ottavino

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Summer
In rilievo

Summer

Flauto piccolo

La scheda: Flauto piccolo

L'ottavino, chiamato anche flauto piccolo o piccolino, è la più piccola taglia del flauto traverso. Viene realizzato in metallo o in legno duro (ebano o in grenadilla).
Storicamente abbiamo tracce dell'uso di flauti traversi all'ottava in alcune opere di Jean Philippe Rameau nella prima metà del Settecento, ma lo strumento inizia a diffondersi, e quindi ad avere un posto stabile in orchestra, solo all'inizio dell'800. Durante il periodo Barocco l'indicazione "flautino" o anche "flauto piccolo" indicava solitamente un flauto dolce di piccola taglia (soprano o sopranino), e in particolare è questo il caso dei concerti che Antonio Vivaldi scrisse per flautino. Fino a tutto l'800 l'ottavino mantenne la costruzione del flauti precedenti, e solo alla fine del secolo si iniziò a costruirlo con la meccanica Boehm, che comunque diventerà lo standard solo durante il '900. Gli ottavini attuali, sebbene siano generalmente costruiti col sistema Boehm, hanno mantenuto alcune caratteristiche del flauto precedente la riforma di Boehm, come la conicità del corpo (il flauto Boehm è cilindrico) e la mancanza delle chiavi per Do# e Do bassi (non presenti sul flauto barocco, come anche nei flauti successivi più comuni, nell'ottavino sarebbero state comunque di scarsa utilità), e la costruzione generalmente in legno anziché di metallo.
Le sue dimensioni sono pari alla metà di un flauto traverso. La sua estensione comprende il Re4 come nota più grave (gli ottavini sono privi di trombino) e si estende per tre ottave. Controversa è la sua appartenenza agli strumenti traspositori, in quanto pur essendo uno strumento in do (quindi non traspositore) l'effetto è all'ottava superiore rispetto alla parte scritta. L'ottavino possiede l'ottava più alta in assoluto fra tutti gli strumenti musicali.
È lo strumento più agile e acuto dell'orchestra. Viene generalmente suonato da un flautista, come strumento principale o come secondo strumento (alternato al flauto). Questa soluzione richiede un particolare allenamento al flautista per adattarsi rapidamente allo strumento in quanto il foro della testata dell'ottavino è più piccolo rispetto a quella del flauto e le chiavi sono molto più piccole e ravvicinate.
L'ottavino è uno strumento difficile dal punto di vista dell'emissione del suono e dell'intonazione e richiede quindi molta perizia e allenamento da parte dell'esecutore. Il carattere dello strumento è estremamente brillante e si presta bene all'esecuzione di passaggi virtuosistici, meno alle melodie cantabili. La sonorità è esile nel registro medio-grave, mentre acquista forza e chiarezza salendo: la terza ottava è potente e penetrante al punto da "bucare" qualsiasi sonorità orchestrale.
Il suo timbro non possiede la dolcezza del flauto, ma ne conserva il carattere brillante e penetrante. Tra i più celebri esempi in cui l'ottavino emerge in tutta la sua personalità ricordiamo lo Scherzo dall'Ouverture dell'Italiana in Algeri di Gioachino Rossini, l'ultimo movimento della Sinfonia n. 9 in re minore di Ludwig Van Beethoven, la Danza cinese dal balletto Lo schiaccianoci di Pëtr Il'ič Čajkovskij e nell'ambito della musica leggera in È festa della Premiata Forneria Marconi, suonato da Mauro Pagani e contenuto nell'album Storia di un minuto.


Bimbo precipitato dal balcone, lo ha soccorso il padre medico

Bimbo precipitato dal balcone, lo ha soccorso il padre medico

È ricoverato nel reparto di terapia intensiva del policlinico Gemelli il bambino di 8 anni precipitato ieri dal quinto piano, a Roma, nella zona della Giustiniana. Come riferisce il Messaggero, il piccolo è stato caricato sull’elisoccorso con fratture agli arti e al bacino e in queste condizioni è stato sottoposto ad una delicata operazione. Al momento, secondo il quotidiano romano, “i medici non si sbilanciano”, mentre gli agenti del commissariato [...]

