sciabordio

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Francesca Cipriani
In rilievo

Francesca Cipriani

La scheda: sciabordio

Tu sei come lo sciabordio delle onde:... di Giancarlo Fattori.

Tu sei come lo sciabordio delle onde:... di Giancarlo Fattori.

Voce poetica, sensibile, attiva e soprattutto umile. Non ama vendersi o, peggio ancora, svendersi. Questo è Giancarlo Fattori. Un Poeta rimasto sempre fedele a sé stesso. Un Uomo che ha ricevuto il dono del sapersi ascoltare e del sapersi spiegare. Leggete i suoi versi e sarà un po' come guardarsi allo specchio. ZF Tu sei come lo sciabordio delle onde: ti propaghi su terrazze sonore, su visioni d'un immoto imbrunire. Smesse le stagioni, subentrano gli anni. Un [...]

A Venezia una sfida robotica

Se non siete mai stati a Venezia andateci, le sensazioni che questa città può dare sono veramente uniche, ma fatelo poco dopo l’alba in una serena mattina invernale, non tanto per fuggire alla confusione provocata dai turisti, quanto per godersi l’impagabile incanto che offre la leggera nebbia che lentamente si dirada per lasciare spazio ai deboli raggi del sole brumale. Ogni caletta, qualsiasi piazzetta si rivestirà di un significato unico, d’un incanto [...]

Tu sei come lo sciabordio delle onde:... di Giancarlo Fattori.

Tu sei come lo sciabordio delle onde:... di Giancarlo Fattori.

Voce poetica, sensibile, attiva e soprattutto umile. Non ama vendersi o, peggio ancora, svendersi. Questo è Giancarlo Fattori. Un Poeta rimasto sempre fedele a sé stesso. Un Uomo che ha ricevuto il dono del sapersi ascoltare e del sapersi spiegare. Leggete i suoi versi e sarà un po' come guardarsi allo specchio. ZF Tu sei come lo sciabordio delle onde: ti propaghi su terrazze sonore, su visioni d'un immoto imbrunire. Smesse le stagioni, subentrano gli anni. Un [...]

A Venezia una sfida robotica

Se non siete mai stati a Venezia andateci, le sensazioni che questa città può dare sono veramente uniche, ma fatelo poco dopo l’alba in una serena mattina invernale, non tanto per fuggire alla confusione provocata dai turisti, quanto per godersi l’impagabile incanto che offre la leggera nebbia che lentamente si dirada per lasciare spazio ai deboli raggi del sole brumale. Ogni caletta, qualsiasi piazzetta si rivestirà di un significato unico, d’un incanto [...]

&id=HPN_sciabordio_http{{{}}}wordnet-rdf*princeton*edu{}wn31{}107409704-n" alt="" style="display:none;"/> ?>