione nel mondo arabo. Andrew [...]

Il carcere delle torture Usa che non riesce a chiudere (Amnesty)

Il carcere delle torture Usa che non riesce a chiudere (Amnesty)

La prigione militare di Guantanamo Bay resta una macchia nella storia dei diritti umani degli Stati Uniti d`America e continuerà, fino a quando resterà operativa, a essere luogo di violazioni dei diritti umani. È quanto ha dichiarato Amnesty International Usa alla vigilia del 17esimo anniversario dell`apertura del centro. “Quando ha revocato l`ordine di chiusura emesso dal presidente Obama, Donald Trump ha aperto la strada a un`intera nuova epoca di [...]

'Israele approva 2191 case in colonie'

'Israele approva 2191 case in colonie'

(ANSAmed) – TEL AVIV, 26 DIC – Il Comitato superiore per la progettazione di Israele ha approvato tra ieri e oggi piani per la costruzione di 2.191 alloggi in insediamenti ebraici in Cisgiordania. Lo ha rivelato Peace Now in un comunicato in cui precisa che metà di questi progetti sono ancora in fase iniziale mentre l’altra metà sono già in una fase più avanzata. Da parte ufficiale ancora non si è avuta conferma.

Pupi di Surfaro, il new combat folk siciliano premiato da Amnesty

Pupi di Surfaro, il new combat folk siciliano premiato da Amnesty

Roma (askanews) - Vengono dalla Sicilia "I pupi di Surfaro", il gruppo che ha vinto il Premio "Voci per la libertà" di Amnesty International con il brano "Gnanzou", in concerto il 13 dicembre all'Auditorium Parco della Musica. La musica di Totò Nocera, Pietro Amico e Salvo Coppola parte dalla tradizione popolare siciliana poi contaminata con rock, rap, jazz: un'esplosione di energia racchiusa nel loro disco "Nemo profeta". Il cantante spiega: "L'obiettivo era [...]

Il rapporto di Amnesty sui diritti umani: Italia bocciata

Il rapporto di Amnesty sui diritti umani: Italia bocciata

Milano (askanews) - In Italia c'è una "gestione repressiva del fenomeno migratorio" e una diffusa "retorica razzista e xenofoba di alcuni politici" che "incita all'odio e alla discriminazione". Il quadro preoccupato e preoccupante sulla situazione italiana emerge dal rapporto annuale di Amnesty International che ogni anno tira le somme della situazione dei diritti umani nel mondo, con un focus specifico per ogni Paese. Amnesty cita in particolare il decreto legge [...]

Amnesty: in Italia gestione repressiva dei migranti

Amnesty: in Italia gestione repressiva dei migranti

Papa: 'Mondo diviso'. Mattarella: diritti umani 'imperativo etico'

Amnesty, gestione repressiva migranti

Amnesty, gestione repressiva migranti

(ANSA) – ROMA, 10 DIC – “Gestione repressiva del fenomeno migratorio”, “erosione dei diritti umani dei richiedenti asilo”, “retorica xenofoba nella politica”, “sgomberi forzati senza alternative”. Non è un quadro positivo dell’Italia, quello delineato dal rapporto “La situazione dei diritti umani nel mondo. Il 2018 e le prospettive per il 2019”, pubblicato da Amnesty International in occasione del 70esimo anniversario della Dichiarazione [...]

Amnesty: in Italia una 'gestione repressiva' delle migrazioni

Amnesty: in Italia una 'gestione repressiva' delle migrazioni

“Gestione repressiva del fenomeno migratorio”, “erosione dei diritti umani dei richiedenti asilo”, “retorica xenofoba nella politica”, “sgomberi forzati senza alternative”. Non è un quadro positivo dell’Italia, quello delineato dal rapporto “La situazione dei diritti umani nel mondo. Il 2018 e le prospettive per il 2019”, pubblicato da Amnesty International in occasione del 70esimo anniversario della Dichiarazione universale dei diritti [...]

Pence attacca Suu Kyi sui Rohingya

Pence attacca Suu Kyi sui Rohingya

(ANSA-AP) – SINGAPORE, 14 NOV – Le violenze commesse contro la minoranza Rohingya sono “senza scuse”: lo ha detto il vice presidnete americano Mike Pence alla leader birmana e premio Nobel per la Pace Aung San Suu Kyi. Pence, che ha incontrato Suu Kyi a margine del summit Asean di Singapore, ha inoltre commentato gli arresti e le condanne di due giornalisti dell’agenzia stampa Reuters, definendoli “profondamente preoccupanti” per milioni di americani. [...]