Bimbo ucciso a Cardito: arrestata anche la madre

Bimbo ucciso a Cardito: arrestata anche la madre

La Polizia ha arrestato la 30enne Valentina Casa, madre del piccolo di 8 anni ucciso a botte a Cardito (Napoli) dal patrigno Tony Essobti Badre, tuttora in carcere , nello scorso mese di gennaio. Secondo quanto riporta Ansa, al pestaggio, che aveva coinvolto anche la sorellina della vittima, rimasta fortunatamente solo ferita, aveva assistito anche la donna. Si era difesa dicendo di essere sotto choc durante il fatto, e di non essere riuscita a fare nulla. [...]

Bimbo ucciso nel casertano, arrestata anche la madre

Bimbo ucciso nel casertano, arrestata anche la madre

(ANSA) – AVERSA (CASERTA), 11 APR – La Polizia ha arrestato la 30enne Valentina Casa, madre del piccolo di 8 anni ucciso a botte a Cardito (Napoli) dal patrigno Tony Essobti Badre – tuttora in carcere – nello scorso mese di gennaio. Al pestaggio, che aveva coinvolto anche la sorellina della vittima, rimasta fortunatamente solo ferita, aveva assistito anche la donna, che si era difesa dicendo di essere sotto shock durante il fatto, e di non essere riuscita a [...]

Camorra, blitz contro il clan Piccolo-Letizia: 30 arresti

Camorra, blitz contro il clan Piccolo-Letizia: 30 arresti

Roma, 8 apr. (askanews) - Blitz della polizia di Caserta contro il clan Piccolo-Letizia nel territorio di Marcianise: 30 affiliati sono stati raggiunti da un'ordine di custodia cautelare per associazione a delinquere di stampo mafioso. Tra gli arrestati - scrive il Mattino di Napoli - c'è anche Salvatore Piccolo detto Rockefeller, reggente del gruppo insieme ad Achille Piccolo. Il sodalizio criminale di stampo camorristico, clan Piccolo-Letizia, e il clan [...]

Duro colpo a clan Piccolo, 30 membri in carcere

Duro colpo a clan Piccolo, 30 membri in carcere

Indagine polizia riguarda lotta con il clan rivale Belforte

Camorra, scacco al clan Piccolo

Camorra, scacco al clan Piccolo

(ANSA) – CASERTA, 8 APR – Un’ordinanza di custodia cautelare per associazione mafiosa emessa dal Gip del Tribunale di Napoli nei confronti di 30 presunti affiliati al clan camorristico Piccolo-Letizia attivo nella città di Marcianise (Caserta) è stata eseguita dalla Polizia di Stato. L’indagine è stata coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli. A dodici indagati, già detenuti, il provvedimento è stato notificato in carcere. Il [...]

Grande Fratello 16, diretta. La figlia di Rutelli tra i concorrenti: adottata da piccola

Grande Fratello 16, diretta. La figlia di Rutelli tra i concorrenti: adottata da piccola

Grande Fratello 16, diretta. La figlia di Rutelli tra i concorrenti: adottata da piccola Il Grande Fratello 16 sta per iniziare e Barbara D’Urso ha accolto i giornalisti insieme ai due opinionisti Cristiano Malgioglio e Iva Zanicchi. Leggo segue la conferenza stampa in diretta. Cast molto vario, storie familiari forti alle spalle e come l’anno scorso sconosciuti e personaggi più o meno noti. Sono queste le novità principali della nuova edizione. Il primo [...]

Bimbo di due anni solo in strada: carabinieri arrestano il padre

Bimbo di due anni solo in strada: carabinieri arrestano il padre

Scalzo e in pigiama, un bambino di due anni vagava da solo per le strade di Asti, in Piemonte. Trovato dai carabinieri, il piccolo è stato riportato a casa dal padre. Quando l’uomo ha visto i militari, però, secondo quanto riportato da TGcom24, ha subito mostrato segni di nervosismo. Le forze dell’ordine hanno così perquisito l’abitazione e hanno trovato droga e soldi in contanti, arrestando il genitore del bimbo. Nell’appartamento, l’uomo custodiva [...]

