esegesi

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Father
In rilievo

Father

La scheda: Esegesi

In filologia, l'esegesi (in greco antico: ???????? ) è l'interpretazione critica di testi finalizzata alla comprensione del significato.
Campi di applicazione possono essere, ad esempio, la legislazione (esegesi giuridica), la storia (esegesi delle fonti storiche del Medioevo), la letteratura (esegesi manzoniana) o la religione (esegesi biblica). In quest'ultimo caso, l'esegesi ha una forte affinità con l'ermeneutica, intesa come tecnica per la corretta esegesi dei testi sacri.



Settimana Biblica 2010 su Genesi 1-11

Servizio Informazione Religiosa 10:00 - TEOLOGIA: ABI, A SETTEMBRE LA XLI SETTIMANA BIBLICA NAZIONALE     “Genesi 1-11 e le sue interpretazioni canoniche: un caso di teologia biblica”. È il tema della XLI Settimana biblica nazionale, promossa dall’Associazione biblica italiana (Abi), dal 6 al 10 settembre, a Roma (sede del Pontifico Istituto Biblico). La tavola rotonda inaugurale sarà sul tema “Genesi 1-11 tra esegesi e scienza”: interverranno mons. [...]

Esegesi biblica: VOLGATA

È la versione latina della Bibbia compiuta in gran parte da s. Girolamo, denominata da Erasmo di Rotterdam e G. Lefèbvre d’Etaples, a motivo della sua grande diffusione, “volgata”, “usuale”, “comune”, termine applicato prima alla versione greca dei LXX. Nel IV sec. (cf. s. Agostino, De doctrina christiana II, 11, 16; PL 34, 43; ed i molteplici rilievi di s. Girolamo), regnava una grande varietà di lezioni in manoscritti latini; con notevoli [...]

ESEGESI DI SALVINI

Matteo Salvini recentemente ha avuto tanto successo da divenire il protagonista della vita politica nazionale. Attualmente però ha in mano un pugno di mosche. E gli interrogativi sono due: perché prima ha avuto successo? In futuro, avrà ancor più successo o andrà a sbattere? Salvini ha puntato su un cavallo vincente: la stupidità e l’ignoranza del prossimo. Ha audacemente fatto leva sul semplicismo delle soluzioni, sull’estremismo nelle questioni che [...]

Le ricerche di Bultmann e l'attuale esegesi laica

I Rudolf Bultmann (1884-1976) è stato un teologo evangelico che ha elaborato e sviluppato la teoria della Formgeschichte ("storia delle forme" o "critica delle forme"), cioè il metodo storico-morfologico applicato prevalentemente ai vangeli sinottici, le cui premesse vanno ricercate in una intuizione di J. Wellhausen (1844-1918), secondo cui è possibile distinguere nei Sinottici la tradizione antica dall'apporto redazionale. A capo della Formgeschichte non vi è [...]

deleted

deleted

CARLO ENZO E L'ESEGESI BIBLICA IRREGOLARE

CARLO ENZO E L'ESEGESI BIBLICA IRREGOLARE

«Papa Luciani mi stroncò in maniera terribile. Era il 1970. Tenni una lezione biblica sulla secolarizzazione. E dissi che non andava intesa come una riduzione della chiesa alla condizione laica né come un allontanamento dal sacro. Ma al contrario la secolarizzazione era la realizzazione totale del progetto». (Enzo Carlo) Parla Carlo Enzo, professore ed esegeta, che racconta i suoi tormentati rapporti con la Chiesa Rileggere la bibbia di Antonio Gnoli (la [...]

Emilio Diedo: recensione de "La sua figura rimane vaga e sbiadita ?" Do Sergio Vincenzi

Emilio Diedo: recensione de "La sua figura rimane vaga e sbiadita ?" Do Sergio Vincenzi

La sua figura rimane vaga e sbiadita ? Una risposta a «L’enigma Gesù» di John Carroll Don Sergio Vincenzi, settantenne sacerdote cattolico, è uno scrittore prolifico quanto eclettico. Teoretico e faceto insieme, sa scrivere seriamente e sa scrivere con ironia. A seconda che intenda far attentamente meditare oppure, optando per una diversiva leggerezza, far sorridere il suo fruitore. Della quindicina di libri che ha pubblicato, infatti, metà propendono nel [...]

L'Esegesi dell'Anima

[1] Saggio l’Uomo che diede all'anima un nome femminile. [2] La sua natura era sicuramente femminile. [3] Parimenti ella ha il suo ventre. [4] Fino a quando era presso il padre era vergine in forma androgina. [4] Solo quando cadde discese in un corpo e venne a questa vita, quindi finì nelle mani di molti ladri. [5] E creature di facili costumi se la scambiarono dall'uno all'altro e [...] [6] Alcuni fecero uso della sua forza, mentre altri la sedussero con [...]

LIVELLO PROFONDO DI ESEGESI DELLA SAGA MATRIX

LIVELLO PROFONDO DI ESEGESI DELLA SAGA MATRIX

Nella scena finale del film, Neo, introdottosi nuovamente dentro Matrix, fa una telefonata (da un telefono pubblico) in cui promette alla gente imprigionata nel mondo illusorio di Matrix che "tutto è possibile". Infine, riattacca la cornetta del telefono e vola via nel cielo sopra la città dimostrando che può piegare le leggi fisiche all'interno di Matrix (dal film MATRIX). il monologo finale di NEO...nella versione originale...è tutt'altro. Eccolo: NEO Hi. [...]

