accanimento

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Katy Perry
In rilievo

Katy Perry

La scheda: accanimento

deleted

deleted

Qual � il confine tra cura ed accanimento terapeutico?

 Credo che il confine tra accanimento terapeutico e cura sia molto sottile e ci si aggrappi a tutto pur di sperare…..sperare  in cosa?Allungare la vita di qualche giorno? Mese? Oppure anni? Chi può saperlo, neanche i medici che più di una volta han sbagliato le previsioni. Allungare la “vita” in un paziente fortemente debilitato e affetto da demenza senile  che va avanti da quasi un mese solo  con idratazione e glucosio e antibiotici. Nessuno può [...]

Qual è il confine tra cura ed accanimento terapeutico?

 Credo che il confine tra accanimento terapeutico e cura sia molto sottile e ci si aggrappi a tutto pur di sperare…..sperare  in cosa?Allungare la vita di qualche giorno? Mese? Oppure anni? Chi può saperlo, neanche i medici che più di una volta han sbagliato le previsioni. Allungare la “vita” in un paziente fortemente debilitato e affetto da demenza senile  che va avanti da quasi un mese solo  con idratazione e glucosio e antibiotici. Nessuno può [...]

AVETE IL DIRITTO DI VIVERE L’ULTIMA AVVENTURA DELL’UOMO, LA SUA MORTE, COME DESIDERATE?, EUTANASIA,  ACCANIMENTO TERAPEUTICO

AVETE IL DIRITTO DI VIVERE L’ULTIMA AVVENTURA DELL’UOMO, LA SUA MORTE, COME DESIDERATE?, EUTANASIA, ACCANIMENTO TERAPEUTICO

RIFLESSIONE DELLA SERA. Dall'etica, al diritto, alla fede,  alla medicina  il dibattito sulla "buona morte" interessa ormai tutti i campi del  sapere. Non credo che l'argomento si possa limitare a un dibattito tra laici e credenti ignorando le condizioni di chi si trova a sopportare sofferenze atroci senza trarre beneficio dalle cure mediche e con la certezza di una fine imminente. Né si devono trascurare gli stati d'animo e la prostrazione fisica di coloro [...]

Tavola Rotonda Lunid Accanimento Terapeutico

Tavola Rotonda Lunid Accanimento Terapeutico

Cara Amica, caro amicocome già precedentemente annunciato il 6 settembre alle ore 10.30 presso l' Auditorium "G. Calogero" di Scanno si terrà il secondo incontro LUNID sul tema  "Accanimento Terapeutico" quale prima sessione nell' ambito del XVI Congresso Multidisciplinare Qualità in Chirurgia previsto a Scanno il 6/7 settembre.Ti alleghiamo la locandina programma della Tavola Rotonda.Sarebbe molto bello se qualcuno di voi, in coda alle ferie potesse [...]

accanimento.....

in questi giorni di riposo forzato il tempo passa lentamente e spesso mi ritrovo a pensare a quello che sta accadendo nella mia vita e inevitabilmente penso a lui....... penso a come ha cambiato la mia vita e a come la sua presenza abbia risvegliato in me emozioni e sentimenti che credevo ormai perduti per sempre....... amo quell uomo incondizionatamente e in un modo in cui non avevo mai amato prima e mi meraviglio di quanto bello e puro sia questo sentimento che [...]

Morte cardinale Martini. Come in vita anche per se' contro accanimento terapeutico

Morte cardinale Martini. Come in vita anche per se' contro accanimento terapeutico

"Senz'altro il progresso medico è assai positivo. Ma nello stesso tempo le nuove tecnologie che permettono interventi sempre più efficaci sul corpo umano richiedono un supplemento di saggezza per non prolungare i trattamenti quando ormai non giovano più alla persona". Questo un passaggio delle riflessioni contenute nell'articolo "Io, Welby e la morte", scritto dal cardinale Carlo Maria Martini il 21 gennaio 2007 poche settimane dopo la morte di P.G. Welby, il [...]

