guerrigliero

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Katy Perry
In rilievo

Katy Perry

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

colombia gli guerriglieri alla ricerca complicato ritorno alla normalit

E qui è stata creata la zona veredale di transizione e normalizzazione piú grande del Paese, dove piú di 500 combattenti si sono riversati per consegnare le armi e iniziare una nuova vita nella legalità Non stupisce, quindi, che proprio nella regione del Meta sia stata creata la zona veredale di transizione e normalizzazione piú grande del Paese, dove piú di 500 combattenti si sono riversati per consegnare le armi e iniziare una nuova vita nella [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

Bridget Phetasy, la guerrigliera di Twitter che combatte con selfie hot

Bridget Phetasy, la guerrigliera di Twitter che combatte con selfie hot

Si chiama Bridget Phetasy, è giovane, americana e non ama i vestiti. Su Twitter è diventata una star perché da qualche anno pubblica sue foto hot, nuda o in pose ammiccanti. Il motivo? Dice di combattere ipocrisie, perbenismo e convenzioni. Motivazioni già sentite, anche se la ragazza non sembra la solita sexy star della rete. Gode perché grazie ai social ha "il potere di provocare un’erezione a uomini che stanno nel bel mezzo di una riunione di lavoro, a [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

L’altro volto del brigantaggio. Donne guerrigliere del sud

L’altro volto del brigantaggio. Donne guerrigliere del sud

di Monica Sanfilippo Pubblicato in "Sipario", Maria Olivares, libretto d'opera di M. Sanfilippo su musiche di D. Giannetta, Milano 2010 Nel brigantaggio post-unitario, espressione sociale di nuove ed endemiche difficoltà meridionali, confluiscono motivazioni diverse, dall’esasperazione contadina per l’insoluto problema delle terre al legittimismo borbonico, dall’avversione verso i “galantuomini” pronti a schierarsi con la nuova classe dirigente [...]

Meles, il capo guerrigliero che amava Bob Marley e credeva nella democrazia

Zenawi, primo ministro dell’Etiopia è morto nella notte. Nonostante le contraddizioni della sua politica l’Etiopia sotto il suo governo ha conosciuto una rapida crescita economica.

Meles, il capo guerrigliero che amava Bob Marley e credeva nella democrazia

Meles, il capo guerrigliero che amava Bob Marley e credeva nella democrazia

Zenawi, primo ministro dell’Etiopia è morto nella notte. Nonostante le contraddizioni della sua politica l’Etiopia sotto il suo governo ha conosciuto una rapida crescita economica.Meles Zenawi, primo ministro dell’Etiopia e uomo forte del Paese, è morto nella notte. Gravemente ammalato era ricoverato da un paio di mesi in un ospedale belga. Ultimamente sembrava che le sue condizioni fossero migliorate e si attendeva un suo ritorno ad Addis Abeba. Aveva 57 [...]

Asma, la guerrigliera della rivoluzione egiziana

La rivoluzione egiziana di originale e forse unico nel mondo arabo una larga partecipazione femminile. Donne che, sfidando i codici di comportamento delle società islamiche, sono scese in piazza reclamando libertà e diritti. Una di queste, forse la più coraggiosa si chiama Asma Mahfouz e per il suo impegno in prima linea è stata ribattezzata "la guerrigliera": ha persino messo le mani addosso a un uomo e per questo si è beccata la condanna a un anno. Ora in [...]

Chi sono i guerriglieri che hanno rapito i cooperanti nelle Filippine?

Ho sentito la notizia del rapimento di 3 cooperanti internazionali nelle Filippine, tra cui un cittadino italiano. Pe rora non si sa chi siano i rapitori, ma mi chiedevo che gruppi guerriglieri sono attivi in quella zona? "Nell'isola di Mindanao sono attivi diverse milizie armate separatiste che combattono contro il potere centrale filippino: c'è il gruppo islamico Abu Sayyaf, legato al terrorismo islamico internazionale, il Fronte di liberazione nazionale Moro [...]

Rispondi

Guerriglieri Contras

Chi sono i guerriglieri Contras? "Sono guerriglieri del Nicaragua, si opposero al governo del Paese tra la fine degli anni '70 e la fine degli anni '80."

Rispondi

PRINCIPI GENERALE DELLA LOTTA GUERRIGLIERA

la rivoluzione cubana ha portato tre contributi fondamentali alla meccanica dei movimenti revoluzinari americani. 1- le forze popolare possono vincere una guerra contro l' esercito. 2- nn sempre si deve aspettare che se producano tette le condizione favorevoli alla rivoluzione, focolaio insurrezionale può crearle. 3- nella america sottosviluppata, il terreno della lotta armata deve essere fondamentalmente la campagna ...qualora le garanzie che sogliono adornarele [...]

&id=HPN_guerrigliero_" alt="" style="display:none;"/> ?>