Processi sommari per presunti piccoli jihadisti

Processi sommari per presunti piccoli jihadisti

In Iraq circa 1.500 ragazzi prigionieri dalle forze armate curdo-irachene

Napoli, sogno come necessità ne "La malafesta" al Piccolo Bellini

Napoli, sogno come necessità ne "La malafesta" al Piccolo Bellini

La recensione di GIULIO BAFFI "Bona notti... Puru s'è jornu... puru s'è matina... chi c'è un cielu nivuru comu la pici" è la battuta che chiude "La malafesta", disperato, tenero, ironico, malato percorso di teatro che Rino Marino, drammaturgo, regista, costumista, scenografo ed anche protagonista insieme a Fabrizio Ferracane, presenta al Piccolo Bellini in uno spettacolo bello che mescola e confonde con abile sintassi l'universo surreale di due uomini e la [...]

FOTO: Flauto piccolo

Flauto_piccolo

Flauto_piccolo

Un ottavino con sei chiavi usato nel Carnevale di Basilea. Gli ottavini utilizzati in questa celebrazione tradizionale hanno mantenuto la costruzione originaria del XIX secolo.

Un ottavino con sei chiavi usato nel Carnevale di Basilea. Gli ottavini utilizzati in questa celebrazione tradizionale hanno mantenuto la costruzione originaria del XIX secolo.

Un ottavino con sei chiavi usato nel Carnevale di Basilea. Gli ottavini utilizzati in questa celebrazione tradizionale hanno mantenuto la costruzione originaria del XIX secolo.

Un ottavino con sei chiavi usato nel Carnevale di Basilea. Gli ottavini utilizzati in questa celebrazione tradizionale hanno mantenuto la costruzione originaria del XIX secolo.

Nonni gettano bimbo di 11 mesi nella stufa. Rischiano l'ergastolo

Nonni gettano bimbo di 11 mesi nella stufa. Rischiano l'ergastolo

Un bimbo di 11 mesi è morto carbonizzato all’interno di una stufa. A trovare il corpicino del piccolo è stata la madre, la ventenne Viktoria, che lo aveva affidato ai propri genitori mentre era via. È accaduto nel distretto di Khakassia, in Russia. Come riporta Tgcom24, a gettare il bambino nella stufa rovente sarebbero stati proprio i nonni, che si erano ubriacati mentre accudivano il piccolo. Avrebbero poi rivelato alla polizia che non sopportavano più [...]

Bimbo ucciso: indagini su ruolo madre

Bimbo ucciso: indagini su ruolo madre

(ANSA) – NAPOLI, 31 GEN – Con il cerchio attorno all’omicida ormai chiuso, restano ancora in piedi nella vicenda del bimbo di 7 anni ucciso a Cardito (Napoli), le indagini sulla madre della vittima. Bocche cucite alla Procura di Napoli Nord, ma gli accertamenti stanno proseguendo per verificare il comportamento della donna sia nelle fasi concitate che hanno portato alla tragedia, che nei giorni e nei mesi precedenti. Il 24enne Tony Essobti Badre, compagno [...]

Il triste racconto di Nicolas: "Ho trovato io il corpo di Julen"

Il triste racconto di Nicolas: "Ho trovato io il corpo di Julen"

Nicolas Rando è colui che ha visto per primo il corpo di Julen, il bambino di 2 anni caduto in un pozzo a Totalan. Il suo racconto è straziante. “È toccato a me scendere per primo. È stato terribile”. Nicolas Rando fa parte del Greim, il team di salvataggio della Guardia Civile spagnola che ha provato in tutti i modi a salvare il piccolo. Rando è stato intervistato da Diario Sur. L’autopsia ha confermato che il bambino è morto il giorno stesso [...]

