baraccopoli

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Max Biaggi
In rilievo

Max Biaggi

In questa categoria: Favela

Con il termine favela (in portoghese, al plurale: fa...

Christiania

Coordinate: 55°40?24.92?N 12°35?58.96?E? / ?55.673...

Rocinha

Rocinha è un quartiere (bairro) della Zona Sud dell...

Gecekondu

Gecekondu (pronuncia: ?e?ekondu) (plurale gecekondul...

Jacarezinho (Rio de Janeiro)

Jacarezinho è un quartiere (bairro) della Zona Nord...

Kibera

Coordinate: 1°19?S 36°47?E? / ?1.316667°S 36.7833...

Viminale, 932 in tendopoli S. Ferdinando

Viminale, 932 in tendopoli S. Ferdinando

(ANSA) – ROMA, 7 MAR – Completati i lavori di demolizione della baraccopoli di San Ferdinando, in provincia di Reggio Calabria. Lo fa sapere il Viminale, ricordando che al 5 marzo, la presenza stimata degli immigrati era di 1.592 persone. Di queste, 200 sono state trasferite negli ex Sprar e Cas, circa 460 si sono spostate volontariamente e 932 restano nella tendopoli. La tendopoli, sottolinea il ministero, è attrezzata, con presenza di servizi igienici e [...]

Ripreso abbattimento baraccopoli

Ripreso abbattimento baraccopoli

(ANSA) – SAN FERDINANDO (REGGIO CALABRIA), 7 MAR – Sono ripresi stamani e stanno proseguendo velocemente i lavori di abbattimento della baraccopoli di San Ferdinando. Nella struttura, ormai non vi è più nessuno. I circa 200 migranti che, comunque, hanno trascorso la notte scorsa nelle vecchie capanne, stamani non ci sono più. Una parte è stata ospitata nella tendopoli gestita dal Comune che dista poche centinaia di metri, ed una cinquantina sono stati [...]

Baraccopoli di San Ferdinando, in corso lo sgombero

Baraccopoli di San Ferdinando, in corso lo sgombero

Si stanno svolgendo nella massima tranquillità e senza problemi per l’ordine pubblico le operazioni di sgombero della baraccopoli di San Ferdinando che sarà abbattuta subito dopo. Tutta la zona è cinturata da un contingente delle forze dell’ordine ma non ci sono segnali di tensione. I migranti che ancora vivevano nella baraccopoli stanno lasciando la struttura con le loro cose, dirette ai pullman – ve ne sono 18 – per essere trasferiti nei centri Cas [...]

San Ferdinando, al via sgombero baraccopoli: trasferiti in 900

San Ferdinando, al via sgombero baraccopoli: trasferiti in 900

San Ferdinando, 6 mar. (askanews) - Al via le operazioni di sgombero della baraccopoli di San Ferdinando, in provincia di Reggio Calabria. Le ruspe hanno abbattuto le baracche in cui vivevano circa 900 persone. A vigilare sulle operazione 600 uomini tra forze dell'ordine, vigili del fuoco e servizi sanitari. Sul posto ci sono 4 mezzi del genio militare, oltre a operatori della protezione civile e della Caritas per dare supporto alle persone allontanate, che saranno [...]

Domani sgombero baraccopoli S.Ferdinando

Domani sgombero baraccopoli S.Ferdinando

(ANSA) – SAN FERDINANDO (REGGIO CALABRIA), 5 MAR – Il “gran giorno” é arrivato. Domani, finalmente, sarà cancellata la “vergogna” della baraccopoli di San Ferdinando, con lo sgombero dell’area che é arrivata ad ospitare fino a mille migranti, in condizioni di estrema precarietà igienica e strutturale. Una situazione di tensione permanente difficilmente gestibile. Nell’agglomerato composto da alloggi precari e percorso da liquami nauseabondi, [...]

