scontro a fuoco

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Theresa May
In rilievo

Theresa May

La scheda: scontro a fuoco

Olanda, trionfano i populisti dopo sparatoria Utrecht

Olanda, trionfano i populisti dopo sparatoria Utrecht

Primo partito al Senato. Il killer incriminato per terrorismo

Fiori e preghiere il giorno dopo la sparatoria a Utrecht

Fiori e preghiere il giorno dopo la sparatoria a Utrecht

Roma, 19 mar. (askanews) - Fiori e preghiere, il giorno dopo la sparatoria che ha provocato 3 morti e 5 feriti su un tram a Utrecht. La polizia olandese in serata ha arrestato un 37enne di origini turche, Gokmen Tanis e per ora non esclude la pista terroristica. Il premier olandese, Mark Rutte, ieri sera in conferenza stampa: "Visto quanto successo oggi, tre morti, tre feriti gravi e altri feriti, e visto l'impatto che ciò ha avuto sull'intero paese, ma in [...]

Utrecht: terzo arresto per la sparatoria

Utrecht: terzo arresto per la sparatoria

(ANSA) – ROMA, 19 MAR – Una persona, la terza, è stata arrestata nell’ambito delle indagini sulla sparatoria di ieri a bordo di tram affollato a Utrecht che ha provocato tre vittime: lo ha reso noto il portavoce dell’ufficio del Procuratore, Ties Kortmann. Le persone in carcere finora, ha detto Kortmann, sono l’assassino – il 37enne Gokmen Tanis – e altre due sospettate di essere coinvolte nell’attacco.

Utrecht, sale a 3 morti e 9 feriti il bilancio della sparatoria

Utrecht, sale a 3 morti e 9 feriti il bilancio della sparatoria

Roma, 18 mar. (askanews) - È salito a tre morti e nove feriti, alcuni dei quali in gravi condizioni, il bilancio della sparatoria su un tram di Utrecht, in Olanda. A fornire il nuovo bilancio dell'"orribile incidente", con un video postato su Twitter, è stato il sindaco di Utrecht Jan Van Zanen. "Non possiamo escludere che ci sia un movente terroristico", ha sottolineato Jan Van Zanen. La polizia ha pubblicato su Twitter una foto del presunto attentatore, [...]

Sparatoria Utrecht, caccia a Gokman Tanis, 37enne nato in Turchia

Sparatoria Utrecht, caccia a Gokman Tanis, 37enne nato in Turchia

Roma, 18 mar. (askanews) - Sarebbe un 37enne di origine turca, Gokman Tanis, l'uomo che ha aperto il fuoco all'interno di un tram a Utrecht, in Olanda, uccidendo almeno una persona e ferendone diverse altre, in quello che le autorità hanno definito un "potenziale attacco terroristico". La foto segnaletica è stata diffusa dalla polizia olandese. Nelle immagini si vede un corpo a terra coperto da un lenzuolo - forse il corpo di una donna, secondo un testimone - [...]

Sparatorie in due moschee in Nuova Zelanda

Sparatorie in due moschee in Nuova Zelanda

Nella citta' di Christchurch, decine di morti

Nuova Zelanda, sparatorie in due moschee

Nuova Zelanda, sparatorie in due moschee

(ANSA) – WELLINGTON, 15 MAR – Ci sarebbero diversi morti in Nuova Zelanda in seguito a sparatorie avvenute oggi in due moschee della città di Christchurch. Una persona è stata arrestata, ma non si esclude che altri assalitori siano ancora in azione. Le autorità chiedono ai residenti di chiudersi in casa. La premier Ardern parla di “uno dei giorni più bui” per il Paese.

Sparatoria in una scuola  in Brasile, dieci i morti

Sparatoria in una scuola in Brasile, dieci i morti

E’ salito a dieci il numero delle vittime della sparatoria avvenuta in una scuola statale di San Paolo: lo ha reso noto la radio locale Band News citando informazioni della polizia militare. Oltre agli otto morti comunicati inizialmente (cinque alunni, un impiegato e i due adolescenti assalitori, che si sono suicidati), altre due persone sarebbero decedute in seguito alle ferite dopo essere trasportate in ospedale. Secondo i media, poco prima dell’attacco alla [...]