Suu Kyi: Amnesty, non più  Ambasciatrice

Suu Kyi: Amnesty, non più Ambasciatrice

(ANSA) – ROMA, 13 NOV – Amnesty International ha annunciato che sta revocando il prestigioso riconoscimento di Ambasciatore della Coscienza alla leader birmana Aung San Suu Kyi, che è anche Nobel per la Pace, esprimendo “profonda costernazione” per il suo silenzio sulle “atrocità” compiute sulla minoranza musulmana dei Rohingya. Si tratta solo dell’ultimo di una serie di riconoscimenti tolti alla leader de facto della Birmania che le erano stati [...]

Amnesty: 'Violazioni continue al confine tra Francia e Italia'

Amnesty: 'Violazioni continue al confine tra Francia e Italia'

Amnesty International denuncia “violazioni sistematiche” dei diritti di rifugiati e migranti al confine franco-italiano, in seguito a una missione di osservazione realizzata i 12 e 13 ottobre, nella zona di Briancon, nelle Alpi francesi, non lontano dal villaggio italiano Clavière oggetto delle recenti polemiche legate allo sconfinamento da parte della gendarmeria francese. “Il Governo francese la smetta di fare orecchie da mercante”, scrive Amnesty in un [...]

Migranti: Amnesty denuncia Francia

Migranti: Amnesty denuncia Francia

(ANSA) – PARIGI, 17 OTT – Amnesty International denuncia “violazioni sistematiche” dei diritti di rifugiati e migranti al confine franco-italiano, in seguito a una missione di osservazione realizzata i 12 e 13 ottobre, nella zona di Briancon, nelle Alpi francesi, non lontano dal villaggio italiano Clavière oggetto delle recenti polemiche legate allo sconfinamento della gendarmeria francese. “Il Governo francese la smetta di fare orecchie da mercante”, [...]

Canada revoca cittadinanza a Suu Kyi

Canada revoca cittadinanza a Suu Kyi

(ANSA) – OTTAWA, 3 OTT – Il Parlamento del Canada ha formalmente revocato la cittadinanza onoraria alla leader birmana Aung San Suu Kyi per la sua complicità nelle violenze contro la minoranza Rohingya. Il Senato ha votato ieri la decisione all’unanimità. Ottawa aveva concesso la cittadinanza onoraria a Suu Kyi nel 2007. La settimana scorsa anche la Camera aveva preso questa decisione all’unanimità. La premio Nobel per la pace diventa così la prima [...]

Canada, revoca cittadinanza a Suu Kyi

Canada, revoca cittadinanza a Suu Kyi

(ANSA) – ROMA, 27 SET – Il parlamento del Canada ha votato all’unanimità una mozione per revocare la cittadinanza onoraria alla leader birmana Aung San Suu Kyi. Lo riportano i media canadesi. Suu Kyi, premio Nobel per la pace, ha ricevuto la cittadinanza canadese onoraria nel 2007 per il suo ruolo nel promuovere il cambiamento democratico in Birmania. Il suo silenzio e la riluttanza a condannare la brutale repressione delle forze di sicurezza birmane e [...]

Amnesty: diritti, Berlino pressi Erdogan

Amnesty: diritti, Berlino pressi Erdogan

(ANSA) – BERLINO, 27 SET – In attesa dell’imminente arrivo a Berlino del presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, previsto intorno a mezzogiorno all’aeroporto di Tegel, l’organizzazione per i diritti umani Amnesty International chiede al governo tedesco di fare pressione per l’applicazione degli obblighi internazionali in materia di diritti umani. “Se il governo turco vuole un nuovo inizio nelle relazioni internazionali allora per prima cosa deve [...]

Suu Kyi difende condanna giornalisti

Suu Kyi difende condanna giornalisti

(ANSA) – ROMA, 13 SET – Il governo birmano avrebbe potuto gestire meglio la questione dei Rohingya: lo ha ammesso la Nobel per la Pace Aung San Suu Kyi, già duramente criticata dalla comunità internazionale e dell’Alto commissario dell’Onu per i diritti umani, Zeid Ra’ad Al Hussein, per avere giustificato le malefatte dei militari contro la minoranza musulmana. Intervenendo oggi al World Economic Forum di Hanoi, Suu Kyi ha comunque difeso la decisione [...]

&id=HPN_Vincitori+del+Premio+Olof+Palme_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Olof{{}}Palme{{}}Prize{{}}laureates" alt="" style="display:none;"/> ?>