filosofi continentali

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Gerry Scotti
In rilievo

Gerry Scotti

In questa categoria: Fëdor Dostoevskij

Fëdor Michajlovi? Dostoevskij (in russo: ?????...

Nikolaj Aleksandrovi? Berdjaev

Nikolaj Aleksandrovi? Berdjaev (in russo: ?????...

Papa Giovanni Paolo II

Romano Pontefice
Papa Giovanni Paolo II (in ...

Lev Isaakovi? Šestov

Lev Isaakovi? Šestov (in russo ??? ????????? ?...

Michail Michajlovi? Bachtin

Michail Michailovi? Bachtin (in russo ?????? ??...

Hans-Georg Gadamer

Hans-Georg Gadamer (Marburgo, 11 febbraio 1900 ...

QUESTO AMORE di Jacques Prevert

.....Immenso, incancellabile fino alla morte...questo amore così tenero e così violento."questo amore".....QUESTO AMORE di Jacques Prevert - L'immortale inno al "salvifico" amore del poeta francese sulle note di MozartCosì violentoCosì fragileCosì teneroCosì disperatoQuesto amoreBello come il giornoCattivo come il tempoQuando il tempo è cattivoQuesto amore così veroQuesto amore così belloCosì feliceCosì gioiosoCosì irrisorioTremante di paura come un [...]

"È meglio morire per un’idea che continuerà a vivere, piuttosto che vivere per una destinata a morire.” - Il 12 settembre 1977 veniva torturato e ucciso dalla polizia Stephen Biko attivista sudafricano anti-apartheid

"È meglio morire per un’idea che continuerà a vivere, piuttosto che vivere per una destinata a morire.” - Il 12 settembre 1977 veniva torturato e ucciso dalla polizia Stephen Biko attivista sudafricano anti-apartheid

      .   seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping   .     "È meglio morire per un’idea che continuerà a vivere, piuttosto che vivere per una destinata a morire.” - Il 12 settembre 1977 veniva torturato e ucciso dalla polizia Stephen Biko attivista sudafricano anti-apartheid È meglio morire per un’idea che continuerà a vivere, piuttosto che vivere per una destinata a morire. Stephen Biko fu un attivista sudafricano anti-apartheid, [...]

Friedrich Nietzsche

La vita consiste di rari momenti singoli di altissimo significato e di innumerevoli intervalli in cui nel miglior caso ci si aggirano intorno le ombre di quei momenti. L'amore, la primavera, ogni bella melodia, la montagna, la luna, il mare, tutto parla solo una volta veramente al cuore: seppure giunge mai a parlare. Giacché molti uomini non hanno affatto quei momenti e sono essi stessi intervalli e pause nella sinfonia della vita reale.Friedrich Nietzsche

Da Heidegger e Gadamer a Tommaso

" La verità in definitiva veniva intesa non come un oggetto o un'entità da possedere, bensì come Soggetto, da cui viceversa si viene posseduti." Tommaso d'Aquino sosteneva in proposito: «Tu non possiedi la Verità, ma è la Verità che possiede te» (De Veritate, 1257). In particolare per Tommaso, la verità è il fine ultimo dell'intero universo, il quale trova senso e spiegazione nell'intelletto di Dio che l'ha creato (cfr. Tommaso d'Aquino, Summa contra [...]

Marcel Duchamp   (1887 – 1968)

Marcel Duchamp (1887 – 1968)

      In altri termini la pittura non deve essere    esclusivamente visiva o retinica.    Deve interessare anche la materia grigia,     il nostro appetito di comprensione.     È così di tutto quello che amo: non ho    mai voluto limitarmi a un cerchio ristretto     e ho sempre cercato di essere tanto univer-    sale quanto era possibile.                                                [...]

moravia

la riunione per dicutere il libro scelto "il conformista" di Moravia si terrà a data da destinarsi.

Musica di Nietzsche e in Nietzsche. E' Primavera? "En saignant on devient enseignant...

Post 925Sono a buon punto nella revisione del blog in vista di una sua eventuale pubblicazione in versione cartacea e/o in ebook. Circa i tre quarti della lunga operazione è ormai compiuta, ma sono molti i dubbi che mi porto dietro: limitarmi alla correzione dei refusi ortografici o lasciare il diario alla sua spontaneità senza  intervenire sulle esuberanze, le ripetizioni, le sciattezze, o le ricercatezze, stilistiche, l’abuso delle citazioni ecc? Decido per [...]

Emil Cioran

 A mio avviso, l'indifferenza costituisce l'unica soluzione per uno spirito infinitamente superiore rispetto alle inutili agitazioni di laggiù e ho sempre disapprovato la tua generosità, la mancanza di narcisismo in un uomo la cui introspezione potrebbe affrancare dal mondo in qualsiasi momento.Perché disperdi i tuoi talenti in un teatro di periferia e sperperi i tuoi slanci di genio sotto un cielo privo d'infinito?... perché altrimenti, gli uomini non ti [...]

