Visitor attractions in Beijing

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Salemi
In rilievo

Salemi

La scheda: Protesta di piazza Tienanmen

Morte di Hu Yaobang
Repressione e controllo mediatico da parte del Governo cinese
Richiesta di libertà di stampa
Riforma economica cinese
Socialismo con caratteristiche cinesi
Campagna contro l'inquinamento spirituale
Conseguenze dell'apertura al libero mercato
Richiesta di riforme politiche
Inflazione e crisi economica
Liberazione dei prigionieri politici
Prospettive di lavoro
Vuoto sanitario
Corruzione politico-burocratica e nepotismo
Primavera di Pechin...

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Art Stories in Song Zhuang. Beijing. Proiezione in Anteprima e Mostra a Tricase

Martedì 3 Gennaio a Tricase viene proiettata in Anteprima assoluta il nuovo film documentario Art Stories in Song Zhuang. Beijing, girato in Cina. Durante la serata interverranno Marcus Nikel, consulente della direzione Rai Cultura per i progetti internazionali e June Liu, presidente dell'associazione Filo di Seta, che in questi giorni ospita una delegazione cinese a Tricase. Saranno presenti Tommaso Faggiano, Fabrizio Lecce, Francesca Casaluci e Paola Pede di [...]

CARTOLINA: Saluti da Beijing

Miei cari, questo è l'ultimo giorno di viaggio in Cina. Le tre settimane sono volate in un baleno e domani iniziano i voli di ritorno. Il viaggio non doveva arrivare fino a Beijing, il mio compagno prima di acquistare il biglietto aveva detto che la Cina andava benissimo, ma la Cina dove io non ero stata nei miei precedenti viaggi in solitario. All'inizio avevo tenuto fuori quindi la capitale, ma prima di ripartire da Guangzhou alla volta ancora di Hong Kong, ho [...]

Harar, la "città proibita" capolinea dell'Etiopia

Harar, la "città proibita" capolinea dell'Etiopia Uno dei patrimoni dell'umanità per l'Unesco, è il luogo in cui finisce e inizia la storia del Paese. Fra i luoghi sacri dell'islamismo, il cristianesimo e la memoria di Rimbaud Il primo europeo ad entrarci, a metà Ottocento, era stato un esploratore inglese, travestito da arabo. Richard Burton era il suo nome, Ruffian Dick, Dick la canaglia, il soprannome, un incrocio fra «un monaco benedettino, un crociato e [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

La città proibita

La città proibita

La Città Proibita La Città Proibita è il palazzo imperiale meglio conservato in Cina  La più grande struttura palazzale antica al mondo. La splendida architettura della Città Proibita rappresenta l’essenza e il culmine dell’architettura cinese tradizionale.   Riconoscimenti Nel 1961 la Città Proibita è stata inserita nell’elenco degli importanti monumenti storici, sotto la speciale protezione da parte del Governo centrale cinese  Nel 1987 fu [...]

PECHINO: La Città Proibita e i Monaci Shaolin

PECHINO: La Città Proibita e i Monaci Shaolin

Direttamente da Pechino nuova pagina del diario di Syusy L'avventura continua con la parte businnes del viaggio che, devo dire, è la parte più cinese. Qui tutti qui cercano l'affare, gira tutto a mille. In grande e in piccolo, come dicevo. Per fare piccoli affari il mercato della seta va benissimo, tra marche vere, imitazioni e occasioni... ma bisognerebbe ...

PECHINO: La Città Proibita, i Monaci Shaolin e il Lama Temple

PECHINO: La Città Proibita, i Monaci Shaolin e il Lama Temple

Direttamente da Pechino nuova pagina del diario di Syusy L'avventura continua con la "parte business" del viaggio che, devo dire, è la parte più cinese. Qui tutti qui cercano l'affare, qui gira tutto a mille. In grande e in piccolo, come dicevo. Per fare piccoli affari ad esempio il mercato della seta va benissimo, tra marche vere, imitazioni e ...

