Violazione di domicilio

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Review
In rilievo

Review

La scheda: Violazione di domicilio

(commi 1-2) a querela,
(comma 4) d'ufficio
(commi 1-2) reclusione da 6 mesi a 3 anni,
(comma 4) reclusione da uno a 5 anni
La Violazione di domicilio è il reato previsto dall'art. 614 del codice penale, che punisce, a querela di parte, chiunque “si introduce o si trattiene nell'abitazione altrui, o in altro luogo di privata dimora o nelle appartenenze di essi, contro la volontà espressa o tacita di chi ha il diritto di escluderlo, ovvero vi si introduce clandestinamente o con l'inganno”.
La sanzione è della reclusione da sei mesi a tre anni, ma se il fatto è commesso con violenza sulle cose o alle persone, o se il colpevole è palesemente armato, la pena è da uno a cinque anni e si procede d'ufficio (cioè anche in mancanza di querela).


Delitto di Violazione di domicilio
Fonte: Codice penale italiano Libro II, Titolo XII, Capo III, Sezione IV
Disposizioni: art. 614
Competenza: tribunale monocratico
Procedibilità: (commi 1-2) a querela, (comma 4) d'ufficio
Arresto: facoltativo
Fermo: non consentito
Pena: (commi 1-2) reclusione da 6 mesi a 3 anni, (comma 4) reclusione da uno a 5 anni

Woody Allen fa causa ad Amazon Studio

Woody Allen fa causa ad Amazon Studio

(ANSA) – NEW YORK, 7 FEB – Woody Allen fa causa agli Amazon Studios, accusandoli di aver violato il contratto rifiutandosi di distribuire il suo film ‘A Rainy Day in New York’. Secondo quanto riportato dal Wall Street Journal, Allen nella sua azione legale punta a ottenere 68 milioni di dollari in danni. Nella documentazione Allen afferma che Amazon si e’ tirata indietro dall’accordo lo scorso giugno dopo il riemergere dell’accusa che il [...]

Codice degli Appalti: UE apre procedura di infrazione del D.Lgs. N. 50/2016

Codice degli Appalti: UE apre procedura di infrazione del D.Lgs. N. 50/2016

Norme troppo complicate e quindi di difficile applicazione. Questo sembrano siano le obiezioni dell’Unione Europe che vorrebbe quindi regole piu’ aperte e funzionali all’integrazione economica dei paesi dell’area  Euro. Sarebbe insomma  ora che dalle promesse si passi ai fatti. E’ dagli anni 90 (era tangendopoli) che i lavori pubblici vanno a singhiozzo per norme ritenute dagli addetti ai lavori foriere di rischi giudiziari. Il risultato e’ stato un [...]

I primi 45 anni di Kate Moss, icona di bellezza e trasgressione

I primi 45 anni di Kate Moss, icona di bellezza e trasgressione

Studi sui Casi di Violazione della Libertà Religiosa in Cina Conferenza Stampa

Studi sui Casi di Violazione della Libertà Religiosa in Cina Conferenza Stampa

https://www.youtube.com/watch?time_continue=5&v=cdlh6FRCUU0 Studi sui Casi di Violazione della Libertà Religiosa in Cina Conferenza Stampa Il 14 dicembre 2017, una conferenza stampa sul tema di "Violazioni della libertà religiosa in Cina, il caso emblematico delle persecuzioni contro le minoranze cristiane" è stata organizzata dal centro studi CESNUR e dal centro studi LIREC presso la Camera dei Deputati italiana di Roma. L'incontro si è incentrato [...]

Manovra, non ci sarà la procedura d'infrazione da parte dell'Ue

Manovra, non ci sarà la procedura d'infrazione da parte dell'Ue

Roma (askanews) - Il presidente del consiglio Giuseppe Conte ha incassato l'ok della Commissione europea sulla manovra economica riveduta e corretta, assicurando di non aver tradito gli italiani perchè restano invariate le misure su cui il governo giallo-verde ha puntato dopo il voto del 4 marzo: reddito di cittadinanza e quota 100. Il premier, inizialmente atteso al Senato alle 12 per un'informativa sulla legge di bilancio, ha rinviato di un'ora il suo [...]

Manovra, niente procedura infrazione. Conte: non traditi italiani

Manovra, niente procedura infrazione. Conte: non traditi italiani

Roma (askanews) - Il presidente del consiglio Giuseppe Conte incassa l'ok della Commissione europea sulla manovra economica riveduta e corretta e assicura di non aver tradito gli italiani perchè restano invariate le misure su cui il governo giallo-verde ha puntato dopo il voto del 4 marzo: reddito di cittadinanza e quota 100. Il premier, inizialmente atteso al Senato alle 12 per un'informativa sulla legge di bilancio, ha rinviato di un'ora il suo intervento. In [...]

