raschera

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Cristina Parodi
In rilievo

Cristina Parodi

La scheda: raschera

Il Raschera DOP è un formaggio semigrasso, cotto, pressato e a pasta compatta, prodotto con latte vaccino e con eventuali piccole aggiunte di latte ovino e/o caprino. Se prodotto e stagionato oltre i 900 m di altezza viene aggiunta la menzione “D’Alpeggio”. Il latte deve provenire da due mungiture consecutive e viene utilizzato crudo o sottoposto a trattamenti igienizzanti. La coagulazione avviene con l’impiego di caglio di origine animale ad una temperatura di 30-37°C per un tempo compreso tra 20 e 60 minuti. Si procede alla rottura della cagliata fino ad ottenere granuli di dimensione tra quella del chicco di mais e la nocciola. Successivamente, vengono effettuate l’estrazione, lo scarico della cagliata e la formatura. La salatura avviene a secco e/o in salamoia. Il periodo di stagionatura minimo è di 30 giorni per il Raschera DOP prodotto con latte igienizzato e di 60 giorni per quello a latte crudo. In alpeggio la formatura avviene tramite tela: dapprima è utilizzata per estrarre la cagliata e operare una prima pressione manuale, dopo pochi minuti la tela viene aperta e la cagliata viene reimpastata, quindi di nuovo formata nella tela e posta in uno stampo detto “fascera”. Tale stampo viene coperto con un’asse di legno e caricato con pietre per almeno cinque ore, la forma viene poi tolta dallo stampo e liberata dalla tela, infine rimessa nello stampo sotto pressa per ulteriori cinque ore. Il Raschera DOP si presenta in due forme: rotonda con facce piane del diametro di 30-40 cm e peso variabile da 5 a 8 kg, quadrangolare con facce piane con lunghezza di ciascun lato da 28 a 40 cm e peso variabile da 6 a 9 kg. La crosta è sottile di colore grigio-rossastra a volte con riflessi giallognoli, elastica, liscia e regolare. La pasta è consistente di colore bianco o bianco avorio, flessibile, con piccolissime occhiature sparse ed irregolari. Il sapore è delicato, profumato e moderatamente piccante, sapido se stagionato. Il Raschera DOP D’Alpeggio, ottenuto da latte proveniente da pascoli di montagna, presenta una pasta di colore giallo intenso, dai profumi di erbe aromatiche e di fioriture estive dovute ai foraggi freschi. Il sapore è pieno, complesso e durevole nel tempo. Il Raschera DOP viene conservato in ambiente fresco o nel ripiano meno freddo del frigorifero, avendo cura di tenerlo avvolto nell’incarto d’acquisto o in carta argentata e chiuso in contenitori di vetro o plastica. Ottimo formaggio da pasto, si presta in cucina sia fuso, nella preparazione di risotti e ripieni, sia nelle insalate miste. Il prodotto è immesso in commercio tutto l’anno nella tipologia Raschera DOP (etichetta verde), con eventuale aggiunta della dicitura “D’Alpeggio” (etichetta gialla), se prodotto e stagionato ad una quota superiore ai 900 metri s.l.m. in nove comuni definiti. É commercializzato in forme intere, a tranci, porzionato e preconfezionato. Al termine del processo di salatura, le forme di Raschera DOP vengono ripulite dal sale in eccesso e poste a maturare in appositi locali o nelle caratteristiche “selle” naturali, in Alpeggio vengono poste su assi di legno. Le origini del Raschera DOP risalgono alla fine del 1400, quando venne rinvenuto nell’archivio comunale di Pamparato un contratto d’affitto, in cui il signorotto locale pretendeva dai pastori che “menano le loro mucche a pascolar l’erba del prato Raschera”, a titolo di pagamento dell’affitto, alcune forme di “quel buon formaggio che lassù si fà”. Il rischio che la produzione artigianale di questo formaggio, entrata in crisi intorno agli anni Settanta del secolo scorso, si perdesse definitivamente, portò alla nascita della Confraternita della Raschera e del Brus ad opera di un gruppo di estimatori, per promuoverne e sostenerne la produzione.

