World Wild Found for Nature

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Music
In rilievo

Music

WWE

La scheda: WWE

Vince McMahon: presidente, proprietario (52%) e amministratore delegato
Editoria
Eventi dal vivo
Televisione
Film
Home video
Merchandising
Musica
Servizio di video streaming
Wrestling
La World Wrestling Entertainment (WWE), nota come World Wrestling Federation (WWF) fino al 2002, è un'azienda statunitense di sport di intrattenimento che si occupa principalmente di wrestling, oltre a film, musica e merchandising. È quotata in borsa al New York Stock Exchange con la sigla WWE, che si riferisce anche all'omonima federazione di wrestling.
La storia della WWE risale al 1948, quando nacque la National Wrestling Alliance (NWA) – un gruppo di federazioni indipendenti di wrestling, dette anche «territori» – e il territorio della futura WWE era quello degli Stati Uniti d'America nord-orientali, noto anche come Capitol Sports. La precursore della WWE fu fondata da Jess McMahon e Toots Mondt il 7 gennaio 1952 con il nome di Capitol Wrestling Corporation Ltd. (CWC). La CWC entrò ufficialmente a far parte del sistema a territori della NWA nel 1953 e vi rimase fino al 1963, quando se ne staccò e il 25 aprile seguente formò la Word Wide Wrestling Federation. Tuttavia nel 1971 l'allora WWE tornò a far parte del circuito territoriale NWA e vi rimase fino al 1983, anno in cui si staccò definitivamente dalla NWA. Per ragioni di marketing nel 1979 acquisì il nome di World Wrestling Entertainment. Successivamente attraversò diversi cambi legali di nome negli anni successivi: a partire dal 1980 acquisì il nome di Titan Sports, Inc. (fondata nel 1979 a South Yarmouth, area non incorporata del Massachusetts), che sarebbe l'odierna entità e che fu costituita il 21 febbraio 1980 dopo essere stata incorporata con la CWC, a sua volta acquistata dalla Titan Sports nel 1982, a partire dal 6 maggio 1998 diventò nota con il nome di World Wrestling Federation, Inc. e il 19 ottobre 1999 come World Wrestling Federation Entertainment, Inc. (WWFE, Inc. o WWFE), per poi passare il 6 maggio 2002 – a causa di un contenzioso con il World Wide Fund for Nature, noto con lo stesso acronimo – al più recente e odierno nome legale, divenendo nota semplicemente come WWE (acronimo di World Wrestling Entertainment) a partire dal 7 aprile 2011, anche se il nome legale completo non è stato mai ufficialmente cambiato.
Al 2017 il presidente della WWE e amministratore delegato – nonché proprietario e azionista di maggioranza della WWE (52%) – è Vince McMahon, aiutato nella gestione dai figli Shane e Stephanie e da suo genero Paul "Triple H" Levesque: la famiglia McMahon detiene quindi circa il 70% del capitale sociale della WWE e il 96% dei diritti di voto. A partire dall'agosto 2014 a causa di problemi in corso con un fondo speculativo di New York la società Eminence Capital ha acquisito il 9,6% del capitale della WWE, mentre la famiglia McMahon conserva il rimanente 90,4%. Il quartier generale della WWE è a Stamford, con uffici a Los Angeles, New York, Miami, Londra, Mumbai, Shangai, Singapore, Monaco e Tokyo. Al 2017 la WWE è anche la principale federazione di wrestling mondiale: gli spettacoli televisivi della WWE, tra i quali spiccano Raw e SmackDown, raggiungono circa 650 milioni di case in tutto il mondo e sono trasmessi in venticinque lingue in più di 180 Paesi. La WWE dà inoltre vita a diversi eventi in pay-per-view, il più importante dei quali è WrestleMania, che si tiene ogni anno verso la fine del mese di marzo