poesia francese

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Cristina Parodi
In rilievo

Cristina Parodi

In questa categoria: Anatole France

Anatole France, all'anagrafe Jacques François-Anatole Thibault (Parigi, 16 aprile 1844 – Saint-Cyr-sur-Loire, 12 ottobre 1924), è stato uno scrittore francese, Premio Nobel per la letteratura nell'anno 1921.

Simbolismo

Il simbolismo è un movimento culturale sviluppatosi in Francia nel XIX secolo che si manifestò nella letteratura, nelle arti figurative e di riflesso nella musica. Sebbene manifestazioni di arte simbolista si siano avute anche prima, convenzionalme...

Jules Verne

Jules Verne, spesso italianizzato in Giulio Verne (Nantes, 8 febbraio 1828 – Amiens, 24 marzo 1905), è stato uno scrittore francese. Considerato oggi tra i più influenti autori di storie per ragazzi e, con i suoi romanzi scientifici, uno dei padr...

Aveva ragione Molière..

Aveva ragione Molière..

Che giornataccia ieri soprattutto sul campo lavorativo ed è iniziata male, sono stata in Tribunale per lavoro e ad un certo punto, entrando ho letto "Lege par est in omnibus, "La legge è uguale per tutti", ma quando mai, sì, è una scritta apparentemente rassicurante perché certamente soddisfa un'esigenza profonda della nostra coscienza, della nostra coscienza morale, della nostra coscienza civile, del nostro sentirci parte di una collettività, del nostro [...]

#PDF Il licenziamento nel settore privato Gratis da Scaricare

#PDF Il licenziamento nel settore privato Gratis da Scaricare

Libro Il licenziamento nel settore privato Scaricare gratis online in formato PDF, dai un'occhiata qui e divertiti su questo sito. Questo sito ha migliaia di libri di titoli e pronti per il download e la lettura. E puoi anche leggere questo libro Il licenziamento nel settore privato e scegliere il supporto del tuo dispositivo, trovare altri libri su questo sito e divertirti gratuitamente senza alcun costo. Scarica questo libro Il licenziamento nel settore privato [...]

Charles Baudelaire

Charles Baudelaire

                              Ci fu un tempo in cui ebbi una particolare predilezione per i maledetti poeti francesi, Baudelaire, Rimbaud e Verlaine, il cui lavoro fu segnato da una forte influenza di Edgar Allan Poe. Si sono allontanati dalla società attuale, dal riconoscimento e sono diventati emarginati, conoscendo la povertà e l'abbandono. Se devo sceglierne uno, non esito a optare per Charles Baudelaire e se devo scegliere il [...]

Baudelaire..

Baudelaire..

    La mela è pesante e lascia una traccia pungente come se fosse sabbia o un narciso che bolle nel cuore, un geranio in un libro di Baudelaire, cioè un desiderio o un'aspirazione che con la sua densità potrebbe affondare.

POETESSA MALEDETTA... O MALEDETTA POETESSA

POETESSA MALEDETTA... O MALEDETTA POETESSA

 Dalla cenere io rinvengo, e con le mie rosse chiome, divoro uomini come aria di vento. - Sylvia Plath -  Più di una persona a me vicina, nel tempo, mi ha espresso preoccupata molteplici perplessità riguardo alla mia stranezza - o meglio, alla pericolosità della mia stranezza! - ma in particolare una persona importante ha speso una buona percentuale della sua vita a decantarmene i motivi. E l’ultima volta è accaduto in tempi recenti.Non lo so perché, in [...]

Houellebecq nelle Azzorre.

Che consti: non ho mai letto un libro di Michel Houellebecq (non me ne vanto). Ma sono fortemente attratto da "Serotonine", che mi strizza l'occhio dal comò, dove stazionano i libri da leggere subito dopo quelli che da terminare; attualmente: tra edizioni cartacee e edizioni digitali, almeno quattro. Sicché, parlerà il mio proverbiale fiuto. Ne ho già distrubuiti alcuni esemplari; l'ultimo, l'altra sera, nella capitale morale, al compleanno di Lucy e, come [...]