TORTINO  DI  PATATE  E  RASCHERA

TORTINO DI PATATE E RASCHERA

  INGREDIENTI PER 4 MONOPORZIONI:   1 ROTOLO DI PASTA BRISÊE  4 - 5 PATATE 200 GR DI FORMAGGIO RASCHERA 1 CIPOLLOTTO 1 UOVO LA SCORZA DI 1/2 LIMONE GRATTUGIATA ( NON TRATTATA ) 2-3 CUCCHIAI DI LATTE 1 CUCCHIAIO DI BURRO MORBIDO + QUELLO PER IMBURRARE GLI STAMPINI MONOPORZIONE ) SALE - PEPE   PREPARAZIONE: Per questo piatto ho utilizzato: pentola, scolapasta, grattugia  a fori grossi, passaverdure,minitritatutto, padellino, ciotola, 4 stampini monoporzione , [...]

Risotto al barolo con scaglie di raschera

Risotto al barolo con scaglie di raschera

Vai alla Ricetta completa In una casseruola far sudare la cipolla con olio e aromi e mettere tutto da parte Nella stessa pentola tostare il riso unirvi il vino e ... Fonte: www.moldrek.com

Risotto alle Bollicine del Monte Bianco e Raschera d’alpeggio - Cave Du Vin Blanc

Risotto alle Bollicine del Monte Bianco e Raschera d’alpeggio. Blanc de Morgex et de La Salle brut MC.Gran risotto, fresco e di gran classe. Riso Carnaroli DOP, Blanc de Morgex et de La Salle brut metodo classico (vino estremo, simbolo del Monte Bianco da vitigno a piede franco allevato in alta montagna) e Raschera d’alpeggio DOP. Per il soffritto Olio extra vergine di oliva Riviera Ligure DOP Anfosso. Trionfo delle materie prime per un risotto semplice ma di [...]

Crostata di ricotta

Crostata di ricotta

Ingredienti 1 pacchetto di pasta frolla surgelata 400 gr. di ricotta 200 gr. di zucchero semolato 50 gr. di uvetta 50 gr. di pinoli Scorza di 1 limone grattugiato 1 bustina di zucchero vanigliato Cannella Preparazione Ammollate l'uvetta in poca acqua tiepida. Mettete la ricotta in una terrina lavorandola bene col cucchiaio. Unitevi lo zucchero semolato, un uovo intero più un tuorlo, la scorza grattugiata di un limone, l'uvetta, i pinoli, un po' di cannella e [...]

Pizzeria Ristorante il Volo

Pizzeria Ristorante il Volo

&sp; Ristorante Pizzeria Il Volo Home Image Gallery Le bevande del Volo Gli eventi del Volo Gli orari del Volo Seguiteci su facebook : https://it-it.facebook.com/Volopizza Il Cibo del Volo: Il Volo ( Living area cafe') e' un locale che offre una vastissima scelta di ristorazione, essendo una Pizzeria, un Ristorante e una Steak House. Potrai sfiziarti con un tramezzino od un panino caldo.... con dell'ottima carne.....un appetitoso primo...o una gustosissima pizza ( [...]

Pastiera salata

Pastiera salata

La pastiera salata di grano è la versione rustica della pastiera napoletana dolce, prevede una base di pasta frolla e un ripieno di ricotta, grano, salumi, uova e formaggi. La preparazione è molto simile a quella della classica pizza rustica napoletana ma si differenzia per l'aggiunta del grano precotto. Potrete servirla, durante le vacanze pasquali, come piatto unico o come antipasto, tagliandola a cubetti. La ricetta integrale è su fan page. it  [...]

La ricetta passo passo con foto della classica pastiera napoletana - La pastiera di Pasqua

La ricetta passo passo con foto della classica pastiera napoletana - La pastiera di Pasqua

La pastiera di Pasqua   Classica pastiera napoletana  Ingredienti: 400 g di grano per pastiera precotto gr. 600 di zucchero 1 limone gr. 50 di cedro candito gr. 50 di arancia candita gr. 50 di zucca candita (si chiama"cucuzzata") oppure altri canditi misti gr. 100 di latte gr. 30 di burro o strutto 5 uova intere + 2 tuorli una bustina di vaniglia un cucchiaio di acqua di fiori d'arancio gr. 700 di ricotta di pecora pizzico di cannella [...]

Risotto con Radicchio e Gorgonzola

Risotto con Radicchio e Gorgonzola

INGREDIENTI; Riso 1 radicchio rosso ½ litro di brodo 100 grammi di formaggio stagionato (io ho usato il "Montasio") ½ bicchiere di vino rosso da tavola 1 cipolla 3 cucchiai di olio evo 40 gr. di burro Sale fino e grosso iodato PREPARAZIONE; Lavate ed asciugate il radicchio tenendone da parte un paio di foglie; tagliate le foglie a pezzi e mettetele in una scodella. Salate. Aggiungete un po’ di brodo per ammorbidirle. In una pentole [...]

