liquori a base di erbe

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Gerry Scotti
In rilievo

Gerry Scotti

Anisetta

La scheda: Anisetta

L'anisetta è un liquore a base di anice verde (Pimpinella anisum) e il suo nome deriva proprio dalla pianta che ne è la principale aromatizzatrice. Questa varietà appartiene alla famiglia delle Apiaceae e produce semi il cui sapore è simile a quello del finocchio con un retrogusto di menta.
Si ottiene dalla lavorazione dell'”aniciato” che consiste nella distillazione dell'alcool con l'aggiunta di semi di anice che cedono, attraverso il rilascio degli oli essenziali, il loro sapore. Partendo da questa base di lavorazione, con ulteriori interventi e l'aggiunta di altri ingredienti, quali lo zucchero e altri aromi naturali, si produce il liquore.
Nel sapore rassomiglia molto all'acquavite di anice, alla sambuca o al mistrà.
La città di Ascoli Piceno ha dato i natali alla famosa Anisetta Meletti prodotta, dal 1870, da Silvio Meletti, allora proprietario dello storico Caffè Meletti, che ideò un originale sistema di distillazione e perfezionò la ricetta del liquore di sua madre, mediante l'uso di un alambicco a bagno maria con evaporazione molto lenta per estrarre tutto il sapore dai semi dell'anice e rendere più profumato possibile il liquore.
L'anisetta deve essere invecchiata in appositi contenitori di ferro per consentirle di formare “il deposito sulle pareti interne del recipiente e amalgamare i vari componenti che le conferiscono quel gusto che è inconfondibile”.
Questo sistema di produzione viene utilizzato tuttora, l'anice usato è coltivato nelle immediate vicinanze di Ascoli Piceno, in terreni argillosi.



Bonisoli, tavolo con Cei per la tutela

Bonisoli, tavolo con Cei per la tutela

(ANSA) – ROMA, 20 FEB – “Vogliamo proporre alla Cei l’istituzione di un tavolo permanente per velocizzare gli interventi di tutela sul patrimonio culturale”: lo ha detto Alberto Bonisoli, ministro dei Beni Culturali, a margine del convegno “Beni culturali ecclesiastici: tutela e protezione tra presente e futuro” a Roma. “È importante pensare il patrimonio come un unicum a prescindere da chi controlla il bene. Ci sono tanti beni sotto il controllo [...]

Pernod Ricard scivola a Parigi dopo il dato sulle vendite

Pernod Ricard scivola a Parigi dopo il dato sulle vendite

(Teleborsa) - Pressione su Pernod Ricard, che tratta con una perdita dell'1,08%. Il gruppo francese di liquori ha registrato un calo delle vendite, nel terzo trimestre, ma ha assicurato che aumenterà la politica dei dividendi.  Le vendite, nei tre mesi chiusi al 31 marzo, sono diminuite dello 0,5% a 1,98 miliardi di euro, in parte a causa delle continue difficoltà in Spagna e Francia e della sfavorevole fase di esportazione in Russia.  Nel mercato asiatico e [...]

Bit 2018 – CAPONE: “DAL GARGANO AL SALENTO LA PUGLIA E’ UN UNICUM DI BELLEZZE” [Video]

Bit 2018 – CAPONE: “DAL GARGANO AL SALENTO LA PUGLIA E’ UN UNICUM DI BELLEZZE” [Video]

Bit 2018 – CAPONE: “DAL GARGANO AL SALENTO LA PUGLIA E’ UN UNICUM DI BELLEZZE” [Video] StampaEmailVideo   Così Loredana Capone, assessore regionale al Turismo, alla Bit di Milano ha voluto riassumere l’immagine turistica della Puglia. Con l’assessore regionale al Bilancio Raffaele Piemontese, la Capone è intervenuta alla conferenza promossa dal Comune di Vieste per illustrare il tema della vacanza 2018, “Vieste, il privilegio del viaggiare lento”. [...]

Pastis di Marsiglia

Pastis di Marsiglia

Pastis di Marsiglia. Pagina in preparazione!

Assenzio - Storia e leggenda della Fata Verde.

Assenzio - Storia e leggenda della Fata Verde.