e l'inizio del mese di aprile, il giorno prima di questo evento si svolge la cerimonia della Hall of Fame. A partire dal marzo 2002 – in seguito all'acquisizione della World Championship Wrestling (WCW) il 23 marzo 2001 e della Extreme Championship Wrestling (ECW) nel 2003 – la WWE ha istituito una «brand extension», formando essenzialmente due roster (Raw e SmackDown!), a cui nel 2006 se ne è aggiunto un terzo (ECW) dopo la rinascita della ECW portata avanti dalla WWE sino al 2010. Il programma televisivo ECW fu cancellato nel 2010 in favore di NXT. La prima brand extension si è conclusa nell'agosto 2011, quando la WWE lanciò il «SuperShow», permettendo ai wrestler di apparire in qualunque programma televisivo e ponendo di fatto fine alla separazione dei roster. Ciò è durato fino al maggio 2016, quando la WWE ha annunciato l'intenzione di restaurare la brand extension e il draft (che si svolse ogni anno, con l'eccezione del 2003, fino all'aprile 2011) a partire dal luglio seguente, mese in cui SmackDown sarebbe andato in onda in diretta – proprio come Raw (che dalla puntata numero mille ha una durata di tre ore) – ogni martedì sera con una durata di due ore e con il nome di SmackDown Live per ragioni di marketing. Nel 2014 la WWE aveva lanciato un proprio servizio di video streaming: il WWE Network.
Così come altre federazioni di wrestling, anche gli spettacoli della WWE sono basati sullo spettacolo e intrattenimento, che si basa a sua volta su storie scritte e su incontri di wrestling predeterminati, sebbene questi includano mosse che possono causare reali infortuni se non eseguite correttamente. Di tutto ciò si occupano gli scrittori creativi, che sono divisi in due gruppi: coloro che si limitano a decidere i risultati degli incontri e delle faide sono noti con il termine di booker, mentre coloro che scrivono le storie, i segmenti e la struttura di una rivalità sono noti con il termine di writer (scrittori) ed entrambi i gruppi fanno capo a un superiore, noto rispettivamente come head booker e head writer. Della struttura degli incontri tra i wrestler si occupano invece i produttori – noti anche con il termine di road agent – insieme ai wrestler stessi. Durante la prima brand extension anche l'intera squadra creativa della federazione venne ulteriormente divisa in gruppi, con uno che si occupava di Raw e l'altro di SmackDown!. Tutto ciò è stato riconosciuto per la prima volta nel 1989 da Vince McMahon – il proprietario della WWE sin dal 1980 – per evitare di pagare le tasse dalle commissioni atletiche e sin dagli anni ottanta del XX secolo la WWE ha pubblicizzato il suo prodotto come «sports entertainment» (sport-spettacolo), riconoscendo quindi le radici del prodotto che risalgono alle competizioni sportive e al teatro drammatico.
La WWE possiede un territorio di sviluppo chiamato NXT e una propria scuola-palestra di wrestling, il WWE Performance Center. Ha inoltre avuto diverse federazioni satellite, meglio conosciute come territori di sviluppo, tra queste le più importanti furono la Deep South Wrestling (DSW), la Ohio Valley Wrestling (OVW) e la Florida Championship Wrestling (FCW), mentre le altre si segnalano anche la Heartland Wrestling Association (HWA), la International Wrestling Association (IWA) di Porto Rico, la Memphis Championship Wrestling (MCW) e la Ultimate Pro Wrestling (UPW). Nel 2015 la WWE ha iniziato a collaborare con la EVOLVE Wrestling, con la possibilità di acquisire i loro wrestler per farli esibire a NXT ed eventualmente anche nel roster principale della WWE.