Emil Cioran

Emil Cioran

  Non è la verità che volete conoscere, ma essere confermati nei vostri pregiudizi, giustificati del vostro egoismo mascherato eticamente.  La logica al servizio dell'utilitarismo soggettivo  

Jack Kerouac

A me piacciono troppe cose e io mi ritrovo sempre confuso e impegolato a correre da una stella cadente all'altra finché non precipito. Questa è la notte e quel che ti combina. Non avevo niente da offrire a nessuno eccetto la mia stessa confusione.

Eve e Marcel

Eve e Marcel

Antesignana delle it girl, Eve Babitz si lasciò ritrarre nuda insieme a Marcel Duchamp, quello dell'orinatoio artistico, mentre giocavano a scacchi; era il 1963, la rivoluzione sessuale era ancora un miraggio e Babitz scriveva libri a metà strada tra fiction e memoir. La foto in questione fu scattata all'Art museum di Pasadena da Julian Wasser; Eve accettò di farsi fotografare per ripicca nei confronti del fidanzato sposato, all'epoca curatore del museo. A chi [...]

Boris Vian

Quando avrò del vento nel mio cranio Quando ci sarà l'erba sulle mie ossa Forse si crederà che io sogghigni Ma sarà un impressione sbagliata Perchè mi mancherà Il mio affare plastico Plastico tico tico Che avranno rosicchiato i topi Il mio paio di coglioni I miei polpacci le mie rotule Le mie cosce ed il culo Sul quale mi siedo I miei capelli le mie fistole I miei graziosi occhi cerulei I miei copri-mandibole Con cui vi lecco Il mio naso vistoso Il mio cuore [...]

Hermann Hesse

Hermann Hesse

"Ogni sublime umorismo comincia con la rinuncia dell'uomo a prendere sul serio la propria persona." (Il lupo della steppa)

Jack Kerouac: On the Road

Jack Kerouac: On the Road

Jack Kerouac nacque a Lowell il 12 marzo 1922 e morì a St. Petersburg 21 ottobre. E’ considerato uno dei più importanti scrittori statunitensi del ventesimo secolo, e padre del movimento beat. I suoi scritti riflettono la volontà di liberarsi dalle soffocanti convenzioni sociali e dalle forme dell'epoca in modo da dare un senso liberatorio alla propria esistenza. Il 5 settembre 1957 Kerouac pubblica “On the Road” un romanzo autobiografico scritto nel [...]

{PDF-Epub} Libro Gli indifferenti di Alberto Moravia

{PDF-Epub} Libro Gli indifferenti di Alberto Moravia

Libro Gli indifferenti di Alberto Moravia piacevole, storia decente. Scaricare e leggere Libro Gli indifferenti di Alberto Moravia gratis, Anche se ancora estremamente giovane forse non ancora praticato con gli spettacoli della vita e dei nervi di spiriti specifici, Moravia raffigura e con precisione e con genuina dominanza una borghesia privilegiata sicuramente associata a una liquidazione di falsità, slealtà, mancanza di responsabilità e egocentrismo. inoltre, [...]

Michel

gente di Liguria Il testo che segue è del 1994. L'autore lo preparò in occasione della presentazione, a Bordighera, del volumetto di Linda Villari al quale fa cenno all'inizio (Soggiorno a Bordighera, traduzione di M.P. Pazielli, testo inglese a fronte, introduzione Di Saverio Napolitano e postfazione di Domenico Astengo, edizioni Managò, Bordighera 1994). Rimasto a lungo inedito, è stato pubblicato sulla rivista "Resine" nell'ultimo numero della scorsa annata. [...]

Jarry

Si legge, per il solito, che Alfred Jarry avrebbe anticipato le avanguardie letterarie del Novecento. Stessa cosa si dice ormai della "revue blanche", in altri tempi confinata fra le anticaglie di un insopportabile gusto liberty, insieme alle seggiole viennesi, ad Alphonse Mucha e a molte altre cose ancora, diventate poi preziosissime. Forse troppa responsabilità viene concessa alla signora Natanson, nata Godebska, la quale, dopo aver ricevuto una solida [...]

Buzzati, fumetti e altre visioni

Programma del Convegno organizzato a Belluno, Feltre e Limana dalla Associazione Internazionale Dino Buzzati per il trentennale della morte dello scrittore. Giovedì 12 settembre, ore 15.00, Belluno, Palazzo Crepadona: Apertura del convegno con il saluto di Ermano De Col, Sindaco di Belluno, Ermanno Serrajotto, Assessore Regionale alle Politiche per la Cultura e l’Identità Veneta, Oscar De Bona, Presidente della Provincia di Belluno, Nella Giannetto, [...]

BergAdorno

  Carlo Romano Adorno e Berg   Theodor W. Adorno - Alban Berg: SII FEDELE. Corrispondenza 1925-1935. Archinto, 2016 L'8 settembre del 1933 Adorno scriveva a Berg: "Ho visto a Berlino un vecchio film muto di Pabst intitolato Büchse der Pandora, e anche così stravolte, le due parti di Lulu mi hanno fatto un'enorme impressione. Il testo è un colpo di genio e si accorda in modo incredibile con la sua musica". Le parti in questione sono i due drammi di Franz [...]

deleted

deleted

&id=HPN_filosofi+continentali_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Continental{{}}philosophers" alt="" style="display:none;"/> ?>