Assenzio-Storia e leggenda della Fata Verde. L'absinthe, noto anche come "Dans un cafè", il famosissimo quadro di Degas del 1876. Assenzio - Storia e leggenda della Fata Verde. L'Assenzio, in francese Absinthe, è un distillato di cui si narrano effetti molto particolari. Non si tratta della semplice euforia che un qualunque liquore può procurare dopo un paio di bicchierini. La Fata Verde, [...]

Post di Sassolini

Post di Sassolini

Riflettiamo. A che serve piangere? Mostri la tua fragilità quando piangi, la tua dolcezza, la gelosia, la rabbia, la tua stanchezza. Piangere in fin dei conti serve. É chi ti fa piangere la persona inutile. Quindi asciuga le lacrime e sfoggia il tuo più bel sorriso. Poi, un inchino alla vita e di nuovo su. Ci si abbassa per allacciarsi le scarpe, ma non ci si piega davanti a nessuno. Un bel chi se frega a volte è la medicina migliore e infondo in fondo, [...]

Edgar Degas  assenzio 1876

Edgar Degas assenzio 1876

L’assenzio è un dipinto del  1876 di Edgar Degas , pittore  francese molto vicino al movimento impressionista.  Degas però non usa la tecnica degli impressionisti e non è attratto dai paesaggi. Lui preferisce gli interni che esplorano la vita dei ceti borghesi, e luoghi di allenamento dove ci sono ballerine. L'assenzio è ambientato in un bar il cafe' Nouvelle – Athènes, in Place Pigalle, luogo dove si riunivano tutti i pittori impressionisti. E' il più [...]

sassolini

Non avevo capito che camminare da soli ci voleva cosi tanta forza è come camminare in una bufera di vento e nn farsi trascinare dalla corrente ,Non avevo capito ma adesso si ..adesso ho messo i sassolini nelle tasche ..

sassolini

Non avevo capito che camminare da soli ci voleva cosi tanta forza è come camminare in una bufera di vento e nn farsi trascinare dalla corrente ,Non avevo capito ma adesso si ..adesso ho messo i sassolini nelle tasche ..

Jägermeister, il liquore verde della Germania

Jägermeister, il liquore verde della Germania

Un mix di agrumi, zenzero e anice stellata, con una leggera nota amara erbacea.

FOTO: Anisetta

Kaiser-Kümmel della J. A. Gilka

Kaiser-Kümmel della J. A. Gilka

Un cespuglio di genepì fotografato sulle Alpi Orobie

Un cespuglio di genepì fotografato sulle Alpi Orobie

Una bottiglia di Jägermeister

Una bottiglia di Jägermeister

Una bottiglia di Jägermeister

Una bottiglia di Jägermeister

Metaxa 5 stelle

Metaxa 5 stelle

Una bottiglia di Unicum

Una bottiglia di Unicum

Bottiglia di Becherovka

Bottiglia di Becherovka

L'assenzio di J-Ax e Fedez

Dopo "Vorrei ma non posto", forse il singolo italiano di maggior successo dell'estate 2016 torna la premiata ditta J-Ax e Fedez. Stavolta ai due si sono aggiunti Stash dei The Kolors e Levante (che non è il Pieraccioni de Il Ciclone ;-)). Il titolo del nuovo probabile tormentone è "L'assenzio". Adesso vado ad ascoltarmela.. Buon sabato e buon ascolto anche a voi! L'assenzio (J-Ax Fedez feat. Stash e Levante) [Fedez] Una storia, una salita una strada, una matita [...]

L'assenzio di J-Ax e Fedez

Dopo "Vorrei ma non posto", forse il singolo italiano di maggior successo dell'estate 2016 torna la premiata ditta J-Ax e Fedez. Stavolta ai due si sono aggiunti Stash dei The Kolors e Levante (che non è il Pieraccioni de Il Ciclone ;-)). Il titolo del nuovo probabile tormentone è "L'assenzio". Adesso vado ad ascoltarmela.. Buon sabato e buon ascolto anche a voi! L'assenzio (J-Ax Fedez feat. Stash e Levante) [Fedez] Una storia, una salita una strada, una matita [...]

L'assenzio di J-Ax e Fedez

Dopo "Vorrei ma non posto", forse il singolo italiano di maggior successo dell'estate 2016 torna la premiata ditta J-Ax e Fedez. Stavolta ai due si sono aggiunti Stash dei The Kolors e Levante (che non è il Pieraccioni de Il Ciclone ;-)). Il titolo del nuovo probabile tormentone è "L'assenzio". Adesso vado ad ascoltarmela.. Buon sabato e buon ascolto anche a voi! L'assenzio (J-Ax Fedez feat. Stash e Levante) [Fedez] Una storia, una salita una strada, una [...]