Fiamme in cinema 1200, evacuati

Fiamme in cinema 1200, evacuati

(ANSA) – FIRENZE, 17 FEB – Le dodici sale del cinema multisala di Campi Bisenzio (Firenze), per un totale di 1200 persone – che non sono state coinvolte – sono state fatte evacuare in via precauzionale dai vigili del fuoco per un principio di incendio. L’intervento dei pompieri del comando di Firenze e dei distaccamenti di Calenzano e Firenze Ovest, è iniziato intorno alle mezzanotte di ieri e si è concluso dopo circa due ore e mezzo. Le fiamme hanno [...]

Incendio in casa riposo per anziani

Incendio in casa riposo per anziani

(ANSA) – REGGIO CALABRIA, 14 FEB – Un incendio è scoppiato, per cause in corso di accertamento, nella casa famiglia per anziani “New Gardenia”, nella frazione “Valanidi” di Reggio Calabria. Le fiamme si sono propagate da una stanza del primo piano della struttura, dove si trovavano ricoverati 12 anziani. Sono stati tutti tratti in salvo dai vigili del fuoco intervenuti con due autobotti, un’autoscala ed un carro bombole per la riserva di aria. Tutti [...]

EVENTI: WWE

Il 25 settembre 2000 Raw si spostò da USA Network a TNN.

Nel 2000 il World Wide Fund for Nature (il cui acronimo era WWF, come la federazione), un'organizzazione ambientalista, querelò la World Wrestling Federation, per aver violato un accordo del 1994 che limitava l'uso da parte della Titan Sports dell'acronimo "WWF" fuori dai confini degli States.

Il 25 settembre 2000 Raw si spostò da USA Network a TNN.

Nel 2000 il World Wide Fund for Nature (il cui acronimo era WWF, come la federazione), un'organizzazione ambientalista, querelò la World Wrestling Federation, per aver violato un accordo del 1994 che limitava l'uso da parte della Titan Sports dell'acronimo "WWF" fuori dai confini degli States.

Il 29 aprile 1999 la WWF fece il suo ritorno su una televisione terrestre lanciando uno speciale show chiamato SmackDownǃ sulla rete televisiva UPN.

Il 19 ottobre 1999 la compagnia che detiene il controllo della WWF, ossia la Titan Sports (rinominata poi World Wrestling Federation Entertainment, Inc.

Il 29 aprile 1999 la WWF fece il suo ritorno su una televisione terrestre lanciando uno speciale show chiamato SmackDownǃ sulla rete televisiva UPN.

Il 19 ottobre 1999 la compagnia che detiene il controllo della WWF, ossia la Titan Sports (rinominata poi World Wrestling Federation Entertainment, Inc.

Il 13 aprile 1998 Raw batté finalmente Nitro in termini di ascolti dopo 84 settimane, grazie all'annuncio del match fra McMahon e Austin.

Il 13 aprile 1998 Raw batté finalmente Nitro in termini di ascolti dopo 84 settimane, grazie all'annuncio del match fra McMahon e Austin.

Il 27 ottobre 2009 Hulk Hogan annunciò in una conferenza stampa che lui ed Eric Bischoff avevano firmato un contratto con la Total Nonstop Action Wrestling (TNA), l'annuncio fu dato al Madison Square Garden, arena tradizionalmente legata alla WWE.

Il 27 ottobre 2009 Hulk Hogan annunciò in una conferenza stampa che lui ed Eric Bischoff avevano firmato un contratto con la Total Nonstop Action Wrestling (TNA), l'annuncio fu dato al Madison Square Garden, arena tradizionalmente legata alla WWE.

Nel 1956 la CWC firmò un contratto con WTTG Channel 5 per trasmettere in diretta i suoi eventi.

Nel 1956 la CWC firmò un contratto con WTTG Channel 5 per trasmettere in diretta i suoi eventi.

Nel 2002 l'Unione Europea proibisce le reti.

Nel 2002 l'Unione Europea proibisce le reti.

Nel 2002 l'Unione Europea proibisce le reti.

Nel 2002 l'Unione Europea proibisce le reti.

Nel 2002 l'Unione Europea proibisce le reti.

Il 15 luglio 2002 McMahon, dopo aver riguadagnato pieno controllo sulla WWE, sciolse il gruppo.

Il 5 maggio 2002 fu lanciato lo slogan Get the "F" out e l'URL del sito ufficiale cambiò da WWF.

Il 15 luglio 2002 McMahon, dopo aver riguadagnato pieno controllo sulla WWE, sciolse il gruppo.

Il 5 maggio 2002 fu lanciato lo slogan Get the "F" out e l'URL del sito ufficiale cambiò da WWF.

Il 9 luglio 2001 i wrestler della WCW e quelli dell'Extreme Championship Wrestling (acquistata, secondo la storyline, da Stephanie McMahon, figlia di Vince e quindi sorella di Shane) unirono le forze formando l'Alliance, alla guida del gruppo c'erano i fratelli McMahon con il supporto dell'ex proprietario della ECW Paul Heyman.

Il 9 luglio 2001 i wrestler della WCW e quelli dell'Extreme Championship Wrestling (acquistata, secondo la storyline, da Stephanie McMahon, figlia di Vince e quindi sorella di Shane) unirono le forze formando l'Alliance, alla guida del gruppo c'erano i fratelli McMahon con il supporto dell'ex proprietario della ECW Paul Heyman.

Nel 2004 la WWE ha pubblicato un DVD intitolato The Monday Night War che racconta la battaglia tra le due federazioni.