Bimbo nel pozzo. I soccorritori: "Siamo fiduciosi, è vivo"

Bimbo nel pozzo. I soccorritori: "Siamo fiduciosi, è vivo"

Non si fermano i soccorritori spagnoli che stanno facendo l’impossibile per salvare il piccolo Julen Rossello, il bimbo di due anni caduto domenica scorsa in un pozzo vicino a Malaga. Tanti i problemi tecnici che stanno rendendo difficili le operazioni di soccorso ma tutti sono convinti che il piccolo sia vivo. Maria Gamez, rappresentante del governo spagnolo nella provincia di Malaga, ha promesso che le ricerche continueranno fino a quando il piccolo non sarà [...]

Il piccolo preferisce il cane di ceramica al cucciolo in carne e ossa

Il piccolo preferisce il cane di ceramica al cucciolo in carne e ossa

Questo bimbo preferisce guardare il cagnolino di ceramica, piuttosto che avere a che fare con il cucciolo vero e proprio. Sarà la paura, sarà la timidezza, ma non lo guarda neanche di striscio

Hotel di lusso per cani in Inghilterra: come dire stop ai sensi di colpa

Hotel di lusso per cani in Inghilterra: come dire stop ai sensi di colpa

In Inghilterra ha aperto le porte uno splendido hotel per cani. Addio ai sensi di colpa per aver lasciato il proprio piccolo a casa. Chiunque abbia un cane sa bene quanto possa far star male l’idea di lasciarlo in un canile mentre si è in vacanza. Ci si sente terribilmente responsabili, riflettendo su come debba sentirsi abbandonato e tradito. Pensieri che impediscono inoltre di godersi a pieno il periodo di pausa dal lavoro e dalla propria quotidianità. Per [...]

Cosa succede al piccolo ippopotamo?

Cosa succede al piccolo ippopotamo?

Cosa sta facendo questo piccolo ippopotamo del National Zoological Park di New Delhi, India? Semplice, sta 'facendo il morto', esattamente come farebbe chiunque di noi volesse rilassarsi la fresco nell'acqua del mare o di una piscina. Per alcuni momenti, però, i visitatori hanno pensato che il cucciolo fosse morto: a rasserenare tutti - e a svegliare il piccolo - ci ha pensato mamma ippopotamo...

Piccola e raccolta osservi fra fiori

Piccola e raccolta osservi fra fiori di lillà il palpitare del mare sulla battima. Intenta imporpori le guance di coralli e luce e pare che s’impigli mica al crine e t’indori un angelo le nari di un’ilare raggio e caldo di levantini albori: così passi liete giornate chiare. Io d’acqua e d’azzurrite mi dipingo le dita affusolate e sulla tela d’altre dimensioni immagini fingo, e tra schizzi di colori si vela di dolori immenso increato aringo che [...]

Unicef, Yemen inferno in terra per bimbi

Unicef, Yemen inferno in terra per bimbi

(ANSA) – ROMA, 4 NOV – “Lo Yemen oggi è un inferno in terra per i bambini. E’ un inferno per ogni singolo ragazzo e ogni singola ragazza dello Yemen”: lo ha dichiarato in un comunicato l’Unicef, nella persona del direttore per il Medio Oriente e il Nord Africa, Geert Cappelaere. Nello Yemen, fa sapere l’agenzia dell’Onu per l’infanzia, oggi ogni 10 minuti muore un bambino per malattie che possono essere facilmente prevenute. Circa 1,8 milioni di [...]

Investe bimbo e fugge, denunciata

Investe bimbo e fugge, denunciata

(ANSA) – NUORO, 26 OTT – Brutta avventura per un bambino di poco più di cinque anni che, mentre attraversava le strisce pedonali di via Gramsci in compagnia della mamma a Posada (Nuoro), è stato investito da un automobilista, che ha proseguito la sua marcia senza fermarsi soccorrere il piccolo. Il bambino è stato trasportato dal 118 all’ospedale di San Francesco di Nuoro ma non è in pericolo di vita. Sul posto sono immediatamente intervenuti i [...]

&id=HPN_ottavino_http{{{}}}it*dbpedia*org{}resource{}Ottavino" alt="" style="display:none;"/> ?>