Vino passito

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Guendalina Tavassi
In rilievo

Guendalina Tavassi

Vino passito

La scheda: Vino passito

I vini passiti vengono quasi sempre catalogati tra i vini speciali, ma da un punto di vista normativo sono considerati vini normali, in quanto dopo il processo di vinificazione e prima di essere immessi sul mercato non vengono sottoposti a ulteriori interventi tecnici o all'aggiunta di altri componenti. Infatti i vini passiti sono prodotti utilizzando le stesse tecniche di vinificazione impiegate per i vini normali, con la sola differenza che le uve, prima di essere vinificate, vengono sottoposte per un periodo di tempo più o meno lungo ad appassimento, cioè a una riduzione o eliminazione dell'acqua (disidratazione) presente nell'acino. Lo scopo di tale procedimento è quello di sottoporre l'uva a sovramaturazione al fine di concentrare nella bacca numerosi composti, quali: zuccheri, acidi organici, sali minerali e profumi. I vini che si ottengono in seguito a questo processo sono detti "passiti" e sono solitamente caratterizzati da uno spiccato contenuto alcolico e da un residuo zuccherino più o meno elevato.
Esistono anche i passiti liquorosi ovvero vini ottenuti da uve appassite e addizionati da una componente alcolica. Nell'ambito delle denominazioni, il passito liquoroso italiano più famoso è senz'altro il Passito di Pantelleria Liquoroso DOC anche se la terra di elezione dei passiti fortificati è sicuramente la Francia.
Da notare che esiste una differenza (nell'ambito dei vini da sovramaturazione) tra vendemmia tardiva e passito: in termini molto semplici, il primo è un vino "poco" passito, il secondo è il passito classico. Alcuni disciplinari (italiani ed esteri) prevedono la tipologia vendemmia tardiva, altri il passito.
Inoltre, nonostante quello che si ritiene comunemente (anche se erroneamente) i passiti non sono solo dolci o amabili: esistono anche i passiti secchi. Due esempi italiani illustri: l'Amarone e lo Sfursat. Invece, è vero che la maggior parte dei passiti siano dolci o amabili o abboccati.


Gusto di Vino: il passito

Gusto di Vino: il passito

Un vino dolce di altissima qualità.

SULLE STRADE DEL RECIOTO ...

SULLE STRADE DEL RECIOTO ...

Ritorna il classico appuntamento del dopo Pasquetta in quel di Negrar con il 56° esimo palio del Recioto, gara per Under 23 che strizza l'occhio al professionismo.Una bella vetrina per vedere tanto ciclismo in un contesto parecchio bello ..... vo non vo ... se riesco vo .....INFOhttp://www.federciclismo.it/it/article/2017/03/30/palio-del-recioto-le-40-squadre-al-via/255da0b1-8b4e-48bb-85d1-5c6831c37ca8/

Panettone e pandoro, ecco 10 vini con cui abbinarli

Panettone e pandoro, ecco 10 vini con cui abbinarli

In ogni menù di Natale che si rispetti la portata finale dei dolci non può che rispettare i grandi classici della tradizione: panettone e pandoro sono da sempre i grandi protagonisti delle feste. Fondamentale è, però, saperli abbinare ai giusti vini, per soddisfare i palati più esigenti e stupire i vostri ospiti con un tocco davvero impeccabile. Ve ne proponiamo 10, spaziando dai passiti alle bollicine, dai più classici ai più ricercati. Immancabili [...]

