Washington D C society

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a Washington D C society. Cerca invece Washington D.C. society.

Vedi anche

Località
In rilievo

Località

In questa categoria: NASA

Coordinate: 38°52?59?N 77°00?59?W? / ?38.883056Â...

United States Coast Guard

?? 
?? 
?? 

La United States Coast...

Società dei Cincinnati

La Società dei Cincinnati (in inglese: Society of...

Cattedrale dei Santi Pietro e Paolo (Washington)

La cattedrale dei Santi Pietro e Paolo di Washingt...

Bureau of Alcohol, Tobacco, Firearms and Explosives

Il Bureau of Alcohol, Tobacco, Firearms and Explos...

United States Forest Service

Il Servizio forestale del Dipartimento dell'Agrico...

I grattacieli di New York si illuminano per Notre Dame

I grattacieli di New York si illuminano per Notre Dame

New York, 17 apr. (askanews) - I grattacieli di New York si sono illuminati coi colori della bandiera francese in segno di solidarietà dopo l'incendio che ha devastato Notre Dame a Parigi.

Al via la Fortnite World Cup: la finalissima è a New York

Al via la Fortnite World Cup: la finalissima è a New York

La Fortnite World Cup prende il via con gli Open Online: alle finali accederanno i 100 migliori giocatori e le 50 migliori squadre

Debito, la Grecia vuole rimborsare in anticipo l'Fmi

Debito, la Grecia vuole rimborsare in anticipo l'Fmi

Nei prossimi giorni la Grecia sembra intenzionata a presentare una richiesta per ottenere il consenso del fondo di salvataggio della zona euro al rimborso anticipato del debito contratto con il FMI (circa 9,3 miliardi, da estinguere nel 2024). La Grecia e il pesante debito Il desiderio del governo greco sarebbe di disfarsi in anticipo di tutto il debito con l’Fmi, e soprattutto dei costosi interessi che prevede (intorno al 5% annuali, superiori agli attuali tassi [...]

"Il venerabile W."

"Il venerabile W."

Sezioni comuniste Gramsci-Berlinguer per la ricostruzione del P.C.I. di Paola Baiocchi Il venerabile W. è Wirathu, un monaco buddista birmano molto influente che ha ispirato con la sua propaganda razzista la sanguinosa campagna contro la minoranza islamica dei Rohingya. Ma "Il venerabile W." è anche il documentario che il regista svizzero Barbet Schoeder ha realizzato, e che sta circolando nelle sale italiane dal marzo scorso (1), su questa figura di capopolo [...]

Vuole un selfie mozzafiato sullo Skyline di New York: 22enne muore pochi giorni prima della laurea

Vuole un selfie mozzafiato sullo Skyline di New York: 22enne muore pochi giorni prima della laurea

Tenta di fare un selfie spettacolare ma non ce la fa e muore. Sydney Paige Monfries, 22 anni, originaria di Portland, nell'Oregon, è morta a pochi giorni dalla sua laurea a causa di una rovinosa caduta dallo skyline di New York. Pare che la ragazza volesse immortalarsi con un selfie spettacolare ma qualcosa è andato storto. Quando sul luogo è arrivata la polizia la ragazza era in condizioni disperate. Sono stati chiamati immediatamente i soccorsi che l'hanno [...]

La grande mappa della metropolitana di New York

La grande mappa della metropolitana di New York

Si ispira alla pianta realizzata nel 1972 dal designer italiano Massimo Vignelli, La grande mappa della metropolitana di New York, progetto allestito negli spazi del Mambo di Bologna. Racconta la genesi dell'opera l'illustratore Emiliano Ponzi, autore del volume omonimo che dà il titolo alla mostra; la riproduzione in scala 1:1 della carrozza di testa della metropolitana, introduce le 16 tavole dedicate al design rivoluzionario di Vignelli.