Nel 2004 la WWE ha pubblicato un DVD intitolato The Monday Night War che racconta la battaglia tra le due federazioni.

Nel 1992, collaborò con il Parco Nazionale d'Abruzzo per la messa a dimora di centinaia di piante da frutto per limitare la dispersione degli orsi in aree non protette e tentare di ridurre il numero di esemplari investiti dalle auto.

Nel 1992, collaborò con il Parco Nazionale d'Abruzzo per la messa a dimora di centinaia di piante da frutto per limitare la dispersione degli orsi in aree non protette e tentare di ridurre il numero di esemplari investiti dalle auto.

Nel 1992, collaborò con il Parco Nazionale d'Abruzzo per la messa a dimora di centinaia di piante da frutto per limitare la dispersione degli orsi in aree non protette e tentare di ridurre il numero di esemplari investiti dalle auto.

Nel 1992, collaborò con il Parco Nazionale d'Abruzzo per la messa a dimora di centinaia di piante da frutto per limitare la dispersione degli orsi in aree non protette e tentare di ridurre il numero di esemplari investiti dalle auto.

Nel 1992, collaborò con il Parco Nazionale d'Abruzzo per la messa a dimora di centinaia di piante da frutto per limitare la dispersione degli orsi in aree non protette e tentare di ridurre il numero di esemplari investiti dalle auto.

Nel 2003 Thursday Night Smackdown va in onda su Italia 1 che finora è stato il canale italiano più importante dove è stato trasmesso uno show della WWE.

Nel 2003, la WWE acquistò ufficialmente il nome "Extreme Championship Wrestling" e l'intera collezione di video ECW, producendo dal 2005 una serie di DVD sulla federazione estrema, fra i quali spicca "The Rise and Fall of ECW", un documentario (e successivamente anche un libro) sulla storia della ECW.

Nel 2003 Thursday Night Smackdown va in onda su Italia 1 che finora è stato il canale italiano più importante dove è stato trasmesso uno show della WWE.

Nel 2003, la WWE acquistò ufficialmente il nome "Extreme Championship Wrestling" e l'intera collezione di video ECW, producendo dal 2005 una serie di DVD sulla federazione estrema, fra i quali spicca "The Rise and Fall of ECW", un documentario (e successivamente anche un libro) sulla storia della ECW.

Nel 1995 il WWF raccolse 150.

Nel 1995 il WWF raccolse 150.

Nel 1995 il WWF raccolse 150.

Nel 1995 il WWF raccolse 150.

Nel 1995 il WWF raccolse 150.

Il 5 maggio 2006 la WWE annunciò ufficialmente che l'ECW sarebbe tornata ad avere un suo show, ECW on SyFy, sull'omonimo canale televisivo della NBC Universal.

Il 3 dicembre 2006 ad Augusta, in Georgia, si è tenuto December to Dismember, il primo evento in pay-per-view della nuova ECW, che si rivelò un fallimento totale, raggiungendo il record negativo di vendite di un PPV della WWE.

Il 5 maggio 2006 la WWE annunciò ufficialmente che l'ECW sarebbe tornata ad avere un suo show, ECW on SyFy, sull'omonimo canale televisivo della NBC Universal.

Il 3 dicembre 2006 ad Augusta, in Georgia, si è tenuto December to Dismember, il primo evento in pay-per-view della nuova ECW, che si rivelò un fallimento totale, raggiungendo il record negativo di vendite di un PPV della WWE.

Tra il 1994 e il 1996 molti fra i main eventer si accasarono alla nuova concorrente, la World Championship Wrestling (WCW) di Ted Turner.

Tra il 1994 e il 1996 molti fra i main eventer si accasarono alla nuova concorrente, la World Championship Wrestling (WCW) di Ted Turner.

Nel 2005 tale show diventerà Friday Night Smackdown! venendo trasferito dalla WWE dal giovedì al venerdì sera.

Nel 2005 tale show diventerà Friday Night Smackdown! venendo trasferito dalla WWE dal giovedì al venerdì sera.

Il 19 dicembre 2008 fu annunciata la creazione di un nuovo show settimanale di un'ora, chiamato Superstars, Lo show debuttò il 16 aprile 2009 negli Stati Uniti su WGN America.

