esclusivista

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Father
In rilievo

Father

La scheda: esclusivista

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Grande Fratello Vip, Pago avverte Serena Enardu su Licia: «È omosessuale, non starle vicina». Scattano le accuse di omofobia

Grande Fratello Vip, Pago avverte Serena Enardu su Licia: «È omosessuale, non starle vicina». Scattano le accuse di omofobia

Nella puntata di lunedì del GF Vip, Pago ha nominato Licia Nunez che è finita al televoto contro Serena. Terminata la diretta, il cantante sardo si è appartato con la fidanzata in giardino per chiarirsi dopo la lite avvenuta poco prima. A un certo punto, Pago consiglia a Serena di stare lontana da Licia perché falsa. Ma non solo. “Sei geloso?” gli chiede lei. “Certo, è omosessuale!” risponde lui. Le parole di Pago hanno scatenato un putiferio sui [...]

Grande Fratello Vip, Pago avverte Serena Enardu su Licia: «È omosessuale, non starle vicina». Scattano le accuse di omofobia

Grande Fratello Vip, Pago avverte Serena Enardu su Licia: «È omosessuale, non starle vicina». Scattano le accuse di omofobia

Nella puntata di lunedì del GF Vip, Pago ha nominato Licia Nunez che è finita al televoto contro Serena. Terminata la diretta, il cantante sardo si è appartato con la fidanzata in giardino per chiarirsi dopo la lite avvenuta poco prima. A un certo punto, Pago consiglia a Serena di stare lontana da Licia perché falsa. Ma non solo. “Sei geloso?” gli chiede lei. “Certo, è omosessuale!” risponde lui. Le parole di Pago hanno scatenato un putiferio sui [...]

LE PAROLE...SETTARIE...!

LE PAROLE...SETTARIE...!

LE PAROLE...SETTARIE...! E purtroppo sì, in Italia oramai siamo alla dittatura di sinistra, quella dittatura che è parte integrante nel dna della "sinistra politica" dal lontano 1922. I dettami ideologici dei nipotini di Carlo Marx bisogna metterli in pratica nella società in qualunque circostanza e situazione. Dal mondo del lavoro sino a quello del divertimento vige sempre l'obbligo di osservare i canoni imposti, il criterio della personale interpretazione [...]

Machismo, razzismo o omofobia

Machismo, razzismo o omofobia

                                      Quell'unanimità non è più così chiara e di fronte alle dimostrazioni sempre più comuni e spudorate di machismo, razzismo o omofobia (per citarne solo tre - mi rifiuto di continuare a dare importanza al terraplanismo), l'impulso immediato, almeno nei social network, sembra essere quello di confutare, combattere, oltraggiarsi, annullare: che l'opinione dannosa debba essere [...]

Le parole uccidono..perciò cari omofobi o bulli alla Salvini fate semplicemente schifo

https://youtu.be/2fBhWVruyIE Le parole hanno il peso che gli diamo noi, se ci offendiamo i primi a giudicarci siamo noi, ringraziamo chi ci offende perché ci fa notare le nostre paure che non abbiamo mai affrontato Abbiamo dato così tanto peso alle parole che non guardiamo più i gesti, quelli fanno davvero male e anche davvero bene. Il bullismo sempre è esistito e sempre esisterà. Dobbiamo farcene una ragione e vivere con tale ipocrisia nell'animo; si può [...]

Fedez replica a Tiziano Ferro: «Canzone vecchia, non volevo offendere. Sono pronto a fare cose insieme contro bullismo e omofobia»

Fedez replica a Tiziano Ferro: «Canzone vecchia, non volevo offendere. Sono pronto a fare cose insieme contro bullismo e omofobia»

Dopo le accuse di Tiziano Ferro, Fedez replica all'intervista. Il rapper è stato tirato in ballo dal cantante che si è detto offeso per alcune parole di una canzone di Fedez in cui il giovane milanese faceva riferimento al suo coming out. Il marito di Chiara Ferragni è stato, nemmeno troppo velatamente, accusato di omofobia e bullismo, così ha voluto replicare. Nelle sue Instagram stories Fedez esordisce facendo chiarezza sul fatto che il brano a cui si [...]

Fedez replica a Tiziano Ferro: «Canzone vecchia, non volevo offendere. Sono pronto a fare cose insieme contro bullismo e omofobia»

Fedez replica a Tiziano Ferro: «Canzone vecchia, non volevo offendere. Sono pronto a fare cose insieme contro bullismo e omofobia»

Dopo le accuse di Tiziano Ferro, Fedez replica all'intervista. Il rapper è stato tirato in ballo dal cantante che si è detto offeso per alcune parole di una canzone di Fedez in cui il giovane milanese faceva riferimento al suo coming out. Il marito di Chiara Ferragni è stato, nemmeno troppo velatamente, accusato di omofobia e bullismo, così ha voluto replicare. Nelle sue Instagram stories Fedez esordisce facendo chiarezza sul fatto che il brano a cui si [...]

Umbria nera primo atto: abolizione della legge contro l'omofobia - Non sono passate neanche 24 ore e già si intravedono le conseguenze del fascismo!