Bertolucci: "Per noi disabili Roma è una città proibita"

Bertolucci: "Per noi disabili Roma è una città proibita"

Bernardo Bertolucci è accolto da un lungo e affettuoso applauso quando entra alla conferenza stampa di Io e te, il suo film in uscita il 25 ottobre con Medusa, dopo l'anteprima al Festival di Cannes, fuori concorso. E' 'a bordo' della sua sedia elettrica, come la chiama affettuosamente anche nel backstage di Monica Stambrini intitolato proprio così, La sedia elettrica. Ma quel mezzo che l'ha riportato alla vita e all'aria aperta dopo anni di isolamento, è [...]

Tiananmen, 23 anni dopo: non dimentichiamo!

Amnesty.it > News/Comunicati stampa Tiananmen, 23 anni dopo: non dimentichiamo! In occasione del 23° anniversario della violenta repressione delle manifestazioni pacifiche di piazza Tiananmen, Amnesty International ha sollecitato ancora una volta le autorit...

BUSSOLAVERSILIA PRESENTA:SABATO 23 APRILE NU'ART PRESENTA "LA CITTA' PROIBITA"

BUSSOLAVERSILIA PRESENTA:SABATO 23 APRILE NU'ART PRESENTA "LA CITTA' PROIBITA"

  BUSSOLAVERSILIA PRESENTA:..SABATO 23 APRILE NU'ART PRESENTA "LA CITTA' PROIBITA.per tavoli o cene,liste omaggi chiama il 340.89.40.297 DUCA VERSILIA prenota accetto solo chiamate non sms se non rispondo vi richiamo io se il Telefono spento ricontattatemi vi aspetto tutti i sabati anche se non trovate aggiornamenti.INFORMAZIONI,LISTE,TAVOLI,OMAGGI,CENE,340.89.40.297.BUSSOLAVERSILIA PRESENTA:SABATO 23 APRILE NU'ART PRESENTA "LA CITTA' PROIBITA"

LA CITTA’ PROIBITA A UDINE

LA CITTA’ PROIBITA A UDINE

La scuola Wushitao del Maestro Cossa e del Maestro Faleschini, nell’ambito delle iniziative collaterali al Far East Film Festival 2011, venerdì  29 aprile, dalle ore 19.00 alle 22.00, presso la corte interna di Palazzo Morpurgo in via Savorgnan, ricreerà nel centro di Udine uno spaccato dell’antica Cina della Dinastia Qing con esibizioni di arti marziali, tecniche di lunga vita, lettura dell’oroscopo cinese, realizzazione di maquillage ispirati alle [...]

Tiananmen

Tieni a mente che di Tiananmen ( la famosa rivolta) nessuno in Cina ricorda. E ciò che fa più specie è che sono proprio i giovani a non sapere... No, non parliamo di dittatura, mi raccomando! E' solo che i libri di scuola non sono fatti bene... 'sti cinesi!

deleted

deleted

TIANANMEN: 19 ANNI DOPO NELLE PRIGIONI CINESI VI SONO TRA I 50 ED I 200 PRIGIONIERI

TIANANMEN: 19 ANNI DOPO NELLE PRIGIONI CINESI VI SONO TRA I 50 ED I 200 PRIGIONIERI

TIANANMEN: 19 ANNI DOPO NELLE PRIGIONI CINESI VI SONO TRA I 50 ED I 200 PRIGIONIERI 04/06/2008 04 giu. - Gli Stati Uniti hanno sollecitato oggi la Cina, alla vigilia del diciannovesimo anniversario del massacro della Piazza Tiananmen, a dare un bilancio completo delle persone morte nella strage e a liberare tutti i prigionieri politici. ''E' l'ora che il governo cinese dia un bilancio completo delle migliaia di persone uccise, ferite o scomparse nel massacro [...]

La città proibita

La città proibita

Cina, tarda dinastia Tang, decimo secolo. Alla vigilia delle festività del Chong Yang, dei fiori dorati riempiono il palazzo imperiale. L'imperatore ritorna inaspettatamente a casa assieme al suo secondogenito, il principe Jai. La ragione ufficiale è quella di celebrare le festività con la sua famiglia, ma considerando i rapporti freddi che intercorrono tra lui e la sofferente imperatrice, questa sembra soltanto una scusa. Per molti anni, l'imperatrice e il [...]

&id=HPN_Visitor+attractions+in+Beijing_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Visitor{{}}attractions{{}}in{{}}Beijing" alt="" style="display:none;"/> ?>