Il 19 dicembre 2008 fu annunciata la creazione di un nuovo show settimanale di un'ora, chiamato Superstars, Lo show debuttò il 16 aprile 2009 negli Stati Uniti su WGN America.

Il 7 aprile 2011 il sito WWE Corporate ha annunciato che l'azienda avrebbe cambiato nome da "World Wrestling Entertainment, Inc.

Il 7 aprile 2011 il sito WWE Corporate ha annunciato che l'azienda avrebbe cambiato nome da "World Wrestling Entertainment, Inc.

L'8 marzo 2010 Raw batté Impact! col rating di4, ossai circa1 milioni di ascoltatori, mentre Impact! totalizzò un98 di rating con circa4 milioni di ascoltatori.

Il 23 febbraio 2010 la WWE lanciò un nuovo programma su Syfy, chiamato NXT, in sostituzione degli show della ECW.

Il 16 agosto 2010 il WWE Tag Team Championship e il World Tag Team Championship furono sostituiti da un unico titolo, che avrebbe mantenuto il nome e l'albo d'oro dei WWE Tag Team Titles.

L'8 marzo 2010 Raw batté Impact! col rating di4, ossai circa1 milioni di ascoltatori, mentre Impact! totalizzò un98 di rating con circa4 milioni di ascoltatori.

Il 23 febbraio 2010 la WWE lanciò un nuovo programma su Syfy, chiamato NXT, in sostituzione degli show della ECW.

Il 16 agosto 2010 il WWE Tag Team Championship e il World Tag Team Championship furono sostituiti da un unico titolo, che avrebbe mantenuto il nome e l'albo d'oro dei WWE Tag Team Titles.

Nel 1987 la WWF aumentò ancora il successo della compagnia producendo ciò che è stato considerato il picco del boom del wrestling negli anni ottanta, WrestleMania III.

Nel 1987 la WWF aumentò ancora il successo della compagnia producendo ciò che è stato considerato il picco del boom del wrestling negli anni ottanta, WrestleMania III.

Nel 2013 la classifica è risultata la seguente:.

Nel 2013 la classifica è risultata la seguente:.

Nel 2013 la classifica è risultata la seguente:.

Nel 2013 la classifica è risultata la seguente:.

Nel 2013 la classifica è risultata la seguente:.

Nel 1980 Vince McMahon, figlio di Vincent, fondò la Titan Sports, Inc.

Nel 1980 Vince McMahon, figlio di Vincent, fondò la Titan Sports, Inc.

Nel 2015 la WWE ha iniziato a collaborare con la EVOLVE Wrestling, con la possibilità di acquisire i loro wrestler per farli esibire a NXT ed eventualmente anche nel roster principale della WWE.

Nel 2015 la WWE ha iniziato a collaborare con la EVOLVE Wrestling, con la possibilità di acquisire i loro wrestler per farli esibire a NXT ed eventualmente anche nel roster principale della WWE.

Nel 2014 la WWE aveva lanciato un proprio servizio di video streaming: il WWE Network.

L'8 gennaio 2014 la WWE ha annunciato il lancio del WWE Network, un servizio di video streaming gestito dalla federazione stessa che mette a disposizione degli utenti una enorme quantità di prodotti, che ha debuttato ufficialmente il 24 febbraio 2014 negli Stati Uniti.

Il 16 agosto 2014 Vince McMahon ha pubblicato sul proprio profilo Twitter le foto sulla inaugurazione del nuovo logo della WWE, precedentemente usato come logo del WWE Network.

Nel 2014 la WWE aveva lanciato un proprio servizio di video streaming: il WWE Network.

L'8 gennaio 2014 la WWE ha annunciato il lancio del WWE Network, un servizio di video streaming gestito dalla federazione stessa che mette a disposizione degli utenti una enorme quantità di prodotti, che ha debuttato ufficialmente il 24 febbraio 2014 negli Stati Uniti.

Il 16 agosto 2014 Vince McMahon ha pubblicato sul proprio profilo Twitter le foto sulla inaugurazione del nuovo logo della WWE, precedentemente usato come logo del WWE Network.

Nel 1986, anno in cui modificò il logo artistico di Scott nell'attuale, più stilizzato e riproducibile, assunse il nome che ha tuttora (World Wide Fund for Nature, cioè "fondo d'estensione mondiale per la natura"), tranne che negli Stati Uniti e in Canada dove la sua ragione sociale è ancora World Wildlife Fund.

