Persone accusato di aver ucciso agenti di polizia

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a Persone accusato di aver ucciso agenti di polizia. Cerca invece accusato.

Vedi anche

Christina (given name)
In rilievo

Christina (given name)

In questa categoria: Billy the Kid

Billy the Kid, all'anagrafe Henry McCarty, conosciuto anche come Henry Antrim o William Harrison Bon...

Leonard Peltier

Leonard Peltier (Grand Forks, 12 settembre 1944) è un attivista statunitense per i diritti dei nati...

Ned Kelly

Edward "Ned" Kelly (Victoria, 3 giugno 1855 – Melbourne, 11 novembre 1880) è stato un criminale a...

Troy Davis

Troy Anthony Davis (Georgia, 9 ottobre 1968 – Contea di Butts, 21 settembre 2011) è stato un citt...

John Wesley Hardin

John Wesley Hardin (Bonham, 26 maggio 1853 – El Paso, 19 agosto 1895) è stato un criminale statun...

Erich Mielke

Erich Fritz Emil Mielke (Berlino, 28 dicembre 1907 – Berlino, 21 maggio 2000) è stato un ufficial...

Le dichiarazioni del carabiniere ferito nell'agguato del foggiano

Le dichiarazioni del carabiniere ferito nell'agguato del foggiano

Pasquale Casertano, il carabiniere 26enne rimasto ferito lo scorso 13 aprile a Cagnano Varano nell’agguato in cui è stato ucciso il maresciallo Vincenzo Di Gennaro, si è espresso sulla vicenda. Si legge su ANSA: “Il mio primissimo pensiero va solo al collega, il maresciallo Vincenzo. L’ultima immagine che conservo è il suo sorriso. Con lui si scherzava sempre, era un fratello maggiore. È stato per me un punto di riferimento umano e professionale. Mi [...]

Arce, delitto di Serena Mollicone: chiesto il processo per cinque

Arce, delitto di Serena Mollicone: chiesto il processo per cinque

A 18 anni dal delitto di Serena Mollicone, studentessa di Arce, in provincia di Frosinone, hanno ricevuto l’avviso di chiusura dell’indagine cinque persone: Franco Mottola, ex comandante della stazione dei carabinieri del paese, la moglie Annamaria e il figlio Marco, il sottufficiale dell’Arma Vincenzo Quatrale, e il carabiniere Francesco Suprano. Come spiega Ansa, i primi tre sono accusati di omicidio aggravato e occultamento di cadavere, Quatrale è [...]

Poliziotto romeno sotto copertura infiltrato fra i narcos

Poliziotto romeno sotto copertura infiltrato fra i narcos

Per la prima volta in Italia un’operazione di polizia è stata portata a termine utilizzando nel corso delle indagini un agente sotto copertura appartenente ad una forza di polizia straniera. E’ accaduto a Torino nell’ambito di un’inchiesta sul traffico internazionale di droga che ha portato all’arresto di due persone. Nel corso delle indagini, svolte dagli uomini della squadra mobile della questura e dal Servizio centrale operativo della Polizia, un [...]

Sventato furto di mezzi pesanti in un cantiere su via Trani

Sventato furto di mezzi pesanti in un cantiere su via Trani

Cronaca Mercoledì 17 aprile 2019 Sventato furto di mezzi pesanti in un cantiere su via Trani Abbattuta una recinzione di cemento armato. Intervento della Vigilanza giurata e della Polizia di Stato Sono penetrati all'interno di un cantiere di una impresa che opera in ambito di lavori stradali ed edili, per rubare alcuni mezzi pesanti, ma per fortuna il loro piano è andato in fumo. E' accaduto intorno alle ore 2.40 di questa mattina -mercoledì 17 aprile- [...]

Cucchi, chiesto il processo  per otto carabinieri

Cucchi, chiesto il processo per otto carabinieri

La Procura di Roma ha chiesto il rinvio a giudizio per otto carabinieri, tra cui alcuni ufficiali, nell’ambito dell’inchiesta sui depistaggi che seguirono alla morte di Stefano Cucchi. Sollecitato il processo tra gli altri per il generale Alessandro Casarsa, all’epoca dei fatti capo del Gruppo Roma, e per il colonnello Lorenzo Sabatino, già capo del Nucleo operativo di Roma. I reati contestati, a seconda delle posizioni, sono di falso, omessa denuncia, [...]

Strangola la sua compagna e chiama la polizia per costituirsi

Strangola la sua compagna e chiama la polizia per costituirsi

Un cittadino tunisino Moncef Naili, 54 anni, ha strangolato la sua compagna, una donna italiana, Elvira Bruno di 53 anni, e subito dopo ha chiamato la polizia per costituirsi. L’ennesimo femminicidio è avvenuto a Palermo nell’abitazione della coppia, in via Antonino Pecoraro Lombardo. Sul posto sono intervenute le pattuglie della polizia. L’uomo fa il cuoco e vive da anni a Palermo.