Umbria nera primo atto: abolizione della legge contro l'omofobia - Non sono passate neanche 24 ore e già si intravedono le conseguenze del fascismo!

        .   Seguici sulla pagina Facebook BANDA BASSOTTI . .     Umbria nera primo atto: abolizione della legge contro l'omofobia - Non sono passate neanche 24 ore e già si intravedono le conseguenze del fascismo! Umbria nera primo atto: abolizione della legge contro l'omofobia La Tesei aveva sottoscritto un patto con le associazioni tradizionaliste contro aborto e coppie Lgbt. Ora sui social l'annuncio della prossima firma Detto fatto. La Tesei [...]

Più della metà degli elettori della Lega non va oltre la licenza media. E molti di questi sono fermi alla licenza elementare: ecco i dati... Capirete così da dove viene razzismo, omofobia, misoginia e fascismo...!

Più della metà degli elettori della Lega non va oltre la licenza media. E molti di questi sono fermi alla licenza elementare: ecco i dati... Capirete così da dove viene razzismo, omofobia, misoginia e fascismo...!

      . . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Più della metà degli elettori della Lega non va oltre la licenza media. E molti di questi sono fermi alla licenza elementare: ecco i dati... Capirete così da dove viene razzismo, omofobia, misoginia e fascismo...! Più della metà degli elettori della Lega non va oltre la licenza media: i dati Chi vota Lega – Sulle pagine di Repubblica, sono stati pubblicati alcuni studi che [...]

«Ammazzate i gay», Giuseppe Cannata indagato per il post su Fb: «Non sono omofobo, ho tanti amici omosessuali»

«Ammazzate i gay», Giuseppe Cannata indagato per il post su Fb: «Non sono omofobo, ho tanti amici omosessuali»

Si era sfogato in un post su Facebook, dalle forti tinte omofobe: «Ammazzateli tutti, 'ste lesbiche e gay, pedofili». Ora, però, Giuseppe Cannata, medico di Vercelli e da tre mesi vicepresidente del consiglio comunale non solo si ritrova al centro di una furente polemica, ma è stato anche indagato. La Procura di Vercelli, per l'esponente di Fratelli d'Italia, ha infatti ipotizzato il reato di istigazione a delinquere, aggravata dalla commissione di aver [...]

17enne pestato a sangue per difendere il suo amico gay da una banda di 10 omofobi

17enne pestato a sangue per difendere il suo amico gay da una banda di 10 omofobi

Jack Roberts, un giovane di Rotherham (Inghilterra) era in giro per la città con degli amici quando il suo gruppoè stato assalito da una banda di 10 uomini con insulti omofobi.   Jack non accettava che uno dei suoi amici fosse insultato in quel modo ed ha deciso di affrontare i balordi per difendere l’amico senza immaginare che i 10 uomini si potessero scaraventare tutti contro di lui. La madre del giovane ha così deicso di postare le foto del [...]

Aaron Schock, il politico dalle idee omofobe sorpreso nel locale gay: «Metteva banconote negli slip al ballerino»

Aaron Schock, il politico dalle idee omofobe sorpreso nel locale gay: «Metteva banconote negli slip al ballerino»

Noto politico sorpreso in un locale per gay. Non ci sarebbe nulla di male se non fosse che Aaron Schock, ex rappresentante del 18° distretto congressuale dell’Illinois alla Camera, repubblicano e conservatore convinto, non ha mai nascosto le sue idee omofobe. In passato Schock si era opposto ai matrimoni gay, ha manifestato il suo dissenso contro le coppie omosessuali in diverse situazioni, anche se a lungo c'è stato chi insinuava che fosse un "gay [...]

Aaron Schock, il politico dalle idee omofobe sorpreso nel locale gay: «Metteva banconote negli slip al ballerino»

Aaron Schock, il politico dalle idee omofobe sorpreso nel locale gay: «Metteva banconote negli slip al ballerino»

Noto politico sorpreso in un locale per gay. Non ci sarebbe nulla di male se non fosse che Aaron Schock, ex rappresentante del 18° distretto congressuale dell’Illinois alla Camera, repubblicano e conservatore convinto, non ha mai nascosto le sue idee omofobe. In passato Schock si era opposto ai matrimoni gay, ha manifestato il suo dissenso contro le coppie omosessuali in diverse situazioni, anche se a lungo c'è stato chi insinuava che fosse un "gay [...]

Aaron Schock, il politico dalle idee omofobe sorpreso nel locale gay: «Metteva banconote negli slip al ballerino»

Aaron Schock, il politico dalle idee omofobe sorpreso nel locale gay: «Metteva banconote negli slip al ballerino»

Noto politico sorpreso in un locale per gay. Non ci sarebbe nulla di male se non fosse che Aaron Schock, ex rappresentante del 18° distretto congressuale dell’Illinois alla Camera, repubblicano e conservatore convinto, non ha mai nascosto le sue idee omofobe. In passato Schock si era opposto ai matrimoni gay, ha manifestato il suo dissenso contro le coppie omosessuali in diverse situazioni, anche se a lungo c'è stato chi insinuava che fosse un "gay represso". [...]