La profezia di Victor Hugo su Notre Dame de Paris

La profezia di Victor Hugo su Notre Dame de Paris

Si può profetizzare, narrando? Victor Hugo l'ha fatto in un passaggio di Notre-Dame de Paris. Era il 1831. "Tutti gli occhi si erano alzati verso la cima della chiesa. Quel che vedevano era straordinario. In cima alla galleria più alta, sopra il rosone centrale, c’era un’enorme fiamma che montava tra le due torri con turbini di scintille, una grande fiamma disordinata e furiosa di cui il vento a tratti portava via un limbo nel fumo. Sotto quella fiamma, sotto [...]

Baudelaire e Jeanne

Baudelaire e Jeanne

All'età di 21 anni, con indosso un abito nero e un paio di guanti color fucsia, Baudelaire se ne andava in giro per Parigi, mandando a memoria strade e bordelli. Viveva di rendita. Quando conobbe Jeanne Duval, già amante dell'amico Nadar, se ne invaghì all'istante; per tutti Jeanne era la négresse, la negra, appellativo affibiatole con malcelato disprezzo dalla cerchia borghese, la stessa che Baudelaire rifuggiva; per lui invece il colore della pelle era solo [...]

deleted

deleted

IL SIMBOLISMO DELLO SPECCHIO

IL SIMBOLISMO DELLO SPECCHIO

di Titus Burckardt Nella ricchezza dei simboli in grado di esprimere la mistica, scegliamo l'immagine dello specchio, giacché un tale simbolo, più di ogni altro, si presta a manifestare la natura di questa mistica, ossia il suo carattere essenzialmente "gnostico", fondato su una percezione diretta. Lo specchio è infatti il simbolo più diretto della visione spirituale, la contemplatio, e in generale della gnosi, giacché attraverso di esso si trova [...]

Comincio da Gide, Valery e Pierre Louys, un inizio sontuoso dunque, di sicuro fuori dalle mie possibilità - ammesso che ci vog

Charles de Jacques Gide, Valery, Mauriac, Debord... Lettere e altro Cominciamo da Gide, Valery e Pierre Louys, un inizio sontuoso dunque, di sicuro fuori dalle nostre possibilità - ammesso che ci vogliano, che se ne abbiano, che dicano qualcosa. E’ come De Niro quando interpreta un personaggio, si vorrebbe riprodurre un pezzo dello stile di chi si scrive. E’ come se il papa credesse di essere dio o, peggio, come se dio credesse di essere vero. In fondo non [...]

L’Influenza Egizia sulla cultura globale, sul Cristianesimo e sul Simbolismo massonico

L’Influenza Egizia sulla cultura globale, sul Cristianesimo e sul Simbolismo massonico

“Nei secoli precedenti le dinastie dei faraoni, quando gli eventi storici non venivano ancora tramandati ai posteri, esistevano degli uomini intelligenti come noi. Quegli uomini sentivano il bisogno di conoscere il cosmo e di capire il significato dell’esistenza, ma ignorando la scienza e non possedendo la tecnologia necessaria, facevano ricorso alla loro intelligenza e al loro genio, usavano, cioè, una forma del pensiero che noi oggi abbiamo da lungo tempo [...]

Permessi per allattamento: cosa sono, retribuzione e fac-simile domanda

Permessi per allattamento: cosa sono, retribuzione e fac-simile domanda Posted: 25 May 2018 01:38 AM PDT Il primo anno di vita del bambino è sicuramente il periodo più difficile a livello organizzativo per i genitori, perciò accanto alla tutela obbligatoria e il congedo parentale vi è la possibilità di assentarsi per un periodo ulteriore usufruendo dei permessi per allattamento. Un’ulteriore tutela concessa ai genitori, perciò, è rappresentata dai riposi [...]

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

deleted

&id=HPN_poesia+francese_http{{{}}}dbpedia*org{}resource{}Category:French{{}}poetry" alt="" style="display:none;"/> ?>