carneficina

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Cristina Parodi
In rilievo

Cristina Parodi

La scheda: carneficina

Il monologo di Roberto Saviano sul razzismo - Dovrebbero vederlo tutti e tutti dovrebbero impararlo a memoria... Poi ognuno può restare della propria idea: o essere un fesso buonista o essere complice di questa carneficina...!

Il monologo di Roberto Saviano sul razzismo - Dovrebbero vederlo tutti e tutti dovrebbero impararlo a memoria... Poi ognuno può restare della propria idea: o essere un fesso buonista o essere complice di questa carneficina...!

    . . seguiteci sulla pagina Facebook Curiosity  . . Il monologo di Roberto Saviano sul razzismo - Dovrebbero vederlo tutti e tutti dovrebbero impararlo a memoria... Poi ognuno può restare della propria idea: o essere un fesso buonista o essere complice di questa carneficina...! Il monologo di Roberto Saviano sul razzismo: "Italiani e migranti sono dalla stessa parte" Il toccante monologo sull'accoglienza a "Che tempo che fa" Roma, 25 feb. (askanews) [...]

Formigoni: M5s, pugno duro a corruzione

Formigoni: M5s, pugno duro a corruzione

(ANSA) – ROMA, 22 FEB – “Grazie al Movimento 5 Stelle questo governo ha dichiarato guerra alla corruzione. Guerra a un cancro che prosciuga l’Italia da decenni, perpetrato da una politica corrotta, da clientele, amici di amici, appalti e favori. Da oggi in Italia c’è un Governo che usa il pugno duro, durissimo”. Così il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Stefano Buffagni per il quale “Formigoni è solo il primo di tanti che verranno [...]

Roma, lo scempio di Piazza del Popolo

Roma, lo scempio di Piazza del Popolo

Ecco il risultato del passaggio dei tifosi tedeschi nel centro della Capitale

Catastrofi naturali, oltre emergenza serve cultura prevenzione

Catastrofi naturali, oltre emergenza serve cultura prevenzione

Milano (askanews) - L'Italia, si sa, è fragile dal punto di vista del territorio e le cronache purtroppo raccontano spesso di terremoti e altri disastrosi eventi naturali. Ma, pur nella loro tragicità, le catastrofi possono essere anche affrontate e, talvolta, prevenute. Ne abbiamo parlato con Manlio Lostuzzi, amministratore delegato di Genertel. "Non siamo messi molto bene come Paese - ha detto ad askanews - siamo un Paese ad alto rischio e il 35% delle [...]

Forestali indagano su sentiero Portofino

Forestali indagano su sentiero Portofino

(ANSA) – GENOVA, 20 NOV – I carabinieri forestali hanno effettuato un sopralluogo nel Parco di Portofino dove si sta costruendo una pista per consentire un transito a mezzi a due ruote per i portofinesi, isolati dal 29 ottobre per la mareggiata che interrotto la strada costiera. I militari si sono mossi contemporaneamente a Italia Nostra che ha preparato una denuncia da presentare alla procura della Corte dei Conti. Il presidente della sezione Ligure Ermete [...]

carneficina è contro israeliani e cristiani

Il garante, sulla carta d'identità resta 'genitore 1' e 'genitore 2' http://bit.ly/2DGlfmW così viene calpestata la giustizia e viene messo in pericolo il benessere sociale burn Allah 666 Rochefeller Saud Satana in Jesus's name! DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF amen alleluia Corbyn, senza elezioni sì a referendum http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2018/11/15/corbyn-senza-elezioni-si-a-referendum_54451949-c111-4976-b90d-d4ec43bd28ed.html islamici e [...]

Più che amore è uno scempio!

Più che amore è uno scempio!

Verona: troppi messaggi d'amore sui muri della casa di Giulietta.

4 novembre - Il centenario della fine di un crimine, una carneficina. Ascoltiamo De André - La guerra di Piero - 10 milioni di Piero, di cui 650.000 italiani, creparono in quella follia...

4 novembre - Il centenario della fine di un crimine, una carneficina. Ascoltiamo De André - La guerra di Piero - 10 milioni di Piero, di cui 650.000 italiani, creparono in quella follia...

    . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping . .     4 novembre - Il centenario della fine di un crimine, una carneficina. Ascoltiamo De André - La guerra di Piero - 10 milioni di Piero, di cui 650.000 italiani, creparono in quella follia...   Consiglio. Avviate il video che è dopo il testo e poi leggetelo ascoltando De André. Quel Piero era un figlio, un fratello, un marito, un padre che non è tornato più a casa perché qualcuno aveva deciso [...]

L'altare dello scempio

L'altare dello scempio

Nella parrocchia di Rozzano, il 19 dicembre 2011, Don Mauro Galli invita un ragazzo quindicenne a dormire da lui, comincia così un incubo indissipabile.

Si estingue il reato ma resta lo scempio

Si estingue il reato ma resta lo scempio

Roma, reato prescritto e lo scempio del parcheggio abusivo resta com'era.

Rai: Martina, fermato scempio

Rai: Martina, fermato scempio

(ANSA) – ROMA, 1 AGO – “Vogliono una Rai asservita ai comandi di Salvini e della Casaleggio. Il Parlamento ha detto no. La commissione di vigilanza ha fermato questo scempio orchestrato per avere un presidente funzionale ai voleri dei nazionalpopulisti”. Lo dichiara il segretario Pd Maurizio Martina, entrando al Nazareno.