Rapine e omicidio ispirati al gioco on line Gta, sei arresti

Rapine e omicidio ispirati al gioco on line Gta, sei arresti

Sei persone, tutte giovanissime, che si ispiravano al gioco online ‘Gta’, Grand Theft Auto, molto violento, sono state arrestate per rapina e omicidio dalla Polizia di Stato di Monza. La polizia ha eseguito un’ordinanza di misura cautelare in carcere per 6 persone emessa dal gip del Tribunale di Monza. Gli arrestati sono poco più che maggiorenni. Grand Theft Auto, spesso abbreviato in ‘GTA’, è una serie di videogiochi d’azione sviluppati in Usa e [...]

Palermo, tunisino strangola la moglie e chiama la polizia

Palermo, tunisino strangola la moglie e chiama la polizia

A Palermo, un uomo di origini tunisine ha strangolato sua moglie, una donna italiana. Secondo quanto riferisce ANSA, dopo aver ucciso la donna ha chiamato la polizia e si è costituito. La vittima si chiamava Elvira Bruno, e aveva 53 anni. L’assassino, di un anno più grande, è il marito della donna. Moncef Naili, di origini tunisine, si è stabilito da diversi anni a Palermo e lavora come cuoco. I due hanno anche due figlie. È in corso l’interrogatorio [...]

Addio alla guardia giurata Flavio Boggiani morto all’età di 48 anni

Addio alla guardia giurata Flavio Boggiani morto all’età di 48 anni

Cronaca 16 Aprile 2019 Addio alla guardia giurata Flavio Boggiani morto all’età di 48 anni Ucciso da un tumore Addio alla guardia giurata Flavio Boggiani morto all’età di 48 anni E’ stato celebrato nella chiesa parrocchiale di Strona il funerale di Flavio Boggiani. L’uomo si è spento giovedì scorso all’età di soli 48 anni mentre si trovava ricoverato in un reparto dell’ospedale di Ponderano. La notizia della sua scomparsa ha gettato [...]

Carabiniere ucciso: i funerali a San Severo. Le immagini

Carabiniere ucciso: i funerali a San Severo. Le immagini

Si sono celebrati nel pomeriggio di oggi a San Severo (Foggia) i funerali di Vincenzo Di Gennaro, il maresciallo dei carabinieri ucciso a Cagnano Varano sabato scorso Tutta la cittadinanza si è stretta intorno alla famiglia del carabiniere ucciso. Parenti, conoscenti e comuni cittadini hanno portato il loro ultimo saluto al carabiniere ucciso All'ingresso in chiesa, il feretro è stato accolto da un lunghissimo applauso dalla folla. Sulla bara sono stati posti la [...]

Accusato per l'omicidio di Desirée il terzo uomo Alinno Chima

Accusato per l'omicidio di Desirée il terzo uomo Alinno Chima

Nuove svolte sulla morte di Desirée Mariottini, la 16enne di Cisterna di Latina trovata senza vita la notte del 18 ottobre in un edificio abbandonato di San Lorenzo, a Roma. Dopo i nuovi risultati del test del DNA effettuato sul corpo della ragazza e con il ritrovamento di nuovi reperti, torna l’accusa di omicidio per Alinno Chima. Trovate nuove tracce di DNA Secondo Adnkronos, il DNA del 47enne nigeriano sarebbe stato trovato su un flacone di metadone e su una [...]

Vittima di uno stupro va a denunciare i suoi aggressori e viene violentata dal poliziotto

Vittima di uno stupro va a denunciare i suoi aggressori e viene violentata dal poliziotto

Non è facile denunciare uno stupro, ci vuole molto coraggio e in alcuni casi si è consapevoli che le pene inflitte ai propri aggressori non saranno mai adeguate e proporzionate al trauma vissuto. Quello che è accaduto a una donna, però, ha dell'incredibile. Vittima di uno stupro di gruppo, si è recata alla stazione di polizia per sporgere denuncia, ma è stata violentata dall'ufficiale di polizia in servizio. È successo ad Ahmedpur East, in [...]

Aggressione ai vigilantes all’Ospedale di Lecce, l’UGL: “guardie preparate, ma servono rinforzi”

Aggressione ai vigilantes all’Ospedale di Lecce, l’UGL: “guardie preparate, ma servono rinforzi”

Cronaca 14 Aprile 2019 10:12 Aggressione ai vigilantes all’Ospedale di Lecce, l’UGL: “guardie preparate, ma servono rinforzi” Dopo la notizia dell’aggressione che si sarebbe verificata nella serata di venerdì al “Fazzi” di Lecce, arriva il commento di Donato Mazzeo: “le guardie sono preparate alla prepotenza di alcuni, ma chiedo alla ASL di implementare il personale”. Di Redazione Si è scatenato un vero e proprio dibattito social dopo [...]