Brasile, sparatoria in una scuola. La scena della strage

Brasile, sparatoria in una scuola. La scena della strage

Suzano, 13 mar. (askanews) - E' salito ad almeno undici il numero dei morti nella sparatoria scoppiata in una scuola della località brasiliana di Suzano, nella regione di San Paolo: è quanto pubblica il quotidiano brasiliano O Globo, citando fonti della polizia locale; i feriti sono almeno sedici. Nelle immagini le riprese del luogo della strage realizzate da un elicottero.

Sparatoria in una scuola in Brasile, undici morti

Sparatoria in una scuola in Brasile, undici morti

Roma, 13 mar. (askanews) - Sono almeno undici i morti e sedici i feriti nella sparatoria scoppiata in una scuola della località brasiliana di Suzano, nella regione di San Paolo. Secondo una prima ricostruzione due adolescenti incappucciati sono entrati nell'istituto - che ospita un migliaio di alunni di scuola media e superiore - aprendo il fuoco indiscriminatamente e uccidendo sette studenti e un insegnante; all'arrivo degli agenti i due aggressori si sarebbero [...]

Sparatoria in piazza alla Spezia un morto

Sparatoria in piazza alla Spezia un morto

Un uomo è stato ucciso in piazzale Ferro alla Spezia con un colpo di pistola. Sul posto è intervenuta la polizia. L’episodio è avvenuto nella periferia nord della città. L’uomo, soccorso dal 118, è morto poco dopo il ferimento. La polizia sta ascoltando alcuni passanti. La vittima è un risotaratore di Cadimare di 56 anni, Enzo Daprile. Secondo una prima ricostruzione, il ristoratore era in strada con i figli, una ragazza e un ragazzo, quando è [...]

Venezuela:blackout, allarme per ospedali

Venezuela:blackout, allarme per ospedali

(ANSA) – CARACAS, 8 MAR – Dopo più di 15 ore di blackout a Caracas e in gran parte del territorio venezuelano, si estende l’allarme sulla situazione negli ospedali pubblici, dove la mancanza di energia elettrica avrebbe già causato la morte di almeno quattro pazienti. Il deputato oppositore José Manuel Olivares ha reso noto un bilancio della situazione in varie delle principali strutture sanitarie del paese, indicando quali dispongono di generatori [...]

Sparatoria fra Cc e ladri inseguiti

Sparatoria fra Cc e ladri inseguiti

(ANSA) – BERGAMO, 07 MAR – Inseguimento con sparatoria la notte scorsa a Grassobbio, alle porte di Bergamo, dopo un furto nel magazzino della catena ‘Mediaworld’: i ladri si erano appena impossessati di svariati cellulari quando sono stati intercettati dai carabinieri. Ne è nato un inseguimento con sparatoria. Non ci sono stati feriti. I malviventi sono poi riusciti a fuggire a piedi. Due delle tre auto usate per il colpo sono state recuperate e anche una [...]

Manuel Bortuzzo torna in acqua dopo un mese dalla sparatoria

Manuel Bortuzzo torna in acqua dopo un mese dalla sparatoria

Dopo un mese dalla tragedia che gli ha portato via l’uso delle gambe, Manuel Bortuzzo torna in acqua. Come riporta Il Messaggero, il giovane ha cominciato la riabilitazione nella piscina della Fondazione Santa Lucia a Roma. Il 19enne che un mese fa è stato colpito da un proiettile per uno scambio di persona non perde le speranze. Dopo essere stato ricoverato all’ospedale San Camillo, è stato trasferito alla Fondazione Santa Lucia per la riabilitazione. Qui, [...]

