economia regionale

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Emma Marrone
In rilievo

Emma Marrone

Comunità dell'Africa Orientale

La scheda: Comunità dell'Africa Orientale

La Comunità dell'Africa orientale (in inglese: East African Community - EAC) è una comunità economica africana, fondata nel 2000, che comprende Kenya, Tanzania, Uganda, Burundi e Ruanda. Ha la propria sede centrale ad Arusha, in Tanzania.
L'EAC fu fondata come primo elemento di un accordo economico (e in prospettiva anche politico) fra le nazioni membro. Nel 2004, un ulteriore trattato ha decretato l'abolizione dei dazi doganali sulle merci in circolazione all'interno dell'EAC. La libera circolazione dei beni è entrata in vigore il 1º gennaio 2005, con l'eccezione dei beni in uscita dal Kenya (il paese più ricco dei tre), che saranno soggetti a dazio fino al 2010.
L'EAC rappresenta un passo intermedio verso la prevista unione federale dei suoi membri nella Federazione dell'Africa orientale, prevista secondo i progetti iniziali per il 2013 ma attualmente ostacolata dalla contrarietà dell'opinione pubblica tanzaniana a procedere in tempi brevi.



Voce principale: Italia.
A partire dalla fine della Seconda guerra mondiale, l'Italia ha conosciuto profondi cambiamenti economici che l'hanno portata a diventare, nei decenni successivi, una delle maggiori potenze economiche mondiali, grazie ad un continuo processo di crescita economica, durato fino alla fine degli anni novanta del XX secolo.
Durante questa fase, il progressivo ridimensionamento del settore primario (agricoltura, allevamento e pesca) a favore di quello industriale e terziario (in particolare, nel periodo del boom economico, negli anni cinquanta-settanta) si è accompagnato a profonde trasformazioni nel tessuto socio-produttivo, in seguito a massicce migrazioni dal Meridione verso le aree industriali del Centro-Nord grazie anche ad una nuova forte spinta all'urbanizzazione, legate alla parallela trasformazione del mercato del lavoro.
La fase di industrializzazione è arrivata a compimento negli anni ottanta, quando è cominciata la terziarizzazione dell'economia italiana, con lo sviluppo dei servizi bancari, assicurativi, commerciali, finanziari e della comunicazione.
Negli anni 2000 l'economia italiana entra in una fase di sostanziale stagnazione, caratterizzata da una crescita estremamente bassa. Infine, sul finire del decennio, come effetto della crisi economica globale, il Paese entra in un periodo di vera e propria recessione. Nel IV Trimestre del 2013 il paese torna a crescere registrando una crescita del PIL del +0,1% rispetto al trimestre precedente. Per il 2014 si prevede un andamento del PIL del +0,7% e del +1,7% nel 2015, invece per il FMI si prevede lo +0,6% per il 2014 e +1,1% per il 2015.


Chef Rubio offende tutti e il suo programma fa flop - a rischio cancellazione

Chef Rubio offende tutti e il suo programma fa flop - a rischio cancellazione

Chef Rubio offende tutti e il suo programma fa flop “Un bel tacer non fu mai scritto”. Mai frase fu più adatta per commentare il comportamento di Gabriele Rubini, in arte Chef Rubio, in questi ultimi giorni. Infatti, il cuoco “unto e bisunto” - dopo la strage avvenuta nella questura di Trieste, dove due giovani poliziotti, Pierluigi Rotta e Matteo Demenego sono stati uccisi, - ha pensato bene di invadere qualsiasi social network dispensando il proprio [...]

Bellanova scrive a Hogan: serve un Fondo europeo sterilizza-sanzioni

Bellanova scrive a Hogan: serve un Fondo europeo sterilizza-sanzioni

Bellanova scrive a Hogan: serve un Fondo europeo sterilizza-sanzioni Il Governo mette l`Unione europea davanti alla necessità di tutelare l'agroalimentare italiano, minacciato dai possibili dazi statunitensi. Sulla scrivania del commissario all'gricoltura, Phil Hogan, prossimo responsabile comunitario per il commercio e quindi incaricato di gestire il negoziato con Washington, è stata recapitata una lettera firmata Teresa Bellanova per chiedere [...]

#PDF Concorso Regione Campania Statuto Regione Campania. Geografia politica e economica della Regione Campania: Statuto aggiornato e test tratti dalle banche dati Formez RIPAM Gratis da Scaricare

#PDF Concorso Regione Campania Statuto Regione Campania. Geografia politica e economica della Regione Campania: Statuto aggiornato e test tratti dalle banche dati Formez RIPAM Gratis da Scaricare

Libro Concorso Regione Campania Statuto Regione Campania. Geografia politica e economica della Regione Campania: Statuto aggiornato e test tratti dalle banche dati Formez RIPAM Scaricare gratis online in formato PDF, dai un'occhiata qui e divertiti su questo sito. Questo sito ha migliaia di libri di titoli e pronti per il download e la lettura. E puoi anche leggere questo libro Concorso Regione Campania Statuto Regione Campania. Geografia politica e economica della [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

FOTO: Comunità dell'Africa Orientale

Truppe ghanesi dell'ECOMOG

Truppe ghanesi dell'ECOMOG

Paesi membri

Paesi membri

NUTS-1

NUTS-1

City (città) di Tallinn

City (città) di Tallinn

Varsavia, cuore finanziario della Polonia

Varsavia, cuore finanziario della Polonia

Londra è il principale centro finanziario d'Europa, e il terzo del mondo dopo New York e Tokyo.[1]