Polpette di melanzane con cuore al formaggio

Polpette di melanzane con cuore al formaggio

POLPETTINE DI MELANZANE CON CUORE AL FORMAGGIO  INGREDIENTI: Melanzane 600 gr - pecorino grattugiato 100 gr - pane raffermo 100 gr - prezzemolo 2 cucchiai tritato - aglio 1 spicchio - sale e pepe q.b. - uova 2 (io ho messo due tuorli e un albume) - scamorza 30 gr - pan grattato. PREPARAZIONE: Lessare le melanzane ridotte a cubetti per 4/5' in acqua bollente salata. Scolatele e mettetele in un colino con un peso sopra in modo da far perdere tutta l'acqua in [...]

Lasagne al forno

Lasagne al forno

Lasagne al forno Ingredienti 500 gr di pasta fresca sfoglia parmigiano grattugiato q.b. sale q.b. 500 gr di macinato di maiale tritata 500  gr di  pomodoro passata o polpa 100 gr di parmigiano 2 carote 1 gambo di sedano 1 spicchi di aglio 1 noce moscata 2 foglie alloro 2 foglie salvia 2 foglie basilico 2 rametti di rosmarino olio extravergine q.b. 1 bicchiere vino rosso Per la besciamella 1 lt. di latte 300 gr. di farina 250 gr. di burro Preparazione Pulite e [...]

Crostata margherita con crema al limone

Crostata margherita con crema al limone

Crostata margherita con crema al limone Crostata margherita con crema al limone Ingredienti Frolla 300 g farina 00 150 g di burro morbido 2 tuorli 2 cucchiai di latte 120 g  zucchero 1 pizzico di sale vanillina Impastare tutti gli ingrediente e mettere in frigo Crema 1\2 l. latte intero 2 tuorli 150 gr. zucchero 50 gr. amido la buccia grattugiata di 1 limone Riscaldare il latte [...]

Venti di guerra Usa-Europa: Trump minaccia nuova ondata di dazi contro UE

Venti di guerra Usa-Europa: Trump minaccia nuova ondata di dazi contro UE

Neanche il tempo di finire una "guerra" che Donald Trump ne prepara già un'altra. Mentre la guerra commerciale tra USA e Cina sembra vicina ad una soluzione positiva dopo mesi di trattative, nel mirino dell’inquilino della Casa Bianca finisce ancora il Vecchio Continente. Venti di guerra tra Stati Uniti ed Unione europea, che dalla tregua commerciale siglata lo scorso luglio 2018 hanno fatto pochi passi avanti nei negoziati. Nuova ondata di dazi all'orizzonte. [...]

Quintali di formaggio sequestrati per latte non conforme

Quintali di formaggio sequestrati per latte non conforme

Il sequestro di ben 196 forme di formaggio a pasta dura è stato attuato, nei giorni scorsi, dai carabinieri del Reparto tutela agroalimentare, tra le province di Parma e Reggio Emilia. Secondo quanto riferito dall’Ansa, le forme recavano i segni della Dop Parmigiano Reggiano ma risultavano prodotte con latte non conforme al disciplinare. Il formaggio sequestrato corrisponde a 76 quintali di peso e a un valore di 69mila euro. Sono stati contestati illeciti [...]

Fine Foods, informativa sull'acquisto di azioni proprie

Fine Foods, informativa sull'acquisto di azioni proprie

(Teleborsa) - Fine Foods ha acquistato, nel periodo 01 – 05 aprile 2019, complessive n. 15.800 azioni proprie (pari allo 0,0696% del capitale sociale), al prezzo medio ponderato di 10,4861 euro, per un controvalore complessivo pari a 165.680 euro. A seguito degli acquisti indicati alla data del giorno 5 aprile 2019 la Società detiene n. 168.200 azioni proprie, pari allo 0,7412% del capitale sociale.

Crozza Tria: "Tra poco dovremo alzare l'iva al 38%, un panino costerà 20 euro, senza mozzarella..."

Crozza Tria: "Tra poco dovremo alzare l'iva al 38%, un panino costerà 20 euro, senza mozzarella..."

