Wars by continent

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Shakira
In rilievo

Shakira

In questa categoria: Seconda guerra mondiale

Caduta dei regimi totalitari nazista e fascista...

Prima guerra mondiale

Crollo degli imperi tedesco, austro-ungarico, o...

Guerra del Golfo

La guerra del Golfo (2 agosto 1990 – 28 febbr...

Guerra d'Etiopia

Con il termine guerra d'Etiopia o seconda guerr...

Intervento militare in Libia del 2011

Voce principale: Guerra civile libica.
 Alb...

Guerra anglo-zulu

15.600 uomini (6.600 europei, 9.000 africani)

deleted

deleted

Alle fronde dei salici

Alle fronde dei salici (Quasimodo) E come potevamo noi cantare con il piede straniero sopra il cuore, fra i morti abbandonati nelle piazze sull'erba dura di ghiaccio, al lamento d'agnello dei fanciulli, all'urlo nero della madre che andava incontro al figlio crocifisso sul palo del telegrafo? Alle fronde dei salici, per voto, anche le nostre cetre erano appese, oscillavano lievi al triste vento.   Una delle più belle descrizioni della situazione dell'Italia [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

La tragedia della campagna di Russia da patriaindipendente.it

Wladimiro SettimelliLa decimazione delle truppe inviate a invadere l’Unione Sovietica prima come Corpo di Spedizione Italiano in Russia (Csir), poi come Armata Italiana in Russia (Armir). Il volume di Maria Teresa Giusti: “La campagna di Russia 1941-1943”Sull’aggressione nazista e fascista all’Unione Sovietica del 1941, la memorialistica, i racconti, i ricordi, i diari sono stati tanti e ne sono nati capolavori notissimi che hanno emozionato, commosso e [...]

Secessione: inorridisce

http://www.opinione.it/esteri/2016/12/23/tedesco_esteri-23-12.aspx  

Caduta fronda mia, poesia di Francesca Santucci

    Al mio adorato zio, Vittorio Aprea! Francesca Santucci   CADUTA FRONDA MIA :::::::::::::::::::::::    Caduta fronda mia ultima materna del fogliame antico (…chissà…forse lontano a ricomporsi...) silenzioso e muto permane l’antico ramo eppure il vento l’agita e scompone e ancora vi risuona: è poesia!     Home .::::.      

deleted

deleted

41 - Campagna di Russia: l'estremo nord

41 - Campagna di Russia: l'estremo nord

BATTAGLIA NELL'ARTICO (34) WWII - La campagna di Russia all'estremo nord L'area venne interessata da 3 fasi belliche importanti: la prima la guerra Finno-russa dell'inverno 39/40 vinta dai russi; la seconda l'attacco tedesco-finnico del giugno 1941 che si arenò all'assedio di Pietrogrado; la terza la fase della ripresa della offensiva Russa che portò alla capitolazione della Finlandia nel novembre 1944 anche se truppe tedesche nel Nord continuavano a  combattere [...]

5 settimane e mezzo

Bene, ora che ho attirato a sufficienza l'attenzione di tutti posso cominciare. Contrariamente a quanto possiate pensare non è un porno, ma un film d'azione, inedito tra l'altro, tranne che nella mia testa (sapeste quante cose sono inedite nella realtà, ma edite nella mia testa... coff coff). Tornando a noi, ammetto che sia un vero peccato non poter fare delle riprese a proposito di queste 5 settimane e mezzo, che mi vedranno schiantata sui libri come una mosca [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

Alle fronde dei salici

Alle fronde dei salici La poesia, scritta durante la seconda guerra mondiale e precisamente alla fine del ’44, nel periodo più tragico e sanguinoso della nostra storia, quando i Tedeschi condussero numerose operazioni di rappresaglia contro la popolazione civile, pubblicata nel 1947 nella raccolta “Giorno dopo giorno”, è un esempio di poesia del secondo periodo: poesia aperta alla realtà concreta del tempo. A differenza della fase precedente, in cui la [...]

Scarico marmitta lanfranconi

nuovo mai usato silenziatore ducati originale per special bike scrambler ecc

LA SECESSIONE

  Una tentazione comprensibile, ma da respingere === Racconta Fedro che Giove ci mise addosso due bisacce: quella piena dei vizi altrui, che ci pende dinanzi al petto, e quella piena dei nostri difetti, che ci sta dietro le spalle e non possiamo vedere. Ciò fa sì che inevitabilmente – e si direbbe incolpevolmente – il nostro giudizio sia squilibrato. Conosciamo fino alla feccia quanto ci costa il bene che facciamo agli altri, o ciò che tolleriamo da loro, e [...]

Con una fronda di mirto giocava

Con una fronda di mirto giocava ed una fresca rosa; e la sua chioma le ombrava lieve e gli omeri e le spalle. Archiloco in S. Quasimodo, Lirici greci, Milano, A. Mondadori, Editore S.p.A, 2004, p.143    

Con una fronda di mirto giocava

Con una fronda di mirto giocavaed una fresca rosa;e la sua chiomale ombrava lieve e gli omeri e le spalle.Archiloco in S. Quasimodo, Lirici greci, Milano, A. Mondadori, Editore S.p.A, 2004, p.143  

&id=HPN_Wars+by+continent_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Wars{{}}by{{}}continent" alt="" style="display:none;"/> ?>