Water mould plant pathogens and diseases

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Max Biaggi
In rilievo

Max Biaggi

SINTOMI DELLA PERONOSPORA SULLE PRINCIPALI COLTIVAZIONI DELL’ORTO E SULLE ROSE

SINTOMI DELLA PERONOSPORA SULLE PRINCIPALI COLTIVAZIONI DELL’ORTO E SULLE ROSE

SINTOMI DELLA PERONOSPORA SULLE PRINCIPALI COLTIVAZIONI DELL’ORTO E SULLE ROSE La peronospora è una malattia insidiosa. Una pianta, una volta aggredita, non può più essere curata se non ricorrendo a prodotti sistemici, cioè composti chimici che entrano nei tessuti della pianta e si trasferisco poi nell’organismo di chi la consuma. La coltivazione biologica prevede che non si usino prodotti sistemici. E dunque importante riconoscere la malattia al suo [...]

LA PERONOSPORA NELL’ORTO: RICONOSCERLA E PREVENIRLA

LA PERONOSPORA NELL’ORTO: RICONOSCERLA E PREVENIRLA

La pernospora, riconoscerla e prevenirla La peronospora è la malattia fungina più frequente tra le piante dell’orto, del giardino e del frutteto. Per alcune come il pomodoro, la patata, la vite e la rosa è assolutamente la malattia principale e la più pericolosa. Dopo molti tentativi di contrasto, nel 1885 venne messa a punto la poltiglia bordolese, cioè solfato di rame addizionato con calce spenta. Però anche questo rimedio, usato universalmente, ha solo [...]

LA PERONOSPORA E LA REGOLA DEI TRE DIECI

LA PERONOSPORA E LA REGOLA DEI TRE DIECI

Combattere la peronospora. La regola dei tre DIECI Il miglior metodo per combattere la peronospora è conoscerla. In effetti, si tratta di una malattia insidiosa che può essere solo prevenuta, e non curata. Esistono prodotti chimici in grado di esercitare una blanda azione curativa dell’infezione in atto, ma si tratta di prodotti “sistemici” che mettono in circolazione nella pianta sostanze chimiche che vengono poi assorbite da chi consuma i frutti La vera [...]

QUANDO FARE I TRATTAMENTI CONTRO LA PERONOSPORA DI VITE, POMODORO, PATATA, ROSA

QUANDO FARE I TRATTAMENTI CONTRO LA PERONOSPORA DI VITE, POMODORO, PATATA, ROSA

Peronospora: quando fare i trattamenti Le piante più soggette alle infezioni di peronospora sono la vite, il pomodoro, la patata e la rosa. Ecco alcune indicazioni sulle procedure consigliate per il contrasto del fungo. Secondo la regola dei tre dieci, le infezioni hanno inizio quando si verificano tre condizioni: temperatura minima almeno 10 °C, piogge di 1° mm concentrate in uno o due giorni, germogli delle piante lunghi circa 10 cmParliamo qui di trattamenti [...]

Lotta antiparassitaria - La poltiglia bordolese contro la Peronospera

Lotta antiparassitaria - La poltiglia bordolese contro la Peronospera

La poltiglia bordolese è composta da solfato di rame e idrossido di calcio disciolti in acqua. Essa viene spruzzata sui vegetali e vi aderisce tenacemente. Questo tradizionale anticrittogamico con il quale i nostri nonni hanno sporcato di un magico colore azzurrino i muri delle vecchie case di campagna precedute dalla pergola, è tuttora un valido mezzo di difesa contro la peronospora. Questa malattia fungina attacca numerosi ortaggi, come pomodoro, aglio, [...]

La peronospora

Nel post precedente accennavo alla peronospora. Me la sono beccata per benino, proprio come un pivello. Quest' anno i pomodori arriveranno a luglio, se tutto va bene. Ci sono stati anni in cui anticipando un pò la messa a dimora delle piantine e usando i tunnel ero riuscito a raccogliere un' insalatiera di pomodorini rossi già il primo di giugno! Con questo post intendo spiegare a tutti cosa non fare quando si piantano dei pomodori. Devo premettere che non ho mai [...]

PERONOSPORA, "INDENNIZZI DEFINITI CON ORGANIZZAZIONI..."

PERONOSPORA, "INDENNIZZI DEFINITI CON ORGANIZZAZIONI..."

 “I contenuti del decreto necessario per definire le modalità di intervento, così come i tempi di attuazione, sono stati definiti dalla Regione, confrontandosi con le organizzazioni di categoria, nel corso di ben 5 riunioni. Rispetto a quelle decisioni non è stato modificato nulla”. Lo afferma il dirigente generale del Dipartimento Interventi Strutturali dell’assessorato regionale all’Agricoltura, Giuseppe Morale, in merito alle notizie pubblicate da [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

L'affaire Xylella

L'affaire Xylella fastidiosa e quei terribili sospetti, così reali. Tutela per sette anni dei terreni colpiti da Xylella. E poi? Il dubbio di una paurosa speculazione edilizia, fino ad oggi impedita dalla presenza di monumenti della natura, gli stupendi olivi secolari, rischia di diventare una certezzaLa notizia che arriva da Bari è che nei prossimi sette anni sarà impossibile costruire sui terreni agricoli colpiti dalla Xilella fastidiosa, il batterio che ha [...]

deleted

deleted

Vicenda "Xylella" - Si va avanti a gran ritmo con le arature

Vicenda "Xylella" - Si va avanti a gran ritmo con le arature

Vicenda "Xylella" - Si va avanti a gran ritmo con le arature sabato 02 maggio 2015 ore 12:56 Già «puliti» 60mila ettari «Su 75 mila ettari di terreno coltivati ad uliveto e frutteto ad oggi l’80 per cento, ovvero 60mila ettari, di quei campi sono stati arati dai proprietari». Ad ufficializzare questo dato positivo è il commissario delegato per l’emergenza, Giuseppe Silletti. «Arature necessarie - sottolinea Silletti - per bloccare l’avanzata della [...]

Xylella: responsabilità di Stato.

Xylella: responsabilità di Stato. L’inettitudine e l’imperizia dei governanti, la demagogia, l’ignoranza e la falsità di un certo mondo ambientalista e gli appetiti di coloro che ne vogliano fare un business sono più dannosi della malattia. Si vuol desertificare il Salento sterminando tutte le piante in loco. Come dire: c’è una persona malata, si annientano tutti i conviventi e tutti i suoi compaesani. E' l'Isis europea che si abbatte sul patrimonio [...]

Malattie dell’orto. L’oidio o mal bianco. Che cosa è, come combatterlo.

Malattie dell’orto. L’oidio o mal bianco. Che cosa è, come combatterlo.

Le malattie fungine (crittogamiche) più frequenti nell’orto sono la peronospora e l’oidio, detto anche mal bianco, muffa bianca, nebbia, albugine. La peronospora si combatte con prodotti a base di rame, mentre per l’oidio l’arma decisiva è lo zolfo.   Esistono in commercio numerosissimi prodotti a base di zolfo (o anche zolfo ramato) ma quando l’attacco non è troppo prepotente si può ricorrrere a metodi naturali. Attenzione però, nessun metodo è [...]

&id=HPN_Water+mould+plant+pathogens+and+diseases_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Water{{}}mould{{}}plant{{}}pathogens{{}}and{{}}diseases" alt="" style="display:none;"/> ?>