Nel 1986, anno in cui modificò il logo artistico di Scott nell'attuale, più stilizzato e riproducibile, assunse il nome che ha tuttora (World Wide Fund for Nature, cioè "fondo d'estensione mondiale per la natura"), tranne che negli Stati Uniti e in Canada dove la sua ragione sociale è ancora World Wildlife Fund.

Nel 1986, anno in cui modificò il logo artistico di Scott nell'attuale, più stilizzato e riproducibile, assunse il nome che ha tuttora (World Wide Fund for Nature, cioè "fondo d'estensione mondiale per la natura"), tranne che negli Stati Uniti e in Canada dove la sua ragione sociale è ancora World Wildlife Fund.

Nel 1986, anno in cui modificò il logo artistico di Scott nell'attuale, più stilizzato e riproducibile, assunse il nome che ha tuttora (World Wide Fund for Nature, cioè "fondo d'estensione mondiale per la natura"), tranne che negli Stati Uniti e in Canada dove la sua ragione sociale è ancora World Wildlife Fund.

Nel 1986, anno in cui modificò il logo artistico di Scott nell'attuale, più stilizzato e riproducibile, assunse il nome che ha tuttora (World Wide Fund for Nature, cioè "fondo d'estensione mondiale per la natura"), tranne che negli Stati Uniti e in Canada dove la sua ragione sociale è ancora World Wildlife Fund.

Nel 1963 "Nature Boy" Buddy Rogers era il campione del mondo dei pesi massimi NWA ed era Mondt a decidere chi doveva sfidarlo, ma soprattutto dove doveva avere luogo questa sfida.

Nel 1963 "Nature Boy" Buddy Rogers era il campione del mondo dei pesi massimi NWA ed era Mondt a decidere chi doveva sfidarlo, ma soprattutto dove doveva avere luogo questa sfida.

Gru pericolante, tre famiglie evacuate

Gru pericolante, tre famiglie evacuate

(ANSA) – ANCONA, 8 FEB – Tre famiglie residenti nei pressi di una gru da cantiere pericolante in via Ponte Manarini ad Ancona sono state evacuate in via precauzionale. I vigili del fuoco sono intervenuti per la gru, ferma da diversi anni a causa il fallimento della ditta proprietaria, e hanno verificato la rottura di un tirante del contrappeso posteriore. I residenti sono stati presi in carico dal Comune di Ancona e collocati presso strutture alberghiere [...]

Sopralluogo Vvf tratto sotterraneo tram

Sopralluogo Vvf tratto sotterraneo tram

(ANSA) – FIRENZE, 4 FEB – Sopralluogo, nei giorni scorsi, dei vigili del fuoco sulla porzione di tracciato sotterraneo della nuova linea 2 della tramvia nel tratto che attraversa il viale Guidoni e arriva all’aeroporto Vespucci. Durante il sopralluogo sono stati visionati i locali tecnici ed effettuate le prove di ingresso al sedime tramviario con gli automezzi per pianificare le procedure operative standard in caso di intervento di soccorso. É stata [...]

Scontro tra più vetture in A1, 9 feriti

Scontro tra più vetture in A1, 9 feriti

(ANSA) – BOLOGNA, 24 GEN – Incidente questa mattina, intorno alle 8.30, sull’Autostrada A1 Milano-Napoli, al km 197 della carreggiata nord nel Comune di Casalecchio di Reno, alle porte di Bologna. Nove le persone rimaste coinvolte e soccorse dal 118, tutte in codice di bassa gravità. Per cause al vaglio della Polizia stradale, si sono scontrati tre mezzi pesanti, tra cui due autocisterne adibite al trasporto di liquido infiammabile, un furgone e quattro [...]

È ancora Sos ratti bianchi nel Cesenate

È ancora Sos ratti bianchi nel Cesenate

(ANSA) – BOLOGNA, 21 GEN – Prosegue ormai da alcuni giorni la misteriosa invasione di ratti bianchi nel Cesenate, tra Cesena e Cesenatico. Nella notte sono state diverse le chiamate alla sala operativa del comando provinciale dei Vigili del fuoco da cittadini che riferiscono di roditori “impazziti” e che sono stati trovati anche in case. Centinaia i topi che da giorni si riversano in strada, tanto che è stato necessario l’intervento di Vigili del fuoco, [...]