Deficit, intesa UE-Italia. Scongiurata la procedura di infrazione

Deficit, intesa UE-Italia. Scongiurata la procedura di infrazione

L'Italia ha scongiurato la procedura di infrazione Europea. Alla fine i conti riguardo al deficit hanno messo d'accordo Roma e Bruxelles. Ci sono voluti tre mesi per condurre in proto durissime trattative, anche se da Bruxelles fanno capire che la soluzione raggiunta non è quella "ideale, perché non dà una soluzione a lungo termine per i problemi economici italiani". In pratica il discorso è accantonato per adesso, in attesa di vedere gli sviluppi a inizio ano [...]

Di Maio: fiducioso su accordo, non vogliamo procedura infrazione

Di Maio: fiducioso su accordo, non vogliamo procedura infrazione

Milano (askanews) - "La trattativa con l Europa è ancora in corso. Sono fiducioso che si possa arrivare a quell obiettivo (2,04 deficit/pil ndr). La cosa importante è che se ci sarà un accordo sarà per mantenere le promesse di tutto il governo con gli italiani e non un accordo per tradire le promesse". Lo ha detto il vicepresidente del Consiglio Luigi Di Maio, a margine di StartupItalia! a Milano. "Questo è molto importante per noi - ha aggiunto - [...]

Manovra, Mattarella: auspico accordo con Ue, infrazione problema

Manovra, Mattarella: auspico accordo con Ue, infrazione problema

Roma, (askanews) - Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in vista del Consiglio Europeo di Bruxelles, ha ricevuto al Quirinale il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, con il vicepremier e ministro dello Sviluppo Economico Luigi Di Maio, il ministro degli Affari Esteri Enzo Moavero Milanesi, il ministro della Difesa Elisabetta Trenta, il ministro dell'Economia Giovanni Tria, il ministro per gli Affari Europei, Paolo Savona, e il sottosegretario alla [...]

Tajani, Francia sfora 3%? Infrazione

Tajani, Francia sfora 3%? Infrazione

(ANSA) – ROMA, 11 DIC – “Se con i 100 euro di aumento dello stipendio minimo Macron sforerà il tetto del 3%? Per questo credo che anche la Francia rischi la procedura d’infrazione, anche se non ha il debito pubblico che ha l’Italia”. L’ha detto Antonio Tajani, presidente del Parlamento europeo ai microfoni di ‘Un giorno da pecora’ su Rai Radio1. “La legge deve essere uguale per tutti: non è che con l’Italia bisogna esser severi e con la [...]

Di Maio, eviteremo procedure infrazione

Di Maio, eviteremo procedure infrazione

(ANSA) – ROMA, 7 DIC – il presidente del Consiglio Giuseppe Conte “sta facendo una eccellente opera di mediazione” con l’Ue sulla manovra e “secondo me porteremo a casa la legge di bilancio con dentro quota 100, reddito e pensione di cittadinanza, aiuti agli imprenditori ed eviteremo la procedura di infrazione”. Lo ha affermato il vicepremier e ministro Luigi Di Maio, ospite di Radio 24.

Putin, nessuna prova di violazioni Inf

Putin, nessuna prova di violazioni Inf

(ANSA) – MOSCA, 5 DIC – Gli Usa non hanno fornito “prove” sulle presunte violazioni della Russia al trattato INF sulle forze nucleari a medio raggio. Lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin. Mosca, ha aggiunto Putin, si oppone allo smantellamento del trattato ma se gli Usa lo abbandoneranno la Russia sarà costretta “a rispondere”. Il suo portavoce Dmitri Peskov ha poi precisato che il Cremlino non ha nulla a che fare con l’idea di schierare [...]

Di Maio: 'Eviteremo infrazione e manterremo le promesse'

Di Maio: 'Eviteremo infrazione e manterremo le promesse'

Il vicepremier e ministro del Lavoro Luigi Di Maio è intervenuto nell’ambito dei Forum dell’ANSA in diretta nella sede dell’Agenzia “Adesso portiamo a casa la manovra evitando la procedura di infrazione e mantenendo le promesse”. Così Luigi Di Maio, vicepremier e ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico a un forum all’ANSA. Di Maio ha ribadito anche che il governo M5s-Lega ha presentato “una nuova ricetta economica in controtendenza con il [...]