J AX, Fedez feat. Stash, Levante - Assenzio - Video Testo

J AX, Fedez feat. Stash, Levante - Assenzio - Video Testo

    In vista dell'album congiunto che uscirà a inizio 2017, J Ax e Fedez tornano col singolo "Assenzio", con la stessa produzione degli hit-maker Takagi & Ketra ma con l'aggiunta di Stash dei The Kolors (prima volta in lingua italiana) e della semi-indie Levante (ndr "Alfonso"). L'impressione iniziale di un brano un po' confusionario lascia spazio dopo più ascolti, ad un giudizio positivo in particolare per la scrittura ed il sound electro/R&B decisamente più [...]

Brocchi si toglie qualche sassolino

Brocchi si toglie qualche sassolino

Presentazione a Brescia per Cristian Brocchi: "Al Milan dirò per sempre grazie per il percorso che ho potuto fare in rossonero. La scelta che ho fatto di cambiare strada è stata per il bene del Milan, di Berlusconi e anche mio. Non covo nessun rancore". L'ex allenatore rossonero si è però poi tolto qualche sassolino dalla scarpa. "E' fondamentale sentire sempre a fiducia intorno, capire che non ci sono preclusioni nei tuoi confronti Andare via era la cosa più [...]

Quadro rialzista per Pernod Ricard

(Teleborsa) - Chiusura del 9 marzo Apprezzabile rialzo per il colosso degli alcolici, tra i componenti del Cac 40, in guadagno dell'1,38% sui valori precedenti. Operatività odierna: Il quadro tecnico evidenzia una propensione all'acquisto di Pernod Ricard ai prezzi attuali pari a 100 Euro, con stop loss individuato in area 89,58 Euro, favorendo così la possibilità di guadagno nel breve periodo. Le indicazioni sono da considerarsi meri strumenti di informazione, [...]

Altro sassolino che voglio levarmi dalla scarpa...

A Palermo ho insistito tanto per visitare la cripta dei cappuccini con le famosissime Mummie. A parte il rifiuto da parte della nostra "guida" palermitana che sicuramente rimase scioccata quando ci andò da bambina e ancora non riesce a rielaborane il trauma e la ritengo dunque "giustificata" trovo estremamente ridicoli i commenti che ho trovato in tripadvisor inerenti questo luogo. Diciamo da subito che uno che sceglie di visitare una città come Palermo ne ha [...]

come il mare ama un sassolino sul fondo

“Siccome amo te (e ti amo dunque, o donna tarda a capire, come il mare ama un sassolino sul fondo, proprio così il mio amore ti inonda - e possa io essere ancora accanto a te il sassolino, se i cieli lo permettono), amo il mondo intero, e di questo fa parte anche la tua spalla sinistra, no, fu prima la destra e perciò la bacio se mi piace (e tu sei tanto gentile da scostarvi la camicetta), e di esso fa parte anche la spalla sinistra e il tuo viso sopra di me [...]

sassolini

Lascio scorrere le lacrime mi colano addosso pesanti, cariche di te. Si, sono pesanti. Mi cadono sul petto, sulle braccia che mi stringono le gambe piegate le lascio cadere cosi seguendole con lo sguardo annacquato da quelle che seguono. Piccoli sassolini che rotolano sulla mia pelle. Ho come un attimo di sorpreso sollievo mentre le fisso. Solo un attimo poi torni. Vorrei davvero essere così forte da non pensarti più da non desiderarti ancora. Vorrei. Lo so che [...]

"Volevo Salutare" - Avevo qualche sassolino nelle scarpe...

Nel 1997-98 su Italia 1 mandarono in onda un programma alla domenica pomeriggio intitolato “Volevo Salutare” e a condurlo c’erano i due fratelli più celebri della radiofonia nazionale: Linus e Albertino. Il programma non ebbe un grandissimo successo e tuttora il direttore artistico di Radio Deejay parla di quella esperienza come di una grossa occasione sciupata e gestita malamente. Tutto questo però mi serve per dire dell’altro, nel senso che ai fini del [...]

&id=HPN_liquori+a+base+di+erbe_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:Herbal{{}}liqueurs" alt="" style="display:none;"/> ?>