Milano, sparatoria davanti a bar in piazza Gasparri: 2 arresti

Milano, sparatoria davanti a bar in piazza Gasparri: 2 arresti

Milano, 5 mar. (askanews) - I carabinieri hanno arrestato due pregiudicati che la mattina dell'11 settembre 2018 avevano dato vita ad una fitta sparatoria davanti ad un bar di piazza Gasparri, nel difficile quartiere periferico Comasina di Milano. Ne erano usciti miracolosamente indenni, mentre i proiettili si erano conficcati nelle auto e sugli scooter parcheggiati, oltre che nei muri e sulle vetrine. Nonostante la reticenza o la vera propria omertà di diversi [...]

Rapina con sparatoria in un bar

Rapina con sparatoria in un bar

(ANSA) – ORISTANO, 17 FEB – Sparatoria nella notte a Simixis (Oristano) tra un rapinatore e un agente di polizia penitenziaria. L’uomo, che ha fatto irruzione al Bar dello Sport del paese rubando poche centinaia di euro: era armato di pistola, forse una scacciacani. Un cliente, un agente di polizia penitenziaria fuori servizio, gli ha intimato l’alt e tra i due ne è nato un conflitto a fuoco. Il rapinatore è riuscito, però, a salire su un’auto che [...]

Sparatoria nel torinese, un arresto

Sparatoria nel torinese, un arresto

(ANSA) – TORINO, 17 FEB – E’ stato arrestato l’uomo che, ieri sera a Carmagnola, nel Torinese, ha sparato e ucciso Baldev Raj, incensurato 41enne di origini indiane. Si tratta di Bikram Singh, operaio connazionale di 43 anni. Con lui sono stati denunciati tre complici, tra cui il fratello. Le indagini lampo dei carabinieri del Comando provinciale di Torino hanno permesso di appurare che, quello che in un primo momento era sembrato un vero e proprio agguato [...]

Usa, cinque morti in una sparatoria vicino a Chicago

Usa, cinque morti in una sparatoria vicino a Chicago

Roma, 16 feb. (askanews) - Ennesima tragedia dovuta alle armi da fuoco negli Stati Uniti: un uomo di 45 anni ha ucciso cinque persone in un edificio di Aurora, cittadina vicino a Chicago. L'uomo ha aperto il fuoco contro i suoi colleghi all'interno della sede di un'azienda, in una zona industriale. E' stato abbattuto dalla polizia . Le nostre più sincere condoglianze alle vittime e alle famiglie, l'America è con voi ha twittato il presidente Donald Trump, [...]

Manuel Bortuzzo, risate e grida dopo la sparatoria: «Ci prendiamo tutta la piazza, è nostra»

Manuel Bortuzzo, risate e grida dopo la sparatoria: «Ci prendiamo tutta la piazza, è nostra»

Dopo gli spari grasse risate. Lorenzo Martinelli e Daniel Bazzano, subito dopo aver sparato a Manuel Bortuzzo a Roma hanno iniziato ad esultare e ridere, così racconta una testimone, che ha poi permesso di incastrare i due autori della sparatoria. «Ci prendiamo tutta la piazza», avrebbero affermaro prima di scoppiare nelle risate, «è nostra». Intanto però Manuel non potrà più camminare. A premere il grilletto è stato Marinelli, mentre Bazzano continua a [...]

Manuel, i fermati insultati sui social. Il video della sparatoria

Manuel, i fermati insultati sui social. Il video della sparatoria

Lorenzo Marinelli e Daniel Bazzano. Ecco i nomi dei due aggressori che hanno sparato per errore a Manuel Bortuzzo, lo scorso sabato notte. I due ragazzi, di 24 e 25 anni, hanno confessato in lacrime la loro colpevolezza, giustificandosi dicendo che non volevano sparare a Manuel. È stato diffuso il video choc della telecamera di sorveglianza che ha ripreso il momento della sparatoria. Davanti al distributore di sigarette ci sono Manuel e Martina, ignari di quanto [...]

&id=HPN_scontro+a+fuoco_http{{{}}}wordnet-rdf*princeton*edu{}wn31{}100125437-n" alt="" style="display:none;"/> ?>