War on Terror

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Salemi
In rilievo

Salemi

Guerra al terrorismo

La scheda: Guerra al terrorismo

     NATO
     Trans-Saharan Counterterrorism Initiative
     Operazioni militari principali (Afghanistan • Pakistan • Iraq • Somalia • Yemen)
     Altri alleati degli Stati Uniti coinvolti in operazioni militari
L'espressione guerra al terrore o guerra globale al terrorismo (in inglese, war on terror o global war on terrorism) è uno slogan politico usato dall'amministrazione statunitense Bush e dai media occidentali per riferirsi a una serie di operazioni militari internazionali iniziate dopo gli attacchi terroristici dell'11 settembre 2001 negli Stati Uniti. Gli Stati Uniti guidarono una coalizione di Paesi NATO e non-NATO in una operazione militare diretta contro "le nazioni, organizzazioni o persone" accusate di aver "pianificato, autorizzato, commesso o aiutato" gli attentati dell'11 settembre.
Il presidente degli USA George W. Bush usò l'espressione "guerra al terrore" per la prima volta il 20 settembre 2001. Da allora, l'amministrazione Bush e i media occidentali hanno usato il termine per identificare una lotta globale di natura militare, politica, legale ed ideologica nei confronti sia di organizzazioni classificate come terroriste, sia di alcuni Stati accusati di sostenerle o percepiti come una minaccia per la sicurezza degli Stati Uniti e dei loro alleati, in particolare con riferimento al contrasto dei terroristi islamisti di al-Qāʿida e dei governi talebano in Afghanistan e baathista in Iraq.
L'espressione è stata abbandonata nel 2009 dall'amministrazione Obama, che ha preferito riferirsi all'insieme delle operazioni, anche militari, di antiterrorismo con espressioni come "operazioni d'oltremare" (in inglese, overseas contingency operations) e "contrasto all'estremismo violento" (in inglese, countering violent extremism).



"Bomba a sede Lega è atto terrorismo"

"Bomba a sede Lega è atto terrorismo"

Bombe a sede della Lega a Treviso, la procura indaga per terrorismo.

Bresciano ostaggio dell'Isis

Bresciano ostaggio dell'Isis

Alessandro Sandrini, scomparso due anni fa durante una vacanza in Turchia, riappare in un inquietante video dell'Isis.

Sparatoria a Toronto, terrorismo o follia?

Sparatoria a Toronto, terrorismo o follia?

14 i feriti tra i quali una ragazza gravissima, morta una donna.

"Me lo ha ordinato l'Isis"

"Me lo ha ordinato l'Isis"

Le deliranti motivazioni dell'uomo che, a Firenze, ha ucciso il padre e la compagna dell'uomo.

Minaccia Isis sui mondiali

Minaccia Isis sui mondiali

In un video realizzato in grafica l'Isis simula attacchi bomba negli stadi russi.

CoranoIslam

Il viaggio nella Jihad Corporation e nelle casseforti del terrore pu� cominciare semplicemente dalla soglia di una moschea o di una scuola coranica Il terrorismo islamico, come molti suoi predecessori in Occidente, � un'attivit� borghese. La monarchia saudita Con i fondi sauditi sorgono nuove moschee e scuole coraniche

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

FOTO: Guerra al terrorismo

Il World Trade Center, uno dei tre siti degli attentati dell'11 settembre 2001

Il World Trade Center, uno dei tre siti degli attentati dell'11 settembre 2001

Soldato statunitense della 10ª divisione in Afghanistan

Soldato statunitense della 10ª divisione in Afghanistan

Soldati statunitensi e francesi nel Gibuti

Soldati statunitensi e francesi nel Gibuti

Nazioni nelle quali sono avvenuti attacchi terroristici di matrice islamica dopo l'11 settembre 2001

Nazioni nelle quali sono avvenuti attacchi terroristici di matrice islamica dopo l'11 settembre 2001

Il Segretario di Stato americano Colin Powell esibisce una fialetta di antrace al Consiglio di Sicurezza dell'Onu per giustificare l'intervento in Iraq, prova che in seguito si dimostrò falsa (vedi Nigergate)

Il Segretario di Stato americano Colin Powell esibisce una fialetta di antrace al Consiglio di Sicurezza dell'Onu per giustificare l'intervento in Iraq, prova che in seguito si dimostrò falsa (vedi Nigergate)

Soldati nel sud-est dell'Afghanistan controllano le loro coordinate durante un pattugliamento

Soldati nel sud-est dell'Afghanistan controllano le loro coordinate durante un pattugliamento

Soldato britannico dell'ISAF nella provincia di Helmand, Afghanistan

Soldato britannico dell'ISAF nella provincia di Helmand, Afghanistan

deleted

deleted

Armi da guerra in auto legami col terrorismo?

Armi da guerra in auto legami col terrorismo?

Arsenale sequestrato a Gorizia su un auto proveniente dalla Slovenia, al vaglio legami con il terrorismo

Strage in Germania: non è terrorismo

Strage in Germania: non è terrorismo

Dietro al piano di morte si nascondeva una persona con problemi psichici.

Furgone sulla folla ma non è terrorismo

Furgone sulla folla ma non è terrorismo

Torna il terrore nel cuore d'Europa.

Terrorismo: un altro arresto

Terrorismo: un altro arresto

Arrestato in provincia di Cuneo un marocchino di 19 anni che faceva propaganda sui social

Terrorismo, Napoli la fabbrica dei falsi documenti

Terrorismo, Napoli la fabbrica dei falsi documenti

Ancora una volta la città di Napoli si conferma per i terroristi un'importate base logistica per il terrorismo internazionale. Il presunto gruppo terroristico arrestato che avevano come progetto quello di fare un attentato alla metropolitana di Roma, a Napoli e Caserta avevano fabbricato una falsa carta d'identità e un falso permesso di soggiorno anche per Anis Amri, che nel 2016 compì l'attentato ai mercatini di Natale di Berlino causando la morte di 12 [...]

Breaking News delle ore 09.00: "Terrorismo, un arresto a Cuneo"

Breaking News delle ore 09.00: "Terrorismo, un arresto a Cuneo"

default

Terrorismo, gli arresti ed un piano per colpire

Terrorismo, gli arresti ed un piano per colpire

Nuovo blitz anti terrorismo con arresti.

Dens dŏlens 298 – C’é terrorismo e terrorismo…

Dens dŏlens 298 – C’é terrorismo e terrorismo…

di MOWA Signori miei non ci si deve scandalizzare se una persona, dopo aver visto passare sui media televisivi trasmissioni che edulcorano le strette economiche sulla popolazione nei vari paesi come cose di normale “amministrazione”, arriva a porsi una elementare domanda: “Che differenza passa tra i vari capitalisti che provocano, tutto ciò, come crisi economiche e miseria (per non dire, morti di stenti) che affamano i propri concittadini che, per la sola [...]

Il terrorismo in Italia

Il terrorismo in Italia

Giorgi Meloni affronta il tema quanto mai scottante del pericolo attentati.

&id=HPN_War+on+Terror_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}War{{}}on{{}}Terror" alt="" style="display:none;"/> ?>