'Giovani non si abituino a corruzione'

'Giovani non si abituino a corruzione'

(ANSA) – ROMA, 19 MAR – I giovani “non devono abituarsi mai alla corruzione”, mentre il corrotto “non conosce l’umiltà”, “si stanca di chiedere perdono e finisce molto presto per smettere di chiederlo”. Nel libro “Dio è giovane”, conversazione col giornalista Thomas Leoncini, in uscita domani in Italia e in molti altri paesi del mondo, papa Francesco torna con parole decise sul tema della corruzione. “I corrotti sono all’ordine del [...]

Non si ferma la carneficina a Gutha

Non si ferma la carneficina a Gutha

Onu chiede tregua in Siria ma a Palazzo Vetro non c'e' ancora accordo

E lui sarebbe l’alternativa alla rovina di questo Paese…

DI Massimo Fini Se B. torna premier, capiremo chi siamo davvero noi italiani. Io coltivo un sogno per nulla irrealizzabile: che Silvio Berlusconi ridiventi presidente del Consiglio. Perché l’affermazione del “delinquente naturale” come capo del nostro Paese chiarirebbe, una volta per tutte, a noi stessi e forse anche all’Europa (forse, perché l’Italia sta infettando anche gli altri Stati del Vecchio Continente) che cosa siamo diventati noi italiani, [...]

Swiss Re, 95 mld USD le perdite del settore per catastrofi naturali

Swiss Re, 95 mld USD le perdite del settore per catastrofi naturali

(Teleborsa) - Il settore assicurativo sconterà perdite per 95 miliardi di dollari (80 miliardi di euro) per i danni legati al passaggio degli ultimi uragani nel Golfo del Messico. In particolare il riassicuratore svizzero si riferisce a Harvey, Irma e Maria ed al violento terremoto in Messico. La quota a proprio carico dovrebbe aggirarsi attorno ai 3,6 miliardi di dollari. Positivo il titolo Swiss Re N sulla piazza di Zurigo, con un guadagno dello 0,94%. [...]

CORRUZIONE ALL’UNIVERSITA’, ECCO PERCHE’ L’ITALIA E’ AL PALO

L’assoluta indifferenza, o al massimo amara ironia, con cui l’opinione pubblica sta reagendo alla notizia dell’inchiesta dei concorsi truccati per diventare professori universitari avviata dalla Procura di Firenze e che ha portato finora all’arresto di 7 professori e alla sospensione dall’attività di altri 22, in cui è coinvolto anche l’ex Ministro della Repubblica Fantozzi, è la naturale reazione […] L'articolo CORRUZIONE ALL’UNIVERSITA’, [...]

Papa: contro mafie combattere corruzione

Papa: contro mafie combattere corruzione

(ANSA) – CITTA’ DEL VATICANO, 21 SET – “Diventa decisivo opporsi in ogni modo al grave problema della corruzione che, nel disprezzo dell’interesse generale, rappresenta il terreno fertile nel quale le mafie attecchiscono e si sviluppano”. Lo ha detto il Papa ricevendo in udienza in Vaticano la Commissione Antimafia, guidata dalla presidente Rosy Bindi. “La corruzione – ha aggiunto Francesco – trova sempre il modo di giustificare sé stessa, [...]

Le calamità naturali hanno provocato danni a oltre 22mila PMI

Le calamità naturali hanno provocato danni a oltre 22mila PMI

L’ultima calamità naturale in ordine di tempo a colpire l’Italia è stata l’alluvione di Livorno, che ha messo in ginocchio la città toscana provocando morte e distruzione. Oltre alle abitazioni, a farne le spese sono anche le piccole e medie imprese che si ritrovano con le fabbriche e i mezzi di lavoro completamente distrutti. Un problema quello dei danni causati dai disastri naturali che in Italia sta diventando quasi “un’abitudine”: tra terremoti, [...]

Imprese: negli ultimi cinque anni 700 milioni di euro di danni da calamità naturali

Imprese: negli ultimi cinque anni 700 milioni di euro di danni da calamità naturali

(Teleborsa) - Negozi, bar, ristoranti. Ma anche capannoni, botteghe artigiane, fabbriche e aziende agricole. Negli ultimi 5 anni sono state almeno 22mila le imprese danneggiate gravemente da calamità naturali: 12mila a causa del dissesto idrogeologico, materializzatosi come alluvioni, esondazioni e smottamenti causati dalle precipitazioni, a cui vanno aggiunte altre 10mila PMI vittime di catastrofi sismiche. Complessivamente, per le imprese si è trattato di un [...]

Scempio al sito archeologico di Faragola. La Regione si costituisca parte civile

Scempio al sito archeologico di Faragola. La Regione si costituisca parte civile

Scempio al sito archeologico di Faragola. La Regione si costituisca parte civile Stampa Email La Regione Puglia si costituisca parte civile contro gli eventuali responsabili dello scempio nell’area archeologica di Faragola, oggetto di un atto sconsiderato e altamente lesivo nei confronti della comunità di Ascoli Satriano e di tutta la Puglia.Non si possono tollerare azioni così invasive per la tutela e valorizzazione della culturale pugliese, [...]

&id=HPN_carneficina_http{{{}}}wordnet-rdf*princeton*edu{}wn31{}107329438-n" alt="" style="display:none;"/> ?>