Martini, l'ultima lezione del grande teologo: "No all'accanimento terapeutico"

Martini, l'ultima lezione del grande teologo: "No all'accanimento terapeutico"

Martini, l'ultima lezione del grande teologo: "No all'accanimento terapeutico" Si è spento a Gallarate- dall’inviato Gabriele Moroni Video VIDEO Gli ultimi giorni del cardinal Martini Aveva ottantacinque anni, era malato da tempo. Dopo un lungo periodo in Terra Santa è rientrato in Italia nel 2008 per le cure. Papa Benedetto XVI: "Ha servito generosamente il Vangelo e la Chiesa”. Lunedì i funerali, sarà presente anche Monti dall’inviato Gabriele Moroni   [...]

Milano, morto il cardinale Carlo Maria Martini "Ha rifiutato l'accanimento terapeutico"

Milano, morto il cardinale Carlo Maria Martini "Ha rifiutato l'accanimento terapeutico"

Milano, morto il cardinale Carlo Maria Martini"Ha rifiutato l'accanimento terapeutico" Aveva ottantacinque anni, era malato da tempo Foto La vita Dopo un lungo periodo in Terra Santa è rientrato in Italia nel 2008 per le cure   L'arcivescovo emerito di Milano, Carlo Maria Martini (Newpress) Milano, 31 agosto 2012 - E’ morto il cardinale Carlo Maria Martini. Era nato 85 anni fa a Torino. Il cardinale, che era stato arcivescovo di Milano dal 1979 al 2002, era da [...]

Cardinale Martini, condizioni molto gravi. Il medico: «No ad accanimento terapeutico»

L'ARCIVESCOVO EMERITO DI MILANO. Il neurologo Pezzoli: «Lo ha chiesto lui». Il Vaticano: «Il Papa segue la situazione da vicino».

Cardinale Martini, condizioni molto gravi. Il medico: «No ad accanimento terapeutico»

Cardinale Martini, condizioni molto gravi. Il medico: «No ad accanimento terapeutico»

L'ARCIVESCOVO EMERITO DI MILANO. Il neurologo Pezzoli: «Lo ha chiesto lui». Il Vaticano: «Il Papa segue la situazione da vicino».MILANO - Restano molto gravi le condizioni del cardinale Carlo Maria Martini, affetto dal morbo di Parkinson da anni. In una nota diffusa dalla diocesi di Milano, si legge che «l'arcivescovo del capoluogo lombardo, cardinale Angelo Scola, raccomanda a tutti i fedeli della Diocesi e a quanti l'hanno caro speciali preghiere, [...]

Sui medici c'è accanimento giudiziario;Le pubblicità terroristiche dei studi legali, chi si arricchisce sulla presunta malasanità?

  Domenica scorsa il Corriere della Sera si è occupato delle "pubblicità terroristiche" degli studi legali pronti ad accaparrarsi potenziali clienti tra i pazienti degli ospedali: persone che sono state curate,operate e che potrebbero avere motivo per recriminare contro la struttura dove sono state accolte. Nell'articolo si tiene fermo un punto: le negligenze e le sciatterie che causano danni ai pazienti vanno perseguite sempre. Quello che però si considera [...]

Accanimento Terapeutico....

Oggi l'accanimento terapeutico è una pratica diffusa in ambito medico.Molti medici sono affetti da delirio di onnipotenza, e pensano di poter sindacare a prorpio piacimento sulla vita sulla morte. Altri invece per fortuna si battono per difendere i diritti dei malati. http://www.fpcgil.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/16649Che senso ha somministrare chemio su persone incoscienti o non in grado di intendere e volere?L uomo ha forse perso il DIRITTO DI [...]

Per la Cassazione sui malati terminali l'intervento chirurgico è accanimento terapeutico

Per la Cassazione sui malati terminali l'intervento chirurgico è accanimento terapeutico

Anche se da parte del paziente c’è il consenso ,è accanimento terapeutico operare un malato terminale e , viola il codice deontologico dei medici : sentenza della Corte Suprema di Cassazione di Roma sulla condanna di tre medici. Il caso riguarda il famoso prof. Cristiano Huscher e la sua equipe ritenuti colpevoli di omicidio colposo nei confronti di una donna ,Gina 44 anni morta nel Dicembre 2011 e mamma di due bambini . Gina fu colpita da un tumore al [...]

