controvertere

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Cristina Parodi
In rilievo

Cristina Parodi

La scheda: controvertere

Manovra d’autunno: cosa cambia per gli italiani dopo bocciatura Ue

Fonte: W.S.I. 9 Maggio 2019, di Alessandra Caparello E alla fine Bruxelles ha tagliato al ribasso le stime di crescita per l’Italia nel 2019. Nel dettaglio secondo le previsioni economiche diffuse dall’esecutivo Ue quest’anno il Pil italiano crescerà dello 0,1%, e nel 2020 dello 0,7% contro rispettivamente un +0,2% e +0,8% previsto a febbraio.Ma è soprattutto sul debito pubblico e sul deficit che Bruxelles fa scattare l’allarme per il nostro paese. [...]

Unanime bocciatura per il celebre autoritratto di Leonardo da Vinci a Torino

La stampa raffigura il volto di un vecchio, l'iconografia non corrisponde, si tratta di una idea dei media italiani Rai esperti delle teste di Modigliani e fuck news. L'Italia non si è mai occupata di arte seriamente a distanza di 500 anni ricordiamo che Leonardo da Vinci lasciò l'Italia perchè era uno stato di ignoranti e sembra che nulla da allora sia cambiato. Le poche opere attribuite al genio universale del Rinascimento, adorazione dei Magi e Battesimo di [...]

deleted

deleted

Ue: la bocciatura italiana decisione politica?

Ue: la bocciatura italiana decisione politica?

Ue: la bocciatura italiana decisione politica? https://youtu.be/DIOreKpjF0g La deviazione dei parametri di bilancio è senza precedenti, Bruxelles dice: non avevamo alternative. Ma in Italia, a qualcuno resta qualche dubbio…

deleted

deleted

ORA!La strategia è chiara: usare la bocciatura europea come arma di distrazione di massa, arma impropria in una campagna elettorale importantissima

ORA!La strategia è chiara: usare la bocciatura europea come arma di distrazione di massa, arma impropria in una campagna elettorale importantissima

Un incidente cercato, sulla pelle dei cittadini italiani. La Commissione Juncker boccia la manovra italiana e il governo gialloverde fa spallucce. Quasi che finire dietro la lavagna dei partner europei sia un motivo di vanto e non un’occasione di riflessione. Il vicepremier Luigi Di Maio, in un eccesso di faccia tosta degna della miglior commedia napoletana, arriva a dire che “lo spread ci vuole più bene dei commissari europei”, forse alludendo al fatto [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

&id=HPN_controvertere_http{{{}}}wordnet-rdf*princeton*edu{}wn31{}200778104-v" alt="" style="display:none;"/> ?>