Maurizio Crozza interpreta i panni di Giovanni Tria, dal 1° giugno 2018 Ministro dell’Economia e delle Finanze del governo Conte durante una puntata di Fratelli di Crozza

I 9 cibi con meno di 100 calorie

I 9 cibi con meno di 100 calorie

Gnocchi Gorgonzola Pancetta e Noci

INGREDIENTI; 130 gr. di pancetta dolce 100 gr. di gorgonzola 1/2 cipolla bianca Panna da cucina 200 ml di latte parzialmente scremato gnocchi freschi 10 noci Sale fino e grosso iodato Olio evo PREPARAZIONE; Mettete l’acqua a bollire in una pentola Tagliare la cipolla in maniera finissima Tagliate la pancetta a dadini. Rompete le noci (dopo averle aperte mettetele in un panno e con un martello piccolo rompetele). Prendete una padella e [...]

Corsi attivi

I corsi disponibli sono : corsi di gruppo di ginnastica dolce (tipo Back School), corsi di ginnastica correttiva e posturale in piccoli gruppi, lezioni individuali di ginnastica posturale. Tutti i corsi sono tenuti da Fiaschi Alfredo ( Dott. in Sc. Motorie )  

Strozzapreti Radicchio Gorgonzola e Noci

Strozzapreti Radicchio Gorgonzola e Noci

INGREDIENTI; Strozzapreti gorgonzola dolce 1/2 radicchio olio e.v.o. sale fino e grosso iodato pepe macinato 1/2 bicchiere di latte 4-5 noci PREPARAZIONE; Lavare e tagliare il radicchio a striscioline. Far appassire il radicchio in padella con olio evo, sale fino ed una macinata di pepe. Nel frattempo tritare grossolanamente le noci. Aggiungere il gorgonzola e mezzo bicchiere di latte per formare una cremina. Correggere di sale e pepe se [...]

Rissa con sparatoria nel lodigiano

Rissa con sparatoria nel lodigiano

(ANSA) – SANT’ANGELO LODIGIANO (LODI), 4 APR – Due persone sono rimaste ferite nella notte in una rissa con bastoni e coltelli durante la quale sono stati anche esplosi alcuni colpi di arma da fuoco, in un’area occupata da rom nel Lodigiano. La rissa è avvenuta in località cascina Belfuggito di Sant’Angelo Lodigiano, dove sono state costruite alcune abitazioni da diversi anni occupate da rom e dove si sono già verificati in passato problemi di [...]

Hai provato le Melanzane al formaggio?

Hai provato le Melanzane al formaggio?

“Melanzane al formaggio”  Ingredienti 3 melanzane grosse 50 gr di olive nere prezzemolo tritato finemente pane e pecorino grattugiati 3 uova olio di oliva sale e pepe  Preparazione  Tagliate a metà in senso orizzontale le melanzane, poi svuotatele con delicatezza. Tritate la polpa, ponetela in una terrina, aggiungete i tuorli d’uovo, il pane e il pecorino, sale e pepe. Mescolate e rosolate il composto in poco olio d’oliva. Fate bollire in [...]

Risotto cacio e pepe

Risotto cacio e pepe

Il risotto cacio e pepe si prepara con pochi ingredienti ed è delizioso, proprio al pari della pasta cacio e pepe di cui è una succulenta variante. La ricetta originale prevede l’unione di riso, cacio e pepe con scalogno, sale e brodo vegetale e il risultato è sopraffino, l’ideale per una cenetta leggera e allo stesso tempo ricca di gusto. Al pari di altri risotti classici come quello ai funghi o allo zafferano, questo risotto si prepara in meno di [...]

Strudel con Spinaci e Stracchino

Strudel con Spinaci e Stracchino

INGREDIENTI; 1 pasta sfoglia 150 gr spinaci surgelati 1 confezione di stracchino olio evo sale fino iodato 1 tuorlo d’uovo PREPARAZIONE; In una padella cuocere con un poco d’olio e poca acqua gli spinaci surgelati. Una volta cotti, unite lo stracchino e salate. Srotolate la pasta sfoglia e al centro metteteci il composto. Richiudete la pasta sfoglia a forma di strudel e con il coltello, incidete, alcune linee tipiche delle strudel. Spennellatelo con un [...]

&id=HPN_raschera_http{{{}}}cnt*virgilio*it{}owlFormaggiAC#cat{{}}raschera" alt="" style="display:none;"/> ?>