Wesendonck Lieder

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Review
In rilievo

Review

Wesendonck-Lieder

La scheda: Wesendonck-Lieder

I Wesendonck-Lieder sono un ciclo di cinque Lieder composti da Richard Wagner negli anni 1857-1858 su altrettante poesie di Mathilde Wesendonck (da cui il nome). Accanto all'Idillio di Sigfrido, un poema sinfonico, è l'unico lavoro non operistico wagneriano ad essere tuttora regolarmente eseguito in pubblico.
Wagner conobbe Mathilde e suo marito Otto dopo la sua fuga da Dresda a seguito dei moti del maggio 1849, cui aveva partecipato, nel suo esilio in Svizzera, a Zurigo. Otto, agiato uomo d'affari, sostenne economicamente il compositore e permise a Wagner e a sua moglie Minna di alloggiare in un cottage nei pressi della sua villa. Sui rapporti fra Wagner e Mathilde si è molto speculato e, se è impossibile stabilire con sicurezza se i due ebbero una relazione, certamente la donna, colta e sensibile, assunse per il compositore il ruolo di feconda musa ispiratrice: in quel periodo Wagner era intento al primo atto de La Valchiria e concepiva l'idea di un'opera ispirata alla leggenda medievale di Tristano e Isotta.
Mathilde Wesendonck era inoltre una poetessa dilettante: le cinque poesie poi musicate da Wagner sono Der Engel (L'angelo), Stehe still! (Rimani in silenzio!), Im Treibhaus (Nella serra), Schmerzen (Dolori), Träume (Sogni). Ispirate ai versi del poeta Wilhelm Müller, che furono poi musicati da Franz Schubert negli anni Venti dell'Ottocento, in confronto ad essi sono scritte in uno stile più patetico e intenso, tipico del tardo Romanticismo.
Wagner stesso definì due dei Lieder, Im Treibhaus e Träume, "studi" per Tristano e Isotta, e vi usò per la prima volta idee musicali che sarebbero state poi sviluppate nell'opera. In particolare, in Träume si può sentire il primo nucleo del duetto d'amore dell'Atto II, mentre Im Treibhaus (l'ultimo in ordine di tempo ad essere composto) usa temi poi sviluppati nel preludio dell'Atto III. Lo stile cromatico-armonico del Tristano pervade l'intero ciclo.
Inizialmente, i cinque Lieder furono composti per voce femminile con l'accompagnamento del solo pianoforte (Fünf Gedichte für Frauenstimme und Klavier era infatti il titolo originale), ma Wagner scrisse una versione orchestrata di Träume, eseguita da un'orchestra da camera il 23 dicembre 1857, sotto la finestra di Mathilde, come regalo per il suo compleanno. L'intero ciclo venne eseguito per la prima volta a Magonza il 30 luglio 1862 con Hans von Bülow al pianoforte. L'orchestrazione dei restanti quattro brani fu opera del direttore d'orchestra wagneriano Felix Mottl. Una nuova orchestrazione fu interamente rifatta nel 1972 dal compositore italiano Vieri Tosatti.


S. Cecilia, Chung dirige Cajkovskij

S. Cecilia, Chung dirige Cajkovskij

(ANSA) – ROMA, 15 GEN – Il maestro coreano Myung-Whun Chung torna sul podio dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, di cui è stato Direttore Musicale dal 1997 al 2005. Per la stazione sinfonica dell’ Accademia giovedì 17 gennaio alle 19:30 dirigerà nell’ Auditorium Parco della Musica tre capolavori dell’Ottocento (repliche venerdì 18 alle 20:30 e sabato 19 alle 18). In apertura l’Ouverture del Singspiel Il Franco [...]

Lieder e Tablet: gli adolescenti danno voce alla classica

Lieder e Tablet: gli adolescenti danno voce alla classica

Amori difficili, incomunicabilità della propria realtà più profonda, separazioni dolorose, gioia, depressione: questi sembrano gli elementi caratterizzanti degli adolescenti contemporanei... sono invece i temi di pezzi e b

GustoVerde: Gnocchi di pane e rosoline

GustoVerde: Gnocchi di pane e rosoline

Un piatto eseguito con una verdura proveniente dalla famiglia del papavero, raccolta a km zero.