Fmi esprime riserve su riforme fiscali italiane

Fmi esprime riserve su riforme fiscali italiane

Debito e ristrettezze di bilancio preoccupano economisti

Tria all'FMI: "Italia non è un rischio globale"

Tria all'FMI: "Italia non è un rischio globale"

(Teleborsa) - "L'Italia non è un rischio globale: non c'è bisogno di alcuna rassicurazione". A dirlo è il ministro dell'Economia Giovanni Tria che, a margine dei lavori del Fmi, ha ricordato come il rallentamento dell'economia italiano è uguale a quello della Germania. "Non ho bisogno di dare alcuna rassicurazione perché questi discorsi sul rischio non vengono mai fatti durante le riunioni. L'Italia non è un rischio globale: abbiamo avuto un [...]

Tria all'Fmi: 'L'Italia non è un rischio globale'

Tria all'Fmi: 'L'Italia non è un rischio globale'

‘L’Italia non e’ un rischio globale: non c’e’ bisogno di alcuna rassicurazione”. Lo afferma il ministro dell’Economia, Giovanni Tria, a margine dei lavori del Fmi, sottolineando come ”in Italia c’e’ un rallentamento dell’economia di pari misura che in Germania”. Le banche italiane “hanno risentito della doppia recessione, ma in se’ il sistema e’ uno dei piu’ sani d’Europa” ha aggiunto Tria, sottolineando che che le banche [...]

FMI, Thomsen: "Italia riduca il debito"

FMI, Thomsen: "Italia riduca il debito"

(Teleborsa) - Ridurre il debito con un occhio verso le banche troppo esposte al debito sovrano e misure credibili per non rallentare la crescita. È la ricetta consigliata per l'Italia da Poul Thomsen, responsabile del Dipartimento Europeo del Fmi. "La sfida più immediata per l'Italia è l'elevato debito e il limitato spazio di bilancio", ha affermato Thomsen che ha ricordato come il rallentamento dell'area euro è particolarmente accentuato nel nostro Paese e [...]

LE RIFORME SONO UN IMPERATIVO La crescita rallenta e il momento appare delicato. Servono economie più resilienti e inclusive, sottolinea la numero uno del Fmi.

LE RIFORME SONO UN IMPERATIVO La crescita rallenta e il momento appare delicato. Servono economie più resilienti e inclusive, sottolinea la numero uno del Fmi.

  E QUESTI GIOCANO Comando io...", "No, tu no". Ancora scintille Salvini-M5s   "Dopo due anni di forte espansione, l’economia globale è entrata in una fase delicata". A ribadirlo è stata Christine Lagarde, la direttrice generale del Fondo monetario internazionale, nella “Global Policy Agenda” che viene diffusa nel giorno in cui entrano nel vivo i lavori primaverili dell’istituto di Washington. Lagarde ha spiegato che il rallentamento della [...]

Fmi, Italia sia credibile. Moscovici, conti devono tornare

Fmi, Italia sia credibile. Moscovici, conti devono tornare

Decisione Ue il 7 maggio. Tria, servono coperture notevoli

Fmi, Lagarde avverte l'Italia: "Sul fronte fiscale servono misure credibili"

Fmi, Lagarde avverte l'Italia: "Sul fronte fiscale servono misure credibili"

(Teleborsa) - "Sul fronte fiscale servono delle misure credibili, identificabili e misurabili rispetto alle intenzioni". Misure che permettano al Governo di mantenere le promesse. È un messaggio chiaro quello lanciato all'Italia dal direttore generale del fondo monetario internazionale Christine Lagarde in occasione dell'apertura della sessione primaverile della banca mondiale e dell'Fmi. In riferimento al sistema bancario Lagarde ha sottolineato l'importante [...]

Nasa, durante la diretta dallo spazio appaiono due oggetti non identificati nel video

Nasa, durante la diretta dallo spazio appaiono due oggetti non identificati nel video

Chi stava assistendo alla diretta della passeggiata spaziale attorno all'International Space Station si è accorto di due strane anomalie. Nel video pubblicato dalla Nasa, si vedono due oggetti attraversare l'orizzonte. Anne McClain e David Saint-Jacques erano impegnati a fare la loro prima escursione fuori dall'ISS. Il lavoro dei due astronauti canadesi è quello di rimpiazzare le batterie solari guaste installate nella precedente missione. Un'operazione di [...]