LETTURE D’AUTOGRILL CHE MIGLIORANO (con accanimento) LA VITA (forse)

LETTURE D’AUTOGRILL CHE MIGLIORANO (con accanimento) LA VITA (forse)

La calamita funziona ancora. Basta dare una vigorosa spolverata al magnete ed ecco che il richiamo a queste pagine, riprende a suonare. Se campassi per quante parole riesca a buttare giù in un anno, sarei morto di fame da un pezzo… magari proprio di fame no, senzatetto di certo. Un po’ forte come esordio, certo, sarà colpa dell’ io  NON fumo, io Non fumo… 3 giorni che, io NON fumo… Sarebbe questo un’ottimo argomento su cui dilungarsi ogni giorno, [...]

Accanimento terapeutico

Giorno dopo giorno emerge sempre più chiaramento il livello del disfacimento morale ed etico del nostro paese. Un disfacimento che ha radici lontane e che non può essere accreditato solo al CavalierBanana e banda annessa ma che si rivela quotidianamente nel silenzio generalizzato, nell'acquiescenza davanti a quello che ogni giorno ci passa davanti agli occhi. Alle azioni di un governo che in un paese civile non durerebbe 24 ore, sempre che fosse mai stato [...]

"L'interruzione di procedure mediche dolorose, pericolose, straordinarie o sproporzionate rispetto ai risultati ottenuti puo' essere legittima. Si rinuncia all'accanimento terapeutico...

  ...Non si vuole cosi' procurare la morte: si accetta di non poterla impedire. Le decisioni spettano al paziente, se ne ha la competenza e la capacita', o altrimenti a coloro che ne hanno legalmente diritto, rispettando sempre la ragionevole volonta' e gli interessi del paziente." Cardinal Joseph Ratzinger, catechismo della Chiesa cattolica, 1994, par.2278 E' la citazione, che gentilmente mi ha inviato Tina, di quello che il Pastore Tedesco diceva qualche anno [...]

BATTIAMOCI TUTTI CONTRO L' ACCANIMENTO TERAPEUTICO

In ossequio alle direttive del nostro capo supremo Il Papa, quel gruppo di adulteri scomunicati o scomunicabili hanno intenzione di approvare un testo di legge sul testamento biologico, a dir poco abominevole. Il legittimo diritto di ogni persona di poter disporre di se stesso, quando arriva la fine della vita e si è imboccata la via del non ritorno viene negato con una prepotenza che non ha nulla di umano e tantomeno di caritatevole. La chiesa ,che dovrebbe [...]

Un accanimento poco divino

È la chiesa il chiaro mostro che purtroppo abbiamo in seno ha drogato con l’inchiostro e colpisce col veleno. E così Eluana Englaro sopravvive al suo destino: “solo dio le ha dato vita e può toglierle il respiro” Questo dio tanto acclamato o papa, preti e padri inetti ogni giorno toglie vita, a incolpevoli e bimbetti. Loro sono in piena vita sani e belli, senza freno, se son figli di un divino perché dargli il male estremo ? A chi è una larva umana senza [...]

Con la scusa dell’accanimento terapeutico

ROMA, domenica, 14 gennaio 2007 (ZENIT.org).- Pubblichiamo di seguito per la rubrica di Bioetica l’intervento della dottoressa Claudia Navarini, docente presso la Facoltà di Bioetica dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum. * * * “Nel 1978 ci fu il caso Quinlan, che verteva sul distacco del respiratore e aprì la strada al cosiddetto 'diritto di morire'. Il concetto di autonomia del paziente non può essere usato per dare una vernice di rispettabilità al [...]

&id=HPN_accanimento_http{{{}}}wordnet-rdf*princeton*edu{}wn31{}107532236-n" alt="" style="display:none;"/> ?>