Baraccopoli di San Ferdinando ancora in fiamme, una vittima

Baraccopoli di San Ferdinando ancora in fiamme, una vittima

Un incendio è divampato la notte scorsa nella baraccopoli di San Ferdinando (Reggio Calabria) ed un migrante è morto: Moussa Ba, di 29 anni, del Senegal. L’uomo viveva in una piccola roulotte all’interno del campo. Le fiamme sono divampate in una baracca ad una quindicina di metri da dove si trovava, ma si sono rapidamente propagate a causa del materiale usato per costruire le baracche, legno, plastica e cartoni. Ba è stato colto nel sonno e non ha avuto [...]

Baraccopoli San Ferdinando ancora in fiamme, un morto

Baraccopoli San Ferdinando ancora in fiamme, un morto

Salvini, sgombereremo la baraccopoli

Salvini, sgombereremo la baraccopoli

(ANSA) – SAN FERDINANDO (REGGIO CALABRIA), 16 FEB – “Sgombereremo la baraccopoli di San Ferdinando. L’avevamo promesso e lo faremo, illegalità e degrado provocano tragedie come quella di poche ore fa. Per gli extracomunitari di San Ferdinando con protezione internazionale, avevamo messo a disposizione 133 posti nei progetti Sprar. Hanno aderito solo in otto (otto!), tutti del Mali. E anche gli altri immigrati, che pure potevano accedere ai Cara o ai Cas, [...]

Incendio rifiuti in baraccopoli migranti

Incendio rifiuti in baraccopoli migranti

(ANSA) – SAN FERDINANDO (REGGIO CALABRIA), 1 GEN – Un incendio di rifiuti, sulle cui cause sono in corso accertamenti, si è sviluppato nella parte perimetrale della baraccopoli di San Ferdinando, in provincia di Reggio Calabria, dove vivono diverse centinaia di migranti occupati come braccianti nella raccolta degli agrumi. Non si registrano feriti, ma dieci baracche sono state distrutte dal rogo. I quaranta cittadini extracomunitari che occupavano le baracche [...]

Incendio in baraccopoli, morto migrante

Incendio in baraccopoli, morto migrante

(ANSA) – FOGGIA, 6 NOV – È morto al policlinico di Bari l’uomo rimasto gravemente ustionato nell’incendio avvenuto all’alba del primo novembre nel ghetto di Borgo Mezzanone, la baraccopoli abusiva sorta a poche decine di chilometri da Foggia. La vittima, non ancora identificata, è giunta al nosocomio barese in gravissime condizioni. Aveva ustioni sull’80% del corpo. Si tratterebbe di un cittadino del Gambia di circa 30 anni. Secondo alcune [...]

Incendio in baraccopoli: un ferito grave

Incendio in baraccopoli: un ferito grave

(ANSA) – BORGO MEZZANONE (FOGGIA), 01 NOV – Un uomo, presumibilmente africano, è rimasto gravemente ustionato nell’incendio divampato all’alba nel cosiddetto ghetto di Borgo Mezzanone, l’agglomerato di baracche abusive adiacente al Centro richiedenti asilo (Cara), a pochi chilometri da Foggia. L’uomo, che non è stato possibile identificare poiché non aveva documenti con sé, ha riportato ustioni sull’80% del corpo ed è stato immediatamente [...]

Incendio in baraccopoli Borgo Mezzanone

Incendio in baraccopoli Borgo Mezzanone

(ANSA) – BORGO MEZZANONE (FOGGIA), 30 OTT – Un vasto incendio è divampato in serata all’interno della “pista” la baraccopoli abusiva che circonda il Cara – Centro Richiedenti Asilo Politico di Borgo Mezzanone, nel Foggiano. Le fiamme avrebbero interessato alcuni alloggi di fortuna dove risiedono i migranti. Attualmente informano gli inquirenti nessuno sarebbe ancora stato trasportato in ospedale. I vigili del fuoco presenti sul posto parlano di un [...]