Via Quota 100 e ritorno tassa prima casa: ricetta FMI per l'Italia

Via Quota 100 e ritorno tassa prima casa: ricetta FMI per l'Italia

Non è una novità che il Fondo Monetario Internazionale "detti" le proprie ricette economiche ai paesi in difficoltà. E' successo diverse volte e nell'ultimo decennio spesso e volentieri le attenzioni del Fondo si sono concentrate sull'Italia, al momento vero e proprio anello debole in Europa. Suggerimenti che provengono da un'istituzione portatrice di interessi privati, non va dimenticato, che tornano a fare capolino in Italia [...]

Fmi:da Italia timori su debito-banche

Fmi:da Italia timori su debito-banche

(ANSA) – WASHINGTON, 10 APR – “Le difficoltà di bilancio dell’Italia hanno riacceso i timori sul legame fra il debito sovrano e il settore finanziario nell’area euro”. Anche se i ratio di capitale delle banche sono più alti e misure sono state prese per ridurre gli non performing loan dopo la crisi di Eurolandia del 2011, “c’è ancora il rischio di un riaccendersi del legame fra debito sovrano e settore finanziario” nell’area euro. Lo [...]

Allarme morbillo, New York dichiara emergenza sanitaria

Allarme morbillo, New York dichiara emergenza sanitaria

Il sindaco di New York, Bill de Blasio, ha dichiarato lo stato di emergenza sanitaria in tutta la città a causa dell’epidemia di morbillo diffusasi a Brooklyn e ha ordinato la vaccinazione obbligatoria in quattro aree più a rischio. Dal mese di settembre sono oltre 250 le persone che a New York hanno contratto il virus del morbillo, generando allarme soprattutto tra la comunità ebraico ortodossa di Williamsburg. Secondo quanto stabilito dal sindaco de [...]

FMI taglia stime di crescita sull'Italia

FMI taglia stime di crescita sull'Italia

(Teleborsa) - Brutte notizie per l'Italia: il Fondo Monetario Internazionale ha nuovamente tagliato le stime di crescita del Bel Paese. Nel World Economic Outlook, il rapporto sull'economia globale dell'FMI di primavera, si legge che l'economia italiana crescerà dello 0,1%, dopo il +0,6% indicato a gennaio e il +1% anticipato a ottobre. Nel 2018, invece, si era registrata una crescita dello 0,9% e del +1,6% nel 2017. Invariate le previsioni per il 2020 a +0,9%. [...]

Morbillo, emergenza sanitaria a New York

Morbillo, emergenza sanitaria a New York

(ANSA) – WASHINGTON, 9 APR – Il sindaco di New York, Bill de Blasio, ha dichiarato lo stato di emergenza sanitaria in tutta la città a causa dell’epidemia di morbillo diffusasi a Brooklyn e ha ordinato la vaccinazione obbligatoria in quattro aree più a rischio.

Fmi taglia stime pil Italia, +0,1% 2019

Fmi taglia stime pil Italia, +0,1% 2019

(ANSA) – WASHINGTON, 9 APR – Il Fmi taglia le stime di crescita per l’Italia nel 2019. Dopo il +0,9% del 2018, il pil e’ atteso crescere quest’anno dello 0,1%, ovvero 0,5 punti percentuali in meno rispetto alle previsioni di gennaio e 0,9 punti percentuali in meno rispetto alle stime di ottobre 2018. Invariata a +0,9% la crescita per il 2020. La crescita e’ stata rivista al ribasso in seguito alla ”debole domanda interna mentre i rendimenti restano [...]

&id=HPN_Washington+D.C.+society_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Washington,{{}}D*C*{{}}society" alt="" style="display:none;"/> ?>