Londra è il principale centro finanziario d'Europa, e il terzo del mondo dopo New York e Tokyo.[1]

Acciaierie di Ougrée, presso Liegi

Acciaierie di Ougrée, presso Liegi

Stefka Kostadinova: anche lei si schiera contro l'ipotesi di cancellazione dei record europei

Stefka Kostadinova: anche lei si schiera contro l'ipotesi di cancellazione dei record europei

atleticanotizie (SGFL): La detentrice del Record del Mondo di salto in alto, la bulgara Stefka Kostadinova  è stata l'ultima in ordine di tempo  ad  esprimere la sua netta opposizione nei confronti delle  proposte avanzate dalla federazione europea di atletica  di  riscrivere i record stabiliti prima del 2005. Il record della  Kostadinova  di 2,09 metri, stabilito ai Mondiali di Roma nel 1987, è infatti uno di quelli  in pericolo di [...]

Ecco l'elenco dei record europei e quelli a rischio cancellazione

Ecco l'elenco dei record europei e quelli a rischio cancellazione

Dopo le numerose polemiche sollevate dalla proposta della federazione europea di cancellare i record continentali che sono stati stabiliti prima del 2005, abbiamo voluto pubblicato la tabella relativa ai record evidenziando in rosso quelli che rimarrebbero e tutti gli altri eventualmente cancellati per meglio valutare, specialità per specialità quelle che più maggiormente subirebbero un dastrico ridimensionamento: Record Europei Record - [...]

deleted

deleted

Beni Culturali, Monte S.Angelo capofila di un progetto Interreg con la Grecia

Beni Culturali, Monte S.Angelo capofila di un progetto Interreg con la Grecia

Beni Culturali, Monte S.Angelo capofila di un progetto Interreg con la Grecia StampaEmail  Il comune di Monte Sant’Angelo è capofila di una proposta progettuale su beni e attività culturali proposta nell’ambito di un bando Interreg-Italia Grecia. Oltre alla città UNESCO il partenariato comprende l’isola di Zante e il festival Art in Progress di Patrasso in Grecia, la Regione Puglia, Legambiente e il Segretariato Regionale pugliese del Ministero dei Beni, [...]

Sud: Fondi europei, la manovra di Renzi per rubarglieli

Sud: Fondi europei, la manovra di Renzi per rubarglieli

Con la mancata nomina delle autorità di gestione, il governo impedisce alle regioni di spenderli, fra un po’ ci dirà che, per non perderli, bisogna “rimodularli” e se ne approprierà Nell’ultima nota di questo blog sottolineavo, chi mi segue lo ricorderà certamente, il rischio, per l’Italia, di veder sfumare le risorse comunitarie a sua  disposizione, per l’attuale fase di programmazione. Una preoccupazione dettata dal fatto che a tre anni [...]

deleted

deleted

Formattazione e cancellazione: sono la stessa cosa?

Formattare non significa cancellare e viceversa!Molto spesso questi due verbi vengono utilizzati nell'informatica senza distinzione, mentre tra i due esiste una vera e propria difefrenza!Approfondiamo il termine formattazione!Formattare ha come primo significato quello di preparare un dispositivo di archiviazione (hard disk , pen drive, ecc) per la scrittura di nuovi dati.La formattazione deve essere preceduta dalla creazione di una partizione e deve essere sempre [...]

Formattazione e cancellazione: sono la stessa cosa?

Formattare non significa cancellare e viceversa!Molto spesso questi due verbi vengono utilizzati nell'informatica senza distinzione, mentre tra i due esiste una vera e propria difefrenza! Approfondiamo il termine formattazione! Formattare ha come primo significato quello di preparare un dispositivo di archiviazione (hard disk , pen drive, ecc) per la scrittura di nuovi dati.La formattazione deve essere preceduta dalla creazione di una partizione e deve essere [...]

SCUOLE: VALUTAZIONE DOCENTI E FONDI EUROPEI PER DIGITALIZZAZIONE

SCUOLE: VALUTAZIONE DOCENTI E FONDI EUROPEI PER DIGITALIZZAZIONE

  Qualche notizia dalle/sulle scuole padernesi... L'Istituto Comprensivo Allende organizza un incontro informativo per i genitori rappresentanti di classe e impegnati nel Comitato Genitori circa il Comitato di Valutazione previsto dalla Legge 107 (comunemente detta "buona scuola"): Riunione 15 febbraio 2016 per Comitato Valutazione Si tratta di una questione molto delicata che sta facendo discutere i collegi dei docenti, perché i fondi economici messi a [...]

Fondi UE

Fondi UE

  Home » Impresa » Normativa » Fondi UE: liberi professionisti come le PMI   Fondi UE: liberi professionisti come le PMI   La Legge di Stabilità recepisce direttive UE ed equipara i liberi professionisti alle PMI nell'accesso ai fondi europei: soddisfazione di Confprofessioni. Barbara Weisz - 23 novembre 2015 Pmi TVLegge di Stabilità: soddisfatto il ministro Alfano     I liberi professionisti sono equiparati alle imprese nell’accesso ai fondi [...]

&id=HPN_economia+regionale_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Regional{{}}economics" alt="" style="display:none;"/> ?>