ESEGESI DI LUCA CORDERO DI MONTEZEMOLO

Bisogna premettere un dato importante. Non siamo tutti uguali. C’è chi si chiama Cordero di Montezemolo e chi ha un solo cognome. Chi è nato ricco e chi povero; chi è nato bello e chi brutto; chi ha l’aria d’intellettuale e chi ha l’aria di un vecchio impiegato. Insomma forse si può avere ogni motivo per essere invidiosi, nei confronti di Luca Cordero di Montezemolo. Ma è lecito sperare di ottenere qualche comprensione se si esprime insofferenza per un [...]

Cos'è un "esegesi"?

Che cosa si intende per esegesi? "Si intende l'interpretazione critica di un testo, solitamente non in prosa, che si pone come obbiettivo quello della comprensione del testo stesso. Ciao."

Rispondi

Vangeli Ipocriti - Esegesi della sfortuna

ci sono vite imparentate con la sfortuna. I giorni cupi nell'album di famiglia, quelli belli sotto al letto, con la mandragola e il latte.

Esegesi del Mondo che Cambia, cazzo!

"È triste incontrarsi soltanto in questo modo(Frodo), alla fine. Perché il mondo sta cambiando; lo sento nell'acqua, lo sento nella terra, e l'odoro nell'aria. Credo che non ci rivedremo più.(Barbalbero)"..... si,il Mondo sta cambiando, e vederlo cambiare così tanto per la 4^ volta in 5 decenni vuol dire che non son più ne giovane ne adulto ma anche che son fortunato. Però questa volta cambierà di più, il mondo,lo so!  il male oscuro che come un cancro [...]

Esegesi critica del monologo di Roberto Benigni a Sanremo

Esegesi critica del monologo di Roberto Benigni a Sanremo

Premesso che nella manifestazione sanremese la satira mordace e corrosiva di Benigni ha risentito delle briglie imposte dai vertici RAI, tuttavia questa “attenuante” non mi impedisce di criticare Benigni per le sue improvvide affermazioni storiche, anzi per le sue gravi dimenticanze storiche. A cominciare dal fatto che non ha mai sottolineato il carattere aggressivo e coloniale dell'unificazione nazionale, almeno per quanto riguarda il processo di annessione e [...]

Problemi di esegesi biblica...

Problemi di esegesi biblica...

 Caro professore, come sta? L'altro ieri ho seguito con molto interesse la conferenza di presentazione del libro che hanno scritto assieme Cacciari e Coda tramite internet. Ma non è di questo che le volevo parlare. Le mie letture mi hanno condotto a posare l'attenzione sulla prima lettera ai Corinzi ed esattamente al cap.15, versetti 51-53:"51Ecco io vi annunzio un mistero: non tutti, certo, moriremo, ma tutti saremo trasformati, 52in un istante, in un batter [...]

Bisogna colmare le distanze tra la gente e la Sacra Scrittura

di Thomas Söding, L’OSSERVATORE ROMANO di sabato 4 dicembre 2010 Il necessario legame tra teologia ed esegesi biblica  Le vivaci discussioni al Sinodo mondiale dei vescovi nell'ottobre 2008 dedicato alla «Parola di Dio nella vita e nella missione della Chiesa» ruotavano intorno a un centro ermeneutico: come può la Parola della Sacra Scrittura essere letta, interpretata e celebrata nella Chiesa come Parola di Dio, che valeva allora e vale oggi e varrà [...]

Ratzinger: critica all’esegesi critica

di Gianni Cardinale, Avvenire 29.6.10 Benedetto XVI ha “inventato” un’interpretazione che integra il metodo storico-scientifico con criteri ecclesiali. Parla don dal Covolo  Una sollecitudine caratteristica del magistero di Benedetto XVI è quella di cercare un approccio alla Bibbia che ricomponga la «devastante divaricazione tra esegesi e teologia», attraverso il metodo dell’esegesi «canonica» e di quella «teologica». Per illustrare anche ai [...]

ESEGESI DI TEOFORO 2

ANNUNCIO E NUOVA EVANGELIZZAZIONE   “IL FONDAMENTO BIBLICO ”     Cap 2 – LE BASI DELLA NOSTRA PREDICAZIONE   .   “Non con la dialettica Dio si è compiaciuto di salvare il suo popolo, perché il regno di Dio non sta nelle discussioni verbose ma nella semplicità della fede”, (Non in dialectica complacuit Deo salvum facere populum suum; Regnum enim Dei in simplicitate fidei est, non in contentionem sermonis”) [1]   L’indole originaria e [...]

ESEGESI DI DON UMBERTO NERI

ESEGESI DI DON UMBERTO NERI

Seminario Urbano Vescovile Corso base di teologia biblica per catechisti INTRODUZIONE di don Umberto Neri ( Discepolo di Dossetti )  " Conoscere e interpretare la Bibbia " la Bibbia è Parola di Dio scritta da uomini ispirati Dobbiamo tentare di comprendere qualche cosa sull’interpretazione della Sacra Scrittura, in che modo e a partire da quali principi è possibile leggere in maniera corretta la Scrittura che (abbiamo ricordato la volta scorsa) è Parola di [...]

ESEGESI DI TEOFORO

ANNUNCIO E NUOVA EVANGELIZZAZIONE   “IL FONDAMENTO BIBLICO ”     Cap 1 – Il Vangelo di Paolo   “Quante volte noi che abbiamo la pretesa di predicare agli altri con la parola e con gli scritti, laici o ecclesiastici che siamo, perdiamo il tempo in sterili speculazioni, andando per tortuose e faticose vie , quando invece potremmo avere il Cristo alla nostra portata nella Parola, secondo quanto è detto – vicino a te è la Parola, sulla tua bocca e nel [...]

&id=HPN_esegesi_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Exegesis" alt="" style="display:none;"/> ?>