Botti: cane fugge per paura, recuperato da Vvf in dirupo

Botti: cane fugge per paura, recuperato da Vvf in dirupo

Era rimasto bloccato in un bosco della Garfagnana

Botti: cane fugge, recuperato da Vvf

Botti: cane fugge, recuperato da Vvf

(ANSA) – SAN ROMANO IN GARFAGNANA (LUCCA), 1 GEN – I vigili del fuoco del distaccamento di Castelnuovo sono intervenuti nel comune di San Romano in Garfagnana (Lu) per soccorrere un cane bloccato su di un dirupo. A dare l’allarme è stato un escursionista che aveva sentito guaire l’animale nel bosco. La squadra con utilizzo di tecniche Saf è riuscita a portare in salvo la cagnetta di nome ‘Una’ che forse si era allontanata da casa, nel paese di [...]

Monossido, intossicata famiglia a Pisa

Monossido, intossicata famiglia a Pisa

(ANSA) – PISA, 29 NOV – Una famiglia di quattro persone è stata ricoverata questo pomeriggio in ospedale a Pisa per probabile intossicazione da monossido di carbonio. La famiglia abita in una palazzina in via Verità nella quale risiedono altri cinque nuclei familiari, tutti evacuati. Sul posto i vigili del fuoco che hanno, appunto, riscontrato la presenza di monossido di carbonio e diffidato i proprietari dall’utilizzare le caldaie. Tutti gli occupanti [...]

Incidente pulman, team baske in ospedale

Incidente pulman, team baske in ospedale

(ANSA) – CAMERINO (MACERATA), 26 NOV – Un furgone adibito a pulmino che trasportava 8 ragazze di una squadra di basket ha urtato più volte durante la notte le pareti della galleria Varano lungo la SS77 ‘Valdichienti’ nel territorio di Serravalle di Chienti. Sul luogo sono intervenuti i vigili del fuoco. Gli occupanti dell’automezzo sono stati trasportati all’ospedale di Camerino (Macerata).

FOTO: WWE

World_Wide_Fund_For_Nature

World_Wide_Fund_For_Nature

World_Wild_Found_for_Nature

World_Wild_Found_for_Nature

WWF

WWF

World_Wildlife_Fund

World_Wildlife_Fund

World_Wrestling_Federation

World_Wrestling_Federation

WWE

WWE

Il Panda è il simbolo del WWF

Il Panda è il simbolo del WWF

Presidio permanente Vvf a Portofino

Presidio permanente Vvf a Portofino

(ANSA) – GENOVA, 2 NOV – Per garantire il soccorso tecnico urgente nella località di Portofino, rimasta isolata dopo la mareggiata del 29 ottobre scorso a causa della frana della strada che collega il borgo con Santa Margherita Ligure, i Vigili del fuoco hanno istituto un presidio permanente con un mezzo polivalente adatto alle strette strade del borgo. Lo comunica il comando dei vigili del fuoco. (ANSA).

Maltempo,1000 interventi Vvf da svolgere

Maltempo,1000 interventi Vvf da svolgere

(ANSA) – FIRENZE, 30 OTT – Erano oltre mille, oggi alle 7, gli interventi ancora da effettuare in Toscana da parte dei vigili del fuoco a causa del maltempo. Per tutta la notte sono proseguite le operazioni di soccorso dovute alle avverse condizioni meteo. A Grosseto, Siena, Arezzo, Livorno e Firenze il numero maggiore di interventi previsti. Sul territorio toscano sono all’opera anche squadre provenienti dalle Marche e dell’Emilia Romagna.

Wwf: animali selvatici diminuiti del 60% in 44 anni

Wwf: animali selvatici diminuiti del 60% in 44 anni

Milano (askanews) - La natura non va data per scontata. A lanciare l'allarme è il Wwf che nel suo report annuale "Living Planet" rivela che gli animali selvatici sono diminuiti del 60% tra il 1970 e il 2014. Le cause sono molteplici ma tutte riconducibili alla pesante mano dell'uomo, a partire dalla distruzione degli habitat per l'agricoltura intensiva, l'estrazione mineraria, l'urbanizzazione che spingono alla deforestazione, all'esaurimento o [...]

