Yen giapponese

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Guendalina Tavassi
In rilievo

Guendalina Tavassi

Yen

La scheda: Yen

Lo yen (円 en?) è la valuta usata in Giappone. In giapponese si pronuncia «en», mentre la pronuncia «yen» è quella comunemente usata in italiano e altre lingue occidentali. I codici ISO 4217 per lo yen sono JPY e 392. Il simbolo latinizzato è ¥, mentre in giapponese si scrive con il kanji 円.
Lo yen fu introdotto dal governo Meiji nel 1872 in un sistema monetario simile a quello europeo, lo yen sostituì il sistema monetario eccessivamente complesso del periodo di Edo. La nuova legge monetaria del 1871 introdusse un sistema di suddivisione decimale, la valuta viene così suddivisa: yen (1, 圓), sen (1/100, 錢), e rin (1/1000, 厘). Le monete diventano rotonde e di metallo come in occidente. (Il sen e il rin furono ritirati dalla circolazione nel 1954). Quando si indica una grande quantità di yen si usa la cifra man (che significa "dieci mila") che corrisponde a 10.000 yen (ad esempio 100.000 yen per i giapponesi sono 10 man yen). Lo yen è legalmente definito come 0,8667 troy once (26,956 g) di argento. La legge ha inoltre spostato il sistema valutario Giapponese nel gold standard.
Lo yen è stato ancorato al dollaro: 1 dollaro statunitense = 360 yen dal 25 aprile 1949, fino al 1971 data in cui gli accordi di Bretton Woods furono risolti e il valore dello yen cominciò a fluttuare. A partire dal settembre 2011 servono circa 76 yen per acquistare un dollaro statunitense, circa 103 yen per un euro e circa 117 yen per una sterlina inglese. Dopo gli accordi del Plaza del 1985 lo yen si apprezzò sul dollaro.
In origine lo yen fu scritto nello stesso modo dello yuan cinese (圓 pinyin yuan2). Nel giapponese scritto moderno si usa il carattere (円), che è differente da quello usato nel Cinese semplificato (元). Il simbolo latino dello yen è tuttavia identico a quello usato dallo yuan, anche se in Cina si tende a usare una barra trasversale anziché due.
Il vocabolo En (円?) letteralmente significa «oggetto rotondo» in giapponese (lo stesso significato ha la parola yuan in cinese).
L'ortografia e la pronuncia con la lettera "y" sono dovute alla romanizzazione di una forma di scrittura obsoleta. La stessa combinazione si presenta nelle parole Uyeda, Iyeyasu e Inouye. Come è accaduto per l'ortografia dei nomi propri, fuori dalla Cina, la traduzione di yen è divenuta permanente.
Sono in circolazione i seguenti tagli: le monete da 1, 5, 10, 50, 100, e 500 yen, e le banconote da 1.000, 2.000, 5.000 e 10.000 yen. La moneta da 500 yen probabilmente è quella che vale di più tra tutte le monete comunemente usate nel mondo (circa 5 euro nel settembre 2012). Negli Stati Uniti la moneta comunemente usata con valore maggiore è un quarto di dollaro (25¢), circa 20 yen nel settembre 2012, nell'Unione europea la più grande è quella da 2 euro (€ 2), nel Regno Unito sono le due sterline (£ 2) dal valore di circa 250 yen (valori rilevati a settembre 2012).
In varie occasioni delle monete speciali sono coniate usando oro e argento e sono prezzate con i vari valori nominali. Anche se possono essere usate, non circolano ma vengono tesaurizzate.
Il 1º novembre 2004 la Banca del Giappone introdusse delle nuove banconote. Quella da 10.000 yen che misura 76 mm × 160 mm nella quale vi è raffigurato Fukuzawa Yukichi. Quella da 5.000 yen che misura 76 mm × 15 mm con raffigurato Ichiyō Higuchi. Quella da 1.000 yen, con le misure invariate rispetto a quella che uscì dal corso (76 mm × 150 mm), nella quale è impresso Hideyo Noguchi. Questo rinnovamento fu il seguito di quello del 19 luglio 2000, nel quale furono introdotti i nuovi 2 000 yen (76 mm × 154 mm) che sostituirono la vecchia banconota entrata in circolazione il 1º novembre 1984.


10 395/399 Energizer Watch batteries SR927SW SR927 W Prezzo

10 395/399 Energizer Watch batteries SR927SW SR927 W Prezzo

10 Tipo 395/399 batterie Energizer Energizer # 395/399 (sr927sw) Questo è un nuovo set di 10 batterie a bottone nuovo e garantito La durata delle batterie Energizer originario è di 5 a 10 anni queste batterie sono comunemente richiesti per campione, fossili, timex e Casio marche popolari Energizer della percentuale di guasti segnalati è di gran lunga inferiore a 1/1000 del 1% presente Dedizione alla qualità uniforme lo ha portato a controllare oltre il [...]

Tensostrutture industriali

Tensostrutture industriali

Le tensostrutture industriali sono speciali strutture in metallo zincato e telo pvc progettate per coprire nuove aree aziendali in modo veloce e funzionale. La natura mobile di questa tipologia di prodotto offre  uno strumento prezioso per allestire rapidamente magazzini, piazzole riparate per lo scarico merci, rimesse per i macchinari e tanto altro. Come è fatta una tensostruttura industriale? Le coperture in metallo e pvc si distinguono per la loro [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

FOTO: Yen

Una vecchia banconota da 1.000 yen, lato con il ritratto di Natsume Sōseki, le nuove banconote sono entrate in circolazione, rimpiazzando queste, il 1º novembre 2004

Una vecchia banconota da 1.000 yen, lato con il ritratto di Natsume Sōseki, le nuove banconote sono entrate in circolazione, rimpiazzando queste, il 1º novembre 2004

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

&id=HPN_Yen+giapponese_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Yen{{}}giapponese" alt="" style="display:none;"/> ?>