Roselline di sfoglia alle mele

Roselline di sfoglia alle mele

Ingredienti: 6 ROSELLINE 230 g di pasta sfoglia (meglio se rettangolare) 2 mele rosse 2 cucchiai di zucchero semolato confettura di albicocche q.b. una noce di burro un pizzico di cannella il succo di un limone zucchero a velo q.b. Le roselline di sfoglia alle mele sono un dessert goloso e scenografico, realizzato con strisce di pasta sfoglia arrotolate insieme a spicchi sottilissimi di mele rosse. Il risultato è un pasticcino primaverile e delicato, che ricorda [...]

Grazie Rosellina^^

Grazie Rosellina^^

        Grazie Ros.. Sei Sempre Gentilissima Con Me^^ *Dolce Serata* Un Affettuoso Saluto 

Cucina tutorial: roselline di mele

Cucina tutorial: roselline di mele

Morbide, delicate, leggere e facili da cucinare addolciranno e abbelliranno la tua tavola!

LA PRINCIPESSA ROSELLINA

LA PRINCIPESSA ROSELLINA C�era una volta una ragazza vestita tutta di rosa che per questo si chiamava Rosellina. Viveva ai margini del bosco in una casetta assieme al suo pap�. Quel giorno aveva deciso di andare nel bosco  a raccogliere dei funghi per preparare un buon risotto ai funghi per la cena del pap� a cui voleva un bene immenso. Cos� prese il cestello e si addentr� nel bosco. Senza accorgersene mentre raccoglieva i funghi si allontan� dal [...]

Roselline di sfoglia - Rafano e cannella

Roselline di sfoglia - Rafano e cannella

Le roselline di sfoglia e prosciutto sono un’idea simpatica e sfiziosa per i vostri aperitivi e buffet. Si preparano in pochissimo tempo, sono gustosissime e fanno bella figura a tavola.Ingredienti300 gr di pasta sfoglia,150 gr di prosciutto crudo,1 uovo.PreparazionePreparate la pasta sfoglia come da ricetta base; Quando sarà pronta per l’utilizzo, stendetela col mattarello e ricavate un rettangolo dello spessore di 3-4 mm.Adagiatevi sopra le fettine di [...]

ROSELLINE DI PASTA SFOGLIA

ROSELLINE DI PASTA SFOGLIA

Oggi vi propongo un antipasto velocissimo e molto sfizioso.... Rosellina dopo rosellina...avanzerà lo spazio per il pranzo o per la cena? Ottima idea da preparare anche per le feste dei bambini.   Ingredienti: n. 2 rotoli di pasta sfoglia 300 gr di prosciutto cotto 100 gr di parmigiano   Frullare il prosciutto e il parmigiano nel mixer per qualche secondo, per chi utilizza il bimby 10 secondi a velocità 5. Stendere leggermente la pasta sfoglia e [...]

Decorazioni Dolci Roselline Di Cioccolato

Decorazioni Dolci Roselline Di Cioccolato

500 gr di cioccolato bianco (o fondente)250 gr di glucosio o mieleFate sciogliere il cioccolato a bagnomaria per poi temperarlo su un piano di lavoro freddo aggiungendo il glucosio o, in alternativa, il miele, mescolando il tutto per bene.Raffreddandosi avrà una consistenza simile a quella di una pasta. Formate una pallina, avvolgetela nella pellicola trasparente e mettetela a raffreddare in frigo.Formate poi un piccolo cono/goccia con la pasta di cioccolato [...]

Lieder- Jugendliche

  Ritorna alla Home Indice della mediateca                                                                               

dove posso trovare i lieder di schubert tradotti in italiano

dove posso trovare i lieder di schubert tradotti in italiano "http://web.tiscali.it/ganassi/testoschubert.htm ti ho trovato questo"

Rispondi

In Musica ... LIEDER "L'ISTANTE"

.: LIEDER "L'istante" :. "L'istante" ha un sound rock-pop echeggiante alcuni incisi di Luciferme e Francesco Renga, benché la parte vocale non si avvicini a entrambi i casi. Detto ciò i Lieder hanno avuto finora il merito di aprire alcuni live del tour 2005 "Buoni o Cattivi" di Vasco Rossi, esperienza della quale vi sono tre testimonianze all'interno di questo singolo. Lo stile delle tre tracce live non si discosta molto da quello della canzone d'apertura [...]

