Delitto e castigo

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a Delitto e castigo. Cerca invece castigo.

Vedi anche

Gerry Scotti
In rilievo

Gerry Scotti

Delitto e Castigo

La scheda: Delitto e Castigo

Delitto e castigo (in russo: Преступление и наказание?, Prestuplénie i nakazànie, /prʲɪstup'lʲɛnɪɪ i nəkʌ'zanɪɪ/) è un romanzo pubblicato nel 1866 dallo scrittore russo Fëdor Dostoevskij e ambientato a San Pietroburgo.
Insieme a Guerra e Pace di Lev Tolstoj, questo libro fa parte dei romanzi russi più famosi e influenti di tutti i tempi. Esso esprime i punti di vista religiosi ed esistenzialisti di Dostoevskij, con una focalizzazione predominante sul tema del conseguimento della salvezza attraverso la sofferenza.



Delitto e castigo:
Titolo originale: Преступление и наказание
Frontespizio del secondo volume della prima edizione
Autore: Fëdor Dostoevskij
1ª ed. originale: 1866
Genere: romanzo
Sottogenere: psicologico, filosofico
Lingua originale: russo
Ambientazione: San Pietroburgo
Protagonisti: Rodion Romanovič Raskol'nikov

DELITTO E CASTIGO DI SERGIO RUBINI

DELITTO E CASTIGO DI SERGIO RUBINI

"Delitto e castigo", il capolavoro di Dostoevskij rivive a teatro attraverso l'arte e la bravura di Sergio Rubini e Luigi Lo Cascio. Leggi articolo 

Delitto e castigo?

Alatri e l'ennesima fiaccolata. Questa volta per il povero ragazzo ucciso per niente da due delinquenti, uno dei quali fermato per possesso di droga e naturalmente lasciato libero poche ore dopo, giusto in tempo per andare ad assassinare un ragazzo. Certo che quando noi italiani ci arrabbiamo non ce n'è per nessuno!!! Fiaccole e vaiii !!! Mai prendersela con politici e giudici che hanno sotterrato la giustizia. Mai. E dunque fiaccole, palloncini, striscioni, [...]

Delitto e castigo?

Alatri e l'ennesima fiaccolata. Questa volta per il povero ragazzo ucciso per niente da due delinquenti, uno dei quali fermato per possesso di droga e naturalmente lasciato libero poche ore dopo, giusto in tempo per andare ad assassinare un ragazzo. Certo che quando noi italiani ci arrabbiamo non ce n'è per nessuno!!! Fiaccole e vaiii !!! Mai prendersela con politici e giudici che hanno sotterrato la giustizia. Mai. E dunque fiaccole, palloncini, striscioni, [...]

Delitto e Castigo

Delitto e Castigo

Immagini c/o Teatro Campogalliani Dostoevskij a teatro? Quegli enormi, intricati romanzi fatti per lo più d'interiorità tormentata?  Sembra un'idea da far tremare i polsi, nevvero? Ebbene, sono vagamente (e piacevolmente) stupita di scoprire che in Italia esistono ben due versioni teatrali di Delitto e Castigo, nientemeno. E su una delle due, quella di Glauco Mauri, è caduta la scelta di [...]

Delitto e castigo, la giustizia tra vergogna e colpa.

Delitto e castigo, la giustizia tra vergogna e colpa.

Quando mi ricordo delle lezioni di letteratura greca, subito mi viene in mente la mia prof che ci spiega come la società greca fosse una società della vergogna,diversa per questo dalla nostra cultura. In un modello di civiltà come quello greco ogni comportamento deve adeguarsi alle aspettative sociali condivise dalla società: chi non è abbastanza bravo o trasgredisce le regole viene svergognato in pubblico e ricoperto di infamia, chi è ligio al suo dovere si [...]

"Delitto e Castigo"

Ci sono persone nelle carceri e penitenziari innocenti che stanno pagando un reato che non hanno mai commesso? Senza dubbio è una domanda strana,però merita la sua attenzione.Grazie se mi rispondete.Ciao. "Quien sabe, se non loro stessi. Ciao Bora."

Rispondi

DELITTO E CASTIGO di Dostoevskij Fëdor

DELITTO E CASTIGO di Dostoevskij Fëdor

DELITTO E CASTIGO di Dostoevskij Fëdor Voto da 1 a 5 ( 5 Ottimo )  E' stato impegnativo leggere le ca. 800 pagine, ma ne valeva veramente la pena. La capacità di analisi dei personaggi rende il romanzo un vero capolavoro.

DELITTO SENZA CASTIGO, UCCISO L’ELEFANTE PIÙ GRANDE DELLO ZIMBABWE, ALTRO ANIMALE SIMBOLO TRUCIDATO, FOTO,

Dopo l’uccisione, nel luglio scorso, del leone Cecil, un altro animale-simbolo è stato abbattuto da un cacciatore occidentale in un parco nazionale dello Zimbabwe. Questa volta si tratta di un elefante, il più grosso mai visto prima nella zona, sostengono alcuni esperti di safari. La battuta di caccia si è conclusa lo scorso 8 ottobre vicino al Parco Nazionale Gonarezhou, nel sud del Paese.... PAGA E UCCIDE IL "RE ELEFANTE" Secondo la stampa locale  il  [...]