8v

Malvasia    Colore : Giallo dorato ambrato  Odore : Aromatico  Sapore : Dolce, aromatico (il "passito" e il "liquoroso" ancora pi� dolci)  Gradazione: 12' (18' il "passito", 20' il "liquoroso")  Abbinamenti : Dessert, fuori pasto. Servire a 8�  Note : E' originario delle isole Eolie, in particolare Lipari (ME)  

Il contenzioso Ici, il ricorso contro il comune

Passito di Pantelleria       Colore : Ambrato, brillante  Odore : Aromatico, delicato. Molto intenso per il tipo "Extra"  Sapore : Dolce, aromatico, gradevole. Molto intenso per il tipo "Extra"  Gradazione: 14' (21,5' il "liquoroso", 24' il tipo "Extra")  Abbinamenti : Dessert, fuori pasto, biscotti e pasticceria secca.  Note : E' originario dell' isola di Pantelleria (TP). Il vitigno � lo Zibibbo  

Migranti Caritas produrranno Sciacchetrà

Migranti Caritas produrranno Sciacchetrà

(ANSA) - LA SPEZIA, 6 AGO - Saranno i migranti della Caritas diocesana della Spezia a produrre da settembre il celebre vino passito doc 'Sciacchetrà'. Nascerà infatti alle Cinque Terre una cooperativa che coinvolgerà produttori e richiedenti asilo non solo per il recupero dei muretti a secco ma per recuperare gli incolti e coltivare il vitigno di 'bosco', quello da cui nasce il rinomato passito. L'iniziativa è stata presentata oggi alla IV edizione del Festival [...]

55° PALIO DEL RECIOTO

La sintesi filmata del Palio del recioto 2016, vinto da Guerreiro.

55° PALIO DEL RECIOTO

Parla portoghese il 55° Palio del Recioto con la vittoria in volato a due dell'atleta Ruben Guerreiro. Un vero palio di una volta con i corridori che arrivano alla spicciolata vinti dalle innumerevoli rampe che hanno dovuto affrontare nei oltre 150 chilometri per passa 2.800 metri di dislivello. Per andare a vedere la corsa scelgo di passare da Pendola e Masua prima di fermarmi nella parte finale della salita del Ferrar. Li mi raggiunge l'Orlandi con il quale sono [...]

55° PALIO DEL RECIOTO

55° PALIO DEL RECIOTO

Si correrà martedì 29 marzo la 55 esima edizione del Palio del Recioto che ritornerà ad essere gara Nazionale per under 23. Un percorso ancora nervosissimo che offrirà il massimo dello spettacolo fra la salita della Masua e la durissima successiva salita del Ferrar. Spettacolo assicurato quindi, dal quale uscirà uno dei migliori corridori del panorama under 23. Tutte le info QUI Sotto il percorso di gara

Torcolato re del Passito apre stagione

Torcolato re del Passito apre stagione

(ANSA) - BREGANZE (VICENZA), 12 GEN - Torna a Breganze il 17 gennaio la 'Prima del Torcolato' manifestazione dedicata al tipico passito vicentino che come ogni anno apre le rassegne italiane dedicate all'enologia. Per la 21/ma volta alla terza domenica di gennaio l'appuntamento con la Doc prodotta da uva Vespaiola appassita, custodita per mesi nel fruttaio, il locale dedicato a questa lavorazione. In occasione della 'Prima', le uve dell'ultima vendemmia vengono [...]

FOTO: Vino passito

30 ottobre termine dell'appassimento in pianta del Moscato di Trani

30 ottobre termine dell'appassimento in pianta del Moscato di Trani

Appassimento dell'uva su graticci

Appassimento dell'uva su graticci

Cantucci e Vin Santo

Cantucci e Vin Santo

Il Passito di Strevi

Il Passito di Strevi

Il famoso Passito di Strevi si ottiene da una lavorazione davvero complessa. Ma il risultato è davvero speciale...

Nasce Passitaly, rassegna dedicata vini passiti Mediterraneo

Nasce Passitaly, rassegna dedicata vini passiti Mediterraneo

(ANSA) - ROMA, 14 AGO - I vini passiti che caratterizzano la viticoltura, spesso eroica, del Mediterraneo hanno finalmente una rassegna loro dedicata. Nasce Passitaly, una kermesse che esplorerà a 360 gradi il mondo degli aromatici nettari in uno dei luoghi più vocati per questa produzione vitivinicola: Pantelleria. E a caratterizzare questo appuntamento è un fatto più unico che raro: si tiene in piena vendemmia, quando cioè si concentra al massimo il lavoro [...]