Morta in incendio, forse causa sigaretta

Morta in incendio, forse causa sigaretta

(ANSA) – PESARO, 21 OTT – Potrebbe essersi sviluppato da una sigaretta accesa dalla stessa vittima dell’incendio, Gina Silvestrini, 81 anni, il rogo scoppiato in un palazzo in via Cicognani a Pesaro. L’anziana è stata trovata morta carbonizzata nel suo letto dai vigili del fuoco intervenuti per mettere in salvo cinque persone, quattro adulti e un bimbo, e domare le fiamme. I pompieri hanno escluso che possa essere stato un corto circuito a innescare le [...]

Muore anziana nel rogo di un palazzo a Pesaro

Muore anziana nel rogo di un palazzo a Pesaro

(ANSA) – PESARO, 21 OTT – Un’anziana disabile è morta a causa di un incendio scoppiato poco dopo le 8, probabilmente nell’abitazione della donna, in un palazzo in via Cicognani a Pesaro. I vigili del fuoco hanno invece salvato dalle fiamme, intervenendo con l’autoscala, cinque persone: tre, padre madre e bimbo piccolo, erano al secondo piano; altre due al piano rialzato. Sul posto anche la polizia scientifica che sta compiendo rilievi per accertare le [...]

Muore anziana in rogo palazzo Pesaro

Muore anziana in rogo palazzo Pesaro

(ANSA) – PESARO, 21 OTT – Un’anziana disabile è morta a causa di un incendio scoppiato poco dopo le 8, probabilmente nell’abitazione della donna, in un palazzo in via Cicognani a Pesaro. I vigili del fuoco hanno invece salvato dalle fiamme, intervenendo con l’autoscala, cinque persone: tre, padre madre e bimbo piccolo, erano al secondo piano; altre due al piano rialzato. Sul posto anche la polizia scientifica che sta compiendo rilievi per accertare le [...]

Esplode bombola gpl officina, ustionato

Esplode bombola gpl officina, ustionato

(ANSA) – ANCONA, 17 OTT – Una bombola di gpl di un’automobile è esplosa in un’officina di via della Montagnola, alla periferia di Ancona. E’ rimasto ferito un 27enne, che ha riportato ustioni di primo grado al volto e di secondo grado ad un braccio e alla parte superiore del torso. E’ stato soccorso dalla Croce Gialla e da un’automedica del 118 e trasportato all’ospedale di Torrette. Non sarebbe in pericolo di vita, anche se le ustioni richiedono [...]

Incendio doloso davanti scuola

Incendio doloso davanti scuola

(ANSA) – SOVERATO (CATANZARO), 12 OTT – Un incendio è stato appiccato stamani all’ingresso dell’istituto tecnico commerciale sito di via Carlo Amirante a Soverato. Il rogo ha interessato una catasta di cartoni posizionata all’esterno dell’istituto, tra le due porte di ingresso. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco del distaccamento di Soverato che hanno spendo il fuoco evitando che si propagasse all’interno dell’edificio. Non sono state [...]

Rogo vicino a oasi Wwf in Salento, danni

Rogo vicino a oasi Wwf in Salento, danni

(ANSA) – LECCE, 30 SET – Un vasto incendio, alimentato dal vento, si è sviluppato a Vernole, nei pressi dell’oasi Wwf delle Cesine, provocando danni alla vegetazione. Il rogo ha lambito anche la litoranea, ha toccato la pineta del parco Manà e un lido balneare. Il fuoco si è poi diretto, a causa del vento, verso le campagne di Acquarica di Lecce, dove ci sono residence e abitazioni. Sull’area lavorano Vigili del fuoco e Canadair. Per l’assessore [...]

Tir ribaltato perde olio, Salaria chiusa

Tir ribaltato perde olio, Salaria chiusa

(ANSA) – ASCOLI PICENO, 28 SET – Statale Salaria chiusa nel pomeriggio ad Ascoli Piceno a causa di un tir che si è ribaltato al km 171+700 in località Mozzano. Il mezzo pesante, condotto da un 22enne di Foggia rimasto praticamente illeso, si è ‘appoggiato’ sul guardrail e gran parte del carico di blocchi di marmo per scogliere si è riversato fuori dalla sede stradale: l’olio idraulico del tir si è però riversato in strada e per questo la [...]

&id=HPN_World+Wild+Found+for+Nature_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}World{{}}Wide{{}}Fund{{}}for{{}}Nature" alt="" style="display:none;"/> ?>