Roselline di frappe

Roselline di frappe

Odio friggere, per cui con i dolci di Carnevale vado poco d'accordo. Visto che negli ultimi anni va di moda reinterpretare in versione "light" al forno molte preparazioni che nascono per essere fritte, ecco qua la versione di frappe che ho preparato per il Martedì Grasso 2009. Nella mia famiglia le frappe hanno la forma di bellissime roselline, ottenute tagliando delle strisce con la rotellina dentellata (quella che si usa anche per fare le strisce della crostata) [...]

Lieder di Schubert, ma anche Parole di Michelangelo, musica di Shostakovic' al Saloncino dellla Pergola di Firenze : Andras Schiff al pianoforte, col basso Robert Holl

Dopo la formidabile presenza, unica in tutt’Europa e condensata in soli tre giorni, di grandi voci come Goerne, Gerhaher e Padmore, il ciclo L’arte del canto degli Amici della Musica di Firenze prosegue con un nuovo doppio appuntamento affidato ancora una volta ai maggiori interpreti del panorama internazionale. E tali sono i protagonisti dei concerti al Teatro della Pergola di Sabato 29 (ore 16) e Domenica 30 Novembre (ore 21): il basso Robert Holl, allievo [...]

Firenze capitale del bel canto: tre protagonisti del lieder alla Pergola

Firenze capitale del canto, con una tripletta di concerti unica in tutt’Italia. Sabato 22 Novembre, al Teatro della Pergola (ore 16), prende infatti il via “L’arte del canto”, il nuovo ciclo punta di diamante della Stagione degli Amici della Musica di Firenze – realizzato grazie al contributo della Fondazione Monte dei Paschi di Siena – che presenta organicamente le più diverse espressioni della vocalità (dal Lied alle pagine corali) affidandone la [...]

Lieder a confronto

Lieder a confronto

EccoVi il primo:   Adolf Hitler in un breve tratto della sua esibizione abbaiata nel famoso discorso: "Das Deutsche Wolk" (Il Popolo Tedesco)       ed ora l'altro, Winston Churchill, nel famoso discorso del: "Sangue, fatica, lacrime e sudore"  per me uno dei più bei discorsi mai pronunciati sulla Terra. Segue una traduzione non fedelissima, ma ottima a far capire quale fosse la posta in gioco in quel momento:   W.Churchill - (6-13-1940) "Blood, Toil, Tears [...]

una bella serata

una bella serata

Ieri sera sono stato insieme alla mia kry per tutta la sera(cosa che purtroppo capita molto di rado).Dapprima siamo andati a mangiare al Mc Donald,e siccome la mia ragazza mi deve sorprendere ogni volta ha preso un happy meal(mattachiona),ma c'era talmente tanta gente che abbiamo preso da mangiare e siamo andati a mangiare in un posto tranquillo.Finita la cena abbiamo voluto lasciare un altro dei tanti segni tangibili del nostro amore(non posso dire tutto diciamo [...]

Torta decorata con roselline di zucchero

Torta decorata con roselline di zucchero

        Realizzato da: Nennaki Note: E' stata preparata con un pan di Spagna di diametro 30. L'ho farcita con crema pasticcera al pistacchio e frutta fresca lasciata macerare per 5 ore nel maraschino. Ogni disco è stato bagnato con uno sciroppo di: acqua, zucchero, maraschino, succo di arancia e il succo della frutta macerata. Per la composizione centrale e la copertura della torta ho utilizzato 500 g di zucchero fondente. Infine per dare un tocco di eleganza [...]

&id=HPN_Wesendonck+Lieder_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Wesendonck{{}}Lieder" alt="" style="display:none;"/> ?>