Chef italiani: sfere di cioccolato al passito

Chef italiani: sfere di cioccolato al passito

Dal ristorante Al Grassi di Torino ecco come preparare una vera squisitezza, l’ideale per gli amanti del cioccolato.

Le notizie del nostro giornale online fanno il giro d'Italia. Salina, per il passito dell'azienda Fenech "L'Oscar 2013"

Le notizie del nostro giornale online fanno il giro d'Italia. Salina, per il passito dell'azienda Fenech "L'Oscar 2013"

Salina - L’azienda agricola di Francesco Fenech di Malfa  ha conquistato l’oscar 2013 per il passito biologico 2010. Il riconoscimento è stato ottenuto da 43 su 500 vini che hanno partecipato al concorso, che in precedenza avevano avevano superato  una selezione su oltre 1.000 etichette presentate alla competizione. Il 41esimo Concorso Enologico Nazionale – Premio Douja d’Or è stato presieduto da una commissione di degustazione costituita da tecnici [...]

Le ricette della seconda puntata - Carlo Conforti

Le ricette della seconda puntata - Carlo Conforti

Dal Meneghino "risotto con zucca, passito e gorgonzola": un concentrato di gusto e profumo!

Palio del Recioto a Negrar (VR)

Palio del Recioto a Negrar (VR)

dal 31 marzo al 2 aprile 2013Il concorso enologico, che dà il nome alla manifestazione, prevede un confronto tra le migliori cantine della Valpolicella su una particolare tipologia di Recioto, detta "debutto". Il giudizio di enologi ed esperti del settore porterà alla proclamazione di un vincitore nella piazza del paese.Nelle giornate più importanti...

Palio del Recioto a Negrar (VR)

Palio del Recioto a Negrar (VR)

dal 31 marzo al 2 aprile 2013 Il concorso enologico, che dà il nome alla manifestazione, prevede un confronto tra le migliori cantine della Valpolicella su una particolare tipologia di Recioto, detta "debutto". Il giudizio di enologi ed esperti del settore porterà alla proclamazione di un vincitore nella piazza del paese. Nelle giornate più importanti del Palio vengono allestiti chioschi dove poter assaggiare un buon bicchiere di Recioto o di qualsiasi altro [...]

Fegato di vitello coi fichi

Dopo averli ben lavati ed asciugati, tagliate i fichi a fette, adagiateli in una pirofila, bagnateli con il vino Passito, l'aceto balsamico, ricopriteli con un foglio di alluminio e fateli cuocere per circa 10 minuti in forno. Nel frattempo, in una padella fate saltare le fette nel burro sciolto, 2 minuti per parte. Salatele, pepatele e adagiatele sul piatto di portata, ricoprendole con i fichi ed il loro sughetto.

Palio del Recioto

Palio del Recioto

Anche quest'anno, come accade da 59 anni, si è tenuto a Negrar il Palio del Recioto. Il primo giorno della manifestazione coincideva proprio con Pasqua. La sfida che è durata 4 giorni ha visto sfidarsi alcune tra le migliori cantine della Valpolicella e un gruppo di esperti decreterà il vincitore dell'edizione 2011 del Palio. Un appuntamento rilevante di questa 4 giorni di vino e folclore è il Gran Premio Palio del Recioto, una gara ciclistica [...]

GIOVANE “BRUMOTTI” AL PALIO DEL RECIOTO

Salire una scalinata può essere facile, o relativamente facile, come dimostrano queste immagini di un piccolo bikers trialista che sale i gradini della Chiesa a Prun a colpi di freni e reni ....... Bravissimo, largo ai giovani!!!  

&id=HPN_Vino+passito_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Straw{{}}wine" alt="" style="display:none;"/> ?>