Affitto per 'baraccopoli', denunciato

Affitto per 'baraccopoli', denunciato

(ANSA) – MATERA, 27 SET – Per due anni si è fatto pagare l’affitto in una ‘baraccopoli’ alla periferia di Policoro (Matera) – dove è stata rilevata una situazione “di estremo degrado igienico-sanitario” – da lavoratori migranti impegnati come stagionali nelle aziende agricole della zona e così ha ottenuto “in nero” oltre 56 mila euro: la Guardia di Finanza lo ha però scoperto e denunciato per favoreggiamento dell’immigrazione [...]

Signore e Signori, questa è l'Italia - Terremoto di Messina del 1908: solo oggi, a 110 anni di distanza,  viene chiesto lo "stato di emergenza" per eliminare la baraccopoli ancora in piedi!

Signore e Signori, questa è l'Italia - Terremoto di Messina del 1908: solo oggi, a 110 anni di distanza, viene chiesto lo "stato di emergenza" per eliminare la baraccopoli ancora in piedi!

    . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping . .   Signore e Signori, questa è l'Italia - Terremoto di Messina del 1908: solo oggi, a 110 anni di distanza,  viene chiesto lo "stato di emergenza" per eliminare la baraccopoli ancora in piedi! Terremoto di Messina del 1908: oggi viene chiesto ‘lo stato di emergenza’ per eliminare la baraccopoli ancora in piedi! Ormai in Sicilia passato e presente si fondono e si confondono. Ben 110 anni dopo il [...]

Le favelas sul Tevere

Le favelas sul Tevere

Decine di baracche a pochi passi dal centro di Roma. Chi vive nelle favelas sulle rive del Tevere teme lo sgombero.

Favelas e criminalità, Rio in mano alle gang

Favelas e criminalità, Rio in mano alle gang

Situazione fuori controllo nella metropoli brasiliana.

India, un oceano di plastica tra le baraccopoli di Delhi

India, un oceano di plastica tra le baraccopoli di Delhi

Roma, (askanews) - Un mare di rifiuti di plastica. Sono le inquietanti immagini dall'alto di una bidonville di Delhi, Taimur Nagar, completamente invasa da buste, bottiglie e sporcizia di ogni tipo di cui si nutrono anche animali come mucche, capre, cani e uccelli, tra baracche fatiscenti e bambini che camminano e giocano su questa marea colorata di plastica. La sola città di Delhi si calcola che produca circa 9.600 tonnellate di rifiuti di plastica ogni giorno. [...]

Una baraccopoli sotto la sede generale del Banco di Sardegna, al via gli sgomberi

Una baraccopoli sotto la sede generale del Banco di Sardegna, al via gli sgomberi

Cronaca 16 maggio 2018 Una baraccopoli sotto la sede generale del Banco di Sardegna, al via gli sgomberi Cagliari, una ventina di senzatetto aveva occupato il porticato. Sono intervenuti polizia municipale e operatori ecologici CAGLIARI. Sgomberata dagli operatori ecologici del Comune, con la sorveglianza della polizia municipale, la baraccapoli creata dai senzatetto nei pilotis del palazzo del Banco di Sardegna, fra viale Bonaria e viale Diaz. Ci sono state [...]

Brasile:favela S.Paolo crea banca,valuta

Brasile:favela S.Paolo crea banca,valuta

(ANSA) – ROMA, 16 MAG – Nella zona sud di San Paolo, la più grande città del Brasile, i residenti della favela di Paraisopolis hanno deciso di creare una loro valuta e una propria banca che consentirà loro di aprire un conto, ottenere una carta di debito e richiedere un piccolo prestito. Secondo quanto riportato dalla stampa locale, la banca senza scopo di lucro di Paraisopolis, che inizierà ad operare nella seconda metà dell’anno, sarà gestita [...]

Dalle baraccopoli alle passerelle

Dalle baraccopoli alle passerelle

David conosce bene due cose: la moda e la vita negli slum. Ora sta cercando di combinare le due cose.

&id=HPN_baraccopoli_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Shanty{{}}towns" alt="" style="display:none;"/> ?>