Aaron Schock, il politico dalle idee omofobe sorpreso nel locale gay: «Metteva banconote negli slip al ballerino»

Aaron Schock, il politico dalle idee omofobe sorpreso nel locale gay: «Metteva banconote negli slip al ballerino»

Noto politico sorpreso in un locale per gay. Non ci sarebbe nulla di male se non fosse che Aaron Schock, ex rappresentante del 18° distretto congressuale dell’Illinois alla Camera, repubblicano e conservatore convinto, non ha mai nascosto le sue idee omofobe. In passato Schock si era opposto ai matrimoni gay, ha manifestato il suo dissenso contro le coppie omosessuali in diverse situazioni, anche se a lungo c'è stato chi insinuava che fosse un "gay [...]

Caterina Balivo è arrabbiata dopo aver dovuto rinunciare a fare da madrina al Milano Pride: 'Non sono omofoba, questa storia non finisce qui’

Caterina Balivo è arrabbiata dopo aver dovuto rinunciare a fare da madrina al Milano Pride: 'Non sono omofoba, questa storia non finisce qui’

La conduttrice doveva essere la madrina del grande Gay Pride di Milano Caterina ci teneva davvero tanto, ma è stata costretta a fare un passo indietro A ‘incastrarla’ una frase pronunciata in un contesto scherzoso tempo fa aveva “Sei bono pure se sei fro…”: questa frase scherzosa pronunciata da Caterina Balivo mentre guardava Ricky Martin in tv è costata cara alla conduttrice. Il volto Rai avrebbe infatti dovuto essere la madrina [...]

SETTARIO

Anime settarie, deformano la mia professione, questo Status infernale di cui mi sono impadronito, un ibrido violento  e audace, lo stupro di recente memoria che non ho mai subìto. Ma forse e un altro Girone, mediante un altro me stesso infantile, che non capisce, eppure viene toccato, estirpato nella sua integra intimità, fino a garantirne la mediocrità, il massacro disutile per la mente, quella controversia che macchia, e rende inerti al [...]

Heather Parisi asfalta la Cuccarini e l’omofobia: “Sì ai figli per i gay. Sono cresciuta in mezzo ai gay, mi chiamavano fr*cia”

Heather Parisi asfalta la Cuccarini e l’omofobia: “Sì ai figli per i gay. Sono cresciuta in mezzo ai gay, mi chiamavano fr*cia”

Heather Parisi asfalta la Cuccarini e l’omofobia: “Sì ai figli per i gay. Sono cresciuta in mezzo ai gay, mi chiamavano fr*cia” Ieri sera a Live Non è la d’Urso, Barbara ha chiesto a Heather Parisi di commentare i botta e risposta con Lorella Cuccarini. La ballerina ha elegantemente asfaltato la bionda più amata dai sovranisti, per la sua gaffe sulle elezioni politiche. “Io sono ironica, sono una persona ribelle, detesto il populismo e amo [...]

Visto che molto probabilmente il nostro vicepremier Salvini avrà finito i giga, ve lo spieghiamo noi chi è la bestia che da ubriaco ha travolto un bambino a Marostica: RAZZISTA, OMOFOBO E NEMICO DELLE "ZECCHE ROSSE"

Visto che molto probabilmente il nostro vicepremier Salvini avrà finito i giga, ve lo spieghiamo noi chi è la bestia che da ubriaco ha travolto un bambino a Marostica: RAZZISTA, OMOFOBO E NEMICO DELLE "ZECCHE ROSSE"

    . . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Visto che molto probabilmente il nostro vicepremier Salvini avrà finito i giga, ve lo spieghiamo noi chi è la bestia che da ubriaco ha travolto un bambino a Marostica: RAZZISTA, OMOFOBO E NEMICO DELLE "ZECCHE ROSSE" Ma cos'è? Salvini ha finito o giga? No perchè un giustiziere come lui non può tollerare un crimine del genere, avrebbe dovuto intasare i social, avrebbe dovuto twittare tutto [...]

Dedicato a chi vede nero e non capisce che, sui migranti, stiamo scivolando nella peggiore delle xenofobie segregazioniste.

Dedicato a chi vede nero e non capisce che, sui migranti, stiamo scivolando nella peggiore delle xenofobie segregazioniste.

STIAMO DIVENTANDO UNO STATO XENOFOBO, ED È DIFFICILE NEGARLO. Se ti consideri una “maglietta rossa”, se ti hanno bollato, almeno una volta, quale “buonista con il rolex”, se qualcuno ti ha mai risposto “se ti piacciono così tanto, perché non li prendi a casa tua?”, allora non leggere questo post. Fidati, ti farebbe solo ribollire il sangue. Quest’articolo non l’ho scritto per te, ma per tutti coloro che stanno inneggiando al Decreto Sicurezza. [...]

&id=HPN_esclusivista_http{{{}}}wordnet-rdf*princeton*edu{}wn31{}109873051-n" alt="" style="display:none;"/> ?>