Di Maio, no infrazione e sì a promesse

Di Maio, no infrazione e sì a promesse

(ANSA) – ROMA, 5 DIC – “Adesso portiamo a casa la manovra evitando la procedura di infrazione e mantenendo le promesse”. Così Luigi Di Maio, vicepremier e ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico a un forum all’ANSA. Di Maio ha ribadito anche che il governo M5s-Lega ha presentato “una nuova ricetta economica in controtendenza con il passato dell’Italia con il presente degli altri paesi europei. Questo crea attriti e discussioni”.

Manovra, Dombrovskis a Tria: 'Tocca a voi evitare l'infrazione'

Manovra, Dombrovskis a Tria: 'Tocca a voi evitare l'infrazione'

La strategia del Governo italiano non sembra funzionare ed è importante che la cambiö, ha detto il vicepresidente della Commissione Ue Valdis Dombrovskis, sottolineando come sia ôpensata per essere uno stimolo e facilitare la crescita, invece questa non si sta materializzandoö mentre c’è un aumento considerevole dei rendimenti che comincia a pesare sull’economia reale. “Attualmente stiamo avendo discussioni intense con l’Italia”, nell’opinione [...]

BRUXELLES HA IL DITO SUL GRILLETTO - Altra bocciatura, la procedura di infrazione ora può arrivare in qualsiasi momento.

BRUXELLES HA IL DITO SUL GRILLETTO - Altra bocciatura, la procedura di infrazione ora può arrivare in qualsiasi momento.

L'Ue va avanti, procedura di infrazione per l'Italia sempre più vicina.Disco verde dal comitato dei direttori del Tesoro degli altri Stati. Conte e Tria sperano nei bilaterali al G20 ma la manovra per ora non cambia, se ne parla al senato. Il passo formale è arrivato: il Comitato economico e finanziario, composto dai direttori del Tesoro degli altri Stati dell'eurozona, si è riunito oggi a Bruxelles e ha approvato l'analisi della Commissione Europea sulla legge [...]

Giovani e sesso, trionfa la trasgressione. Dal sexting al bondage, ecco cosa amano i ragazzi sotto le lenzuola

Giovani e sesso, trionfa la trasgressione. Dal sexting al bondage, ecco cosa amano i ragazzi sotto le lenzuola

Curiosi e abituati al sexting. Affascinati dalle trasgressioni e, soprattutto, poco fedeli: in quasi un matrimonio su due (44%) infatti c'è un coniuge adultero. E l'autoerotismo - per lui e per lei - non è più un tabù. Questi i dati che emergono dal rapporto Eurispes «Sesso, erotismo e sentimenti: i giovani fuori dagli schemi». Dall'indagine emerge come nel nostro paese quasi sei giovani su dieci hanno inviato messaggi o foto e video dal contenuto [...]

Giovani e sesso, trionfa la trasgressione. Dal sexting al bondage, ecco cosa amano i ragazzi sotto le lenzuola

Giovani e sesso, trionfa la trasgressione. Dal sexting al bondage, ecco cosa amano i ragazzi sotto le lenzuola

Curiosi e abituati al sexting. Affascinati dalle trasgressioni e, soprattutto, poco fedeli: in quasi un matrimonio su due (44%) infatti c'è un coniuge adultero. E l'autoerotismo - per lui e per lei - non è più un tabù. Questi i dati che emergono dal rapporto Eurispes «Sesso, erotismo e sentimenti: i giovani fuori dagli schemi». Dall'indagine emerge come nel nostro paese quasi sei giovani su dieci hanno inviato messaggi o foto e video dal contenuto [...]

Google avrebbe violato il GDPR: multa miliardaria in arrivo?

Google avrebbe violato il GDPR: multa miliardaria in arrivo?

Google di nuovo sotto accusa, di nuovo per questioni di privacy: questa volta a puntare il dito contro il gigante delle ricerche online è il Bureau Européen des Unions de Consommateurs (BEUC), una sorta di lobby di associazioni di tutela dei diritti dei consumatori di sette Paesi europei. La pietra dello scandalo, in questo caso, è il tracciamento dei movimenti di milioni di utenti senza averne l’esplicito consenso. In particolare, ad essere sotto accusa, [...]

Moscovici: ad oggi la procedura d'infrazione sarebbe necessaria

Moscovici: ad oggi la procedura d'infrazione sarebbe necessaria

Con l’Italia “cerchiamo insieme soluzioni comuni ma per fare questo c’è bisogno che le cose si muovano e quindi servono evoluzioni necessarie, perché le nostre regole sono regole, possiamo essere flessibili nel quadro delle regole ma non possiamo ignorarle”, ha detto il commissario agli affari economici Pierre Moscovici. “Non è una questione di cifre, non si tratta di fare una media, ci sono delle regole che vanno rispettate”, ha risposto [...]

&id=HPN_Violazione+di+domicilio_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Burglary" alt="" style="display:none;"/> ?>