Delitto e castigo

Cosa ne pensate di Delitto e castigo? Lo trovate retorico? "Lo chiedevo perchè io, in realtà, sono rimasta un po'delusa. Bisogna considerare che è un romanzo dell'800, ma la morale cattolica e moraleggiante che se ne respira alle basi, da Dostoievskij, non me l'aspettavo!"

Rispondi

Come si chiama il protagonista di Delitto e Castigo?

Come si chiama il protagonista di Delitto e Castigo? Ho letto quel libro tanti anni fa. "Il protagonista è Raskolnikov, studente di grande intelligenza. E’ incredibile la sua teoria degli uomini straordinari per cui alcuni uomini, per raggiungere il proprio obiettivo, possono compiere atti anche al di sopra delle normali leggi e circostanze di convivenza."

Rispondi

Delitto e castigo (Fedor M. Dostoevskij)

Delitto e castigo (Fedor M. Dostoevskij)

Una lettura che spinge alla palingenesi, al potenziale rinnovamento, alla rimessa in discussione dei pensieri dopo una violenta zuffa psicologica e di idee. Il protagonista è un ventitre-enne, proprio come me, e che come me si dannava per certe questioni di ''comodità sociale''. Ma lui è speciale, un'anima tormentata e complessa, affascinante e violenta, sensibilissima e scontrosa. Lui, che vuol divenire quell'Uomo Straordinario che pensa d'essere, ma il confine [...]

Il "Delitto e castigo" di Pasolini

Il "Delitto e castigo" di Pasolini

Pier Paolo Pasolini, in quella che egli stesso definisce «un'umile chiacchierata», analizza il dostoevskiano "Delitto e Castigo". Parte da lontano, evitando di sbandierare immediatamente ai suoi interlocutori l'omicidio di cui il protagonista, ossia «il giovane uomo di ventitré anni», si macchia: il delitto del titolo, appunto. Pasolini parla del traumatico ed edipico amore del protagonista, della contiguità per lui dell'esperienza dell'amore e dell'odio, [...]

Delitto e castigo di Perugia, l’udienza è servita …

Delitto e castigo di Perugia, l’udienza è servita …

Dopo il Venerdì nero torna questa notte l’ora solare, Oh.. finalmente ci voleva un po’ di luce in tutto questo nero. A Catania vincono 100 miliardi di Euro, chissà, forse in queste ore il vincitore navigherà su Google alla ricerca di qualche risposta, del tipo: Ora che miiiinchia faccio? Io nel frattempo sto cercando un sito che mi spieghi come si può fare per arrivare ad avere un deretano siculo di quelle dimensioni. Lo so, lo so… prima occorre comprare [...]

DELITTO E CASTIGO.

DELITTO E CASTIGO.

OVVERO: CHI LA FA L'ASPETTI. O l'annusi. Insomma, all'inizio della puntata, a causa del mio errato saluto in quella scorsa, mi sono autoinflitto il castigo di leggere in diretta il testo di un'orrida canzone di Gigi D'Alessio, e non mi sono accorto, facendolo, di commettere un ulteriore delitto. Delitto di lesa maestà. Così al momento di fare il Sondazzo ho avuto scarsi risultati, e sapete perché? Avevo scelto tutte persone con lo stesso cognome [...]

Delitto e Castigo

In una giornata estremamente calda del principio di luglio, verso sera, un giovane scese in strada dalla stanzuccia che aveva in subaffitto nel vicolo di S, e lentamente, come fosse indeciso, s'avviò verso il ponte di K. Fedor M. Dostoevskij, Delitto e castigo ------------------------------ --------------------------- V nachale iulja, v chrezvychajno zharkoje vremja, pod vecher, odin molodoj chelovek vyshel iz svoej kamorki, kotoruju nanimal ot zhil'tsov v S-m [...]

Blair, delitto senza castigo

Il Giudice Hutton, e la civile compostezza britannica dopo ogni sentenza, salvano Tony Blair da una caduta politica annunciata e largamente anticipata dai sondaggi. Evitata la censura più dura, senza appello davanti all’opinione pubblica, con la conferma che Blair avesse deliberatamente mentito alla nazione manipolando i dossier dell’intelligence ed avesse responsabilità morali nel suicidio dello scienziato Kelly, resta tuttavia da sciogliere il difficile [...]

Fare italiano nel biennio: Delitto e castigo di Dostoevskij

  Si tratta qui di analizzare la problematica dostoevskiana, rifacendosi principalmente ad uno dei suoi più celebri romanzi, Delitto e castigo, non escludendo, però, frequenti ed ampi riferimenti anche ad altre opere: I Demoni, I fratelli Karamazov e L’idiota. È doveroso premettere che Dostoevskij non ha espresso il suo pensiero da filosofo, ma da narratore, e pertanto non è facile trovare formule lineari e schematizzabili. L’opera di Dostoevskij è [...]

&id=HPN_castigo_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Delitto{{}}e{{}}Castigo" alt="" style="display:none;"/> ?>