Auto in fiamme, giovane salvato da guardia giurata

Auto in fiamme, giovane salvato da guardia giurata

Cronaca 14 aprile 2019 Auto in fiamme, giovane salvato da guardia giurata Ivan Petrone ha riportato ustioni alle mani Eboli. Auto si schianta contro un muro e prende fuoco, il conducente salvato da una guardia giurata Ivan Petrone. E' accaduto intorno alle 3.50 della scorsa notte, in località Campolongo di Eboli. La vettura con a bordo il giovane è sbandata finendo la sua corsa contro un muro di contenimento. La macchina, alimentata a metano, ha subito [...]

Anna morta durante il gioco erotico a 22 anni, la versione del fidanzato non convince: accusato di omicidio

Anna morta durante il gioco erotico a 22 anni, la versione del fidanzato non convince: accusato di omicidio

Sarebbe morta durante un gioco erotico, ma l'ipotesi non convince le autorità. Anna Florence Reed, la 22enne britannica trovata senza vita nella vasca di un hotel di Locarno, sarebbe stata uccisa per errore dal fidanzato durante un gioco erotico. Almeno queste sono state le prime ipotesi e dichiarazioni, ma non convincono le autorità svizzere che stanno indagando sul caso. Le cose potrebbero complicarsi per il compagno di lei: se da una parte l'autopsia parla di [...]

Carabiniere ucciso, pm: 'Killer ha scaricato l'intero caricatore'

Carabiniere ucciso, pm: 'Killer ha scaricato l'intero caricatore'

L’omicidio del maresciallo Vincenzo Di Gennaro e il ferimento del suo collega Pasquale Casertano sono “totalmente privi di motivazioni”. L’assassino, il pregiudicato Giuseppe Papantuono, “nei giorni scorsi aveva subito due controlli: nel primo fu trovato in possesso di alcune dosi di cocaina; alcuni giorni dopo fu fermato per possesso di un coltello. Fu condotto in caserma per il sequestro e rilasciato. In maniera generica aveva detto: ‘Ve la farò [...]

Muro di omertà sulla sanità. L'indagine è destinata ad allargarsi

Muro di omertà sulla sanità. L'indagine è destinata ad allargarsi

È destinata ad allargarsi l’indagine condotta dalla Guardia di Finanza sulle assunzioni all’Ospedale di Perugia. Al centro dell’indagine, segnala ANSA, ci sono 11 concorsi per le assunzioni all’Ospedale di Perugia, che sarebbero stati pilotati. Ma gli inquirenti potrebbero presto estendere il campo d’azione ad altri settori della sanità e ad altri dirigenti regionali del PD. L’assessore regionale alla Sanità Luca Barberini ha già annunciato le [...]

Carabiniere ucciso. La compagna: "Bisogna andare avanti"

Carabiniere ucciso. La compagna: "Bisogna andare avanti"

Giuseppe Papantuono, l’uomo che sabato ha ucciso il maresciallo dei carabinieri Vincenzo Di Gennaro e ferito l’altro militare Pasquale Casertano (che ha ricevuto la visita in ospedale del premier Conte), “ha sparato e si è fermato solo quando il caricatore era vuoto”. Lo ha detto il procuratore di Foggia Ludovico Vaccaro ricostruendo la sparatoria di Cagnano Varano durante la conferenza stampa di domenica, riporta l’Ansa. Le parole della futura moglie [...]

DRAMMA NEL CASERTANO. Muore giovane guardia giurata

DRAMMA NEL CASERTANO. Muore giovane guardia giurata

Cronaca 13 aprile 2019 DRAMMA NEL CASERTANO. Muore giovane guardia giurata PARETE - Dramma ieri sera a Parete. Dopo aver combattuto a lungo è venuto a mancare Raffaele De Vitto, guardia giurata fino a tre mesi fa in servizio presso “Lavoro e Giustizia”. Il 45enne che viveva insieme alla madre ed era stato dimesso ieri mattina. Sgomento tra i tanti colleghi che lo conoscevano. Raffaele era molto conosciuto. I funerali si terranno [...]

Conte visita il carabiniere ferito nella sparatoria del foggiano

Conte visita il carabiniere ferito nella sparatoria del foggiano

Il premier Giuseppe Conte è andato in ospedale a visitare Pasquale Casertano, il carabiniere 23enne rimasto ferito nella sparatoria in cui è stato ucciso il maresciallo Vincenzo Carlo Di Gennaro, 46 anni, vice comandante della stazione di Cagnano Varano, in provincia di Foggia. I due sabato erano di pattuglia: nella piazza del paese hanno fermato per un controllo un’auto con a bordo un 64enne pregiudicato, che ha estratto una pistola e sparato ai due [...]

&id=HPN_accusato_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:People{{}}convicted{{}}of{{}}murdering{{}}police{{}}officers" alt="" style="display:none;"/> ?>